Imparare nuovi vocaboli non deve essere una sofferenza! Passerai con facilità i test e ricorderai le nuove parole per tutta la vita. Questa lezione include un metodo di memorizzazione che utilizza fogli elettronici, una valida alternativa alla ingombranti flashcard (cioè le cartoline o schede didattiche). Le strategie chiave per migliorare l’apprendimento sono ripetere le parole come auto verifica, fare connessioni significative con cose che conosci e usare le parole nel giusto contesto.

Metodo 1 di 3:
Trovare Nuovi Vocaboli

  1. 1
    Trova un libro o una rivista nella lingua che vuoi imparare che sia interessante da leggere. Se possibile, comprali piuttosto che prenderli in prestito. In questo modo potrai prendere appunti ai lati delle pagine.
    • Dovresti avere anche un buon vocabolario e un dizionario dei sinonimi e dei contrari nella lingua che stai imparando.
    • Se vuoi, puoi fare la stessa cosa leggendo un quotidiano, guardando un programma televisivo o un film.
  2. 2
    Inizia a leggere. Ogni parola che non conosci dovrebbe essere evidenziata. Se il libro o la rivista è in prestito, sottolinea o cerchia le parole usando una matita in modo da poter poi cancellare il tratto.
  3. 3
    Prendi nota delle parole nuove. Alla fine di ogni capitolo o di ogni articolo, scrivi su un foglio tutte le parole che non hai capito. Queste saranno facili da trovare visto che le avrai sottolineate o evidenziate.
  4. 4
    Cerca i significati. Prima di iniziare il capitolo o l’articolo successivo, cerca ogni parola presente sul foglio nel dizionario. Evidenzia i vocaboli nel dizionario, poi scrivi la definizione corrispondente accanto alle parole del tuo elenco.
  5. 5
    Trova i sinonimi. Dopo aver definito ogni parola tramite il vocabolario, passa al dizionario dei sinonimi e dei contrari. Cerca ogni parola e prendi nota dei suoi sinonimi e dei suoi contrari. Questo arricchirà il tuo vocabolario, permettendoti di esprimere lo stesso concetto usando parole diverse. Scrivi i sinonimi più importanti vicino a ogni parola.
  6. 6
    Ripeti con tutti i capitoli del libro. Se si tratta di una rivista, fallo con tutti gli articoli. Se è un libro piuttosto breve e senza capitoli, cerca di separarlo in parti da circa 10 pagine ciascuna.
  7. 7
    Studia il tuo elenco tutti i giorni. Continua a farlo finché non impari tutti i vocaboli. Sarai sorpreso di vedere quante parole evidenziate ci saranno nel tuo dizionario alla fine di un solo libro!
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Memorizzare i Vocaboli Usando le Flashcard

  1. 1
    Tira fuori la lista di vocaboli e definizioni. Copia con attenzione ogni parola su un lato della flashcard.
  2. 2
    Scrivi le definizioni. Sull’altro lato della flashcard, scrivi le definizioni e/o la traduzione in italiano dei tuoi vocaboli.
  3. 3
    Mettiti alla prova! Leggi le parole sulle flashcard e cerca di ricordarti la definizione/la traduzione. Una volta che le avrai imparate, fai il contrario: leggi la traduzione in italiano e prova a ricordare a quale vocabolo della lingua che stai studiando corrisponde!
  4. 4
    Continua finché non avrai memorizzato tutte le parole. Poi, prova a inserirle nelle tue conversazioni quotidiane in modo da non dimenticarle.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Memorizzare una Lista di Vocaboli con Excel

  1. 1
    Crea un nuovo foglio di lavoro in Excel. Puoi anche usare un altro programma se preferisci. Avrai bisogno di tre colonne. Etichettale come “Parola straniera”, “Traduzione in Italiano” e “Test”.
  2. 2
    Scrivi le parole straniere. Inserisci le parole della tua lista nella prima colonna, usando una cella per ogni parola.
  3. 3
    Scrivi le parole in italiano. Inserisci la traduzione italiana delle parole nella seconda colonna.
  4. 4
    Mettiti alla prova mentre scrivi le parole in italiano. Fai delle connessioni tra la parola straniera e la traduzione italiana. Ecco alcuni esempi di connessioni che puoi fare:
    • attraverso il suono della parola, per esempio TAVOLO che in inglese si dice TABLE o
    • tramite il significato, per esempio DOMestico ha a che fare con la casa di qualcuno ("DOMUS" in latino, дом in Russo)
  5. 5
    Fai diventare invisibili le parole straniere. Seleziona il testo della prima colonna, quella che contiene i vocaboli stranieri, e cambia il colore, facendolo diventare bianco. In questo modo diventerà invisibile.
  6. 6
    Mettiti alla prova. Guarda ogni parola della seconda colonna. Nella terza colonna scrivi il vocabolo straniero corrispondente senza guardare i tuoi appunti.
  7. 7
    Verifica le tue risposte. Ripristina il colore nero per il testo della prima colonna. Verifica le risposte che hai scritto nella terza colonna con le parole contenute nella prima.
    • Se ci sono degli errori, colora di rosso la cella della traduzione italiana della parola che hai sbagliato.
  8. 8
    Ripeti i passaggi da 5 a 9, ripercorrendo tutta la lista ancora una volta.
  9. 9
    Deseleziona le parole man mano che le impari. Quando memorizzi correttamente una parola che prima sbagliavi, togli il riempimento rosso della cella.
  10. 10
    Ripeti fino a che non ci sono più parole evidenziate. Puoi smettere di ripetere le parole che già conosci per concentrarti su quelle più difficili.
  11. 11
    Prova ancora una volta quando hai memorizzato tutte le parole. Questa volta, immagina la parola all’interno di una frase e immagina la scena. Per esempio "le chat est sur la chaise" ("il gatto è sulla sedia" in francese).
  12. 12
    Stampa l’elenco di vocaboli e integra le nuove parole nelle prove di scrittura e conversazione.
  13. 13
    Ripeti nella tua testa o ad alta voce il vocabolo straniero quando vedi l’oggetto o leggi la parola in italiano.
  14. 14
    Ripassa l’elenco regolarmente.
  15. 15
    Scrivi le parole usando dei colori, ti servirà a memorizzarle.
    Pubblicità

Consigli

  • Usare le parole durante la conversazione è l’esercizio migliore perché è un modo di agire attivo e spontaneo.
  • Usa più spesso le parole più difficili.
  • Se sono importanti, includi le preposizioni che accompagnano il verbo.
  • Non imparare semplicemente un pezzo di dizionario ma trova anche parole sconosciute quando leggi o ascolti qualcosa.
  • Usa dei trucchetti mnemonici per imparare vocaboli particolarmente difficili. Imparare attraverso le associazioni mnemoniche è molto più facile. Per esempio, in spagnolo il corrispettivo di “imparare” è “aprender”. Per memorizzare questa parola potresti immaginare di aprire la mente a una nuova lingua e quindi imparare.
  • Suddividi i vocaboli in categorie.
  • Impara frasi e idiomi per intero; mettine ognuno in una cella. Per esempio, "j'en ai marre" ("Ne ho avuto abbastanza" in francese).
  • Per i generi dei sostantivi, immagina l’oggetto in blu, rosa o grigio a seconda che sia maschile, femminile o neutro. Per esempio, "le chien" (francese) – il cane.

Pubblicità

Avvertenze

  • Quando fai le connessioni stai attento ai “falsi amici”. Queste parole hanno un suono simile a vocaboli italiani ma significato diverso. Per esempio, "cold" in inglese non è "caldo" ma "freddo".
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 16 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 5 940 volte
Categorie: Lingue
Questa pagina è stata letta 5 940 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità