Scarica PDF Scarica PDF

Vorresti lasciarti alle spalle tutti i cattivi ricordi e iniziare il nuovo anno scolastico con il piede giusto e nuove energie? Come fare? Continua a leggere e lo scoprirai!

Passaggi

  1. 1
    Pensa che hai davanti a te un nuovo anno scolastico. Dimentica perciò tutto quello che è avvenuto prima, difficoltà, brutti voti, rancori, nemici o litigi. Inizia il nuovo anno lasciandoti ogni pensiero negativo alle spalle!
  2. 2
    Acquista il materiale di cui avrai bisogno. Ti serviranno matite, penne, uno zaino, delle cartelle, e così via. Procurati tutte gli articoli che ti saranno utili, scegli i modelli che ti piacciono di più e decorali a tuo piacimento, per esempio disegna qualcosa o attacca degli adesivi sui raccoglitori ad anelli. Se il tuo materiale scolastico è allegro e accattivante, la tua esperienza di studio sarà più piacevole.
  3. 3
    Dimostra agli altri che sei cambiato e che vuoi iniziare l’anno nuovo in modo diverso. Non trascinarti mentre cammini e non stare ricurvo sopra i libri con un’espressione annoiata. Stai dritto sulla schiena e sii orgoglioso di quello che fai, valorizza i tuoi libri di testo, considerali del materiale prezioso! Sii amichevole con tutti gli studenti che incontri nei corridoi, saluta i tuoi amici e fai nuove conoscenze, anche tra i ragazzi che studiano in altre classi. Se sei un nuovo studente nella scuola, ricordati che ci sono sicuramente altre persone appena arrivate che sentono esattamente come te. Probabilmente stringerai nel corso dell’anno molte nuove amicizie. Socializza con i compagni che ti sembrano più simpatici, nella tua classe, alla mensa o vicino agli armadietti, se ne avrai uno. Trovare dei nuovi amici ti aiuterà ad accrescere la tua autostima e divertirti.
  4. 4
    Iscriviti a delle attività extrascolastiche. Non avere paura, all’inizio tutti gli studenti saranno agitati come te. Se ti piace giocare a pallavolo iscriviti alla squadra della scuola, non preoccuparti se tutti i tuoi amici giocano a calcio o preferiscono altre attività, potrai allargare le tue conoscenze e socializzare con altra gente. Non devi seguire quello che fanno gli altri, piuttosto cerca di conoscere molte persone, così ti sentirai a tuo agio in ogni situazione.
  5. 5
    Prendi appunti in classe e ascolta sempre i tuoi insegnanti! Probabilmente ti è stato già detto mille volte, ma è il momento di mettere in pratica questo consiglio. Prestare attenzione alle lezioni e prendere appunti sono due cose che ti aiuteranno a risparmiare moltissimo tempo una volta a casa. Il tuo studio sarà più veloce e sarai in grado di apprendere veramente ciò che ti viene insegnato! Imparare nuove cose è lo scopo principale della scuola, non si tratta di un luogo dove sedersi passivamente o chiacchierare.
  6. 6
    Studia. Prendi da subito la decisione di impegnarti di più. Se fai fatica a studiare da solo a casa, cerca dei compagni di studio, meglio se in un gruppo di almeno altri 3 o 4 studenti. Sarai sorpreso dei buoni risultati che otterrai con un po’ di sforzo. Studiando in compagnia, potrai confrontarti con altre persone e affronterai le interrogazioni e i compiti in classe con meno stress.
  7. 7
    Non farti prendere dal panico se gli insegnanti decidono di fare dei test inaspettati e hai poco tempo per prepararti. Se ti agiti non risolverai niente, peggiorerai solo la tua situazione. Rilassati e consulta i tuoi appunti e il libro di testo. Leggi una prima volta velocemente, torna poi sullo stesso paragrafo e leggilo con attenzione, per cogliere bene il significato. Cerca di visualizzare i concetti nella tua mente, se lo fai riuscirai a ricordarli anche durante la prova.
  8. 8
    Scopri come poter ottenere una lode. Sembra strano, e forse prematuro, raccogliere queste informazioni dal primo giorno di scuola. Invece, fissare dal Giorno Uno il tuo obiettivo ti aiuterà a concentrare tutti i tuoi sforzi su un traguardo: ottenere il massimo dei voti e uscire dal tuo corso di studi con una lode.
  9. 9
    Tratta ogni persona allo stesso modo, con rispetto e dignità. Comportati come vorresti che gli altri si comportassero con te. Non lasciare che nessuno ti metta i piedi in testa. Sii gentile ma stabilisci bene le tue regole. Pensa alla persona più gentile che conosci, quella che tutti adulano per la sua buona condotta e per la sua riservatezza, immagina di essere quella persona e cerca di trarre ispirazione. Comportati bene e scopri quanto è bello ricevere dagli altri le stesse attenzioni. Mostra la stessa gentilezza sia ai ragazzi più popolari che a quelli meno popolari della tua scuola. C’è un detto secondo cui “è bene essere importanti, ma è più importante comportarsi bene”. Sii amichevole e aperto verso tutti (anche verso coloro che non sono molto simpatici), questa qualità ti sarà molto utile anche per il futuro.
  10. 10
    Sii aperto a nuove amicizie ed esperienze. A scuola si va per apprendere nuove abilità, incluso socializzare e relazionarsi a persone diverse per sapere affrontare anche questo aspetto della vita. Non essere triste se i tuoi vecchi compagni di classe sembrano allontanarsi ora che non studiate più insieme, crescendo si possono scoprire nuovi interessi, che magari gli amici di prima non condividono. È bene mantenere le vecchie amicizie, ma al tempo stesso è necessario aprirsi agli altri, guardare avanti, crescere e concedersi nuove opportunità.
    Pubblicità

Consigli

  • Fai sempre attenzione alla tua igiene personale! Gli adolescenti tendono a sudare spesso ed è necessario farsi la doccia tutti i giorni per evitare di puzzare. Se non vuoi sentirti in imbarazzo per il tuo cattivo odore, lavati tutti i giorni (lava i capelli a giorni alterni, usando dei prodotti naturali). Metti il deodorante, lavati i denti perché durante il sonno l’alito diventa pesante e indossa sempre degli abiti puliti. Se i tuoi compagni si accorgono che puzzi ti prenderanno in giro e faranno commenti alle tue spalle, succede sempre così, quindi è bene tenersi alla larga da questi pettegolezzi andando a scuola sempre freschi e in ordine.
  • Fare i compiti, intervenire durante le lezioni, prendere appunti ed essere gentili con l’insegnante non sono atteggiamenti da secchione. Sono buone abitudini che contraddistinguono una persona che pensa al proprio futuro, che si comporta bene e che vuole avere successo nella vita.
  • Trova sempre del tempo da dedicare alla tua famiglia, ai tuoi amici e ai tuoi animali domestici, se ne hai almeno uno. Andare a scuola non significa dimenticarsi dei propri cari. Divertiti in loro compagnia pur tenendo bene in mente i tuoi obiettivi da raggiungere!
  • Sii gentile e premuroso con i tuoi compagni di scuola. Partecipa attivamente e sii presente alle lezioni!
Pubblicità

Avvertenze

  • Essere gentili e disponibili non significa farsi mettere sotto dagli altri.
  • Se scopri di essere vittima del bullismo, cerca di ignorare coloro che ti perseguitano. In genere i “bulli” tendono a cambiare obiettivo se si accorgono che non hanno alcun effetto sulla persona che prendono di mira. Se invece non ti lasciano in pace nonostante tutto, allora devi reagire: cerca l’aiuto di qualcuno, parlane con gli amici, con un responsabile della scuola, con l’insegnante o con i tuoi genitori. Non lasciare che la situazione ti sfugga di mano, confidati al più presto con una persona che possa aiutarti.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Un atteggiamento positivo
  • Materiale per la scuola
  • Una postura corretta
  • Coraggio - è necessario essere temerari per affrontare nuove situazioni e avere successo
  • Igiene personale e attenzione alla propria salute
  • Volontà e metodo di studio

wikiHow Correlati

Calcolare il Voto di un TestCalcolare il Voto di un Test
Copiare Durante un Compito in Classe Utilizzando il Materiale ScolasticoCopiare Durante un Compito in Classe Utilizzando il Materiale Scolastico
Evitare le Lezioni di Educazione FisicaEvitare le Lezioni di Educazione Fisica
Infastidire i Tuoi InsegnantiInfastidire i Tuoi Insegnanti
Convertire un Voto da Percentuale a GPA in Scala 4,0Convertire un Voto da Percentuale a GPA in Scala 4,0
StudiareStudiare
Tenere Calmi i Tuoi Genitori Dopo Aver Preso un Brutto VotoTenere Calmi i Tuoi Genitori Dopo Aver Preso un Brutto Voto
Trovare Qualcosa da Fare durante una Lezione NoiosaTrovare Qualcosa da Fare durante una Lezione Noiosa
Affrontare un Brutto VotoAffrontare un Brutto Voto
Andare Bene a ScuolaAndare Bene a Scuola
Scrivere un Discorso Come Rappresentante di IstitutoScrivere un Discorso Come Rappresentante di Istituto
Restare Svegli in ClasseRestare Svegli in Classe
Finire Velocemente i CompitiFinire Velocemente i Compiti
Giustificarti Quando non hai Fatto i CompitiGiustificarti Quando non hai Fatto i Compiti
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 22 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 24 635 volte
Categorie: Cose di Scuola
Questa pagina è stata letta 24 635 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità