Il golf è uno dei sport più popolari. È facile dedicarcisi e ti da la possibilità di divertirti molti all'aria aperta, incontrando gente.

Passaggi

  1. 1
    Prendi una lezione...o cinque! - Probabilmente sei stato più volte su un campo con qualche amico golfista, per questo hai deciso di provarci, giusto? È un bell'approccio, ma se vuoi imparare le basi dello swing, dovrai prendere una lezione da un istruttore qualificato e certificato (PGA o WGTF). La maggior parte dei campi da golf e driving range (campo pratica) hanno professionisti che insegnano e offrono pacchetti per principianti o spesso, lezioni collettive per risparmiare. Meglio partire da una lezione individuale, dove il professionista ti avvierà alle basi come ad esempio tenere la mazza, la postura corretta e la meccanica dello swing. Non cadere in tentazione di farti insegnare dai tuoi amici. Le loro intenzioni saranno anche buone ma creeranno solo problemi al tuo swing. I professionisti sanno come insegnarlo, ecco perché sono ritenuti tali. Prenditi qualche lezione e impara per bene. Non finiremo mai di dirlo.
  2. 2
    Compra un set usato di mazze. Non deve essere completo, te ne basterà qualcuna (3 legni, ferri 5, 7, 9, pitching wedge/sand wedge e un putter. Nota: se la presa non va bene per la tua mano o le aste sono troppo rigide o della lunghezza sbagliata, potresti avere delle brutte esperienze. Ti possono venire le piaghe e l'equivalente di una sofferenza medio-tibiale. Proprio come per le scarpe, anche le mazze devono "andare bene".
  3. 3
    Etichetta & Regole - Dedica un po' di tempo a imparare le regole del golf e la sua etichetta: è importante tanto quanto essere in grado di colpire una palla mandandola a 300 mt. Il gioco del golf è fatto di onestà, onore e rispetto e non solo di una palla che rotola su un prato. Troverai una copia delle regole ufficiale sul sito USGA. Tienilo in borsa e studiatelo in modo da conoscere le regole in ogni situazione. Per quanto riguarda l'etichetta, ci sono alcune cose più importanti di altre. Mai camminare nella linea di tiro degli altri perché potresti rovinare l'erba e mandare fuori strada la pallina. Mai parlare mentre gli altri tirano. Mai stare direttamente dietro o davanti a un giocatore che sta per tirare. Vesti sempre in modo appropriato secondo le regole del campo. Queste sono solo alcune delle basi ma più giochi e più imparerai cosa va bene e cosa no… e non aver paura di chiedere a qualche esperto se hai dei dubbi su regole e voci dell'etichetta. Solitamente sono felici di aiutare un principiante.
  4. 4
    Cercati un insegnante o un mentore. La maggior parte dei campi ne ha. Prenota 3 o 4 lezioni o chiedi se hanno dei pacchetti.
  5. 5
    Impara le basi, come tenere la mazza, come stare davanti alla palla, come muovere la mazza per colpire (swing), come fare un putt, ecc. Il mentore dovrà mostrarti a livello pratico ogni passaggio. Puoi anche guardare dei video online e leggere dei manuali.
  6. 6
    Vai in un driving range un paio di volte prima di passare al campo vero e proprio. Lo scopo è acquisire confidenza con la mazza e i tiri, imparare le distanze e le traiettorie medie delle mazze è essenziale. Inoltre, usare il driving range prima del campo ti darà un'idea di come il meteo influenzi il tiro. C'è vento? L'umidità rende la palla pesante e grava sulla distanza? Facendo pratica scoprirai tutto ciò senza farti venire un accidente.
  7. 7
    Prova poi con 9 buche. Se non hai molto tempo per allenarti o ancora non riesci a fare tiri lunghi, potresti provare un percorso breve per un paio di volte. Sono più pratici e facili.
  8. 8
    Mentre migliori, è vitale lavorare sul tuo short game (tiri corti). Rifletti. È inutile saper colpire la palla a 200 metri o a 300 a seconda di quanto sei forte, senza poi sapere cosa fare una volta sul green. In un round medio, userai il driver 12-15 volte a seconda del percorso. In ogni singolo campo userai il putter almeno 30 volte a seconda della tua capacità. Lo short game è la chiave per un handicap basso.
    Pubblicità

Consigli

  • Concentrati sul putting. Usa dei green di pratica che solitamente sono gratis in quasi tutti i campi da golf e driving range, e non ti stancherai come capiterebbe quando colpisci molte palle al driving range. Circa la metà dei tuoi tiri saranno putt, perciò imparare è vitale; c'è un motivo se si dice "un tiro spettacolare per la gloria, uno corto per la vittoria."
  • Prima di tirare guardati attorno accertandoti che non ci sia niente contro il quale sbattere o colpire, specie borsoni, alberi e persone!
  • All'inizio usa palle riciclate che trovi in secchi da 24. Di solito ne contengono di marchi conosciuti come Pinnacle e Titelist e sono piuttosto a buon mercato. La scelta migliore se tendi a perderne molte.
  • Porta rispetto per chi gioca con te. Mai parlare mentre stanno tirando o commentare il loro stile o lo swing.
  • Il cellulare deve essere spento o silenzioso mentre sei sul campo.
  • Parlare al cellulare viene scoraggiato ed è considerato da maleducati.
  • Non dimenticare di fare un po' di stretching prima di iniziare a giocare o fare pratica. Una giornata intera sul campo può portare a dolori e strappi alla schiena, Senza contare che si cammina molto.
  • Se non sei un talento naturale non ti far prendere dalla frustrazione - difficilmente qualcuno lo è. Ci vogliono tempo, pazienza e pratica.
  • Se indossi le scarpe da golf accertati di alzare bene i piedi quando cammini. Se li trascini, potresti incidere il terreno che in certe zone è fragile.
  • Quando vai sul campo per la prima volta, portati un altro golfista per mostrarti come affrontarlo.
  • Non camminare mai nella traiettoria di tiro di un altro golfista.
  • Il golf può essere piuttosto tecnico se lo assecondi. Non farlo. In questo caso parliamo di divertirsi. È uno sport che puoi fare per anni e anni.
  • Mai sistemare il tuo tee davanti al tee marker mentre tiri. In mezzo o dietro sono le uniche opzioni accettabili.
  • Concedi sempre l' "onore" di fare il primo tee al miglior giocatore della buca precedente.
  • Se decidi di prendere lezioni, informati se il tuo istruttore ha delle mazze da affittare per le prime volte. Ti servirà a capire se ti piace davvero il golf prima di investire soldi in un set di mazze apposta.
  • Quando sei sul driving range, mira sempre ad un bersaglio, ad esempio la bandierina rossa.
  • Tieni a mente che il golf ha delle regole--impara quelle locali e nazionali prima di giocare in modo competitivo. Le regole del golf sono auto-imposte ma è possibile farlo solo una volta imparate.
  • Parti con un po' di aiuto per migliorare la tua pratica sul campo di prova. Usa questi aiuti anche a casa, lontano da distrazioni.
  • Non ci mettere una vita a tirare. La tua routine pre-tiro, il tiro e lo stesso swing richiederanno solo un minuto o anche meno. Se non sei abbastanza veloce a tirare e c'è un gruppo che aspetta dietro di te, spostati e lascia loro il campo. Ricordati tuttavia di stare lontano dalla linea di tiro o potresti farti male.
  • Togli la bandierina se stai gareggiando, una volta che tutti gli altri hanno raggiunto il green. Se colpisci la bandierina con il putt, c'è una penalità di più due. E di punto in bianco la possibilità di fare birdie si trasforma in bogey...
  • Mai stare a meno di 60 cm dalla buca.

Pubblicità

Avvertenze

  • Concentrati usando degli aiuti a casa, lontano dalle distrazioni.
  • Grida sempre "Fore" (Attenzione davanti!) quando il tiro è vicino a un gruppo su un'altra buca. Non vergognarti di gridare. È più imbarazzante colpire qualcuno.
  • Quando inizi, non comprare mazze nuove e costose. Probabilmente non sarai in grado di usarle in modo giusto e andrai meglio con quelle di seconda mano.
  • I fulmini sono pericolosi--quando il tempo butta al peggio vai al coperto!
  • Metti della crema solare se devi giocare a lungo sotto il sole. Le scottature rendono il golf meno divertente.
  • Cerca di essere VELOCE! perché tutti odiano un gioco lento. Se il tee è aperto e non colpirai nessuno, non oziare e colpisci la palla.
  • E.P.D.S. (Dal primo Tee) Esplora sempre prima di tirare, così non colpirai nessuno. Preparati :immaginando cosa colpirai. Decidi: controlla di sapere come colpire la palla. Swing: vai e tira.


Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Mazze da golf (vecchie)
  • Un istruttore o uno pratico di golf
  • Un luogo dove praticare (driving range, campo di pratica)
  • La giusta ottica: il golf è uno sport che richiede molta pazienza e prenderlo troppo seriamente all'inizio ti porterà solo frustrazione. Divertiti, specie se sono i tuoi primi tiri!

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 27 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 16 856 volte
Categorie: Sport & Fitness
Questa pagina è stata letta 16 856 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità