La dieta, il digiuno o l'esercizio può portare alle fitte dovute alla fame. Alcuni scienziati sostengono che alternare le calorie giornaliere aiuta a rinforzare il sistema immunitario.[1] Anche se ti senti affamato a causa di una riduzione calorica, puoi frenare ed ignorare la fame con l'alimentazione e l’aiuto della tua mente.

Metodo 1 di 3:
La Mente al Posto della Materia

  1. 1
    Devi capire perché hai uno stomaco brontolone. Questi suoni sono creati dai succhi e dai gas che sono intorno all'intestino tenue. Potrebbe anche non trattarsi di fame.[2]
  2. 2
    Attribuisci la fame al cervello, come del resto allo stomaco. È stato dimostrato che le fitte dovute alla fame continuano anche dopo la rimozione dello stomaco. L'ipotalamo e il tronco celebrale regolano le sensazioni di fame, non lo stomaco.
  3. 3
    Dormi di più. La melatonina ed altri ormoni possono essere la causa di sensazioni di fame se non dormi a sufficienza. Se abbassi la guardia, potresti avere una cattiva alimentazione che porta ancora maggiormente a delle fitte dovute alla fame.
  4. 4
    Controlla i livelli di stress. Iscriviti ad una seduta di meditazione, prendi lezioni di yoga o fai un bagno caldo. Ridurre lo stress ti aiuterà a controllare meglio gli ormoni della fame, come la grelina, e a sopprimere l'appetito.
  5. 5
    Passa un esame diabetico. L'insulina è un ormone che stimola l'appetito se il livello di zuccheri nel sangue è basso. Se non hai fatto le analisi del sangue recentemente, fallo per sapere se sei affetto da questa malattia pericolosa.

Metodo 2 di 3:
Ingannare il Corpo

  1. 1
    Bevi un bicchiere di acqua ogni volta che hai fame. Alcuni dottori consigliano di bere un bicchiere d'acqua prima dei pasti per farti saziare prima.[3]
  2. 2
    Cucina usando delle spezie come il curry, peperoncino, peperoncino di Cayenna, zenzero e curcumina. Servono ad inviare segnali al cervello per farti sentire sazio.[4]
  3. 3
    Mastica lentamente. Ci vogliono 20 minuti per saziare la fame e sentirti pieno. Puoi ignorare il fatto che tu sia pieno, ma non che hai fame.
  4. 4
    Nascondi il cibo nella credenza. La fame spesso viene causata anche da segnali visivi. Non lasciare il cibo a vista e conservalo bene a casa e in ufficio.
    • Alzati e cammina un po' durante le pubblicità. Potrebbero farti venir voglia di mangiare.
  5. 5
    Vai a farti una camminata. Una camminata veloce, corsa o degli esercizi fisici possono ritardare la fame. Tuttavia, avrai sicuramente fame quando finirai le attività, quindi è solo un piccolo ritardo..

Metodo 3 di 3:
Ridurre la Fame con la Dieta

  1. 1
    Se ultimamente hai tanta fame, pianifica in anticipo le tue razioni. Potrebbe anche essere che tu non stai mangiando cibo nutriente.[5]
  2. 2
    Prova con la farina d'avena e della frutta, latte e noci al mattino. Così avrai un'eccellente fonte di proteine, cereali integrali e fibre. Ti terrà sazio almeno fino a mezzogiorno.
    • Un'altra opzione è quella di mangiare una omelette con spinaci, formaggio e avocado. Così avrai delle proteine, grassi salutari e fibre che ti terranno sazio più a lungo.
    • Fai sempre colazione. Servirà a tenerti sazio durante la giornata.[6]
  3. 3
    Consuma sempre delle proteine magre durante i pasti e spuntini. Per sentirti sazio durante la giornata prova a mangiare tacchino, pollo, maiale, albumi d'uovo, tofu, yogurt. Uno studio condotto in Australia dimostra che è bene consumare proteine magre ogni 4 ore.[7]
  4. 4
    Riduci gli zuccheri e i carboidrati trattati. Si digeriscono facilmente facendoti ricominciare la fame. Durante la giornata bevi solamente delle bevande a base di acqua e senza zucchero, poiché lo zucchero aumenta i segnali di fame.[8]
  5. 5
    Consuma dei grassi salutari. Usare l'olio d'oliva, avocado, oli di noce, olio di cocco e anche burro con un pasto servirà a saziarti maggiormente. Se i livelli di grasso scendono, potresti avere fame.[9]
  6. 6
    Non saltare i pasti. I studi dimostrano che saltare i pasti può aumentare la fame, le abbuffate e lo stress. Invece di digiunare per essere in salute, consuma dei cibi a basso contenuto calorico per dare al tuo corpo i nutrimenti di cui ha bisgono.

Consigli

  • Prendi nota del cibo che mangi. Controllerai meglio la fame e sarai più responsabile sotto questo punto di vista. Scrivi anche il senso di sazietà che provi dopo un pasto, per sapere meglio ciò di cui ha bisogno il tuo organismo.

Cose che ti Serviranno

  • Acqua
  • Spezie
  • Proteine magre
  • Cereali integrali
  • Grassi salutari
  • Colazione
  • Diario

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 6 461 volte
Questa pagina è stata letta 6 461 volte.

Hai trovato utile questo articolo?