Come Imparare l'Alfabeto Morse

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 17 Riferimenti

In questo Articolo:Prendere Familiarità con i SegnaliEsercitarsiSfruttare altre FontiSommario dell'Articolo

Il codice Morse è un sistema di comunicazione sviluppato da Samuel F.B. Morse che sfrutta una serie di punti e linee per trasmettere dei messaggi. Sebbene originariamente fosse stato concepito per le comunicazioni via telegrafo, è tuttora utilizzato dai radioamatori e si rivela utile per inviare messaggi urgenti in caso di emergenza. Non è particolarmente difficile da imparare, ma richiede parecchio studio e impegno come qualsiasi altra lingua; una volta appreso il significato dei segnali elementari, puoi iniziare a scrivere e tradurre i messaggi da solo.

Parte 1
Prendere Familiarità con i Segnali

  1. 1
    Impara il significato dei segnali di base. Il codice Morse è costituito da due elementi distinti: i punti e le linee. Il tuo primo obiettivo è imparare a distinguerli quando compaiono in un testo. I punti sono, appunto, puntiformi, mentre le linee sono trattini orizzontali; ogni carattere della lingua italiana può essere rappresentato con questi due semplici segnali.[1]
    • La terminologia ufficiale del codice utilizza dei fonemi per indicare i punti e le linee; nel caso del punto è "ti".
    • I trattini corrispondono invece al fonema "ta".
  2. 2
    Studia l'alfabeto. Osserva la tavola del codice per ciascuna lettera dell'alfabeto e utilizzala per cercare di decifrare ogni singolo carattere. Via via che leggi l'alfabeto e i numeri, pronuncia la relativa combinazione di "ti" e "ta" ad alta voce; con il passare del tempo sarai in grado di riconoscere istintivamente alcuni frammenti di codice in base al suono e all'aspetto.[2]
    • Sebbene l'alfabeto sia una risorsa preziosa, la maggior parte degli utilizzatori consiglia di usare un sistema di apprendimento basato sui suoni più che sulla rappresentazione grafica; in questo modo, diventa più facile sbarazzarsi del passaggio in più di trascrivere i suoni in sequenze di punti e linee nel momento in cui si annota il messaggio.[3]
    • Puoi trovare tante riproduzioni dell'alfabeto Morse online, alcune fonti sono anche scaricabili gratuitamente.
  3. 3
    Ascolta il suono di ogni segnale. Esercitati a pronunciare "ti" e "ta" ad alta voce e con il ritmo giusto. I punti corrispondono a un suono breve, monosillabico, mentre i "ta" sono più lunghi, durano circa tre volte i "ti"; questa alternanza fra suoni brevi e lunghi permette di distinguere le due unità di base del codice Morse.[4]
    • Fai attenzione allo spazio fra le parole e le lettere. Ciascuna lettera dovrebbe essere separata da quella successiva da un periodo equivalente a un "ta", mentre fra una parola e l'altra deve intercorrere un tempo pari a sette "ti"; maggiore è la precisione con cui rispetti questa regola e maggiori sono le probabilità che il tuo messaggio venga compreso.
    • In linea generale, è più facile apprendere il codice Morse grazie all'udito rispetto alla vista, perché permette di anticipare il processo di contare i punti e i trattini.[5]
  4. 4
    Sviluppa una serie di associazioni intelligenti. Si tratta di uno strumento molto utile che ti aiuta a ricordare le lettere e i numeri espressi in codice Morse; ad esempio, puoi abbinare alla lettera "C" la parola "catastrofe" che inizia con la medesima lettera ed è composta da un numero di sillabe pari al numero di unità Morse che definiscono proprio la lettera "C". Altri esempi simili sono "mela" per la "M" e "oliva" per la "O".
    • Sviluppa una serie personale di associazioni che ti aiuti a memorizzare in maniera naturale le sequenze dei segnali e i relativi suoni.
    • Scrivi alcune associazioni sul quaderno e studiale mentre reciti ad alta voce le rispettive lettere in codice Morse.
  5. 5
    Inizia dalle lettere e dalle parole elementari. Le più semplici sono quelle composte da un solo punto o trattino. Per esempio, la "E" corrisponde a un solo "ti" mentre un unico "ta" definisce la "T"; a questo punto, puoi passare alla "I" (due punti) e alla "M" (due linee) e così via. Interiorizza le varie informazioni delle lettere elementari prima di combinarle in sequenze più complesse.[6]
    • Le parole composte da due o tre lettere ("me" = - - . ) ("tuo" = - ..- --- ) sono le più semplici da studiare a memoria quando sei alle prime armi con il formato del codice.
    • La sequenza della chiamata di soccorso "SOS" ( . . . - - - . . . ) dovrebbe essere una delle prime cose da apprendere, dato che potrebbe salvarti la vita in situazioni di emergenza.[7]

Parte 2
Esercitarsi

  1. 1
    Ascolta delle registrazioni. Cerca dei file audio di messaggi in codice Morse, ti aiuteranno capire come si mantiene una comunicazione di questo tipo. Presta attenzione alle pause fra ciascuna lettera o numero e alla sequenza che identifica i caratteri stessi; se necessario, rallenta la riproduzione per identificare ciascun segnale con maggiore chiarezza.[8]
    • Puoi fare alcune ricerche online per trovare un ampio elenco di messaggi di prova.[9]
    • Se sei un radioamatore, sintonizzati sulle frequenze HF per ascoltare dei messaggi reali.[10]
    • Acquista delle registrazioni personalizzate in base al tuo livello di comprensione.
  2. 2
    Copia dei libri per bambini. Questi testi contengono un linguaggio semplice ed elementare, sono quindi perfetti per iniziare a tradurre in codice Morse; sfoglia i libri pagina dopo pagina convertendo le frasi brevi in sequenze di punti e linee. Questo sistema è stato concepito per trasmettere messaggi semplici, tale genere di libri si rivela pertanto molto utile.
    • Quando sei solo agli inizi, scegli dei libri per bambini piccoli, come quelli tattili o da colorare; in genere, questi testi contengono frasi brevi e semplici, come "Il treno corre" che può essere trascritto con la sequenza: " .. .-.. - .-. . -. --- -.-. --- .-. .-. .".
    • Questa strategia è molto efficace per diventare più veloce nella scrittura; per esempio, se stai cercando di trascrivere cinque parole al minuto e ci sono circa dieci termini in ogni pagina, dovresti riuscire a convertire ciascuna pagina in circa due minuti.[11]
  3. 3
    Scrivi a te stesso in codice Morse. Termina ciascuna sessione di studio copiando alcune parole e frasi casuali; in seguito, cambia il loro ordine e cerca di ritradurle all'inizio della sessione successiva. In questo modo, rafforzi la conoscenza osservando e interpretando ripetutamente gli stessi caratteri. Usa un vocabolario semplice per rendere la comunicazione più efficiente.[12]
    • Dopo aver sviluppato abilità consolidate, tieni un diario scritto esclusivamente in codice.
    • Come esercizio regolare, prendi l'abitudine di copiare la lista della spesa, i nomi delle persone care, degli haiku e altri brevi messaggi.
  4. 4
    Chiedi aiuto a un amico. Se conosci qualcuno che sta studiando il codice, puoi unirti a lui e migliorare insieme le vostre capacità; usatelo per salutarvi, per scambiarvi delle idee o delle barzellette sconce in segreto. L'apprendimento è molto più divertente se c'è un'altra persona che mantiene alta la motivazione.[13]
    • Costruisci una serie di flashcard, quindi chiedi a un amico o un parente di mettere alla prova le tue conoscenze.
    • Invia degli SMS con punti e linee invece che con l'alfabeto tradizionale.

Parte 3
Sfruttare altre Fonti

  1. 1
    Scarica un'applicazione per imparare il codice. Attualmente esistono delle app, come "Morse-It" e "Dah Dit", che ti aiutano a studiare; forniscono delle registrazioni audio e delle rappresentazioni grafiche per un'esperienza di apprendimento più completa. Consentono inoltre di interagire direttamente attraverso un tasto che sfrutta le caratteristiche di risposta aptica del dispositivo, cosa che riproduce in maniera abbastanza fedele la forma tradizionale di inviare un messaggio in codice Morse.[14]
    • Grazie all'applicazione, puoi esercitarti a tuo piacimento quando vuoi in casa e fuori.
    • Unisci lo studio sull'applicazione con quello più tradizionale con carta e penna per rinforzare l'apprendimento del codice in tutte le sue forme.
  2. 2
    Segui delle lezioni. Molti club di radioamatori organizzano dei corsi di codice Morse che sono in genere aperti a tutti, indipendentemente dal fatto che tu sia o meno un radioamatore. Durante queste lezioni puoi sfruttare i benefici di un insegnamento strutturato e del confronto a tu per tu con l'istruttore, che possono quindi migliorare le tue abilità.[15]
    • Gli insegnanti sono qualificati per utilizzare diversi metodi di insegnamento efficaci in base al tipo di studenti.
    • Grazie a queste lezioni, hai accesso a software e dispositivi utili che altrimenti non riusciresti a utilizzare.
  3. 3
    Acquista un corso audio. Se nella tua zona non si svolgono lezioni "dal vivo", puoi valutare di comprare un corso strutturato in registrazioni audio che ti aiuta a imparare. Programma lo studio in base ai tuoi ritmi, porta a termine i compiti e le attività; migliorando con l'apprendimento, puoi passare a contenuti sempre più complessi e sviluppare le tue competenze.[16]
    • Tieni a portata di mano un quaderno e una matita per copiare le sequenze di punti e linee via via che le ascolti. Ripassare la rappresentazione grafica mentre ascolti il suono facilita il processo di identificazione dei messaggi in varie forme.[17]
    • Uno dei vantaggi delle lezioni audio è che puoi riascoltarle più e più volte per fissare in maniera progressiva i concetti critici nella tua mente, rispettando i tuoi ritmi.

Consigli

  • Tenere a portata di mano una copia fisica del codice è un grande supporto, dato che puoi portarla con te e utilizzarla come riferimento.
  • I corsi di sopravvivenza includono a volte delle lezioni sui messaggi d'emergenza in codice Morse nel loro programma; se sei interessato a imparare questo alfabeto per ragioni pratiche, tali lezioni sono molto utili.
  • Un messaggio in codice Morse può essere trasmesso in molti modi diversi, usando segnali luminosi fino a toni audio e perfino con precise sequenze di ammiccamento.
  • Studia per brevi sessioni (non più di 20-30 minuti) per evitare di perdere la concentrazione o di sovraccaricare il cervello con nuove informazioni.
  • Non scoraggiarti. Non è facile imparare questo codice e non puoi certo memorizzarlo in una notte; come qualsiasi cosa, la pratica rende perfetti!
  • Riscrivere il proprio libro o poesia preferiti in codice Morse è una tecnica eccezionale per ricordare questo alfabeto.

Avvertenze

  • Non dovresti cercare di inviare un messaggio in codice Morse attraverso un dispositivo per radioamatori senza la dovuta conoscenza; potresti creare molto disturbo agli altri utenti.

Cose che ti Serviranno

  • Alfabeto Morse
  • Registrazioni in codice Morse
  • Quaderno e matita
  • Libri per bambini
  • Applicazione per codice Morse
  • Libri o corsi con supporti audio
  • Dispositivo da radioamatore (facoltativo)

Sommario dell'ArticoloX

Per imparare a comunicare in Morse, inizia memorizzando l'alfabeto, formato da una serie di linee e punti che rappresentano le lettere e i numeri. A questo scopo può esserti utile ripetere ad alta voce i simboli e memorizzare il suono di ogni lettera, invece della sua rappresentazione grafica. Una volta capito l'alfabeto puoi iniziare a unire tra loro le lettere per formare le parole. Prova a decodificare messaggi in Morse per mettere alla prova la tua abilità. Per imparare come viene scritto l'alfabeto in codice Morse, continua a leggere l'articolo!

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Comunicazione

In altre lingue:

English: Learn Morse Code, Español: aprender código morse, Português: Aprender Código Morse, Русский: выучить азбуку Морзе, Deutsch: Den Morsecode lernen, Français: apprendre le morse, Bahasa Indonesia: Mempelajari Kode Morse, 中文: 学习摩斯电码, Nederlands: Morse leren, 한국어: 모스코드 배우기, हिन्दी: मोर्सकोड सीखें, Türkçe: Mors Alfabesi Nasıl Öğrenilir, ไทย: เรียนรหัสมอส

Questa pagina è stata letta 85 996 volte.
Hai trovato utile questo articolo?