Gli appuntamenti sono un ottimo modo per conoscere potenziali partner e divertirsi con persone nuove, ma le prime volte possono essere scoraggianti. Tuttavia, cerca di non stressarti e ricorda di vivere questi momenti in modo piacevole e con spirito di avventura. Se non hai pregiudizi e sei paziente, in men che non si dica riuscirai ad allargare le tue conoscenze.

Parte 1 di 3:
Trovare una Persona da Frequentare

  1. 1
    Rifletti su quello che cerchi in un potenziale partner. In questi casi, ognuno ha le sue preferenze. Oltre agli attributi fisici, dovresti considerare i lati della personalità che ti attirano, le tue esigenze nella vita di coppia e che cosa ti aspetti da una frequentazione. Detto questo, non essere troppo esigente. Ti basta seguire alcune indicazioni generali.[1] Ad esempio, prova a chiederti:
    • Quali caratteristiche cerco nelle persone da frequentare (devono essere divertenti, serie, creative, ecc.)?
    • Voglio una relazione seria o preferisco uscire occasionalmente con uomini o donne?
    • Quali sono i motivi di rottura che voglio assolutamente scongiurare quando ho una relazione?
  2. 2
    Prenditi cura di te stesso prima di cercare un compagno di vita. Molte persone desiderano un partner che "risolva tutti i loro problemi", ma raramente esiste il cavaliere dall'armatura scintillante nella vita reale. Quindi, se acquisti fiducia in te stesso, ti prendi cura del tuo corpo seguendo un'alimentazione corretta e facendo attività fisica e conservi un aspetto presentabile, farai capire che sei pronto a metterti in gioco e instaurare una relazione.[2]
    • Ricorda che non si tratta di piacere a tutti i costi. Se il sentimento non è ricambiato, non ne vale la pena.[3]
    • Cura l'igiene e la pulizia personale. È uno dei motivi più ovvi per cui qualcuno potrebbe rifiutarsi di uscire con te.
  3. 3
    Sviluppa una solida rete di amicizie. Un'intensa vita sociale non solo ti aiuta a trovare persone da frequentare, ma ti offre anche la possibilità di avvicinarti a determinati contesti sociali senza essere solo. Una bella comitiva di amici ti sosterrà quando gli incontri andranno male e ti aiuterà a gestire la relazione quando cominci a uscire con qualcuno.
    Consiglio dell'Esperto
    Sarah Schewitz, PsyD
    Sarah Schewitz, PsyD
    Psicologa specializzata in Amore e Relazioni di Coppia

    Trova potenziali partner incontrando persone nella vita di tutti i giorni. Incontrare qualcuno che ti piace attraverso un hobby, un'attività o un interesse condivisi significa che avrai immediatamente qualcosa in comune con cui potrete legare!

  4. 4
    Impara a flirtare. Il più delle volte il corteggiamento viene considerato una misteriosa forma d'arte, ma in realtà non è complicato. Secondo molti studi, le strategie più efficaci per flirtare consistono nel guardare negli occhi e sorridere. Quindi, se sei allegro ed educato, non farai fatica a incontrare qualcuno.[4] Flirtare è un ottimo modo per valutare l'idea di un appuntamento. Sorridi, guarda negli occhi e fai conversazione per capire se hai intenzione di vedere più spesso una persona o iniziare a frequentarla. Se pensi che esista qualche affinità, comincia a mostrarle con più decisione il tuo interesse. Ad esempio, potresti:
    • Rompere la barriera del contatto fisico: toccala sulla spalla o sul ginocchio, avvicinati per abbracciarla o togli un pelucchio poggiato sui suoi vestiti.
    • Prendila leggermente in giro, magari facendo una battuta sul drink che ha scelto o sui film che le piacciono. È una delle tecniche più antiche. Se ricambia, vuol dire che c'è una certa intesa.
    • Fai qualche domanda. Un interesse sincero per qualcuno non si dimostra solo lusingando, ma anche scoprendo qualcosa in più sul suo conto e cercando di capire se il coinvolgimento è corrisposto.
  5. 5
    Apri un profilo su un sito di incontri online. Avrai l'opportunità di trovare persone compatibili nella tua zona e iniziare a uscire con qualcuno. Se le cose vanno a gonfie vele, vuol dire che hai stabilito una bella intesa. Al contrario, se non ci sono molte affinità, è probabile che non vi vedrete più, ma potrete passare ad altri incontri senza nessun disagio.
    • Se chatti con qualcuno per più di 1-2 giorni, è il momento di prendere l'iniziativa chiedendo un appuntamento.[5]
  6. 6
    Non esitare a lasciare il tuo recapito telefonico. Fai il primo passo dando a qualcuno il tuo numero di telefono invece di chiedere il suo. In questo modo, dimostrerai fiducia e lo metterai nella condizione di decidere. Se è interessato, ti chiamerà o, in cambio, ti darà il suo numero.
    • Non aspettarti di avere sempre il numero di telefono. Se l'altra persona è interessata, si metterà in contatto. È un ottimo indizio che tra di voi c'è feeling.[6]
  7. 7
    Chiedi un appuntamento. È il passo più semplice, ma anche il più difficile per cominciare a uscire. Se non ti fai avanti, non avrai mai l'occasione di uscire con qualcuno. Tuttavia, ricorda che gli incontri dovrebbero essere spontanei. Quindi, sii disinvolto! Non devi presentare una dichiarazione d'amore né organizzare una cena romantica. Chiedi semplicemente se gli piacerebbe prendere qualcosa da bere o da mangiare e vedi che cosa succede.
    • Solo perché è "normale" che un uomo inviti una donna a uscire non vuol dire che sia l'unico modo in cui possono conoscersi. Prendi l'iniziativa, a prescindere che tu sia un ragazzo o una ragazza.
    • Prova a chiedere: "È davvero piacevole parlare con te. Vorresti prendere un caffè qualche volta?".
    • Sii disponibile quando qualcuno ti invita a uscire. Tieni presente che ci vuole molto coraggio a chiedere un appuntamento. A meno che tu non sia sicuro che non usciresti mai con una determinata persona, non ti farà male un incontro occasionale.
  8. 8
    Stabilisci l'ora e il posto. Se qualcuno mostra interesse, trova il tempo per vederlo e scambiarvi i numeri. Non aspettare che ti suggerisca qualcosa, ma fai la prima mossa senza troppe cerimonie. Se accetta, mettetevi d'accordo sul luogo e sull'orario migliore per incontrarvi.
    • Offrigli un paio di opzioni in modo che non senta incalzato.
    • Ad esempio: "È fantastico! Sei libero sabato o domenica mattina intorno alle 11:00?".
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Andare al Primo Appuntamento

  1. 1
    Non avere pregiudizi. Se sei convinto che non apprezzerà la tua compagnia, molto probabilmente ti sentirai impacciato, scontroso e scoraggiato. Che tu ci creda o no, gran parte dell'incontro dipenderà dal tuo stato d'animo. Allo stesso modo, se sei già sicuro che non ti piacerà, passerai l'intera serata a cercare difetti e problemi. Gli appuntamenti dovrebbero essere momenti per divertirsi e rilassarsi, quindi affrontali con spontaneità e a testa alta.
  2. 2
    Mantieni un profilo basso. Invita l'altra persona in un posto di suo gradimento o in cui possa stare a suo agio. In queste circostanze, i ristoranti un po' affollati, gli eventi all'aperto o i piccoli raduni sono spesso i contesti migliori perché nessuno si sente in imbarazzo o costretto a comportarsi da perfetto accompagnatore. Avrai modo di essere romantico in altre occasioni. Per ora, cerca di essere te stesso e divertirti.
  3. 3
    Tieni presente che gli appuntamenti non sono un test per fare colpo sulle persone, ma per conoscerle. Entrambe le parti cercano di scoprire se sono compatibili. È abbastanza difficile capire se ci sono affinità con qualcuno, ma sarà quasi impossibile se cerchi a tutti i costi di fare bella figura. Inoltre, se metti in piedi una farsa, rischi di dare un'impressione sbagliata che sarà controproducente quando si sgretolerà in caso la conoscenza dovesse proseguire.
    • Anche se sembra scontato, sii te stesso. L'altra persona deve apprezzarti per quello che sei, non per quello che fingi di essere.[7]
  4. 4
    Concentrati sulla conversazione. Una piacevole conversazione vis-a-vis è sempre il modo migliore per conoscersi e, fortunatamente, è qualcosa in cui quasi tutti possono emergere. Non è necessario elencare una serie di argomenti per stabilire un buon dialogo, ma basta lasciarsi trasportare e porre qualche domanda. Sentiti libero di raccontare qualcosa che riguarda la tua vita, ma quando non sai che cosa dire, prova a rivolgere delle domande. Le persone adorano parlare di sé e avere di fronte interlocutori che mostrano interesse. Puoi chiedere del lavoro, della famiglia e così via, ma sii spontaneo a prescindere dall'argomento. Che cosa ti piacerebbe conoscere della persona che hai di fronte? Che cosa ha suscitato la tua curiosità?
    • Le domande migliori sono quelle più precise. Invece di chiedere: "Di che cosa ti occupi?", prova con: "Che cosa ti piace del tuo lavoro?".
    • Non monopolizzare l'incontro. Se trascorri l'intero appuntamento a parlare di quanto sei straordinario, è molto probabile che non ne avrai altri.
    • La prima volta evita argomenti controversi, come la religione e la politica. Spesso risultano roventi se non si conosce abbastanza bene l'interlocutore da rispettare le sue scelte.
  5. 5
    Mostra uno slancio verso la fine dell'incontro se hai l'impressione che l'intesa sia reciproca. Sebbene sia difficile capire che cosa fare, in realtà i segnali sono abbastanza evidenti. Se l'altra persona cerca un contatto fisico (ad esempio, ti tocca la spalla o ti sfiora col braccio), si inclina nella tua direzione, ti guarda più volte negli occhi e sorride, probabilmente le piaci. Inizia lentamente, magari facendo un complimento o avvicinandoti al viso, e vedi come reagisce. Se non si tira indietro, potrebbe essere il momento giusto per baciarla.
    • Se non ti interessa continuare la sua conoscenza, allora salutala gentilmente e vai a casa. Non sentirti costretto a baciarla o ricambiare le sue emozioni se non provi niente nei suoi confronti.
  6. 6
    Organizza un altro appuntamento se le cose vanno bene. Prova a dire con nonchalance che ti piacerebbe rivederla. Anche se non è opportuno programmare subito un'altra uscita, altrimenti potresti risultare un po' appiccicoso, proponile di restare in contatto per andare a bere qualcosa. Se sorride e accetta, prova a organizzare un altro incontro nei giro di un paio di giorni.
    • Ignora "la regola dei 3 giorni" e sii te stesso. Se senti una certa sintonia, chiamala ogni volta che hai piacere.[8]
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Sviluppare una Relazione Durante gli Incontri

  1. 1
    Ricorda che un appuntamento non comporta un impegno sentimentale. Quando inizi a frequentare una persona, è normale che tu voglia rivederla altre 5-6 volte. Tuttavia, se non senti nessun affiatamento, dovresti sentirti libero di lasciar perdere. Una frequentazione dovrebbe permetterti di conoscere meglio qualcuno, non di impegnarti sulla strada di una relazione o, addirittura, del matrimonio. Se non vuoi continuare a vederlo, sii educato e onesto e taglia velocemente ogni contatto.
    • Non mentire e non ignorare chi non vuoi vedere, altrimenti andrai incontro a numerosi problemi. Ti basta dire: "Mi sono divertito molto l'altra sera, ma penso che sarebbe meglio se restassimo amici".
  2. 2
    Organizza altri incontri se le cose vanno bene. Non devi lanciarti subito in una relazione, ma se hai l'impressione di aver stabilito una sintonia particolare con qualcuno, non esitare a proporre un'altra uscita. Se ti piace davvero, proponi una cena fuori, una serata al cinema, una passeggiata o un caffè un paio di volte a settimana per vedere come si sviluppa la vostra conoscenza.
    • Ancora una volta, ricorda di non esagerare. Ad esempio, l'incontro con i genitori in genere capita molti mesi dopo che si è instaurata una relazione seria.
  3. 3
    Comincia lentamente il rapporto. Il trasporto prodotto dall'amore è difficile da gestire, ma a lungo andare sia tu sia il tuo partner sarete contenti di non bruciare le tappe e conoscervi con calma. Evita di fare troppi progetti per il futuro o vedervi ogni sera. Anche se l'intimità non è un elemento negativo all'interno di una coppia, il fatto di precipitarsi in una relazione fisica può generare delusioni e complicazioni se non siete sulla stessa linea d'onda. Malgrado tu senta il desiderio di trascorrere tutta la vita con una persona già dopo qualche appuntamento, prenditi il tempo che ti occorre per capire quello che provi prima di buttarti a capofitto in un rapporto.[9]
    • Rispetta la sua privacy e il suo passato. Non devi conoscere tutti i suoi ex al secondo appuntamento.
    • Passa la sera a casa tua ed evita di avere rapporti sessuali troppo presto. C'è sempre tempo per dare un'impostazione più seria alla vostra frequentazione, mentre è più difficile rallentare le cose.
  4. 4
    Costruisci la fiducia nel corso del tempo. Se vuoi stare con una persona, devi instaurare un rapporto che vada al di là dell'ultimo episodio del Trono di Spade. Per creare una relazione basata sulla fiducia, entrambe le parti devono essere disposte a esporsi, ma saranno ricompensate dal fatto di avere accanto qualcuno su cui poter fare affidamento e che sarà in grado di offrire consigli utili e sinceri.
    • Per ricevere fiducia, bisogna darla. Condividi un piccolo segreto, un'insicurezza o un obiettivo e vedi se l'altra persona è disposta ad aprirsi allo stesso modo.
    • Man mano che sarai più a tuo agio, arriverai a fidarti di qualcuno che entrerà a far parte della tua vita. Questa è la base di una relazione forte.
  5. 5
    Non guardarti intorno. Se intendi consolidare il rapporto, non puoi continuare a uscire con altre persone. Anche se molti non hanno nessun problema ad avere due o tre partner occasionali alla volta, devi impegnarti se vuoi che l'altra persona faccia altrettanto con te. Se l'hai vista due o tre volte, è opportuno cancellare altri appuntamenti e chiudere altre frequentazioni. Se non hai questa intenzione, spiega chiaramente le tue esigenze.[10]
  6. 6
    Esprimi che cosa ti aspetti da una relazione. Non è semplice, ma se senti un'intesa particolare, probabilmente c'è anche dall'altra parte. Dopo 3-5 appuntamenti dovreste sedervi tranquillamente e parlare di quello che sta succedendo. Sei interessato ad avere un rapporto serio o vuoi prendere le cose con calma e vedere come si sviluppano? Parlandone, eviterai il rischio di rimanere deluso.
  7. 7
    Ricorda di stabilire dei limiti. Non è opportuno smettere di vedere gli amici non appena entra nella tua vita una persona che ti piace. Continua a stare con loro, lavorare e andare a trovare la tua famiglia. Non dovresti sentirti costretto a passare ogni momento libero con la tua nuova fiamma. Piuttosto, stabilisci dei limiti in modo che ognuno si senta libero di coltivare i rapporti con le persone che preesistono alla vostra conoscenza. Anche l'altra parte lo apprezzerà.[11]
    • Non sentirti in difetto se devi declinare un invito ogni tanto.
    • Trova il tempo per stare con i tuoi amici. Ti saranno vicini se qualcosa dovesse andare storto.
    Pubblicità

Consigli

  • Sii te stesso. Sembra scontato, ma molte persone cambiano per accaparrarsi le attenzioni di qualcuno.
  • Non fingere, ma sii sempre sincero. A nessuno piacciono gli sbruffoni.
  • Tieni presente che le prime relazioni non durano tutta la vita. Potrebbero andare avanti, ma la maggior parte delle volte non succede. Non dimenticarlo e sii fedele a te stesso.
  • Non preoccuparti perché ci sarà qualcuno con cui sarai compatibile.
  • Inoltre, sii paziente perché non è detto che i primi incontri siano i più belli.

Pubblicità

Avvertenze

  • Se la relazione non funziona e desideri solo rintanarti in un piccolo buco, fai un respiro profondo e ricordati che già avevi messo in conto che non sarebbe durata per sempre.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Dare Inizio a una Relazione Sentimentale

Come

Intrattenere una Conversazione Romantica

Come

Accarezzare una Donna

Come

Trovare Argomenti di Conversazione con il Tuo Ragazzo

Come

Trattare una Ragazza

Come

Fare Colpo su una Ragazza Durante un Appuntamento

Come

Evitare di Essere Noiosa con il Tuo Ragazzo

Come

Organizzare un Appuntamento Perfetto

Come

Trovare un Uomo più Grande che ti Mantenga

Come

Baciare alla Francese

Come

Fare un Succhiotto

Come

Baciare Bene

Come

Eccitare una Ragazza

Come

Sedurre un Uomo
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 23 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 3 263 volte
Categorie: Appuntamenti
Questa pagina è stata letta 3 263 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità