Come Imparare la Geografia

In questo Articolo:IniziareApprofondire la Tua ConoscenzaTestare la Tua Memoria

Imparare la geografia può essere un'impresa scoraggiante. La geografia è una materia vasta che riguarda molti argomenti diversi e memorizzare i nomi dei luoghi con poco contesto può sembrare noioso e difficile. Però, padroneggiare la geografia può darti una grande sensazione di aver raggiunto un obiettivo e ti aiuta a conoscere molto di più il mondo in cui vivi. Come risultato dello studio della geografia, potresti perfino scoprire di avere una una passione per i viaggi e per la conoscenza di nuove culture!

Parte 1
Iniziare

  1. 1
    Imposta i tuoi obiettivi di apprendimento. L'approccio che seguirai verrà determinato dai tuoi obiettivi di apprendimento. Se vuoi semplicemente saperne di più sul luogo in cui vivi o rispondere meglio ai quiz di geografia, non sarà molto difficile. Se stai pianificando un viaggio all'avventura in più nazioni e dovrai sapere come orientarti o se hai sempre dormito durante le lezioni di geografia e devi prepararti per l'esame finale, il livello richiesto sarà più elevato.
    • Chiediti cosa vuoi ottenere studiando la geografia e lascia che la risposta a questa domanda guidi il tuo obiettivo e il tuo approccio.
    • Ad esempio, se pensi di viaggiare zaino in spalla per l'Europa, dovresti concentrarti sulle zone che attraverserai e apprendere la cultura, la valuta e magari la lingua di ogni area.
  2. 2
    Determina un obiettivo. È impossibile per chiunque imparare all'istante tutto su ogni luogo del mondo. Determinare i tuoi obiettivi di apprendimento, che si tratti di conoscere molto bene una piccola area o una zona più grande in modo più generale, ti aiuterà a trovare l'approccio giusto. Alcuni possibili obiettivi potrebbero essere:
    • Imparare tutte le vie della tua città
    • Imparare tutte le strade principali della tua area urbana
    • Imparare tutte le città o le regioni della tua nazione
    • Imparare tutti gli stati, le loro capitali e il tipo di governo
    • Imparare tutte le nazioni del mondo
    • Imparare tutti i continenti, gli oceani e le nazioni più popolose
    • Imparare tutti i paesi anglofoni
    • Imparare tutte le nazioni europee
  3. 3
    Scegli un approccio. Ci sono due approcci principali allo studio della geografia: partendo dall'interno o dal generale al particolare. Un approccio che parte dall'interno prenderà l'area in cui vivi e lentamente si estenderà finché avrai una conoscenza più generale del mondo.[1] Un approccio che passa dal generale al particolare inizierà con una conoscenza molto generale per poi passare a “livelli” di conoscenza sempre più specifici.
    • Se scegli un approccio “dall'interno”, inizia a studiare la tua città o regione. Poi studia qualcosa sulle regioni circostanti, poi sull'intera nazione. Potrai poi passare agli stati confinanti e a quelli che confinano con questi ultimi. Studia tutti gli stati circostanti, continuando ad espanderti finché non avrai una buona conoscenza della geografia del mondo.
    • Se scegli un approccio “dal generale al particolare”, inizia studiando i continenti e gli oceani. Poi studia le nazioni e le loro capitali. In seguito potrai passare alle città principali o alle regioni di ogni nazione. Poi potrai passare ai leader di ogni nazione. Continua finché avrai raggiunto il livello di conoscenza che ti eri prefissato di raggiungere. Potresti studiare un continente alla volta quando passi ad un livello più specifico.
  4. 4
    Studia le cartine geografiche. Per imparare la geografia devi usare le cartine. Sono disponibili online molte carte geografiche, ma puoi anche usare quelle stampate. Le cartine contengono una grande quantità di informazioni, ma hanno diversi livelli di dettaglio; accertati di scegliere cartine che forniscano tutte le informazioni che vuoi imparare.[2]
    • Potresti voler trovare e stampare delle cartine mute. Copiare i nomi di nazioni, regioni e città sulle cartine mute è un buon modo per impararli e potrai usare le cartine mute anche per testare la tua memoria.

Parte 2
Approfondire la Tua Conoscenza

  1. 1
    Esamina la cultura e le persone. Conoscere il nome delle località sulle mappe è piuttosto impersonale e limitarsi a memorizzare i nomi delle nazioni potrebbe sembrarti privo di scopo se non li colleghi alle persone che ci vivono.[3] Ogni luogo presenta molte persone, spesso con culture e storie uniche, e arrivare a conoscere le caratteristiche di una località studiandone la cultura e le usanze degli abitanti può rendere più vivace lo studio della geografia.[4]
    • Cerca di rendere la tua attività di studio più interattiva “sperimentando” la cultura del luogo. Ad esempio, potresti trovare dei video di danza o musica tipici della località che stai studiando.
    • Potresti anche divertirti a cucinare una ricetta di ogni località che studi per metterti nei panni della popolazione locale anche dal punto di vista gastronomico. [5]
  2. 2
    Studia le dispute sui confini. Spesso i confini tra le nazioni hanno una lunga storia di conflitti o controversie; studiarli ti renderà più semplice ricordare chi si trova su ogni lato del confine. [6] Similmente, studiare i cambiamenti di nome di città o nazioni — non soltanto il nome cambiato, ma capire perché e chi lo ha cambiato — può darti una miglior conoscenza del contesto per comprendere la geografia e ricordare i nomi di città e stati.
  3. 3
    Segui l'acqua. Le civiltà si sono sempre sviluppate accanto all'acqua. La maggior parte delle città più importanti, in particolare le città più antiche, si trova accanto a oceani, porti o grandi fiumi. Studiare le rotte commerciali e immaginare dettagliatamente le spedizioni e i viaggi via mare mentre i paesi si sviluppavano fino alle nazioni attuali può inserire in un contesto i territori.
  4. 4
    Collega la geografia ad altri argomenti che ti interessano. Se stai cercando di imparare la geografia ma la trovi noiosa o ti sembra una ripetizione meccanica, cerca di studiarla in termini di una zona o un argomento che ti interessa. Se sei interessato al clima, ad esempio, studiare il clima di ogni regione può aiutarti a ricordarne meglio la geografia.[7]
  5. 5
    Visita i luoghi d'interesse. Il modo migliore per conoscere davvero un luogo è visitarlo! Anche se può sembrare anti-intuitivo studiare la geografia dopo aver visitato una località (specie se la stai studiando per orientarti efficacemente durante un viaggio), può essere più facile memorizzare i dettagli se hai un'esperienza diretta a cui collegarli. [8]
    • Ad esempio, se stai cercando di imparare quali sono le città più popolose di uno stato, cerca di visitarle tutte. Viaggiare da una all'altra ti darà il senso della distanza fra di esse e le caratteristiche chiave di ognuna.
  6. 6
    Interrogati sullo status quo. Per comprendere davvero qualcosa, devi essere in grado di pensarci in modo critico. Nel caso della geografia, potresti chiederti chi decide dove si trovano i confini, chi ha realizzato le cartine geografiche che stai studiando o i che modo i confini politici influenzino o modifichino le popolazioni locali che non vi si sono conformate inizialmente.[9]

Parte 3
Testare la Tua Memoria

  1. 1
    Compila una cartina muta. Cerca di compilare una cartina muta della nazione, del continente o della regione che stai studiando.[10] Stampala e fai del tuo meglio per completarla. Potresti iniziare con un elenco di nomi da posizionare correttamente sulla cartina per poi arrivare a compilarla a memoria.
    • Prova a cercare online “cartina muta di [luogo].” Ad esempio, potresti cercare “cartina muta dell'Africa.”
    • Compila la cartina muta a matita, in modo da poter cancellare e fare modifiche. Inoltre, in questo modo potrai riutilizzarla per un nuovo test se cancelli tutto.
  2. 2
    Rendilo divertente. Uno dei modi migliori per imparare qualsiasi materia è imparare divertendosi. Se riesci a trovare un modo per trasformare lo studio della geografia in un gioco, avrai maggiori probabilità di successo. Ecco qualche idea per renderlo divertente:
    • Fai una scommessa con un tuo amiche che stai studiando gli stessi argomenti e vedete chi riesce a compilare più in fretta una cartina muta. Chi perde offre la cena all'altro.
    • Creati un finto 'passaporto' e, ogni volta che padroneggi la conoscenza dettagliata di una nazione, assegnati il “timbro” di quello stato.[11]
    • Gioca a quiz di geografia online.
    • Gioca a quiz che includano come categoria la geografia. Molti locali organizzano regolarmente serate con quiz e puoi sfruttare l'occasione per “farti i muscoli”. Potresti anche vincere premi in denaro o buoni pasto da spendere nel locale!
  3. 3
    Usa app e software. Ci sono molte app per smartphone e tablet e software e programmi online per imparare la geografia. La tecnologia ti mette il mondo a portata di mano e, se cogli le opportunità offerte dalle varie tecnologie, potrai apprendere la geografia e la cultura di molti luoghi diversi del mondo in poco tempo!
    • Se il programma che utilizzi ti dà un punteggio, cerca di migliorarlo ogni volta.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Geografia

In altre lingue:

English: Learn Geography, Español: aprender geografía, Português: Aprender Geografia, Deutsch: Seine Kenntnisse in Erdkunde bzw. Geographie verbessern, Français: apprendre la géographie, Русский: учить географию, Bahasa Indonesia: Belajar Geografi

Questa pagina è stata letta 20 372 volte.
Hai trovato utile questo articolo?