Come Imparare Velocemente ciò che si Legge

Molte persone si sentono frustrate perché quando leggono velocemente non riescono ad assimilare le informazioni in maniera adeguata; quando invece studiano in maniera approfondita, la velocità di lettura cala considerevolmente. Questi due procedimenti, in ogni caso, non sono antitetici come la maggior parte delle parsone immagina. Qui di seguito ci sono alcuni suggerimenti per riuscire ad assimilare più informazioni quando si legge un testo per la prima volta.

Metodo 1 di 4:
La prima occhiata

  1. 1
    La prima occhiata. Concediti un paio di minuti per dare un'occhiata al testo e cerca di capire quale tipo di informazione devi memorizzare. Identifica i concetti fondamentali.
    • È una lista di avvenimenti? Si tratta di capire un concetto? È una sequenza di eventi?
    • Quale tipo di strategia di apprendimento è necessaria?
  2. 2
    Poniti delle domande riguardo all'argomento che stai per leggere. Se stai leggendo un testo che ti è stato assegnato a scuola, ecco alcune domande utili:
    • Perché mi è stato chiesto di leggerlo? Qual è lo scopo del compito che mi è stato assegnato?
    • Qual è la connessione fra questo testo e la lezione? Ne contiene il concetto principale? È solo un esempio, un approfondimento?
    • Cosa devo imparare da questo testo? Concetti, informazioni preliminari, procedure, informazioni generiche?
    • Quanto devono essere dettagliate le informazioni? Mi serve avere un quadro generale, o una vaga idea dell'argomento è sufficiente?
  3. 3
    Scrivi le risposte e tienile presente mentre leggi.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Familiarizzare con il testo

  1. 1
    Pensa a quali informazioni già conosci riguardo all'argomento. Considera il contesto in cui è stato scritto, o nel quale è utilizzato. Alcune domande utili:
    • Chi l'ha scritto? Che cosa so di questo autore?
    • Quando è stato scritto? Quali informazioni ho di quel periodo?
  2. 2
    Cerca di immaginare il contenuto del libro, com'è strutturato, e dove sono le informazioni più importanti. Ecco alcuni esempi di strategie:
    • Analizza l'indice.
    • Analizza i capitoli e i loro titoli.
    • Dai un'occhiata alle figure e ai grafici.
    • Leggi l'introduzione e la conclusione.
    • Dai un'occhiata alle sezioni introduttive.
  3. 3
    Pensa a ciò che già conosci dell'argomento. Forse non è necessario approfondire oltre.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Evidenziare le cose importanti

  1. 1
    Usa diversi sistemi per evidenziare le parti del testo. Evidenziare parti di testo serve a fissare meglio i concetti che hai imparato – in questo modo puoi ricordare velocemente i concetti imparati e ritrovare l'idea connessa a un concetto che ti è venuta durante la lettura. I metodi per evidenziare dipendono dal tipo di testo che stai leggendo; ad esempio, è diverso se il libro è tuo o della biblioteca, se è stampato su carta o se è in formato PDF, ecc.
  2. 2
    Se il libro è tuo lo puoi sottolineare e puoi scrivere annotazioni. Se lavori in questo modo, avrai sempre domande interessanti da proporre durante le discussioni in classe, e il tuo insegnante penserà che sei un allievo serio e studioso. Il metodo funziona nel modo seguente:
    • Utilizza due evidenziatori e una penna.
    • Il primo evidenziatore per i concetti chiave e le cose che vuoi ricordare (sii coscienzioso, ed evidenzia solo alcune parti per ogni pagina).
    • Il secondo evidenziatore è per i concetti che non capisci, per le domande, e per i passaggi sui quali non sei d'accordo.
    • La penna serve per scrivere i tuoi commenti (scrivere commenti favorisce l'apprendimento attivo e ti aiuta a ricordare ciò che leggi).
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Assimilazione del contenuto

  1. 1
    Ripensa a ciò che hai letto. Non dedicarti immediatamente ad altro quando hai finito di leggere – dedicarsi subito ad altro è il metodo migliore per cancellare dalla memoria ciò che si è appena letto. Riuscirai ad assimilare molto meglio se dedichi qualche minuto alla riflessione.
  2. 2
    Prova a utilizzare alcune di queste strategie:
    • Pensa per un attimo dopo la prima occhiata (fissa i tuoi obiettivi).
    • Scrivi un sommario, e alcune domande (scegline 3):
      • Qual è lo scopo dell'autore? Chi sono i potenziali lettori?
      • Quali sono i principali argomenti trattati?
      • Quali ragionamenti supportano le argomentazioni?
      • Come si inserisce nel contesto tematico?
      • Cosa devo imparare da questo testo?
      • Quali sono le mie reazioni rispetto al testo? Perché?
    • Poniti delle domande. Quali sono le mie convinzioni rispetto all'argomento? Perché? Da dove derivano queste convinzioni?
  3. 3
    Riguarda il materiale entro 24 ore. Questo aiuta a spostare le informazioni dalla memoria a breve termine a quella a lungo termine.
    Pubblicità

Consigli

  • Molti programmi di lettura PDF permettono di evidenziare con differenti colori, sottolineare e scrivere annotazioni, perciò il metodo illustrato precedentemente è applicabile anche ai testi in formato elettronico.

Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Questa pagina è stata letta 16 988 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità