Come Impermeabilizzare un Tessuto

In questo Articolo:Usare uno Spray Impermeabilizzante e un Sigillante per CucitureUsare il Detersivo per Panni e l'AllumeUsare la Trementina e l'Olio di SoiaUsare il Vinile TermoadesivoStrofinare la Cera sul TessutoUsare l'Olio di Lino

Se hai comprato una tenda nuova o vuoi proteggere il telone che copre la tua barca, hai bisogno di impermeabilizzare il tessuto per renderlo più lucido e prolungarne la vita. Questo articolo ti insegnerà il procedimento usando la cera, uno spray commerciale o altri prodotti per la casa.

1
Usare uno Spray Impermeabilizzante e un Sigillante per Cuciture

  1. 1
    Scegli una giornata secca e senza vento per impermeabilizzare il tessuto. Dato che dovrai adoperare uno spray sigillante, tieni presente che è un prodotto sensibile all'umidità. Inoltre, se lavori all'esterno e c'è vento, è possibile che penetri un po' di polvere nel tessuto.
  2. 2
    Pulisci il tessuto, se è sporco. Se non è possibile lavarlo ed è solo impolverato o un po' sporco, puliscilo con un aspirapolvere o una spazzola. Se, invece, è proprio imbrattato, utilizza un detergente formulato appositamente per stoffe e tessuti.
  3. 3
    Assicurati che sia asciutto. Dovrai usare spray e sigillanti repellenti all'acqua, quindi se il tessuto è in qualche modo umido o bagnato questi prodotti non aderiranno e, di conseguenza, non saranno efficaci.
  4. 4
    Trasferisci il tessuto in una zona ben ventilata. Prova a lavorare all'esterno, se puoi. In caso contrario, apri una finestra. Puoi anche indossare occhiali e guanti, se hai la pelle sensibile o soffri di qualche allergia: gli spray e i sigillanti che dovrai adoperare possono esalare un odore molto pungente.
  5. 5
    Acquista uno spray impermeabilizzante e un sigillante per cuciture. Puoi trovarli nei negozi che vendono articoli per il campeggio e sport all'aria aperta. Se il tessuto che andrai a impermeabilizzare dovrà essere usato all'esterno ed esposto al sole per diverso tempo, prendi in considerazione di procurarti uno spray che contenga anche una protezione contro i raggi UV; in questo modo eviterai che si sbiadisca.
    • Gli spray impermeabilizzanti e i sigillanti sono efficaci su nylon, tela e pelle.
  6. 6
    Tieni la bomboletta a 15-20 cm di distanza dalla superficie del tessuto e applica il sigillante in modo che formi uno strato leggero e uniforme. Assicurati di sovrapporre leggermente ogni quantità che andrai a spruzzare.
  7. 7
    Aspetta che lo spray si asciughi, quindi applica una seconda mano. Lascialo asciugare completamente prima di utilizzare il tessuto. Di solito sono necessarie circa 4 ore, ma poiché ogni marca è diversa, è meglio leggere le istruzioni riportate sulla bomboletta.
  8. 8
    Applica il sigillante su tutte le cuciture. Normalmente questo prodotto viene venduto in una bottiglietta munita di applicatore sulla sommità. È sufficiente farlo scorrere sulle cuciture mentre premi delicatamente il flaconcino. Renderà le cuciture più resistenti all'azione del tempo e garantirà che l'acqua non penetri all'interno.[1]

2
Usare il Detersivo per Panni e l'Allume

  1. 1
    Inizia pulendo il tessuto. Se è sporco, lavalo. Se è solo impolverato o leggermente sporco e non puoi bagnarlo, utilizza un aspirapolvere o una spazzola. Se, invece, è proprio imbrattato e non è possibile lavarlo, adopera un detergente formulato appositamente per stoffe e tessuti.
  2. 2
    Unisci 450 g di detersivo per panni a 7,5 l di acqua calda in un contenitore di grosse dimensioni. È preferibile che il recipiente sia abbastanza grande, in modo che sia possibile immergere tutto il tessuto nella soluzione detergente.
  3. 3
    Immergi il tessuto nella soluzione finché non sarà completamente impregnato. Se alcune parti galleggiano in superficie, prova a schiacciarle con un barattolo o una bottiglia di vetro.
  4. 4
    Appendi il tessuto al sole affinché si asciughi. Non piegarlo sopra una gruccia, altrimenti le due parti aderiranno l'una all'altra. Piuttosto, prendilo per la parte superiore e aggancialo all'appendiabiti. Se è troppo grande per essere appeso in questo modo, fissalo a un lungo pezzo di corda teso tra due pali o alberi. È meglio farlo asciugare senza piegarlo, in un unico strato.
  5. 5
    Unisci 250 g di allume a 7,5 l di acqua calda in un secondo contenitore. Agita la soluzione finché la polvere di allume non si scioglie. Puoi comprare l'allume in polvere in erboristeria o su internet.
  6. 6
    Immergi il tessuto nella soluzione ottenuta con la polvere di allume per almeno 2 ore.[2] Assicurati che sia completamente impregnato. Se galleggia in superficie, schiaccialo con un barattolo o una bottiglia di vetro.
  7. 7
    Appendi il tessuto al sole affinché si asciughi completamente. Anche in questo caso, abbi cura di appenderlo senza piegarlo, in un solo strato. Aggancialo a un appendiabiti o a un pezzo di corda.

3
Usare la Trementina e l'Olio di Soia

  1. 1
    Tieni conto che, usando questo procedimento, c'è il rischio che il tessuto si scurisca. Dovrai impregnarlo con l'olio di trementina diluito. In genere questa sostanza tende a modificare il colore dei tessuti, scurendoli di una o due tonalità, quindi è meglio tenerlo presente.
  2. 2
    Inizia pulendo il tessuto. Lavalo se è sporco. Se non può essere bagnato, ma è solo leggermente sporco o impolverato, puliscilo con un aspirapolvere o una spazzola. Se non è possibile lavarlo ed è imbrattato, usa un detergente formulato appositamente per stoffe e tessuti.
  3. 3
    Lascialo asciugare completamente, dopo averlo pulito. Dovrai trattare il tessuto con cere, oli e altre soluzioni repellenti all'acqua. Quindi, se è in qualche modo umido o bagnato, i prodotti che intendi adoperare non aderiranno e, di conseguenza, non saranno efficaci.
  4. 4
    Trasferisci il tessuto in una zona ben aerata. Prova a lavorare all'esterno, se puoi. In caso contrario, tieni aperta una finestra. La trementina può esalare un odore piuttosto pungente.
  5. 5
    Unisci 240 ml di olio di soia a 120 ml di trementina. Versa la soluzione in un recipiente di plastica robusto e mescola con un agitatore di legno per pitture e vernici. In seguito dovrai applicare la soluzione sul tessuto con un pennello di grosse dimensioni.
    • Se devi trattare solo un piccolo pezzo di tessuto, allora puoi versare la soluzione in un flacone spray di plastica e spruzzarla. Chiudi la bottiglia e agitala in modo da amalgamare la miscela.
  6. 6
    Stendi il tessuto all'esterno su una superficie piana. La trementina e l'olio possono tingere le superfici porose, come il legno e il cemento, perciò, se hai questa paura, considera di proteggere preventivamente il piano di lavoro con una tovaglia di plastica. Non utilizzare la carta da giornale, in quanto rischia di trasferire l'inchiostro sul tessuto.
  7. 7
    Applica la soluzione utilizzando un pennello con setole larghe. Intingilo nella soluzione, rimuovendone l'eccesso sul bordo del secchio. Spalma la miscela sul tessuto con pennellate lunghe, dritte e uniformi. Procedi in questo modo fino a ricoprire tutto il tessuto, andando sempre nella stessa direzione. Inoltre, cerca di sovrapporre leggermente le passate: in questo modo eviterai di lasciare spazi vuoti.
    • Un pennello con setole larghe e piatte andrà meglio per questo lavoro. Evita le setole morbide, come quelle di cammello.
    • Se utilizzi il flacone spray, ti basterà spruzzare la soluzione sul tessuto. Cerca di sovrapporre leggermente ogni quantità che andrai a spruzzare in modo che l'applicazione risulti uniforme.
  8. 8
    Stendi il tessuto su una superficie piana fino a farlo asciugare completamente. L'asciugatura può durare da poche ore ad alcuni giorni. Anche in questo caso, la trementina e l'olio di soia possono macchiare, quindi sarebbe una buona idea coprire preventivamente la superficie su cui lavori con una tovaglia di plastica.

4
Usare il Vinile Termoadesivo

  1. 1
    Acquista alcuni fogli di vinile termoadesivo presso un negozio per il fai da te o su internet. Questo prodotto non modifica l'aspetto del tessuto ed è ottimo per impermeabilizzare i bavaglini dei bambini e i sacchetti per il pranzo.
  2. 2
    Prendi il tessuto, ma non tagliarlo ancora se intendi usare un cartamodello. Dopo averlo impermeabilizzato, puoi utilizzarlo come tovaglia o addirittura tagliarlo e cucirlo per realizzare un sacchetto per il pranzo.
  3. 3
    Assicurati che il tessuto sia pulito e asciutto. Se è sporco, lavalo e lascialo asciugare per bene.
    • Se non è possibile lavarlo, adopera un aspirapolvere o una spazzola. Puoi anche utilizzare un detergente formulato appositamente per i tessuti se è proprio imbrattato.
  4. 4
    Stendilo su una superficie piana. In questo modo sarà più facile da trattare. Eventuali increspature o pieghe potrebbero arricciare il tessuto una volta terminato il lavoro. Se necessario, stiralo affinché sia il più liscio possibile.
  5. 5
    Taglia il foglio di vinile in maniera proporzionata al tessuto. Se è troppo corto, allora dovrai adattarlo alla lunghezza del tessuto, ovvero dovrai tagliare alcuni pezzi e sovrapporli in seguito.
  6. 6
    Togli la carta protettiva. Noterai che ha due lati: uno lucido e uno opaco. Vedrai anche che il foglio di vinile ha due lati: uno adesivo e uno liscio.
  7. 7
    Colloca il lato adesivo sul dritto del tessuto. Se il foglio di vinile non è abbastanza largo, applicane due, uno accanto all'altro. Sovrapponi i bordi all'incirca di 5-6 mm.[3]
  8. 8
    Copri il foglio di vinile con la carta protettiva. Assicurati che il lato lucido della carta sia rivolto verso il basso e che copra completamente il foglio di vinile. Mentre passi il ferro da stiro, lo proteggerà evitando che si liquefaccia.
  9. 9
    Passa il ferro da stiro sulla carta protettiva. Accendi il ferro e impostalo a temperatura media. Non riscaldarlo troppo, altrimenti il vinile rischia di liquefarsi. Passalo con cura sulla carta. Non lasciarlo per troppo tempo in un unico punto e non utilizzare il vapore.
  10. 10
    Rimuovi la carta protettiva. Il calore del ferro avrà sciolto la colla presente sul foglio di vinile fissandola al tessuto.

5
Strofinare la Cera sul Tessuto

  1. 1
    Inizia pulendo il tessuto. Se è sporco, lavalo e lascialo asciugare per bene. Questo metodo funziona meglio con le scarpe e le borse di tela.
  2. 2
    Acquista una tavoletta di cera d'api naturale. Per questo lavoro sarebbe meglio adoperare la cera d'api vergine, senza additivi, poiché gli altri tipi possono contenere sostanze chimiche nocive.
  3. 3
    Riscalda leggermente la cera e il tessuto. Puoi farlo usando un asciugacapelli o lasciandoli fuori al sole per qualche minuto; in questo modo faciliterai l'applicazione. I vestiti non dovranno essere troppo caldi, altrimenti la cera rischia di liquefarsi.[4]
  4. 4
    Strofina la cera d'api sul tessuto in entrambe le direzioni. Friziona da un lato all'altro e dall'alto verso il basso. In questo modo riuscirà a penetrare nelle fibre della stoffa.[5] Se devi trattare un capo di abbigliamento o una borsa, utilizza gli angoli del pezzo di cera per raggiungere le cuciture e gli spazi più piccoli.
  5. 5
    Stendi la cera con le dita per rendere l'applicazione più uniforme. Strofinala delicatamente nei punti più ristretti, come ad esempio nelle cuciture, negli angoli e nelle tasche. Se il capo che stai trattando è munito di bottoni, assicurati di ripulirli.
  6. 6
    Riscalda nuovamente il tessuto con un asciugacapelli per circa 5 minuti. In questo modo permetterai alla cera di sciogliersi penetrando nelle fibre. Noterai che la stoffa diventerà un po' più scura.[6]
  7. 7
    Leviga di nuovo con le dita, se necessario. Se trovi chiazze o grumi di cera, spalma l'eccesso con le dita praticando movimenti circolari in modo da livellarla. Così facendo, migliorerai la finitura del capo.
  8. 8
    Colloca il tessuto in un luogo caldo e asciutto. Lascialo lì per 24 ore,[7] dopodiché sarà impermeabilizzato e pronto per l'uso. Noterai che sarà diventato un po' più rigido e scuro rispetto a prima; è normale. Con il tempo si ammorbidirà, ma non tornerà più chiaro.

6
Usare l'Olio di Lino

  1. 1
    Inizia pulendo il tessuto. Se è sporco, dovrai lavarlo e lasciarlo asciugare per bene.
  2. 2
    Cerca di lavorare all'esterno o in un luogo ben aerato. L'olio di lino può esalare un odore pungente, quindi eseguendo questo lavoro in un ambiente in cui la circolazione dell'aria è maggiore eviterai di stordirti. Se scegli un luogo all'aperto, assicurati che sia privo di polvere e protetto dal vento, altrimenti è possibile che nel tessuto restino intrappolati residui indesiderati, una volta impermeabilizzato. Se non puoi lavorare fuori, tieni aperta una finestra.
  3. 3
    Tendi il tessuto su una cornice aperta sul lato posteriore e fissalo con dei ganci. Puoi utilizzarne una poco costosa, dopo aver tolto il vetro e il supporto di cartone. Assicurati che il tessuto copra interamente lo spazio all'interno dell'intelaiatura. Se è troppo grande, allora dovrai trattarlo un pezzo alla volta.
  4. 4
    Acquista l'olio di lino. In alternativa, puoi ricorrere all'olio di jojoba. È un po' più leggero, perciò potrebbe semplificarti il lavoro.[8]
  5. 5
    Comincia applicando uno strato abbondante di olio di lino sul tessuto. È preferibile impregnarlo completamente. Non preoccuparti se hai l'impressione di usarne troppo: potrai sempre rimuovere l'eccesso. Prova a stendere l'olio con un pennello a setole larghe di cinghiale o con uno straccio.
    • Evita le setole di cammello. Sono morbide è troppo deboli per distribuire l'olio.
    • Se l'olio è contenuto in una bottiglia piccola, considera di versarlo in una tazza più grande.
  6. 6
    Attendi 30 minuti prima di eliminare con un panno pulito eventuali residui di olio. In questo modo darai a quest'ultimo il tempo sufficiente per penetrare nel tessuto, impregnandolo. Trascorsa la mezz'ora, noterai qualche residuo sulla superficie del tessuto. Usa un panno pulito per rimuoverlo.
  7. 7
    Lascia asciugare il tessuto per 24 ore, quindi ripeti l'operazione.[9] Una volta asciutto, prendi nuovamente l'olio di lino e applica un altro strato. Aspetta altri 30 minuti, dopodiché elimina l'olio in eccesso con un panno pulito. Puoi stendere ancora uno o due strati.
  8. 8
    Considera di tingere il tessuto usando i colori a olio tra una passata e l'altra. Applica il colore usando un pennello per la pittura a olio. Solitamente questi strumenti sono prodotti con setole rigide, come quelle di cinghiale o in taklon, che è sintetico. Applica l'olio di lino con un pennello al posto di uno straccio in modo da non sbiadire il disegno.[10]

Consigli

  • Per impermeabilizzare le calzature in cuoio puoi applicare del lardo, ma dovrai eseguire questa operazione ogni volta che le usi sotto la pioggia o la neve. Strofinalo per bene.
  • La cera può scomparire, dopo qualche tempo. Se succede, ti basta riapplicarla.
  • Se lavori con la cera e l'odore ti dà fastidio, aspetta finché non si sarà asciugata, dopodiché inserisci il tessuto nel congelatore e lascialo fino al mattino seguente.[11]
  • Un tessuto ricoperto di cera può mantenere la sua forma. Puoi anche appiattirlo levigandolo con le mani.[12]

Avvertenze

  • Smaltisci la trementina seguendo le disposizioni per i rifiuti in vigore nel luogo in cui vivi. Non gettarla negli scarichi di casa o nei tombini per strada.
  • Non lavare il tessuto ricoperto di cera nell'acqua calda. Rimuovi le macchie solo con l'acqua fredda.
  • Non lasciare al sole né vicino a una fonte di calore un tessuto ricoperto di cera. Quest'ultima tenderà ad ammorbidirsi e a diventare appiccicosa.[13]
  • La trementina e gli spray sigillanti possono esalare odori pungenti. Se inizi ad avere mal di testa durante l'uso, fai una pausa e prendi una boccata d'aria fresca. Prova a lavorare in una zona ben aerata.

Cose che ti Serviranno

Usare il Vinile Termoadesivo

  • Tessuto
  • Vinile termoadesivo
  • Ferro da stiro

Usare uno Spray Impermeabilizzante un Sigillante per Cuciture

  • Tessuto
  • Spray impermeabilizzante
  • Sigillante impermeabilizzante

Usare il Detersivo per Panni e l'Allume

  • Tessuto
  • 450 g di detersivo per panni
  • 7,5 l di acqua
  • Secchio di plastica

Usare la Trementina e l'Olio di Soia

  • Tessuto
  • 240 ml di olio di soia
  • 120 ml di trementina
  • Contenitore di plastica resistente
  • Agitatore di legno per pitture e vernici
  • Pennello con setole larghe
  • Tovaglia di plastica (facoltativa)

Strofinare la Cera sul Tessuto

  • Tessuto
  • Pezzo di cera naturale
  • Asciugacapelli

Usare l'Olio di Lino

  • Tessuto
  • Cornice senza supporto di cartone posteriore
  • Ganci
  • Olio di lino o di jojoba
  • Pennello con setole larghe o straccio
  • Panno pulito per eliminare l'olio in eccesso
  • Colori a olio e pennello per pittura a olio (facoltativi)

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 23 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Fai da Te

In altre lingue:

Español: hacer tela a prueba de agua, Deutsch: Stoff imprägnieren, Русский: сделать ткань водонепроницаемой, Português: Tornar um Tecido Impermeável, Français: imperméabiliser du tissu, Bahasa Indonesia: Membuat Kain Menjadi Tahan Air, Nederlands: Stof waterdicht maken, Čeština: Jak naimpregnovat látku, العربية: جعل الأقمشة مقاومة للماء

Questa pagina è stata letta 56 359 volte.
Hai trovato utile questo articolo?