Scarica PDF Scarica PDF

Il ragno errante brasiliano è in alcuni casi confuso con una tarantola per le sue dimensioni e i suoi peli. Ci sono però delle differenze significative: questi due ragni non sono della stessa specie e si comportano in modo molto diverso. Il ragno brasiliano è molto veloce ed aggressivo, mentre le tarantole sono molto lente e mansuete. Il ragno errante brasiliano (Ctenidae) non costruisce una ragnatela, ma si muove sul terreno a caccia delle sue prede. Questo ragno è in alcuni casi chiamato ragno delle banane perché è stato trovato rintanato in delle banane trasportate in altri stati.

Passaggi

  1. 1
    Impara a conoscere il ragno errante brasiliano. Ecco alcune delle sue caratteristiche principali.
    • Caratteristiche fisiche: lungo fino a 25 mm con un'apertura delle gambe di 127 mm.
    • Velenoso: sì.
    • Vive in: Sudamerica e America centrale.
    • Alimentazione: questo ragno è un cacciatore attivo. Si ciba di grilli, lucertole, insetti e topi.
    Pubblicità

Metodo 1 di 3:
Identificare un Ragno Errante Brasiliano

Questi ragni sono molto grandi e molto pelosi. Si muovono rapidamente, perciò potresti non avere tempo per individuare tutte le loro caratteristiche. Non dovresti per nessun motivo tentare di intrappolare questo ragno per esaminarlo. I ragni erranti brasiliani sono molto aggressivi e le loro zanne velenose penetrano facilmente la pelle umana.

  1. 1
    Nota il colore del ragno; la maggior parte dei ragni erranti sono giallo-marroni e hanno delle strisce nere.
  2. 2
    Prendi nota degli occhi. I loro 8 occhi sono disposti in tre file. La prima fila ha 2 occhi, la seconda 4 e la terza 2 occhi grandi e molto distanti.
  3. 3
    Osserva le zampe; hanno delle strisce nere e ogni zampa ha 2 o in alcuni casi 3 artigli.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Riconoscere l'Habitat del Ragno Errante Brasiliano

I ragni erranti brasiliani sono molto aggressivi se disturbati, perciò dovresti essere a conoscenza dei suoi nascondigli preferiti se vivi o ti trovi in viaggio in un paese dove è presente questo ragno.

  1. 1
    Individua questi ragni per terra, o all'interno delle case durante le ore del giorno, quando hanno la tendenza a nascondersi dalla luce. Ecco alcuni nascondigli comuni:
    • Nelle pieghe di coperte e vestiti
    • Scatole
    • Scarpe e stivali
    • Automobili
    • Cataste di legna
    • Capanni esterni e garage
    • Armadi (o qualunque spazio buio e chiuso di una casa)

Metodo 3 di 3:
Curare un Morso

Il veleno di questo ragno è il più attivo tra tutti i ragni del mondo. Se vieni morso da uno di questi ragni, dovrai cercare cure mediche il più velocemente possibile. Se non è possibile, è fondamentale seguire i passaggi seguenti per rallentare il veleno:

  1. 1
    Sdraiati e rimani il più calmo possibile - questo aiuterà a rallentare la velocità di diffusione del veleno nel corpo.
  2. 2
    Applica una benda a compressione sul morso. Anche questa azione servirà a rallentare la diffusione del veleno.
  3. 3
    Lava la zona del morso con acqua e sapone.
  4. 4
    Ricevi cure mediche professionali il prima possibile. Un morso di questi ragni può essere fatale.
    Pubblicità

Consigli

  • Ricorda che questi ragni preferiscono camminare per terra. Indossa sempre scarpe resistenti se ti trovi in una zona dove sono presenti questi ragni.
  • I ragni erranti brasiliani tipicamente vivono per 1 o 2 anni, e sono preda di uccelli, rettili e anfibi.
  • C'è una particolare tossina nel veleno di questo ragno che provoca erezioni prolungate nei maschi umani. Il personale medico del Sudamerica e dell'America centrale è in grado di diagnosticare spesso un morso di questi ragni grazie a questo sintomo.
Pubblicità

Avvertenze

  • Un adulto sano deve essere curato per il morso entro 6-8 ore. I bambini sono molto più sensibili al veleno, e il trattamento per un morso non dovrebbe mai essere ritardato.
  • Il ragno errante brasiliano è stato riportato più volte nel libro dei Guinness come ragno più velenoso del mondo.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Creare un Habitat per le Tartarughe di TerraCreare un Habitat per le Tartarughe di Terra
Liberarsi dei Gechi Comuni in CasaLiberarsi dei Gechi Comuni in Casa
Tenere Lontani i Serpenti
Tenere gli Inseparabili (Pappagallini) come Animali DomesticiTenere gli Inseparabili (Pappagallini) come Animali Domestici
Identificare i RagniIdentificare i Ragni
Riconoscere le ZeccheRiconoscere le Zecche
Prendersi Cura di una Lumaca DomesticaPrendersi Cura di una Lumaca Domestica
Capire il Tuo ConigliettoCapire il Tuo Coniglietto
Seppellire un Animale DomesticoSeppellire un Animale Domestico
Far Accoppiare le TartarugheFar Accoppiare le Tartarughe
Trovare e Prendersi Cura di un Tardigrado (Orso d'Acqua)Trovare e Prendersi Cura di un Tardigrado (Orso d'Acqua)
Prenderti Cura della Tua CoccinellaPrenderti Cura della Tua Coccinella
Prendersi Cura di un RiccioPrendersi Cura di un Riccio
Rendere un Balcone Sicuro per i GattiRendere un Balcone Sicuro per i Gatti
Pubblicità

Riferimenti

  1. http://www.animalcorner.co.uk/venanimals/ven_spidbrazwand.html
  2. Herbert and Lorna Levi, Spiders and Their Kin, (New York, NY; St. Martin’s Press 2002)
  3. Lorus and Margery Milne, Audubon Society Field Guide to North American Insects & Spiders, (New York, NY: Alfred A. Knopf, Inc. 1980)
  4. Arthur V. Evans, National wildlife Federation Field Guide to Insects and Spiders, (New York, NY: Sterling Publishing Company, 2008)
  5. Rod and Ken Preston-Mafham, Spiders of the World, (New York, NY: Facts on File Publications, 1984)

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 6 183 volte
Categorie: Animali
Questa pagina è stata letta 6 183 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità