Scarica PDF Scarica PDF

Per imparare a fischiare come un vero maestro servono abilità e pazienza. Esistono diverse tecniche, con o senza l'aiuto delle dita. Grazie a questa guida, capirai come fare in breve tempo.

Metodo 1 di 2:
Usare le Dita

  1. 1
    Posiziona le labbra. Apri leggermente la bocca, poi bagnati le labbra e tirale indietro sopra i denti, fino a coprirli del tutto. Dovresti ritirarle completamente nella bocca, fino a mostrarne solo i bordi esterni.
    • Potresti dover muovere le labbra quando inizi a fare pratica, ma per adesso, tienile bagnate e ritirate nella bocca.[1]
  2. 2
    Posiziona le dita. Il compito delle dita è di mantenere le labbra al loro posto sopra i denti. Tieni le mani davanti al viso con il palmo rivolto verso di te. Unisci l'indice e il medio e usa i pollici per tenere abbassati mignoli e anulari. Spingi l'uno contro l'altro i medi per formare una "A".[2]
    • Puoi usare anche i mignoli. Ti basta tenere le mani nello stesso modo, poi sollevare i mignoli invece di indice e medio.[3]
    • Puoi anche usare una mano sola. Portala davanti alla bocca, poi fai il gesto di ok unendo pollice e indice. Separa leggermente le due dita, lasciando un piccolo spazio per l'aria. Tieni dritte le altre.[4]
  3. 3
    Posiziona la lingua. Il suono del fischio è prodotto dall'aria che scorre sopra uno spigolo acuto. In questo caso, il suono si crea nel canale tra i denti superiori e la lingua, che spingono l'aria sul labbro e i denti inferiori. Per ottenere il fischio, devi tenere la lingua nel modo corretto.
    • Arriccia la lingua verso la parte posteriore della bocca. Usando le dita piegala su se stessa. Il dorso della lingua dovrebbe coprire gran parte dei denti inferiori.[5] [6]
  4. 4
    Fai le correzioni finali. Le labbra devono essere umide e coprire i denti. Infila le dita per circa una nocca dentro la bocca, tenendo la lingua ferma, piegata su se stessa. Chiudi la bocca abbastanza da sigillare le dita all'interno.[7]
  5. 5
    Soffia dalla bocca. Ora che labbra, dita e lingua si trovano nelle giuste posizioni, devi cominciare a soffiare per fischiare. Inspira profondamente poi espira, spingendo l'aria fuori dalla bocca sopra la lingua e il labbro inferiore. Se l'aria esce dai lati della bocca, devi sigillare meglio le dita con le labbra.
    • Non soffiare con troppa forza all'inizio.
    • Mentre soffi, modifica la posizione di dita, lingua e mandibola per trovare la combinazione perfetta. Più l'angolo dello spigolo diventa acuto, maggiore sarà l'intensità del fischio.
  6. 6
    Ascolta i suoni che produci durante le tue prove. Grazie alla pratica, riuscirai a concentrare meglio il flusso d'aria sullo spigolo, con precisione sempre maggiore. Dopo aver trovato la posizione ideale, riuscirai a produrre un fischio potente e chiaro, non un suono sfiatato a basso volume.
    • Assicurati di non respirare troppo in fretta o troppo spesso quando fai pratica. Non rischiare di andare in iperventilazione. Se non hai fretta, avrai più fiato da sfruttare.
    • Potrebbe esserti utile usare le dita per esercitare della pressione verso il basso e verso l'esterno, sulle labbra e sui denti. Sperimenta con la posizione delle dita, della lingua e della mandibola.[8] [9] [10]
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Fischiare senza Dita

  1. 1
    Tira indietro il labbro inferiore. Grazie al giusto posizionamento di labbra e lingua puoi fischiare senza usare le dita. Spingi la mandibola leggermente in avanti. Alza il labbro più basso sopra i denti. Non dovresti vedere più i denti inferiori, ma solo quelli superiori.
    • Tieni il labbro inferiore ben aderente ai denti; se hai bisogno di aiuto con questo movimento, premi indice e medio su entrambi i lati della bocca per tirare il labbro verso l'esterno, sugli angoli.[11]
  2. 2
    Posiziona la lingua. Tirala indietro, in maniera che sia allo stesso livello degli incisivi inferiori e sia piatta sul fondo della bocca. Questo movimento allarga e appiattisce la parte anteriore della lingua, ma lascia comunque spazio tra essa e i denti inferiori. Il suono del fischio si crea quando il flusso dell'aria passa sopra lo spigolo acuto creato tra lingua e labbra.[12]
    • In alternativa, appiattisci la lingua, così che i suoi lati restino premuti contro i molari. Arrotola la punta leggermente verso il basso, creando una "U" al centro dove possa passare l'aria.[13]
  3. 3
    Soffia dalla bocca. Usando il labbro più alto e i denti superiori, dirigi l'aria verso il basso e verso i denti inferiori. È molto importante per questa tecnica concentrare bene il flusso d'aria. Dovresti essere in grado di sentire il fiato sotto la lingua. Tenendo un dito sotto il labbro inferiore, dovresti sentire l'aria che corre verso il basso.[14] [15]
  4. 4
    Aggiusta la posizione della lingua e della mandibola per trovare la combinazione perfetta. Il tuo fischio potrebbe iniziare debole e a basso volume, ma non preoccuparti. Devi trovare la posizione di efficienza massima, dove l'aria scorre direttamente sopra la parte più acuta dello spigolo che hai creato in bocca. Continua a fare pratica per aumentare il volume del fischio.[16]
    • Assicurati di non respirare troppo rapidamente o con troppa forza quando ti eserciti. Non rischiare di andare in iperventilazione. Se non hai fretta, avrai più fiato da sfruttare.[17]
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 36 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 39 158 volte
Categorie: Hobby & Fai da Te
Questa pagina è stata letta 39 158 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità