Scarica PDF Scarica PDF

Quando si tratta di far apparire il tuo sito sulla prima pagina di Google, il tuo page rank è un grande indicatore per vedere come si sta comportando la tua pagina. Il tuo page rank è basato su una combinazione della qualità del tuo contenuto, la tua ottimizzazione per i motori di ricerca, i tuoi link e la tua audience. Migliorare tutti questi aspetti porterà un incremento del tuo rank.

Parte 1
Parte 1 di 4:
Fornire Contenuto di Qualità

  1. 1
    Concentrati sul tuo contenuto. Il fattore principale per il tuo page rank è il contenuto del tuo sito. Se il tuo contenuto è originale e utile, porterà molti più visitatori rispetto a una pagina con poco materiale. Creare buoni contenuti non è un compito semplice e comporta molti fattori differenti.
  2. 2
    Aggiorna il tuo sito regolarmente con nuovi contenuti. I siti che ristagnano e non si aggiornano scenderanno nelle graduatorie. Se stai scrivendo un blog, cerca di aggiornarlo almeno una volta alla settimana, come minimo.
  3. 3
    Assicurati che il tuo contenuto corrisponda alla descrizione del tuo sito e alle parole chiave. Se i lettori escono dal tuo sito dopo aver scoperto che il contenuto non corrisponde con la loro ricerca, se ne andranno velocemente e verrai penalizzato.[1]
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 4:
Ottimizzazione

  1. 1
    Ottimizza le tue pagine. Il tuo contenuto dovrebbe essere ottimizzato sia per le parole chiave sia per le ricerche informali. Il modo migliore è creare dei titoli per i tuoi articoli che siano il più possibile simili alle ricerche popolari su quell'argomento. Assicurati che il tuo contenuto risponda alle domande dei lettori o che fornisca approfondimenti unici.
  2. 2
    Evita di sovraccaricare il tuo sito con parole chiave. Google lo noterà e abbasserà il tuo punteggio a causa di ciò.[2]
  3. 3
    Assicurati che la meta descrizione del tuo sito sia accurata. È ciò che viene mostrato agli utenti quando il sito appare nelle ricerche. Una descrizione accurata porterà più clic alla tua pagina web e meno persone si allontaneranno.
  4. 4
    Usa lo scambio link. Quando i motori di ricerca vedono che i visitatori vengono sul tuo sito provenendo da altri siti, il tuo page rank aumenta. Maggiore è la reputazione del sito da cui il visitatore proviene, maggiore è l'impatto che esso avrà sul tuo rank. Puoi anche lo scambio link commentando su blog di altri e aggiungendo un link al tuo sito nella tua firma o puoi fornire contenuti per altri siti che inseriranno a loro volta un link verso il tuo sito dandoti credito.
    Pubblicità

Parte 3
Parte 3 di 4:
Altre Promozioni Importanti

  1. 1
    Crea e registra la mappa del tuo sito. Si tratta di un file di testo che struttura le pagine del tuo sito. Esso permette ai Google bot di cercare più facilmente tutti i link e i contenuti presenti sulle tue pagine, così come di determinare la loro importanza. Ci sono molti siti che generano una mappa del sito al posto tuo oppure puoi crearne una tu stesso. Consulta questa guida per maggiori dettagli.
  2. 2
    Traduci il tuo sito. Se puoi permetterti di ingaggiare dei traduttori o di avere una community desiderosa di lavorare sulle traduzioni, puoi aumentare in maniera significativa il tuo pubblico rendendo le tue pagine disponibili in più lingue. Questo aumento di traffico aiuterà a far crescere anche il tuo page rank.[4]
  3. 3
    Crea un feed RSS. Un feed RSS ti aiuterà a portare nuovi lettori al tuo sito, così come a mantenere quelli già presenti. Questo genererà un traffico costante, che inciderà positivamente sul tuo rank. Puoi usare programmi automatici o crearne di personali. Questa guida che spiega il procedimento in dettaglio.
    Pubblicità

Parte 4
Parte 4 di 4:
Condividere

  1. 1
    Sfrutta i social network. Sono un modo efficace per diffondere lo scambio link fra un gran numero di utenti. I visitatori condivideranno il tuo sito al posto tuo se i contenuti si dimostrano validi. Questo aumenterà il tuo traffico e, di conseguenza, il tuo rank.
  2. 2
    Diventare più condivisibile fornendo ai tuoi visitatori alcuni modi semplici per condividere i tuoi contenuti è un buon inizio. Per questo motivo, i tuoi tweet dovrebbero essere al di sotto dei 120 caratteri in modo che sia facile per gli altri ritwittarli. Inoltre, prova a scrivere una buona esca per attirare visitatori attraverso i link di Facebook e condividili aggiungendo un tuo commento. Il contenuto che condividi nelle tue differenti piattaforme di social media deve essere di buona qualità e deve valere la pena di leggerlo.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Bloccare dei Siti WebBloccare dei Siti Web
Creare un BlogCreare un Blog
Creare un Feed RSSCreare un Feed RSS
Creare una Mappa del Sito (Sitemap)Creare una Mappa del Sito (Sitemap)
Scaricare i Video da PinterestScaricare i Video da Pinterest
Iniziare una Conversazione OnlineIniziare una Conversazione Online
Sapere se Qualcuno ti ha Bloccato su Facebook o ha Disattivato il Suo ProfiloSapere se Qualcuno ti ha Bloccato su Facebook o ha Disattivato il Suo Profilo
Risolvere il Problema di non Riuscire ad Accedere a un Determinato Sito WebRisolvere il Problema di non Riuscire ad Accedere a un Determinato Sito Web
Scoprire se sei nella Lista Restrizioni su FacebookScoprire se sei nella Lista Restrizioni su Facebook
Disattivare il Filtro Safesearch di GoogleDisattivare il Filtro Safesearch di Google
Parlare con le Ragazze su TinderParlare con le Ragazze su Tinder
Riconoscere Spam e Truffe su TinderRiconoscere Spam e Truffe su Tinder
Chattare Solo con le Ragazze su OmegleChattare Solo con le Ragazze su Omegle
Contattare InstagramContattare Instagram
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 23 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 6 557 volte
Categorie: Internet
Questa pagina è stata letta 6 557 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità