Viviamo in un'epoca in cui molte malattie e patologie possono essere curate semplicemente con un paio di pillole o un cucchiaio di sciroppo. Purtroppo per noi, molti farmaci hanno un sapore amaro e sgradevole, che rende più difficile assumerli. Tuttavia, ci sono dei metodi per correggere il sapore di una medicina e restare in salute.

Parte 1 di 2:
Ingoiare Farmaci Liquidi

  1. 1
    Chiedi informazioni al tuo farmacista prima di mescolare il farmaco con altri liquidi. Il modo più facile per assumere una medicina liquida amara è mescolarla con una bevanda dal sapore migliore. Di solito non avrai problemi con la maggior parte dei farmaci, ma devi fare attenzione. Potrebbero esserci delle interazioni tra una medicina e alcune bevande. Per esempio, il succo di pompelmo è noto per inibire l'efficacia di vari farmaci, tra cui atorvastatina, simvastatina e fexofenadina.[1] Chiedi al farmacista qual è il liquido migliore in cui sciogliere una medicina e se ci sono alcuni succhi che hanno interazioni negative con essa.
  2. 2
    Mescola la medicina liquida con una bevanda dal sapore forte. Di solito i succhi di frutta sono i migliori in questo caso, perché hanno sapori forti in grado di coprire quello dei farmaci.[2]
    • Assicurati di misurare la dose corretta del farmaco, poi versalo in un bicchiere pieno di succo di frutta o acqua e bevilo rapidamente.
    • Bevi tutto il bicchiere, in modo da assicurarti di assumere l'intera dose di medicinale.
    • Le bevande gassate non sono le più adatte a questo scopo, perché le bollicine rendono più difficile deglutire velocemente. Neppure il latte è ideale, perché mescolato con un farmaco può irritare lo stomaco.[3]
    • Puoi anche accompagnare la medicina bevendo un bicchiere di qualcosa di più gradevole dopo aver assunto il farmaco in modo da eliminarne il sapore.
    • Evita sempre di mescolare i farmaci con gli alcolici. L'alcol ha interazioni pericolose con molte medicine e può essere nocivo bere alcolici quando segui terapie farmacologiche.
  3. 3
    Chiedi a farmacista se può aggiungere un aroma alla tua medicina. In alcuni casi i farmacisti possono modificare i farmaci aggiungendo aromi come ciliegia o gomma da masticare. Questo aiuta a eliminare il sapore amaro e ti aiuta molto ad assumere il medicinale. Un farmacista esperto dovrebbe essere in grado di modificare quasi tutti i farmaci in forma liquida, inclusi quelli da banco o che richiedono una ricetta. Se non riesci ad assumere una medicina a causa del suo sapore, chiedi informazioni al tuo farmacista su questa opzione.[4]
    • Chiedi al farmacista se sono disponibili versioni del farmaco con un sapore diverso.
  4. 4
    Raffredda la medicina prima di prenderla. Di solito i farmaci perdono sapore quando sono freddi. Se non puoi diluire il medicinale che devi assumere, puoi provare a raffreddarlo per renderlo meno amaro. Lascialo in frigo per un'ora circa prima di berlo, in modo che sia abbastanza freddo.[5]
    • Chiedi informazioni al farmacista prima di provare questo metodo, perché alcuni farmaci possono diventare instabili a seguito di variazioni di temperatura sensibili.
  5. 5
    Succhia un cubetto di ghiaccio o un ghiacciolo prima di prendere la medicina. In questo modo addormenti la bocca e senti meno i sapori. Una volta anestetizzata la bocca, potrai ingoiare la medicina avvertendo meno il sapore amaro.[6]
    • Succhia un cubetto di ghiaccio o un ghiacciolo finché non ti senti la bocca addormentata; probabilmente ci vorranno circa 5 minuti. A quel punto, bevi la medicina rapidamente, prima di riacquistare la sensibilità in bocca.
    • Tieni a portata di mano l'acqua o il succo di frutta. Bevili subito dopo aver assunto il farmaco. Se non lo fai, avvertirai il sapore della medicina appena la bocca si scalda.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Ingoiare Pillole

  1. 1
    Consulta il farmacista prima di modificare le tue medicine. Molti metodi per assumere le pillole prevedono di macinarle o romperle e mescolarle al cibo. Prima di farlo, assicurati che questo non limiti l'efficacia del farmaco. Alcune pillole hanno un film che le riveste e garantisce un rilascio graduale e possono diventare pericolose quando vengono sbriciolate. Per esempio, l'ossicodone è rivestito da un film per il rilascio lento e può provocare l'overdose se viene sbriciolato. Altri farmaci da banco che non devono essere macinati sono aspirina, ibuprofene e loratadina.[7]
    • L'Institute for Safe Medical Practices ha stilato questa lista di pillole da non sbriciolare. Tuttavia, vengono continuamente prodotti nuovi farmaci, quindi chiedi sempre consiglio al tuo farmacista prima di macinare una pillola. Ci sono altre opzioni se non puoi farlo.
    • Per alcuni farmaci (come l'ossicodone) esistono formule anti-abuso che richiedono comunque che la pillola venga ingoiata intera; sbriciolando o alterando tali farmaci, il principio attivo verrebbe reso inefficace.
  2. 2
    Sbriciola le pillole e mescolale al cibo. Se il farmacista ti assicura che sia possibile sbriciolare la medicina in sicurezza, sfrutta questa possibilità per assumerle con i cibi che preferisci.[8][9] Allo stesso tempo, fai attenzione a utilizzare questo metodo con i tuoi piatti preferiti, perché l'amaro della medicina potrebbe rovinarne il sapore e potresti finire per odiarli.
    • Prima di sbriciolare una pillola, bagnala con alcune gocce d'acqua. Lasciala ammorbidire per 15 minuti.
    • Acquista uno strumento specifico per pestare le pillole. In alternativa, puoi usare mortaio e pestello o schiacciarle con un cucchiaio. Fallo con attenzione, in modo da non perdere parte della medicina.
    • Aggiungi la pillola al cibo. Puoi scegliere il piatto che preferisci, ma di solito è meglio un dolce. I sapori dolci sono i più efficaci a distrarre le papille gustative dal sapore della medicina. Prova gelato, budino al cioccolato o alla vaniglia, miele o marmellata.
  3. 3
    Succhia un cubetto di ghiaccio prima di prendere la medicina. Se devi prendere una pillola dal pessimo sapore e non puoi mescolarla con il cibo, puoi usare lo stesso trucco per addormentare la bocca che hai usato con i liquidi. Succhia un cubetto di ghiaccio finché non intorpidisci la bocca, poi prendi la pillola, mastica se necessario e mandala giù con un bicchiere d'acqua.[10]
    • Se usi questo metodo, assicurati di controllare la bocca dopo che hai ingoiato, in modo da essere certo che la pillola sia finita nello stomaco. Con la bocca addormentata, potresti non essere in grado di sentirla.
    Pubblicità

Consigli

  • Bevi un po' d'acqua prima di prendere qualsiasi farmaco. In questo modo lubrifichi la bocca e la medicina sarà più facile da mandare giù.[11]
  • Se al tuo medico va bene, rivesti la pillola con il burro. In questo modo sarà più facile da inghiottire.
  • Se non riesci a prendere le pillole, il metodo seguente ti apre la gola e può aiutarti a inghiottirle.[12]
    • Metti la pillola sulla lingua.
    • Bevi un sorso d'acqua, ma non ingoiare.
    • Inclina il mento verso il petto e ingoia mentre inclini la testa.
  • Bevi prima e dopo aver assunto un farmaco. Se devi bere la medicina, tappati il naso e mandala giù tutta rapidamente, in modo da non sentirne troppo il sapore.
  • Schiaccia una caramella morbida e avvolgila intorno alla pillola. La caramella creerà una patina intorno al farmaco addolcendone il sapore; essendo inoltre scivolosa, ti permetterà di evitare che si attacchi nella gola.
  • Se non riesci a inghiottire la medicina, mettila in fondo alla bocca, bevi un bel sorso d'acqua e il liquido la spingerà giù. Fai molta, molta attenzione con questo metodo, altrimenti rischi di strozzarti. Prova prima le altre tecniche.

Pubblicità

Avvertenze

  • Mai prendere farmaci che non ti sono stati prescritti.
  • Chiedi al tuo medico o farmacista se questi metodi per assumere farmaci sono accettabili. I cibi possono interrompere l'azione di un farmaco o provocare reazioni negative, mentre altre medicine vanno assunte a stomaco vuoto. Seguire sempre le indicazioni del medico su come assumere i farmaci ti permette di trarne il massimo vantaggio.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Far Crescere più Velocemente il Seno

Come

Usare un Preservativo

Come

Crescere In Altezza

Come

Diventare Più Alti Naturalmente

Come

Riconoscere il Cancro allo Stomaco

Come

Fumare una Sigaretta

Come

Farsi un Clistere

Come

Distinguere il Dolore Renale dal Dolore Lombare

Come

Fare Sesso Durante il Ciclo

Come

Far Durare il Sesso Più a Lungo

Come

Capire se il Dolore al Braccio Sinistro è Correlato al Cuore

Come

Far Abbassare Velocemente la Pressione del Sangue

Come

Eseguire la Manovra di Epley

Come

Determinare il tuo Gruppo Sanguigno
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Luba Lee, FNP-BC, MS
Co-redatto da
Comitato di Revisione Medica
Questo articolo è stato co-redatto da Luba Lee, FNP-BC, MS. Luba Lee lavora come Infermiera di Famiglia Iscritta all’Albo in Tennessee. Ha conseguito la Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche alla University of Tennessee nel 2006. Questo articolo è stato visualizzato 11 125 volte
Categorie: Salute
Questa pagina è stata letta 11 125 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità