Come Impedire a un Gallo di Cantare

In questo Articolo:Modificare il suo Stile di VitaConvertire una Gabbia per Cani Rialzata in una Cassa BuiaRealizzare o Acquistare un Collare che Limita il Canto del Gallo

Con l'aumento delle fattorie urbane e suburbane è sempre più frequente trovare galli nelle città e nelle periferie. Come avrai già avuto modo di capire, i galli non cantano solo al sorgere del sole; mediamente, un esemplare vocalizza tra 12 e 15 volte al giorno. Sebbene non sia possibile impedirgli completamente di far sentire la propria voce, puoi però "ridurne il volume" e apportare dei cambiamenti nel suo stile di vita, trasformando il pollaio in una cassa buia o facendo indossare un collare all'animale.[1]

1
Modificare il suo Stile di Vita

  1. 1
    Conosci le sue abitudini canterine. Questo animale ha la responsabilità di proteggere il proprio pollaio e in genere canta per informarlo dei cambiamenti ambientali e dei potenziali pericoli. Osserva le sue abitudini e presta attenzione a determinati stimoli che possono indurlo a cantare.[2]
  2. 2
    Soddisfa le sue necessità. Oltre a mettere in allerta gli altri polli da possibili pericoli, il gallo potrebbe cantare per informarti che non ha cibo o acqua. Garantendogli le necessità basilari in maniera regolare, puoi ridurre il suo bisogno di "far sentire la propria voce"; per ridurre i versi notturni, devi assicurargli un apporto regolare e costante di cibo e acqua prima di coricarti.[3]
  3. 3
    Riduci la dimensione del pollaio. Il gallo schiamazza per dimostrare la propria predominanza sugli altri maschi del pollaio e per comunicare con loro. Se vuoi evitare che diversi esemplari maschi inizino delle "rumorose conversazioni", devi tenerne uno solo; limitando le dimensioni del pollaio riduci anche la necessità del gallo di cantare.[4]
  4. 4
    Limita la sua esposizione notturna agli stimoli. Il verso del gallo è il maggior fattore di disturbo per te e tutto il vicinato durante la notte. Se lasci che l'uccello girovaghi di notte all'aperto nell'aia, è probabile che sia sottoposto a molte sollecitazioni che possono indurlo a cantare continuamente; se invece lo lasci al chiuso in un pollaio buio, minimizzi l'esposizione ai predatori e alle luci che potrebbero fargli venire voglia di vocalizzare.[5]

2
Convertire una Gabbia per Cani Rialzata in una Cassa Buia

  1. 1
    Raduna il materiale necessario e trova un luogo adatto. Una cassa buia offre al gallo un ambiente scuro e privo di stimoli in cui dormire; potresti trovare già in casa il materiale necessario per realizzarla o puoi acquistarla presso i negozi per animali. Se vuoi posizionarla all'aperto, devi trovare un luogo adatto all'ombra; se preferisci invece tenerla al riparo, mettila in garage o in un capanno.[6]
  2. 2
    Assembla e prepara la gabbia per cani. Questo recinto è perfetto per essere trasformato in una cassa buia perché il suo pavimento rialzato permette un'adeguata ventilazione e puoi coprirne facilmente i fori. Predisponila nell'area che hai individuato seguendo le istruzioni di montaggio che accompagnano il prodotto. Togli l'eventuale substrato o materiale per la cuccia del cane e copri il pavimento con uno strato di paglia.[7]
  3. 3
    Rivesti i fori della gabbia. Le pareti potrebbero essere massicce, di rete metallica o con delle fessure. Se vuoi impedire il passaggio della luce in maniera efficiente, devi avvolgere la parte superiore, posteriore e i lati con del materiale scuro. Acquista o taglia un pezzo di compensato delle stesse dimensioni della parete frontale e appoggialo davanti alla gabbia.[8]

3
Realizzare o Acquistare un Collare che Limita il Canto del Gallo

  1. 1
    Compra o realizza tu stesso un collare "anticanto". Questo dispositivo limita il flusso dell'aria nel condotto vocale del gallo, riducendo di conseguenza il volume del canto; puoi acquistarlo o costruirne uno artigianale.[9]
    • Per realizzarlo tu stesso ti serve un segmento di velcro biadesivo largo circa 5 cm; tagliane un pezzo lungo 15-20 cm e fai aderire il lato posteriore su se stesso.[10]
  2. 2
    Afferra il gallo e tienilo saldamente bloccato in grembo. Mettilo tra le ginocchia con il becco rivolto lontano da te e tienigli fermo il collo con pollice e indice della mano non dominante; sollevagli le piume muovendo la mano verso la testa.[11]
  3. 3
    Applica il collare sulla sua nuca. Usa ora la mano dominante per prendere il velcro, appoggiane un'estremità sulla nuca dell'animale e usa il pollice per avvolgere il collo bloccando il collare in posizione.[12]
    • Mettilo nella parte inferiore del collo.
  4. 4
    Avvolgi il collare attorno al collo del gallo e fissalo. Mentre lo tieni con il pollice, usa la mano dominante per avvolgerlo attorno al collo dell'animale, facendo sovrapporre i lembi e chiudendoli fermamente; fai attenzione ad allineare correttamente le due estremità.[13]
  5. 5
    Verifica che non sia troppo stretto. È fondamentale che il collare calzi in maniera appropriata.[14]
    • Inserisci il mignolo tra il dispositivo e il collo dell'animale; dovrebbe scorrere comodamente dal bordo superiore a quello inferiore della striscia di velcro.
    • Presta attenzione alla respirazione. Se il pollo ha difficoltà a inspirare o espirare, devi allentare il collare; in ogni caso, monitora spesso l'animale.
  6. 6
    Lascia che il gallo si abitui al dispositivo. Al primo tentativo potrebbe reagire saltando all'indietro per cercare di toglierlo; aiutalo ad abituarsi gradualmente.
    • Durante i primi giorni lascialo allentato.
    • Man mano che lo stringi sempre di più, premia l'animale con dei bocconcini.
  7. 7
    Regola il collare in base alle necessità. Potrebbe rendersi necessario adattarne il diametro; controlla periodicamente che non stringa troppo e presta particolare attenzione se hai un gallo giovane, dato che devi modificarne la chiusura via via che l'animale cresce.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 10 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Uccelli

In altre lingue:

English: Stop a Rooster from Crowing, Français: faire taire un coq, Español: evitar que un gallo cante, Deutsch: Einen Hahn vom Krähen abhalten, Português: Fazer um Galo Parar de Cantar, Nederlands: Een haan laten stoppen met kraaien

Questa pagina è stata letta 10 480 volte.
Hai trovato utile questo articolo?