Scarica PDF Scarica PDF

Il ragno topo viene chiamato così perché in realtà assomiglia al piccolo roditore. E' marrone e peloso e si muove velocemente, proprio come un topo. E’ molto velenoso, ma per fortuna non vive nelle case. Appartiene al genere Missulena. Anche un'altra specie di ragno, il Scotophaeus blackwalli, è comunemente chiamato ragno topo; tuttavia questa specie è innocua, appartiene ad una famiglia e ad un ordine diversi, e non vive in Australia o in Nuova Zelanda.

Passaggi

  1. 1
    Impara a conoscere com’è un ragno topo. Ecco alcune caratteristiche principali.
    • Caratteristiche fisiche: pelo marrone con una lucentezza oleosa, è lungo circa 9 mm con grandi denti.
    • Velenoso: Sì.
    • Vive: principalmente in Australia, ma si trova anche nei climi caldi in Asia, Africa e America.
    • Cibo: Questo ragno aspetta che la sua preda si aggiri nei pressi della sua tana; mangia prevalentemente insetti, ma a volte anche qualcosa più grande, se la preda si avvicina troppo all’ingresso della sua tana.
    Pubblicità

Metodo 1
Metodo 1 di 3:
Identificare il Ragno Topo

Ci sono tre tipi di ragni topo: dalla testa rossa, orientale e settentrionale. Stabilisci quale tipo di ragno topo stai cercando di identificare. Tutti hanno caratteristiche comuni, ma ci sono alcuni segni distintivi per riconoscere i tre diversi tipi.

  1. 1
    Osserva le zampe per vedere se sono grandi e tarchiate, o piuttosto esili. Il maschio ha le zampe lunghe e quando si muovono sembrano un paio di gambe umane.
  2. 2
    Cerca 2 puntine sporgenti nella parte posteriore dell’addome. Queste punte sono simili a delle manopole e tutti i ragni topo ne sono provvisti.
  3. 3
    Osserva la corazza, è marrone/nera ed ha un aspetto lucido in tutti i tipi di ragno topo.
  4. 4
    Cerca una testa rossa, le mascelle rosse e un addome blu. Se riscontri questi segni, stai guardando un maschio “dalla testa rossa”.
  5. 5
    Se individui una macchia biancastra sulla parte superiore dell’addome stai guardando un ragno topo orientale o settentrionale.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 3:
Riconoscere l’Habitat

I ragni topo scavano le tane, il che significa che creano le loro case sotto terra. I buchi che scavano li proteggono dai predatori. La femmina si lancia sulla preda che si avvicina alla tana, e può trattarsi anche di una mano umana.

  1. 1
    Cerca l’ingresso della tana, ma sappi che molto spesso è difficile da vedere. Il ragno topo tesse la ragnatela per chiudere l’ingresso, e di solito è mimetizzato con del fogliame.
  2. 2
    Tieni presente che il ragno topo rileva la sua preda dalle vibrazioni, quindi se sei nei pressi della sua tana, può sentire la tua vibrazione e attaccarti.
    Pubblicità

Metodo 3
Metodo 3 di 3:
Trattare un Morso

Se pensi di essere stato morso da un ragno topo, non lavare il veleno dalla pelle, lascia che sia il personale medico a rimuoverlo, così che possa essere identificato positivamente.

  1. 1
    Applica una benda sopra il morso sull’arto interessato, il più in alto possibile. Il bendaggio deve essere stretto, ma non costrittivo. In questo modo fermi la diffusione del veleno senza bloccare la circolazione del sangue.
  2. 2
    Resta il più fermo possibile per non diffondere il veleno in tutto il corpo.
  3. 3
    Chiedi l'aiuto di un medico il prima possibile. Anche se non si manifestano sintomi gravi, potrebbe essere necessaria la somministrazione di un siero antiveleno.
    Pubblicità

Consigli

  • Il ragno topo è predato da vespe, piccoli marsupiali, millepiedi e scorpioni.
  • Ha denti duri che perforano la pelle. Non sempre lancia il veleno con il suo morso, ma devi ugualmente rivolgerti al medico se vieni morso.
  • Le femmine vivono a lungo, perché raramente lasciano le loro tane, mentre i maschi vivono circa 2 anni.
Pubblicità

Avvertenze

  • Sia il maschio che la femmina sono pericolosi, ed entrambi ti possono mordere se li provochi.
  • Le femminile non sono aggressive, ma mordono tutto ciò che passa dalla loro tana, e producono una grande quantità di veleno altamente tossico.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Identificare un Ragno GranchioIdentificare un Ragno Granchio
Riconoscere un Ragno LupoRiconoscere un Ragno Lupo
Identificare un Ragno BananaIdentificare un Ragno Banana
Identificare un Ragno ViolinoIdentificare un Ragno Violino
Identificare il Ragno "Steatoda Triangulosa"Identificare il Ragno "Steatoda Triangulosa"
Tenere gli Inseparabili (Pappagallini) come Animali DomesticiTenere gli Inseparabili (Pappagallini) come Animali Domestici
Creare un Habitat per le Tartarughe di TerraCreare un Habitat per le Tartarughe di Terra
Prenderti Cura della Tua CoccinellaPrenderti Cura della Tua Coccinella
Sopravvivere all'Attacco di un LupoSopravvivere all'Attacco di un Lupo
Prendersi Cura di un RiccioPrendersi Cura di un Riccio
Seppellire un Animale DomesticoSeppellire un Animale Domestico
Capire se il Criceto sta MorendoCapire se il Criceto sta Morendo
Capire il Tuo ConigliettoCapire il Tuo Coniglietto
Prendersi Cura di un CricetoPrendersi Cura di un Criceto
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 4 956 volte
Categorie: Animali
Questa pagina è stata letta 4 956 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità