Scarica PDF Scarica PDF

Il ragno violino (Loxosceles reclusa) è una creatura velenosa, il cui morso può causare sintomi gravi sia negli adulti sia nei bambini. È un ragno facilmente identificabile perché ha solo sei occhi (la maggior parte degli aracnidi ne ha otto) e una macchia a forma di violino sul dorso. Se vivi in una regione abitata da questi insetti, è opportuno saperli identificare. Continua a leggere per saperne di più.

Parte 1 di 3:
Riconoscere le Caratteristiche Fisiche

  1. 1
    Presta attenzione al colore. Un ragno violino ha il corpo di colore marrone-giallino come il terriccio o la sabbia, con un segno più scuro al centro. Le zampe sono più chiare e di colore uniforme senza alcun segno particolare.
    • Se ha delle strisce o altri segni sulle zampe, non è un ragno violino;
    • Se presenta più di due tonalità di colore sul corpo, non è un ragno violino;
    • Se le zampe sono più scure del corpo, non è un ragno violino.
  2. 2
    Esamina la macchia a forma di violino. È leggermente più scura del resto del corpo, detto anche cefalotorace [1] . La forma di "violino" non è sempre ben delineata e a volte non sembra esattamente come lo strumento musicale.
    • Molti ragni hanno delle macchie analoghe sul loro corpo, quindi usare solo questo metodo per identificare un ragno violino non è sufficiente.
    • Ancora una volta, verifica con attenzione la forma della macchia e i colori. Se ci sono pigmentazioni diverse, non si tratta di un ragno violino.
  3. 3
    Conta gli occhi. Il ragno violino, diversamente dagli altri, ha solo sei occhi. Sono distribuiti a coppie, una al centro e due coppie ai lati. Dato che sono molto piccoli, è difficile vederli senza l'aiuto di una lente di ingrandimento. Se conti otto occhi, non è un ragno violino. Fai naturalmente attenzione mentre li conti - per evitare di essere morso subito dopo averne contati sei.
  4. 4
    Controlla i peli. Il ragno violino ha una peluria molto fine e corta sul corpo. Diversamente da altri ragni non ha spine sulle zampe o sul corpo. Se le noti, quello che hai di fronte non è un ragno violino.
  5. 5
    Controlla la larghezza del corpo. Il corpo del ragno violino non cresce oltre 1,2 cm. Se quello che stai esaminando è più largo, si tratta di un differente tipo di ragno.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Riconoscere l'Habitat

  1. 1
    Impara dove vive. È presente lungo tutta la penisola italiana. Negli Stati Uniti è presente nelle regioni del sud e in quelle centrali, ma si trova anche nel nord del Messico. Alcuni esemplari sono stati individuati anche in Inghilterra. Se non vivi in nessuna di queste zone, è difficile che tu possa incontrare un ragno violino, sebbene non impossibile.
  2. 2
    Riconosci i luoghi in cui ama vivere. Questo ragno costruisce le sue ragnatele in luoghi nascosti e difficilmente accessibili. Preferisce zone asciutte e non molto frequentate. Ecco alcuni punti tipici in cui potresti trovarne uno:
    • Fessure nella corteccia
    • Solai
    • Seminterrati
    • Sgabuzzini
    • Capannoni
    • Fienili
    • Cataste di legno
    • Scarpe
    • Cassettoni
    • Bagni
    • Scatole di cartone
    • Dietro i quadri
    • Letti non usati
  3. 3
    Cerca le ragnatele. Sono molli e appiccicose, di colore grigiastro o bianco sporco. Non vedrai mai la ragnatela di un ragno violino tra i rami di un albero o sui muri, queste sono tipiche di altre specie.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Riconoscere il Morso di un Ragno Violino

  1. 1
    Sii cosciente degli effetti del morso. Solitamente, non provi dolore all'inizio. Questo significa che potresti anche non accorgerti di essere stato morso per almeno otto ore, finché la zona non diventa gonfia e rossa.
  2. 2
    Nota gli altri sintomi. Talvolta la "ferita" del morso è il sintomo peggiore, ma persone particolarmente sensibili e i bambini potrebbero svilupparne altri. Tieni monitorate le tue reazioni fisiche in caso di:
    • Brividi
    • Senso generale di malessere
    • Febbre
    • Nausea
    • Sudorazione
  3. 3
    Rivolgiti a un medico. Il pericolo correlato al morso del ragno violino è il danneggiamento dei tessuti e, in rari casi, il coma. Vai al pronto soccorso immediatamente, appena ti rendi conto di essere stato morso, e con ancora più urgenza se si tratta di un bambino o un anziano. Su queste categorie di persone il morso può avere effetti molto gravi. Mentre aspetti di ricevere cure mediche puoi:
    • Lavare la zona con acqua e sapone
    • Applicare un impacco di ghiaccio per 10 minuti con pause di 10
    • Ripetere gli impacchi fino all'arrivo in pronto soccorso.
    Pubblicità

Consigli

  • I punti di accesso alla tua casa usati più comunemente dai ragni violino sono i condotti di ventilazione, le intercapedini delle porte e gli spazi sotto i raccordi. Chiudi i fori e rimuovi/aspira gli insetti morti che ci sono in casa, perché rappresentano una fonte di cibo per il ragno violino.
  • Scuoti bene gli oggetti che hai riposto e che usi solo per una stagione, le scarpe, o qualunque cosa che conservi in un luogo buio, prima di indossarli o maneggiarli.
  • È raro vedere un ragno violino durante le ore diurne.
  • I ragni violino vivono tipicamente per 2-4 anni, e sono cacciati da gechi, grilli, centopiedi e ragni lupo.
Pubblicità

Avvertenze

  • Se vivi un'area dove ci sono molti ragni violino, è saggio scuotere le coperte e le lenzuola prima di andare a letto. Dovresti anche controllare le scarpe e le pantofole prima di metterle ai piedi; questi ragni potrebbero strisciare al loro interno durante la notte.
  • I ragni non possono mordere attraverso i vestiti, perciò assicurati di indossare guanti e maniche lunghe se stai ordinando sacchetti di plastica, scatole o altri materiali.
  • Il ragno violino non è aggressivo, morde perché rimane incastrato contro la tua pelle, spesso quando ti giri nel letto o quando indossi vestiti.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Liberarsi della Calandra del Grano (Insetto della Farina)Liberarsi della Calandra del Grano (Insetto della Farina)
Liberarti dei CalabroniLiberarti dei Calabroni
Far Uscire un Topo da CasaFar Uscire un Topo da Casa
Liberarsi delle Vespe ScavatriciLiberarsi delle Vespe Scavatrici
Sbarazzarti degli ScorpioniSbarazzarti degli Scorpioni
Liberarsi di un Nido di VespeLiberarsi di un Nido di Vespe
Tenere Lontani gli Scorpioni con Metodi NaturaliTenere Lontani gli Scorpioni con Metodi Naturali
Liberarsi dei Pesciolini d'ArgentoLiberarsi dei Pesciolini d'Argento
Liberarsi delle Tarme del CiboLiberarsi delle Tarme del Cibo
Uccidere una Zanzara
Uccidere le Formiche CarpentiereUccidere le Formiche Carpentiere
Sbarazzarsi delle VespeSbarazzarsi delle Vespe
Liberarsi delle Mosche dello ScaricoLiberarsi delle Mosche dello Scarico
Liberarsi delle Cimici da LettoLiberarsi delle Cimici da Letto
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Samuel Ramsey, PhD
Co-redatto da:
Entomologo
Questo articolo è stato co-redatto da Samuel Ramsey, PhD. Il Dottor Samuel Ramsey è un entomologo e un ricercatore del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti. È un grande esperto di simbiosi ed è specializzato in diffusione delle malattie degli insetti, comportamento dei parassiti, sviluppo del mutualismo, controllo biologico, ecologia delle specie invasive, salute degli impollinatori e controllo degli insetti nocivi. Si è laureato in Entomologia alla Cornell University e ha conseguito un dottorato in Entomologia alla University of Maryland. I suoi studi sulle api hanno permesso ai ricercatori di sviluppare tecniche di controllo mirate per aiutare a ripristinare le popolazioni di api da miele in tutto il mondo. Conduce anche una serie su YouTube chiamata "Dr. Buggs". Questo articolo è stato visualizzato 352 925 volte
Categorie: Disinfestazione
Questa pagina è stata letta 352 925 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità