Come Iniziare a Intagliare il Legno con un Taglierino

Intagliare il legno è un hobby di lunga tradizione, al contempo rilassante e divertente. All'inizio si può essere intimiditi, poiché i kit di intaglio del legno vengono venduti con moltissimi piccoli strumenti. Puoi comunque impararne le basi senza comprare un intero set: tutto ciò di cui hai davvero bisogno per iniziare sono un taglierino e pochi altri oggetti. Dopo esserti "fatto la mano" intagliando qualcosa di semplice, puoi prendere in considerazione l'idea di proseguire questo hobby.

Passaggi

  1. 1
    Scegli il disegno. La prima fase di qualsiasi progetto di intaglio del legno è decidere cosa intagliare. Ci sono molti posti nei quali puoi trovare un buon libro di modelli, come ad esempio i negozi di articoli di hobbistica e internet, oppure puoi disegnarne uno da solo.
  2. 2
    Scegli il tipo di legno. Esistono molti tipi di legno, che producono una grande varietà di trame con colori e venature differenti. Alcuni legni di base potrebbero essere disponibili nel tuo negozio locale di mesticheria, mentre legni più esotici si trovano nei negozi di fai-da-te, nei negozi specializzati in legname e su internet. Certi tipi si adattano meglio a determinati progetti rispetto ad altri. Per il tuo primo lavoro di intaglio, è meglio usare un legno morbido come il pino, il tiglio o l'acero morbido (disponibili nella maggior parte delle mesticherie). Se riesci a incidere facilmente il legno con l'unghia, allora probabilmente è abbastanza morbido.
  3. 3
    Traccia il disegno. Usando uno stilo e un pezzo di carta carbone (che puoi trovare nei negozi di articoli da ufficio), traccia il disegno che hai scelto. Cerca di non spostare il modello finché questo non è completamente tracciato o potrebbe risultare un po' sconnesso. Spesso è utile incollare il modello al legno con dei pezzetti di scotch di carta.
  4. 4
    Incidi il bordo. Prendi il taglierino e incidi il contorno del disegno. Questo eviterà che il legno si spezzetti e renderà il tuo contorno più pulito.
  5. 5
    Intaglia lo sfondo. Tenendo la lama inclinata di piatto, taglia il legno attorno al contorno del disegno. In questo esempio, saranno i petali, il gambo e le foglie.
  6. 6
    Taglia il livello successivo del contorno. Ripeti i passaggi 4 e 5 per ogni livello di dettaglio. Nel nostro esempio, si tratterà di intagliare i petali del fiore. Continua a farlo finché non incidi tutte le linee. Procedi con cautela facendo attenzione a quale lato di ciascuna linea vuoi tagliare: dovrai intagliare il lato che nel disegno apparirà più lontano.
  7. 7
    Aggiungi i dettagli. Ora che le linee di base sono incise, aggiungi dettagli che creino l'illusione della profondità e della trama. Per il nostro disegno, praticheremo:
    • Contorni arrotondati: smussa leggermente gli angoli delle linee nette per ottenere un passaggio più morbido.
    • Taglio come l'impronta di un pollice per i petali: per aggiungere tridimensionalità ai petali (altrimenti piatti), taglia incavi circolari in ciascuno di essi, tenendo il taglierino con un angolo molto basso e facendolo ruotare imperniato sulla propria punta. Non ti preoccupare se sembra un po' approssimativo, verrà ulteriormente perfezionato in seguito.
    • Aggiungi livelli alle foglie: taglia la porzione che è più lontana, darà l'illusione che una parte della foglia si ripieghi su se stessa.
    • Aggiunta di venature alle foglie: questo richiede due tagli per ciascuna venatura, un taglio di fermata e un altro taglio con forte angolazione per creare un lungo incavo sottile nel legno.
  8. 8
    Pratica la sabbiatura. Una volta intagliati i dettagli, puoi procedere ad addolcirli e pulirli usando piccole quantità di carta vetrata dalla grana fine, in modo da ammorbidire i segni e far sì che l'intaglio abbia una superficie uniforme.
  9. 9
    Aggiungi il mordente e concludi. Aggiungere il mordente darà al tuo pezzo profondità e trama, facendo risaltare le sfumature dell'intaglio che altrimenti non sarebbero così ben visibili. Proteggi il legno dagli agenti esterni tramite fissativo o impermeabilizzante. L'ulteriore patina lucida gli darà un aspetto più professionale.
    Pubblicità

Consigli

  • Puoi scaricare il disegno del primo passaggio e ridimensionarlo sul tuo computer in modo da poterlo stampare facilmente. Di ogni immagine, puoi vedere una versione più grande facendoci sopra doppio clic.
  • Tieni un aspirapolvere o una scopetta con paletta per mantenere il tuo piano di lavoro libero da trucioli e altri detriti.
  • Sostituisci frequentemente le lame. Se tagliare diventa difficile o i tuoi tagli non vengono puliti, probabilmente è perché la tua lama non è affilata. Questo è proprio il bello di usare un taglierino: con altri strumenti da intaglio avresti dovuto arrotare la lama, ma con quest'ultimo dovrai semplicemente estrarla e sostituirla con una nuova.
  • Sii paziente, poiché questa non è una di quelle cose che si fanno in dieci minuti. Se qualcosa non ti piace, continua a lavorarci sopra e probabilmente verrà bene.

Pubblicità

Avvertenze

  • Mentre applichi il mordente, posizionati in una zona ben ventilata: i suoi fumi non fanno bene a cervello e polmoni.
  • Tieni le mani fuori portata. Le lame sono affilate: se possono tagliare il legno, possono tagliare anche te. Chiediti sempre: "E se la lama scivola?". Prova a tenere la mano che usi per mantenere il pezzo di legno dietro la lama e taglia in direzione opposta a dove ti trovi, in modo che, se scivoli, non ti taglierai.
  • Indossa una protezione per gli occhi. Sebbene intagliare il legno possa non sembrare pericoloso per gli occhi, c'è la possibilità che la lama si rompa e una scheggia ti finisca in un occhio.
  • Un'altra ottima ragione per usare solo lame affilate è che quelle consumate richiedono molta più forza per tagliare. Questo non è tanto un problema in termini di qualità di lavoro, quanto in termini di sicurezza: più pressione eserciti, meno controllo hai se la lama scivola. Non vorrai certo perdere il controllo di qualcosa che, pur non essendo affilata come un rasoio, lo è comunque abbastanza per tagliarti via un bel pezzo di carne!
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Taglierino
  • Lame da taglierino aggiuntive
  • Disegno
  • Legno (preferibilmente morbido)
  • Carta vetrata fine (con grana superiore a 120)
  • Mordente e finitura (opzionale)
  • Carta carbone
  • Occhiali di sicurezza
  • Guanti da lavoro (opzionali)

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 25 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Lavorare il Legno
Questa pagina è stata letta 28 761 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità