Come Imparare ad Accettare il Proprio Naso

Scritto in collaborazione con: Paul Chernyak, LPC

In questo Articolo:Identificare i Sentimenti nei Confronti del Proprio NasoAcquisire Fiducia in Se StessiInteragire con gli AltriTrovare Supporto13 Riferimenti

Se il tuo naso non rientra nei parametri della media, potresti considerarlo come un ostacolo verso il successo sociale e la felicità.[1] È naturale concentrarsi su se stessi, ma questi pensieri non riflettono l'opinione che la gente ha di te, delle tue caratteristiche più importanti e del tuo valore. Inoltre, sappi che puoi sentirti attraente ed essere felice anche con un naso fuori dal comune. Continua a leggere questo articolo per imparare ad accettare il tuo naso e apprezzarne la bellezza.

Parte 1
Identificare i Sentimenti nei Confronti del Proprio Naso

  1. 1
    Trova i motivi della tua preoccupazione nei confronti di questa parte del corpo. Le persone hanno la tendenza a farsi condizionare dall'ambiente e dalle opinioni degli altri. Forse in passato qualcuno ha espresso un commento spiacevole in merito al tuo naso oppure hai notato improvvisamente un'imperfezione che ti infastidisce. Magari ti stai concentrando sui nasi degli altri, come quello degli amici o di un modello famoso.
    • Annota i tuoi pensieri. Chiediti che cosa non ti piace di questa parte del corpo. È troppo lungo, troppo grande, troppo piccolo, troppo spigoloso o troppo tondo? Una lista di questo tipo può aiutarti a individuare i giudizi che stai formulando su te stesso.
  2. 2
    Cerca di capire chi o che cosa influenza le tue opinioni. Sfortunatamente, la gente (anche le persone più vicine come gli amici o i familiari) può dire cose piuttosto sgradevoli. Il primo passo per combattere una percezione negativa dell'immagine del proprio corpo è quello di riconoscere chi si permette di esprimere commenti scortesi verso di te. Poiché si tratta di persone di cui ti fidi, probabilmente prendi le loro parole sul serio.
    • Considera quanto sei influenzato dalle aspettative della società e dal concetto di "naso perfetto". Forse sei troppo "attento" ai nasi che vedi sulle riviste, online e in televisione.
  3. 3
    Pensa ad alcune situazioni sociali in cui ti senti a tuo agio con il tuo naso. Ad esempio, quando sei in compagnia dei tuoi genitori o amici intimi; oppure quando pratichi l'attività o lo sport che ami tanto e non ci pensi affatto.[2]
    • Potresti sentirti a tuo agio quando sei circondato da determinate persone perché sai che queste ti amano e ti accettano come sei, naso incluso. Si tratta di individui che vedono la bellezza di ogni tua caratteristica; tienilo a mente quando affronti il mondo esterno. Esistono persone che ti accettano per ciò che sei e per il tuo aspetto.
  4. 4
    Identifica i momenti in cui hai dei pensieri esagerati in merito al tuo aspetto fisico. Le preoccupazioni sono spesso frutto dell'immaginazione che elabora la situazione peggiore o estrema.[3] Concentrarsi solo sul naso e renderlo il fulcro della propria vita è decisamente un comportamento esagerato. Ci sono molti altri aspetti del tuo corpo e della tua identità che contribuiscono a renderti ciò che sei.
    • Ad esempio, un pensiero estremo potrebbe essere quello di sentire la necessità di applicare molti strati di trucco sul naso prima di uscire, per minimizzarne l'aspetto. In realtà, la gente non noterà affatto il tuo naso.

Parte 2
Acquisire Fiducia in Se Stessi

  1. 1
    Sappi che il naso cambia nel corso della vita. La forma di questa parte del corpo si modifica con il tempo perché i supporti interni si indeboliscono con l'età e il naso tende a cedere. Potrebbe sembrare leggermente più lungo o più largo man mano che si invecchia.[4]
    • Non importa ciò che pensi dell'aspetto attuale del naso, sappi che continuerà a cambiare, proprio come il resto del corpo.
  2. 2
    Prova alcuni esercizi della terapia cognitivo comportamentale. Questi aiutano gli individui a ricordare cosa ritengono consapevolmente importante in una persona. La gente tende solitamente a concentrarsi sulla personalità piuttosto che sulle caratteristiche fisiche, quando le viene chiesto ciò che apprezza maggiormente di se stessa. Questa reazione sottolinea l'importanza della personalità e delle capacità rispetto alla fisicità[5] e dimostra che l'essere umano è in grado di definire la propria autostima secondo i propri principi e non in base a quelli imposti dalla cultura e dalla società.
    • Elenca le tre caratteristiche fisiche che ti piacciono di più del tuo corpo. Puoi abituarti a pensare in maniera positiva riguardo al tuo fisico in generale. Questo comportamento ti permette di accettare il naso e riconoscerne la bellezza. Compila una lista delle tre caratteristiche fisiche che preferisci di te stesso; ad esempio, potresti citare gli occhi, le ciglia lunghe e delle belle dita dei piedi.
    • Ora ripeti l'esercizio elencando i lati della tua personalità che apprezzi di più. Potresti essere un gran lavoratore, un buon amico e avere un ottimo senso dell'umorismo.
    • Unisci i due elenchi e disponi il loro contenuto in ordine di importanza. In seguito scrivi una frase per ogni caratteristica presente in ciascuna lista.
    • La maggior parte della gente che esegue questo esercizio tende a disporre i tratti psicologici e personali a un livello maggiore rispetto a quelli fisici.
  3. 3
    Aumenta la tua autostima in merito alla bellezza. Riscrivi ancora un elenco delle tue caratteristiche fisiche preferite. Se hai qualche difficoltà a trovarle, pensa a quelle che ti infastidiscono meno.[6]
    • Scrivi una frase positiva per ciascuna caratteristica. Ad esempio puoi affermare che ti piacciono i tuoi occhi azzurri perché brillano alla luce.
    • Utilizza questa informazione che hai estrapolato dall'interiorità per apportare dei piccoli cambiamenti al tuo comportamento. Se pensi che gli occhi siano una tua buona caratteristica fisica, allora cerca di indossare degli abiti che li sottolineino e ne mettano in risalto il colore. Scegli un make-up che li valorizzi.
  4. 4
    Metti a tacere il tuo "io critico". Una volta identificate le fonti del tuo pensiero negativo, puoi iniziare a lavorare consapevolmente per cambiare questo pensiero e la percezione del tuo corpo. Potresti accorgerti che la persona che esprime i giudizi critici sei proprio tu. Quando succede, prendi nota dei commenti e poniti queste domande:[7]
    • È un commento gentile?
    • Lo diresti a un amico?
    • Ti fa sentire meglio?
  5. 5
    Sostituisci il pensiero negativo con quello positivo. Dopo aver preso consapevolezza dei momenti in cui critichi te stesso, smetti di farlo. Sostituisci i giudizi negativi con qualcosa di positivo.
    • Ad esempio, potresti pensare che il tuo naso sia tanto grande da occupare tutto lo spazio del viso. Smetti immediatamente di elaborare queste idee e sostituiscile con un commento positivo: il tuo naso è unico; se fosse diverso, avrebbe un aspetto strano sul volto e tu sei una bella persona.
  6. 6
    Ricorda che la bellezza è un concetto culturale. Culture differenti apprezzano e definiscono dei parametri estetici diversi. Una potrebbe gradire i nasi piccoli, rivolti verso l'alto, mentre un'altra può preferire i nasi grandi e ampi. La bellezza è un concetto costruito dalle singole culture umane.
    • Ad esempio, alcuni popoli apprezzano da sempre gli anelli al naso e altre decorazioni simili,[8] che mettono in evidenza questa parte del corpo.

Parte 3
Interagire con gli Altri

  1. 1
    Ignora le persone che ti canzonano. Molti individui diventano timidi in merito al proprio naso solo quando gli altri li prendono in giro. La migliore strategia, in questo caso, è quella di ignorare le loro parole, poiché lo scopo di queste persone è solo quello di farti reagire. Segui questi consigli per imparare a ignorare i bulli:[9]
    • Resta calmo, non manifestare alcuna reazione. Mantieni un'espressione neutra e fai in modo che il tuo corpo non trasmetta un atteggiamento aggressivo.
    • Non parlare, non rispondere alle provocazioni e soprattutto non dire nulla di aggressivo.
    • Vattene. Allontanati dai bulli; puoi farlo sia fisicamente uscendo dalla stanza, sia mentalmente distraendoti da queste persone e concentrandoti su un'altra attività.
  2. 2
    Rivolgi l'attenzione su altre persone. La preoccupazione per l'aspetto del proprio naso consuma risorse cerebrali preziose. Se presti attenzione alle persone, queste ti ameranno a prescindere dall'aspetto del tuo naso.[10]
    • Una tecnica per essere sicuro che l'interlocutore non si concentri su questa tua parte fisica consiste nell'incentrare la conversazione sull'interlocutore stesso. Tutti hanno qualcosa di cui essere orgogliosi, come il lavoro, la famiglia, la chiesa e la fede. Se temi che questa persona possa notare il tuo naso, ascolta con attenzione le sue parole e cerca di scoprire di cosa è orgogliosa[11]. Una volta individuato il suo vanto, complimentati e, se possibile, fai una battuta amichevole in merito a questo argomento.[12]
    • Non è facile concentrarsi sugli altri, ma in questa maniera puoi deviare la tua attenzione dal naso quando ti trovi in situazioni sociali e allo stesso tempo sentirti più positivo e apprezzato dal prossimo.

Parte 4
Trovare Supporto

  1. 1
    Trova dei modelli che hanno un naso particolare. Questa parte del corpo non è responsabile del tuo successo o del tuo insuccesso nella vita; tuttavia, potrebbe essere d'aiuto trovare delle persone che "ce l'hanno fatta" e che hanno un naso unico. Queste possono diventare i tuoi modelli man mano che acquisisci autostima. Ecco alcuni personaggi con il naso grande o dalla forma particolare: Barbra Streisand, Bette Midler, Andy Samberg, Sofia Coppola, Oprah Winfrey.
  2. 2
    Esprimi il tuo disagio con un amico fidato. Parla con il tuo miglior amico in merito ai pensieri e alle opinioni che hai sul tuo aspetto fisico. Spesso, quando esprimi ad alta voce le tue ansie a qualcuno, ti accorgi di essere l'unico a preoccupartene e che nessun altro ha notato gli stessi difetti che vedi tu.
  3. 3
    Parla con un parente. È piuttosto probabile che qualcun altro in famiglia abbia un naso simile al tuo. Discuti dei tuoi problemi con questo parente, chiedigli se ha sofferto di un calo di autostima proprio a causa del naso. Fatti raccontare come ha gestito la situazione.
  4. 4
    Unisciti a un gruppo di supporto per la percezione dell'immagine del corpo. Verifica se nella tua area di residenza esiste un gruppo di sostegno per le persone che provano disagio per il proprio aspetto fisico.
  5. 5
    Rivolgiti a uno psicologo o a un altro professionista nel campo della igiene mentale. Se hai ancora dei problemi ad accettare la tua immagine, allora dovresti parlarne con uno psicoterapeuta. Questo professionista ti aiuterà ad analizzare le tue emozioni in merito al naso. Ti permetterà anche di implementare delle strategie per imparare ad accettare l'aspetto estetico di questa parte del tuo corpo.
    • Informati in merito alla dismorfofobia. Le persone che soffrono di questo disturbo pensano che alcune loro caratteristiche fisiche, come il naso, siano inaccettabili al punto da limitare la propria vita. In questa situazione un solo aspetto della persona prende il controllo dell'intera vita.[13]

Avvertenze

  • Ricorda che la chirurgia plastica, come la rinoplastica, potrebbe essere una soluzione momentanea al problema. Sebbene all'inizio tu possa sentirti soddisfatto, con il tempo potresti ancora provare delle sensazioni negative verso il naso, nonostante l'intervento. Potresti anche trasferire i sentimenti verso un'altra parte del corpo. È meglio quindi imparare ad accettare il naso così com'è per essere felice senza dover ricorrere a un intervento chirurgico non indispensabile.

Riferimenti

  1. Chakraborty, Rituparna; De, Sonali. “Body image and its relation with the concept of physical self among adolescents and young adults.” Psychological Studies. Vol.59(4), Dec 2014, pp. 419-426.
  2. http://www.cci.health.wa.gov.au/docs/BDD%20Module%207_SMP2.pdf
  3. http://www.apsu.edu/sites/apsu.edu/files/counseling/COGNITIVE_0.pdf
  4. http://www.carolinafacialplasticsurgery.com/does-your-nose-grow-with-age/
  5. https://www.psychologytoday.com/blog/face-it/201202/3-ways-raise-your-beauty-self-esteem
  6. https://www.psychologytoday.com/blog/face-it/201202/3-ways-raise-your-beauty-self-esteem
  7. http://www.huffingtonpost.com/2013/04/06/negative-self-talk-think-positive_n_3009832.html
  8. http://www.desiblitz.com/content/the-nose-ring-past-to-present
  9. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2277292/
Mostra altro ... (4)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Paul Chernyak, LPC. Paul Chernyak lavora come Counselor Professionista Matricolato a Chicago. Si è laureato all'American School of Professional Psychology nel 2011.

Categorie: Sviluppo Personale

In altre lingue:

English: Learn to Accept Your Nose, Español: aprender a aceptar tu nariz, Português: Aprender a Aceitar Seu Nariz, Русский: научиться принимать свой нос таким, какой он есть, Deutsch: So lernst du deine Nase zu akzeptieren, Français: accepter son nez, Bahasa Indonesia: Belajar Menerima Bentuk Hidung Anda, ไทย: เรียนรู้ที่จะยอมรับจมูกของตนเอง, Tiếng Việt: Học cách chấp nhận chiếc mũi của mình, العربية: تعلم أن تتقبل أنفك, Nederlands: Je neus accepteren

Questa pagina è stata letta 247 920 volte.
Hai trovato utile questo articolo?