Come Imparare Qualsiasi Lingua

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Partire dalle BasiEsercitarsi nella LinguaRiferimenti

Imparare una nuova lingua può essere difficile, ma ci sono delle tecniche che potrebbero esserti utili. Non c’è una bacchetta magica per imparare una lingua, ma lavorando sodo e esercitandoti, la parlerai fluentemente in pochissimo tempo.

Parte 1
Partire dalle Basi

  1. 1
    Scopri qual è il tuo metodo di apprendimento. Questa è l’unica cosa importante che devi sapere quando vuoi imparare una nuova lingua. Ognuno di noi impara le cose in modo diverso, soprattutto quando si tratta di lingue straniere. Devi scoprire se per te è più semplice memorizzare usando la ripetizione, oppure scrivendo le parole o ascoltando un madrelingua.
    • Decidi se sei il tuo stile di apprendimento è visivo, auditivo o cinestetico. Un trucco per scoprirlo è questo: scegli un paio di parole nella tua lingua e rileggile più volte. Se le ricordi il giorno dopo, probabilmente lo stile visivo è il più adatto a te. Altrimenti, falle leggere a qualcun altro diverse volte, senza che tu le veda. Se il giorno dopo le ricordi, il tuo stile è auditivo. Se non funziona, leggile e riscrivile, ripetile ad alta voce, ascoltale lette da un’altra persona, e associa ricordi e sensazioni. Se le ricordi il giorno dopo, probabilmente il tuo stile è quello cinestetico.
    • Se hai già studiato delle lingue in passato, prova a ripensare a quello che hai imparato e a capire quali metodi funzionavano meglio. Cosa ti ha aiutato a studiare? Cosa non lo ha fatto? Quando avrai capito tutte queste cose sarai pronto per iniziare a studiare una nuova lingua.
  2. 2
    Impara la pronuncia. Anche se la lingua in questione ha lo stesso alfabeto della tua, non significa che la pronuncia sia la stessa (basta chiedere a un polacco come pronuncia le lettere "cz").
    • Siti come Duolingo o Babbel ti permettono di imparare una nuova lingua gratuitamente e hanno anche dei validi consigli su pronuncia ed esercizi graduali.
  3. 3
    Concentrati sulla grammatica. Questa è la parte più importante di una lingua oltre al vocabolario. "Paul want Mary go store" potrebbe comunicare un’idea, ma non è affatto inglese corretto. Se non fai attenzione alla grammatica, suonerai incomprensibile in qualsiasi altra lingua.
    • Osserva la struttura del linguaggio, come funzionano gli articoli (maschile, femminile, neutro), insomma, la morfologia. Avere un’idea della struttura della lingua ti aiuterà a capire come articolarla una volta che avrai imparato vocaboli diversi.
    • Assicurati di sapere come fare domande, frasi positive e negative al passato, presente e futuro usando i 20 verbi regolari e irregolari più comuni.
  4. 4
    Memorizza 30 parole/frasi al giorno. In 90 giorni avrai memorizzato quasi l’80% della lingua. Memorizzare è metà del lavoro e ci sono diversi modi per farlo.
    • Puoi esercitarti scrivendo ogni parola almeno una dozzina di volte, e questo ti aiuterà a imparare anche come usare la parola in questione.
    • Cerca di usare le parole in frasi diverse. Ti aiuterà ad esercitarti e a ricordarle quando ne avrai bisogno.
    • Non dimenticarti di ripassare le parole già memorizzate quando ne aggiungi di nuove. Se non le ripeti te ne dimenticherai.
  5. 5
    Esercitati con l’alfabeto. Soprattutto se stai imparando una lingua in un alfabeto diverso, devi sapere come sono fatte le lettere e come usarle.
    • Cerca di associare immagini e suoni a ciascuna lettera, così il tuo cervello avrà una "strada" facilitata per ricordare la lettera e il suono che l’accompagna. Per esempio, in tailandese la lettera "า" si pronuncia "ah". Se sei un ragazzo potresti associarla al getto della tua pipì quando la fai contro un albero e il relativo sospiro di sollievo che fai quando ti liberi. Le associazioni possono essere semplici o anche stupide, l’importante è che ti aiutino a ricordare.
    • Magari devi abituarti a leggere da destra a sinistra, o dall’alto della pagina verso il basso. Inizia con cose semplici e poi spostati su quelle più complesse come giornali o libri.

Parte 2
Esercitarsi nella Lingua

  1. 1
    Ascolta. Ascolta la lingua, attraverso film o show televisivi, oppure file audio dei corsi di lingue online, oppure tramite la musica. In questo modo sarà più semplice memorizzare le parole. Ascoltare non basta però. Devi ripetere le parole ad alta voce.
    • Il metodo chiamato "shadowing" è considerato molto utile da molti poliglotti (persone che parlano più lingue). Mettiti le cuffie e esci. Mentre ascolti i file in lingua, cammina a passo spedito. Mentre cammini ripeti ad alta voce e chiaramente quello che senti. Ripeti, ripeti, ripeti. Questo ti aiuterà a collegare la cinesi (movimento) con la lingua e a riqualificare la tua concentrazione senza essere ossessionato dal memorizzare le parole.[1]
    • Usa gli audio books o le lezioni registrate. Puoi ascoltarle mentre vai al lavoro o fai jogging nel parco. In questo modo migliorerai anche la tua capacità di ascolto e comprensione. Ripeti l’ascolto di segmenti da 30 secondi ad un minuto fino a quando non sarai sicuro di aver compreso perfettamente. A volte dovrai ascoltare la lezione intera più di due volte per impararla alla perfezione.
    • Guarda gli show televisivi e i film senza sottotitoli. Sono incluse le serie tv, i telegiornali, anche quegli show che esistono già nella tua lingua. È un modo divertente di esercitarsi e mettere in pratica quello che hai imparato.
    • Ascolta la musica nella lingua che stai studiando. È facile, divertente, e si spera tenga alto il tuo interesse in quello che stai facendo. Puoi mettere della musica mentre lavi i piatti o fai una passeggiata. Stai attento alle parole delle canzoni.
  2. 2
    Leggi nella lingua che hai scelto. Inizia con libri più semplici e poi, mano a mano che migliori, spostati su quelli più complessi. Cimentati a leggere senza un dizionario e a capire il significato delle frasi da solo.
    • I libri per bambini sono perfetti per iniziare, perché sono pensati per insegnare ai bambini a leggere, scrivere e capire la loro stessa lingua. Dal momento che sei un principiante, è meglio iniziare da qualcosa di semplice.
    • Trova dei libri che ti sono piaciuti quando li hai letti nella tua lingua e prova a leggerli in quella che stai studiando. La tua conoscenza dei contenuti del libro ti aiuterà a decifrare le parole e a tenere alto l’interesse in quello che stai leggendo.
    • Prova a leggere riviste o quotidiani popolari nella lingua che stai studiando. Scegli un argomento che ti interessa. Le riviste sono un buon modo per imparare idiomi comuni contestualizzati. Riviste e quotidiani coprono un’ampia varietà di soggetti, e di solito sono più veloci da leggere rispetto a un libro.
    • Puoi comprare un buon dizionario della lingua che vuoi imparare o usare quelli gratuiti online. Quando incontri una nuova parola, sottolineala. Poi, copia la parola, la sua definizione e un esempio di utilizzo su un quaderno. Poi, studia quel quaderno. Questo ti aiuterà a pensare nella lingua scelta.
    • A volte un dizionario illustrato è utile per imparare i nomi comuni in alcune lingue. Usalo per il Giapponese, per esempio, perché molti dei suoi termini hanno diversi significati in italiano.
  3. 3
    Parla con i madrelingua. Se non parli la lingua, non la imparerai bene e non la memorizzerai. Ci sono dei programmi che aiutano le persone che stanno imparando una lingua e i madrelingua ad entrare in contatto via Skype. Se non puoi farlo, guardati attorno nella tua città. Potresti trovare qualcuno in grado di indirizzarti alla persona giusta che può aiutarti a fare pratica. Una scuola di lingue può essere un buon posto per iniziare.
    • Impara qualche idioma, proverbio o modo di dire. Mentre ti alzi di livello, impara qualche idioma o anche qualche slang. Anche se non li userai molto, ti aiuterà a riconoscere e capire questi elementi quando li senti o li leggi.
    • Non avere vergogna se non parli ancora bene la lingua. Ci vuole tempo per imparare.
    • Questo passaggio non può mai essere sottolineato abbastanza. Se non ti eserciti a parlare in una lingua non la padroneggerai mai. Parla con i madrelingua, studiala con un amico ed esercitati con lui, parla con la televisione…
  4. 4
    Fai pratica. Non aver paura di parlare in pubblico e con i madrelingua. Ti aiuterà a migliorare. Inoltre, non vergognarti se qualcuno ti corregge la pronuncia sbagliata. Nessuno sa tutto. Le critiche costruttive sono le benvenute. Verifica la tua conoscenza in ogni occasione sociale.
    • Continua a guardare i film e la tv in lingua originale. Se ti piace il calcio, per esempio, guardalo in spagnolo per non dimenticarti la lingua. Impreca pure quando la partita non sta andando come vorresti, nella lingua adatta, ovviamente.
    • Sfidati a pensare nella lingua che stai imparando.

Consigli

  • Scegli la lingua che ti interessa di più.
  • Nessuno ha del tempo extra per fare qualcosa! Quindi perché non usare il tempo che hai? Mentre vai al lavoro, sei in macchina o anche mentre ti fai il bagno. Devi solo ascoltare e ripetere. ¡Adelante pues! (Andiamo!)

Avvertenze

  • Non essere troppo duro con te stesso. L’autocritica è uno dei tuoi peggiori nemici. Farai degli errori ed è normale. Più fiducia hai in te stesso, più sarà semplice imparare fluentemente una lingua.
  • Guardare solo uno show, o leggere un libro per bambini non ti aiuterà a perfezionare la lingua. Devi esercitarti a parlarla e a pensare in quella lingua prima di arrivare ad un livello piuttosto alto.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Lingue

In altre lingue:

English: Learn Any Language, Español: aprender un idioma, Deutsch: Sprachen lernen, Português: Aprender um Idioma, Français: apprendre n'importe quelle langue, 中文: 学语言, Русский: выучить любой язык, Nederlands: Een taal leren, العربية: تعلم أي لغة, ไทย: เรียนภาษาต่างประเทศ, Tiếng Việt: Học bất cứ ngôn ngữ nào

Questa pagina è stata letta 21 797 volte.
Hai trovato utile questo articolo?