Come Individuare le Infiltrazioni d'Acqua nelle Murature

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 15 Riferimenti

In questo Articolo:Riconoscere un'Infiltrazione nella PareteLocalizzare l'Infiltrazione

Le infiltrazioni d'acqua possono derivare da un impianto idraulico difettoso, ma non è raro che la loro causa sia un'altra; a volte la pioggia può farsi strada nel muro attraverso crepe o nidi di ghiaia, oppure c'è la possibilità che le fondamenta non siano state impermeabilizzate bene. Le infiltrazioni a lungo andare possono provocare danni strutturali, inoltre possono causare la formazione di muffe dannose per la salute. Ci sono segni rivelatori che possono aiutarti a capire se hai infiltrazioni in casa tua, per esempio la pittura che si sfalda o zone scolorite. Anche il caratteristico odore della muffa può indicare la presenza di una perdita d'acqua; se ti trovi in presenza di questi segni indicatori controlla il contatore o cerca eventuali passaggi nella parete dove la pioggia possa infiltrarsi.

Parte 1
Riconoscere un'Infiltrazione nella Parete

  1. 1
    Controlla se noti presenza d'acqua vicino a una parete. Se noti tappeti umidi o il pavimento sempre bagnato in certe zone della casa, allora sei sicuramente in presenza di un'infiltrazione.[1]
    • È probabile rilevare la presenza d'acqua sul pavimento vicino ai grandi elettrodomestici, come lavatrice e lavastoviglie, oppure in bagno, vicino a lavandino, water o doccia.
  2. 2
    Controlla la presenza di zone scolorite sulla parete. Se c'è un'infiltrazione in un muro, alla fine appariranno chiazze scolorite sulla sua superficie. Se la parete è tappezzata, è in cartongesso o rivestita in legno, accertati che non ci siano zone sbiadite o che presentino un colore diverso rispetto alla superficie circostante.
    • La zona sbiadita solitamente ha una forma irregolare.
  3. 3
    Ispeziona le pareti per verificare che non ci siano variazioni strutturali visibili. Quando ci sono infiltrazioni le murature non hanno una superficie omogenea, perché il passaggio dell'acqua ne cambia l'equilibrio interno. La pittura (o la carta da parati) presenterà bolle e distacchi.[2]
    • Le pareti in cartongesso interessate da infiltrazioni sembreranno meno solide e potresti rilevare la presenza di bollicine o sezioni distaccate.[3]
    • Le pareti con infiltrazioni in fase avanzata possono anche apparire rigonfie verso l'esterno. I tramezzi in cartongesso alla fine si deformeranno sotto il peso dell'acqua che li satura.
  4. 4
    Osserva ogni segno di efflorescenza o muffa. Se l'infiltrazione è presente da diverso tempo potresti notare tracce di muffa sul muro; all'inizio l'efflorescenza si manifesterà in modo puntiforme, con tante piccole macchie nere o marroni.[4] Anche se non vedi la muffa, questa potrebbe essere presente all'interno delle pareti sature d'acqua a causa dell'infiltrazione.[5]
    • La muffa può essere causa di allergie e portare ad altri seri problemi di salute. Se noti la presenza di muffa su una parete, rimuovila e cerca la causa dell'infiltrazione.
  5. 5
    Fai attenzione all'odore di muffa. Nel caso che l'infiltrazione non sia visibile potresti essere in grado di rilevarne la presenza grazie all'odore di muffa. L'acqua che si infiltra all'interno di una muratura non potrà mai asciugare, quindi la parete comincerà a emanare un odore di umido, tipico della muffa.[6]
    • Le pareti che emanano odore di muffa presentano spesso altri segni di infiltrazione (per esempio cambiamento di colore). Questo però non accade sempre e a volte sarà solo il tuo olfatto a determinare se la parete è sana o meno.
    • Le pareti in cartongesso molto spesse possono assorbire acqua come spugne; in questo caso sarà difficile notare segni visibili di infiltrazioni.
  6. 6
    Ascolta i rumori. Anche se l'infiltrazione non ha ancora causato danni visibili, potresti ugualmente scoprirne la presenza. Quando finisci di farti la doccia, tiri lo sciacquone o chiudi un rubinetto, fai attenzione per qualche secondo a eventuali rumori di gocciolamento provenienti dalle pareti adiacenti. Se li senti, allora potrebbe esserci una perdita dalle tubazioni.[7]
    • Gli impianti idraulici più moderni sono realizzati con tubazioni in PVC che amplificano il suono del gocciolamento, rendendo più facile scoprire il danno. Se abiti in una casa più vecchia con tubazioni in ferro sarà più difficile sentire il rumore della perdita.
  7. 7
    Tieni d'occhio la bolletta dell'acqua. Se ci sono perdite consistenti all'interno delle tue pareti, la bolletta dell'acqua aumenterà sensibilmente. Per esempio, secondo l'ISTAT una famiglia di 4 persone ha un consumo d'acqua mensile medio di circa 30.000 litri. Se il tuo consumo è maggiore e non sai spiegartene il perché, probabilmente esiste una perdita.[8]
    • Naturalmente questo non ti dirà dove è localizzata la perdita, ma almeno saprai se c'è un problema o no.
  8. 8
    Accertati che l'infiltrazione sia causata da perdite dell'impianto idraulico. Chiudi tutti i rubinetti e spegni ogni elettrodomestico che utilizzi acqua e prendi nota del valore riportato sul contatore; dopo circa 3 ore controllalo di nuovo. Se il consumo risulta aumentato significa senza dubbio che c'è una perdita nell'impianto idraulico.[9]
    • Se la lettura del contatore dell'acqua non varia dopo 3 ore, l'infiltrazione non è causata da una perdita dell'impianto idraulico. L'acqua potrebbe passare attraverso qualche crepa del tetto o delle murature, oppure potrebbe risalire dalle fondamenta.
  9. 9
    Controlla grondaie e pluviali. Se la perdita non proviene dall'impianto idraulico, le grondaie o i pluviali di casa tua potrebbero essere otturati. In questo caso la pioggia eccessiva (o la neve sciolta) non riuscirà a essere smaltita in modo adeguato, quindi si infiltrerà nel tetto e nelle murature. Se ti accorgi di avere questo problema, libera subito le grondaie o i pluviali dal materiale che li intasa (aghi di pino, foglie ecc.) e ristabilisci il normale flusso d'acqua.[10]
    • Anche se non ci sono tracce di infiltrazioni nelle tue pareti, controlla ugualmente grondaie e pluviali almeno una volta all'anno per assicurarti che non siano intasati.
  10. 10
    Cerca le infiltrazioni nei muri di fondazione. Se ci sono le premesse giuste, l'acqua potrà aprirsi dei passaggi attraverso i muri di fondazione di casa tua. Queste infiltrazioni raramente sono causate da un impianto idraulico difettoso. Le crepe presenti nelle fondamenta possono causare infiltrazioni derivanti dall'acqua presente all'interno delle pareti e infine penetrare all'interno del seminterrato. Questo problema può essere risolto in 2 modi:[11]
    • Dall'esterno, scavando una trincea intorno alle fondamenta e proteggendo la parte interrata con un sigillante e una barriera protettiva .
    • Dall'interno, eliminando i montanti e le pareti in cartongesso danneggiate e rappezzando le crepe con uno stucco epossidico.

Parte 2
Localizzare l'Infiltrazione

  1. 1
    Esamina l'umidità della parete usando un igrometro a contatto. L'igrometro a contatto è un apparecchio usato per misurare il grado di umidità all'interno di una parete. La misurazione non è invasiva ma avviene, come dice il nome stesso, per contatto. Se sai di avere un'infiltrazione in una certa parete, ma non puoi stabilirne la precisa ubicazione, posiziona su di essa l'apparecchio in 5 o 6 punti diversi. La misurazione più alta ti indicherà, approssimativamente, la sorgente della perdita.[12]
    • Puoi acquistare o noleggiare un igrometro a pressione in ferramenta o in un negozio di articoli per il bricolage. Questi strumenti sono usati frequentemente dai professionisti del settore per testare l'umidità delle pareti ed eventuali infiltrazioni.
  2. 2
    Cerca la parte più fredda interessata dalla perdita con una termocamera a infrarossi. Queste termocamere rilevano il calore e possono misurare la temperatura di un muro. In presenza di infiltrazioni e umidità la parete sarà più fredda rispetto al resto della sua superficie. Esamina la parete umida con la termocamera per individuarne la sezione più fredda; quando l'avrai trovata, avrai individuato il punto più vicino all'ingresso dell'acqua.[13]
    • Usando la termocamera a infrarossi vedrai gli oggetti caldi di colore rosso o arancione, mentre quelli freddi ti appariranno blu o viola.
    • Puoi noleggiare la termocamera a infrarossi presso un appaltatore professionista, un centro di articoli per il fai da te o un negozio di strumenti fotografici.
  3. 3
    Taglia la parete per trovare la fonte dell'infiltrazione. Con un coltello multiuso traccia una linea lunga circa 25 cm nel punto in cui vedi i segni della perdita (muffa, cambiamento di colore ecc.). Poi, usando un seghetto per cartongesso, taglia lungo la linea che hai segnato in precedenza. Taglia un foro abbastanza largo da permetterti di ispezionare l'interno della parete e cercare l'origine della perdita.[14] Se necessario, allarga il foro in modo da poter usare una torcia elettrica per vedere meglio dentro la parete.
    • Spesso la zona che presenta i segni di umidità non è proprio posizionata nello stesso punto della perdita della tubazione o dell'impianto. L'acqua può scorrere all'esterno dei tubi o gocciolare per diversi metri all'interno del muro prima che i segni della perdita si manifestino.
    • Il coltello multiuso e il seghetto per il cartongesso possono essere acquistati in ferramenta.

Consigli

  • Se sospetti di avere una perdita all'interno di una parete ma non riesci a localizzarne l'origine, chiama un idraulico o un professionista competente nel settore della deumidificazione.[15]

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Casa & Giardino

In altre lingue:

English: Detect Water Leaks in Walls, Português: Detectar Infiltrações em Paredes, Español: detectar fugas de agua en las paredes, Deutsch: Wasserlecks in Wänden entdecken, Français: détecter les fuites d'eau dans les murs, العربية: اكتشاف تسرب المياه في الجدران, ไทย: ตรวจหาการรั่วซึมในผนัง, Bahasa Indonesia: Mendeteksi Kebocoran Air di Dinding, 日本語: 壁の水漏れを見つける

Questa pagina è stata letta 822 volte.
Hai trovato utile questo articolo?