I topi sono creature intelligenti che trovano il modo di entrare nelle case attraverso minuscole crepe e piccoli fori. Possono costruire tane negli angoli inutilizzati e sono in grado di nutrirsi di briciole. Potresti addirittura non notare la presenza di uno o due topi, ma se non fai attenzione potresti ritrovarti per le mani un'infestazione ingestibile. Il segreto per impedire ai topi di entrare all'interno è sigillare la casa, pulire i punti dove i topi amano costruire le tane ed eliminare i loro approvvigionamenti di cibo.

Metodo 1 di 4:
Introdurre Deterrenti

  1. 1
    Accogli un gatto sulla tua proprietà. I gatti sono i predatori naturali dei topi, e la loro presenza può fare molto per tenere sotto controllo la popolazione di topi nella tua proprietà. I gatti, che stiano in casa o all'aperto, sono ottimi deterrenti contro i topi.
  2. 2
    Impiega un repellente per topi. Alcune sostanze li tengono lontani. Metti uno dei seguenti oggetti negli angoli della cantina, nei ripostigli, vicino alle porte e negli altri luoghi da cui potrebbero entrare i topi:
    • Menta. Delle piante di menta collocate intorno a porte e finestre terranno lontani i topi. Potresti anche spargere degli oli essenziali di menta piperita o menta verde in casa.
    • Foglie di alloro. Mettile negli angoli della dispensa e degli armadietti della cucina, o pestale e spargile sui davanzali.
    • Naftalina. Terrà lontani i topi, ma è velenosa per uomini e animali domestici. Se usi la naftalina, assicurati che i bambini, i cani e i gatti non possano avvicinarsi ad essa.
  3. 3
    Metti delle trappole vicino all'esterno della casa. Mettile nelle zone da cui pensi che accedano i topi.
    • Prova le trappole che catturano vivi i topi. I topi saranno attirati da un'esca di burro di arachidi o formaggio, e quando la porta della trappola si chiuderà alle loro spalle, non riusciranno più a uscire. Rilascia i topi in una zona lontana da casa.
    • Sono efficaci anche le trappole a molla o a colla, ma corri il rischio di catturare altri animali selvatici con esse se le metterai all'aperto.
  4. 4
    Attira i topi all'esterno. Acquista scatole con esca in un negozio di articoli per la caccia. Tipicamente prevedono una scatola e un'esca velenosa. Rifletti a fondo prima di usare queste trappole se hai bambini o animali domestici che potrebbero cadervi vittima.
    • Metti delle scatole trappola velenose intorno alla casa, concentrandole nelle zone da cui sospetti che i topi abbiano accesso alla casa.
    • Se trovi un topo morto a causa del veleno, gettalo subito. Se un altro animale mangiasse il topo, sarebbe avvelenato a sua volta.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Pulire la Tua Casa

  1. 1
    Rimuovi il disordine dalla tua casa. I topi sono attirati dagli angoli dimenticati di cantine, armadi e magazzini. Rimuovi i seguenti oggetti per rendere la tua casa meno invitante per i topi che cercano un luogo dove costruire una tana:
    • Scatole di vecchi utensili per la cucina. I piatti, i bicchieri, le pentole e le padelle che volevi vendere al prossimo mercatino dell'usato possono attirare i topi.
    • Pile di vestiti. Potresti notare dei piccoli segni di morsi sui vestiti se li lascerai per troppo tempo a terra. Anche i vestiti conservati in sacchetti possono essere usati come tana per topi. Conserva i vestiti che non indossi spesso in un cassetto di legno o in contenitori di plastica per tenere lontani i topi.
    • Cataste di riviste, giornali o altri fogli di carta. Offrono ai topi il materiale per costruire la loro tana.
    • Scatole di cartone. I topi possono rodere le scatole, perciò non conservarle per terra.
    • Lattine, bottiglie o altri vecchi contenitori per alimenti. I topi possono essere attirati dall'odore dei residui di cibo.
    • Vecchi mobili. Adesso potrebbe essere il momento di liberarsi di quella vecchia poltrona che prende polvere in cantina da anni. Tutto quello che è fatto di stoffa, soprattutto se non viene usato spesso, può rappresentare una comoda casa per un topo.
  2. 2
    Lava i pavimenti e passa l'aspirapolvere sui tappeti. Le briciole, i residui di bevande e lo sporco di tutti i giorni possono attirare i topi. Rendi la tua casa meno invitante disinfettando i pavimenti e passando l'aspirapolvere sui tappeti un paio di volte a settimana.
    • Fai attenzione agli angoli della casa dove si raccolgono palline di polvere e capelli. I topi usano questi materiali per costruire le loro tane.
    • Non dimenticare il garage. Assicurati che il pavimento del garage sia privo di sporco, sabbia, ghiaia e altri materiali che potrebbero essersi accumulati.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Rimuovere le Fonti di Cibo

  1. 1
    Rendi a prova di topo la tua cucina e la tua dispensa. La fonte di cibo più probabile per i topi che entrano in casa è la cucina. Prendi le misure seguenti per assicurarti di non dare involontariamente da mangiare ai topi:
    • Usa un cestino della spazzatura che possa essere chiuso con un coperchio, perché l'odore della spazzatura può attirare i topi. Porta spesso fuori la spazzatura e non lasciarla in cucina troppo a lungo.
    • Non conservare scatole di cibo sul pavimento. Assicurati che tutto sia tenuto su scaffali o armadietti.
    • Usa contenitori per alimenti con chiusura ermetica. Conserva i cereali, la pasta, la frutta secca e altri alimenti secchi in contenitori di plastica o vetro con coperchi ben stretti. Invece di mettere una scatola a metà di cereali o un altro oggetto sullo scaffale della dispensa, versa il suo contenuto in un contenitore per alimenti e getta la scatola.
    • Pulisci subito quando rovesci qualcosa. Non lasciare sul pavimento succo di frutta o fiocchi d'avena per troppo tempo. Spazza e lava spesso il pavimento della cucina per rimuovere le tracce di cibo.
  2. 2
    Non lasciare per tutto il giorno nella ciotola il cibo per il tuo cane o il tuo gatto. I cibi per animali sono appetitosi anche per i topi, e gli avanzi li attireranno se li lasci fuori troppo a lungo. Quando i tuoi animali hanno finito di mangiare, metti via il loro cibo. Tieni il cibo per animali in contenitori di vetro o plastica con chiusura ermetica.
  3. 3
    Rimuovi le fonti di cibo all'aperto. I topi potrebbero essere attirati nella tua proprietà perché trovano cose buone da mangiare all'esterno. Rimuovi le fonti di cibo seguenti:
    • Frutta secca e bacche che sono cadute dagli alberi. Raccoglile e usale come compost o gettale via.
    • Mangime per uccelli che è stato sparso intorno alla mangiatoia. Pulisci spesso il mangime che si trova per terra, o sposta la mangiatoia in un angolo del giardino lontano dalla casa.
    • Spazzatura rovesciata. Impedisci ai topi di raggiungere la spazzatura usando un cestino con un coperchio stretto. Se possibile, conserva i bidoni della spazzatura in un capanno che non sia adiacente alla casa.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Sigillare la Casa

  1. 1
    Chiudi le porte. Se hai l'abitudine di lasciare la porta di casa o del garage aperte, i topi potrebbero cogliere l'opportunità intrufolandosi quando non stai controllando. Tieni le porte chiuse per evitare che i topi entrino liberamente.
    • I topi sono più attivi di notte, perciò è meglio non lasciare le porte aperte dopo il tramonto.
    • Se ti piace lasciare le porte aperte durante l'estate per far entrare l'aria fresca, installa delle zanzariere, cosicché i topi non possano entrare.
  2. 2
    Sigilla le finestre. I topi sono ottimi scalatori e non hanno problemi a entrare da una finestra, soprattutto se si trova al primo piano. Tieni sempre le finestre chiuse o sigillale con una zanzariera.
    • Se è da molto che non controlli le zanzariere, fai un giro per la casa e ispezionale. Le zanzariere hanno la tendenza a rompersi con il tempo, e un buco arrugginito o uno strappo nella rete possono offrire un punto d'accesso ai topi.
    • Se hai una finestra che non si chiude del tutto, o ci sono aperture tra la finestra e la cornice, sigillala con della lana d'acciaio o delle reti metalliche.
  3. 3
    Ispeziona le fondamenta. Un altro probabile punto d'accesso per i topi sono le crepe nelle pareti, soprattutto vicino a finestre e ingressi. Cammina intorno alla casa in cerca dicrepe o fori dai quali potrebbe entrare i topi.
    • Sigilla tutti i fori di dimensioni superiori ai 6,4 mm. È meglio usare materiali resistenti per le riparazioni, come lastre, reti di metallo o cemento. I topi potrebbero essere in grado di rodere velocemente i materiali più deboli e accedere nuovamente alla tua casa.
    • Controlla le pareti che separano il garage dal resto della casa. In alcuni casi, i topi entrano dalle porte del garage perché sono più difficili da sigillare rispetto alle porte più piccole, e da lì riescono ad accedere alla casa.
  4. 4
    Sigilla i fori dei cavi e le prese di scarico, gli sfiati e i camini. I topi possono facilmente seguire i cavi fin dentro casa se il foro è abbastanza largo per consentirne il passaggio. Possono anche entrare dai fori creati per i tubi e gli scarichi o sgattaiolare dentro sfiati e camini.
    • Inserisci dei pannelli di acciaio nei piccoli fori intorno ai tubi e ai cavi, poi sigillali con lo stucco. L'acciaio creerà una barriera abrasiva per tenere lontani i tipi, e può essere facilmente tagliato con delle forbici per adattarlo a fori molto piccoli.
    • Impedisci ai topi di entrare nei tubi, nei condotti di ventilazione e nei camini installando delle reti.
    Pubblicità

Consigli

  • Liberati dei topi morti seppellendoli o mettendoli in sacchi di plastica e gettandoli nella spazzatura.

Pubblicità

Avvertenze

  • Fai attenzione quando usi esche velenose o naftalina per tenere lontani i topi.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 85 473 volte
Categorie: Disinfestazione
Questa pagina è stata letta 85 473 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità