Come Imparare la Lingua dei Segni Americana

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Cosa Dovresti SapereCome ImparareEsperienza Pratica

La Lingua dei Segni Americana (ASL) è uno dei linguaggi più belli, ma incompresi, del mondo. Dedicati al suo studio così come faresti con un'altra lingua straniera. La ASL viene prevalentemente usata negli Stati Uniti e in Canada, ma è diffusa anche in altri Paesi. Ecco come avvicinarti a questa forma di comunicazione e scoprire che le parole possono essere tradotte in segni specifici.

Parte 1
Cosa Dovresti Sapere

  1. 1
    Impara la posizione delle mani. Generalmente, il palmo della mano è rivolto verso la persona con la quale stai parlando. Piega il gomito e mantieni la mano all'altezza della zona del petto. I segni vengono eseguiti verso l'esterno in modo da essere facilmente leggibili.
    • L'importanza dell'esecuzione esterna dei segni non è tanto importante quanto la tua comodità. L'artrite e la tendinite possono impedirla, dunque regola la tua posizione.
    • Questo linguaggio non riguarda solo le mani e le dita, coinvolge l'intero corpo, inclusi il busto, le braccia e la testa. Il viso è estremamente importante. Se ti sei mai chiesto perché le persone sorde siano così vivaci, la risposta sta nell'uso che fanno delle espressioni facciali, che sostituiscono il tono della voce e le inflessioni comunicative della gente che non ha problemi uditivi. Per esempio, esse alzano le sopracciglia quando vogliono fare una domanda.
  2. 2
    Prenditi il tempo necessario per imparare a capire e a farti capire.
  3. 3
    Impara a fare lo spelling con le dita usando l'alfabeto ASL. Questo strumento è essenziale per fare lo spelling delle parole delle quali non conosci il segno.
  4. 4
    Pratica il segno per salutare quando incontri qualcuno, che è universale e somiglia a quello che usi normalmente.
    • Alza la mano destra fino all'altezza della fronte, con il palmo rivolto in fuori.
    • Muovila come se stessi salutando normalmente.
  5. 5
    Pratica il segno per salutare quando vai via.
    • Se si tratta di un saluto informale, fai un semplice cenno con la mano o con la testa o alza il pollice.
    • Puoi anche dire “Ci vediamo” puntando il dito medio verso un tuo occhio e l'indice verso l'altra persona.
  6. 6
    Impara il segno per ringraziare.
    • Apri totalmente il palmo della mano destra, mantieni le dita unite e il pollice in fuori.
    • Con il palmo rivolto verso di te, tocca il tuo mento con la punta delle dita.
    • Muovi la mano dal mento in avanti e poi abbassala formando un arco.
    • Fai un cenno con il capo mentre muovi la mano.
  7. 7
    Impara a chiedere “Come stai?”. Questa frase viene spezzata in due segni, con il punto interrogativo implicito.
    • Mantieni entrambe le mani all'altezza del petto, con i pollici alzati in maniera sciolta e rivolti verso di te.
    • Ruota le mani verso l'alto, mantenendole sempre all'altezza del petto nella stessa forma. Ruota in avanti il pollice della mano destra.
    • Punta l'indice della mano destra, tenuta all'altezza del petto, verso l'altra persona.
  8. 8
    Aggiungi gradualmente altri vocaboli ed espressioni alla tua conoscenza di base. Sapere l'alfabeto è un buon inizio, ma la maggior parte di questa lingua è fatta di espressioni. Costruisci lentamente il vocabolario e prenditi del tempo per padroneggiarlo. La pratica costante ti permetterà di diventare fluente, proprio come avviene con qualsiasi altra lingua.
    • Impara i segni dei numeri.
    • Impara a fare riferimenti allo spazio.
    • Impara a fare riferimenti temporali, cioè apprendi i segni dell'orario, dei giorni della settimana e dei mesi.

Parte 2
Come Imparare

  1. 1
    Investi in un buon dizionario per rispondere ai tuoi dubbi: d'altronde la ASL è una lingua vera e propria.
    • Scegline uno contenente illustrazioni e descrizioni facili da capire.
  2. 2
    Frequenta un corso. Vai a lezione, così potrai fare pratica con altre persone e sapere come te la stai cavando.
    • Fai una ricerca su Google per trovare un corso nella tua città.
    • Informati se nella tua zona ci sono librerie che offrono questo tipo di corsi a chi è interessato.
  3. 3
    Compra qualche manuale di studio per fare pratica, avere più istruzioni e imparare a mantenere una buona conversazione di base nonché a strutturare le frasi.
  4. 4
    On-line ci sono tante risorse. Oltre ad imparare la lingua, potrai anche scoprire qualcosa di nuovo sulla cultura ad essa collegata.
    • Puoi visitare molti siti contenenti video tutorial pubblicati da istruttori professionisti. http://www.lifeprint.com/ASLU è una grande risorsa per i principianti. Ogni lezione presenta un video realizzato da un insegnante esperto. http://www.handspeak.com è un'altra buona fonte di video e offre anche un dizionario web.
    • YouTube ospita un'ampia gamma di video fatti in casa sul linguaggio dei segni. Tuttavia, ricorda di non dare totale fiducia a certi tutorial: può darsi che alcune persone non siano particolarmente informate o che non posseggano le tecniche corrette.
  5. 5
    Scarica una app. Con l'avvento degli smartphone, puoi portarti dietro il dizionario e il manuale di studio senza problemi. Sia il Google Play Store che l'Apple App Store presentano molteplici opzioni, alcune gratuite, altre a pagamento.
    • Le app sono ideali per i riferimenti veloci e alcune includono dei video istruttivi.
    • Ci sono anche quelle contenenti manuali di studio e dizionari, dunque provane qualcuna fino a trovare quella giusta.
    • Cerca delle app che abbiano recensioni positive, ovvero con una preponderanza di 4 o 5 stelle.

Parte 3
Esperienza Pratica

  1. 1
    Acquisisci familiarità con la cultura per diventare ancora più fluente. Siccome la sordità raramente viene trasmessa geneticamente, la cultura dei bambini sordomuti non si evolve solo a casa, ma anche nei centri che frequentano. Il linguaggio dei segni è una piccola parte di tutto questo.
    • Questa condizione non viene considerata una disabilità da correggere. Alcuni termini, come “muto”, sono culturalmente insensibili e non vanno mai usati.
    • In generale, le comunità di questo tipo sono abbastanza chiuse e all'inizio è difficile entrare. Ma potrai fare nuove amicizie se sei costante e hai un'attitudine umile. Una volta che avranno capito che sei sincero e disposto a conoscere il loro mondo, ti accetteranno e ti renderanno partecipe.
    • Questa cultura si basa su forti tradizioni letterarie, specialmente poetiche.
  2. 2
    Fai regolarmente pratica con qualcuno per migliorare la tua abilità di leggere, la tua velocità e la tua comprensione: non puoi imparare la lingua solo studiando manuali e guardando video.
    • Pubblica un annuncio nella bacheca della scuola per trovare un partner.
    • Chiedi ad un amico o ad un familiare di studiare con te, così potrai praticare tutti i giorni.
  3. 3
    Comunica con una persona sorda. Solidificate le basi, interagisci con gli appartenenti alla comunità.
    • Scopri se nella tua zona vengono organizzati degli eventi specifici per sordomuti tipo mostre, cineforum o semplicemente dei punti di incontro.
    • Partecipa agli eventi della comunità, sii educato e comincia a parlare con qualcuno.

Consigli

  • Nessuna lingua può essere tradotta parola per parola in un'altra. Ci sono termini inglesi che non hanno un equivalente nella ASL, dunque avrai bisogno di usare diversi segni per spiegarli, e ci sono segni che non possono essere spiegati con un solo vocabolo.

Avvertenze

  • Le persone sordomute danno valore alla privacy proprio come quelle che non hanno disturbi uditivi. Se stai studiando il linguaggio dei segni, non fissare le famiglie sorde che incontri nei posti pubblici, nemmeno se dovessi esserne affascinato, altrimenti causerai nervosismo.
  • Non inventare i segni. La ASL è una lingua universalmente riconosciuta, ma non è il gioco del mimo. Se non conosci un segno per esprimere un concetto, fai lo spelling della parola corrispondente con le dita e chiedi ad un amico sordo o ad un interprete ASL di tradurla. I segni vengono creati dalla comunità delle persone sordomute, non dagli udenti che li imparano.
  • Nessun dizionario può essere esaustivo. Ricorda che possono esserci molteplici segni corrispondenti ad una sola parola inglese e viceversa. Per esempio, puoi trovare una sola chiosa per la parola “abbreviare”, ma, in realtà, viene usato anche un altro segno per questo termine, che significa “condensare” (si creano due C con le mani all'altezza del petto; le mani vengono chiuse quasi a pugno).
  • Le persone udenti imparano a parlare sin da piccole sia con gli occhi che con le orecchie. Le persone sorde no. Di conseguenza, non dare niente per scontato e non credere che siano meno intelligenti di te solo perché il loro italiano scritto non è grammaticalmente perfetto. Ricorda che la tua maniera di parlare la lingua dei segni può sembrare altrettanto strana per loro.
  • Se stai imparando, non pensare che tutte le persone sordomute siano disposte ad avere pazienza e ad insegnarti ad esprimerti in qualsiasi momento tu voglia. Vuoi che qualcuna di loro ti aiuti? Prendi appuntamento con lei, ma non forzare nessuno a darti una mano.
  • Ci sono molti sistemi codificati di segni: il Sign Supported Speech (SSS), il Seeing Essential English (SEE) e il Signing Exact English (SEE2) sono degli esempi. Ricorda che sono dei sistemi, non dei linguaggi. Sono stati creati dalle persone esterne alla cultura dell'utente, ovvero dagli udenti, per le persone sorde. Essi non rappresentano una lingua naturale per comunicare in maniera completa ed efficace.
  • Gli interpreti sono dei professionisti certificati che hanno studiato per anni. Il solo fatto di aver memorizzato tutto il dizionario non ti qualifica per svolgere questa professione. Per esempio, se assisti ad un incidente e uno dei coinvolti è sordo, non avvicinarti al poliziotto per fargli da interprete: in questi casi va chiamato un esperto che abbia un certificato.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Comunicazione

In altre lingue:

English: Learn American Sign Language, Español: aprender el lenguaje de señas americano, Português: Aprender a Língua de Sinais Americana, 中文: 学习美式手语, Français: apprendre la langue des signes française (LSF), Русский: выучить американский язык глухонемых, Deutsch: Die amerikanische Gebärdensprache ASL lernen, Bahasa Indonesia: Mempelajari Bahasa Isyarat Amerika, Nederlands: Amerikaanse gebarentaal leren

Questa pagina è stata letta 10 831 volte.
Hai trovato utile questo articolo?