Come Idratare una Pelle Matura

L'invecchiamento è un processo delicato e costante che purtroppo interessa tutti. In questo articolo troverai alcuni metodi semplici ma efficaci da adottare per avere una pelle bella e sana, nonostante il passare degli anni.

Passaggi

  1. 1
    Esfolia la pelle. Questo è uno dei passaggi più importanti per prendersi cura di una pelle matura, in quanto rimuove le cellule morte che si sono accumulate e rinfresca il derma, lasciando la pelle pronta ad assorbire con molta più facilità tutti i nutrienti che riceve durante i tuoi rituali di bellezza. Inoltre, rende la cute visibilmente più giovane, in quanto rimuove i residui di sporco che si sono accumulati, affina i pori e le rughe e le dona un aspetto radioso in generale [1].
  2. 2
    Usa la protezione solare. Per quanto possa sembrare superfluo, è fondamentale proteggere la pelle, soprattutto quando inizia il processo di invecchiamento. A causa degli sbalzi ormonali (che toccano in special modo le donne), la pelle è più sensibile ai danni arrecati dal sole, alle macchie solari, ai nei e ad altri disturbi che tendono a comparire dopo essersi esposti al sole. Proteggere la cute usando una buona crema con SPF (è meglio che sia il più elevato possibile) aumenta le probabilità che riesca a salvaguardare la sua produzione di collagene (ormai rallentata) e la sua elasticità in generale.[2]
  3. 3
    Usa oli per il viso. Se hai sempre evitato gli oli perché hai una pelle grassa, mista o a tendenza acneica, è arrivato il momento di prepararti in vista della secchezza che tende ad accompagnare il processo di invecchiamento. L'olio di rosa mosqueta biologico è altamente raccomandato grazie alla sua consistenza leggera, senza contare che è ricco di antiossidanti e acidi grassi. Tuttavia, puoi usare anche l'olio di avocado, di nocciolo di albicocca o di vinaccioli. Anche utilizzare un cucchiaio di olio extravergine d'oliva è più che raccomandabile, sia in cucina sia nella propria routine di cura della pelle.
  4. 4
    Riduci trattamenti aggressivi, suffumigi, bagni e docce calde. Se adori fare maschere e trattamenti che richiedono l'uso del vapore, prova a diminuirne la frequenza, in quanto la pelle ha cominciato a produrre meno collagene e a trattenere meno acqua. Sottoponendola a trattamenti aggressivi, diventerà sempre più secca. Assicurati di lavare correttamente il viso e di seguire il tuo abituale programma di detersione (facendo trattamenti dall'estetista o a casa). Cerca però di usare con moderazione il calore.[3]
  5. 5
    Segui un'alimentazione sana. Assicurati di bere molta acqua e tisane (camomilla, menta, frutti di bosco, ginseng, eccetera). L'acqua migliora l'idratazione generale delle cellule, mentre gli antiossidanti che si trovano nelle piante proteggono la pelle con maggiore efficacia rispetto alla semplice acqua. Inoltre, aiutano l'organismo depurandolo e facilitando le attività degli organi interni, come reni e fegato [4]. Le tisane sono ottime per disintossicare il corpo da soli o con la supervisione di un medico [5].
  6. 6
    Prendi integratori per la pelle. Assicurati di assumere 2 integratori di omega-3 al giorno, vitamine del gruppo B e calcio. La pelle ha bisogno degli stessi nutrienti di cui necessitano i capelli e il resto del corpo [6].
  7. 7
    Mantieni l'ambiente umido. Se vivi in un clima eccessivamente secco o lavori in un posto dove si esagera con il riscaldamento o l'aria condizionata, ricorda di sistemare una bacinella grande piena di acqua vicino a te. Mettila magari su una mensola, dove non dia fastidio. La lenta evaporazione dell'acqua verrà incorporata nell'ambiente circostante e la pelle non si disidraterà tanto quanto lo farebbe in condizioni normali [7].
  8. 8
    Usa creme idratanti ricche. È arrivato il momento di sborsare cifre più elevate per comprare quelle creme viso corpose che hai sicuramente evitato in gioventù e nei primi anni dell'età adulta. Assicurati di massaggiare delicatamente le creme sulla pelle e di lasciarle assorbire a fondo. Sebbene non sia obbligatorio cercare la marca più costosa che esista in commercio, assicurati di scegliere una linea di prodotti o un cosmetico che faccia bene alla tua pelle, ricco di acidi grassi, oli della frutta e antiossidanti. Esistono numerosi marchi noti che si sono affermati per le loro proprietà antiage. Investire in un prodotto di qualità non farà che migliorare la pelle, aiutandoti a idratarla e a renderla nuovamente fresca.[8]
  9. 9
    Usa cosmetici e trucchi di qualità superiore, in quanto ti aiuteranno a mantenere un corretto equilibrio idrolipidico, evitando che la pelle si disidrati. È arrivato il momento di investire in fondotinta e cipria di alta qualità. Passa a prodotti pensati per una pelle che sia di un gradino più secca rispetto alla tua. Per esempio, se hai o avevi la pelle grassa, passa a una linea di prodotti e make-up per pelli normali. Se è o era normale, passa a prodotti studiati per pelli secche. Se è secca, passa a prodotti specifici per pelli molto secche. Queste accortezze miglioreranno le condizioni generali della pelle, in quanto le dedicherai più coccole del normale e la idraterai più intensivamente negli strati superiori, permettendoti al tempo stesso di continuare a truccarti come lo fai abitualmente.
    Pubblicità

Avvertenze

  • Se soffri di un'acne di natura ormonale, causata da squilibri ormonali o da patologie simili, rivolgiti a un dermatologo per discutere delle eventuali modifiche che intendi apportare ad alimentazione, abitudini quotidiane o utilizzo di cosmetici prima di provare a fare cambiamenti.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 10 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Cura della Pelle
Questa pagina è stata letta 24 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità