Mano a mano che i bambini crescono, tendono a diventare sempre più attenti al denaro, ed è molto importante isegnare loro a risparmiare, spendere con intelligenza e guadagnare con piccoli lavori. Secondo Eric Tyson, autore di Personal Finance for Dummies ("Gestione dei risparmi personali per gente negata"), gli attuali problemi economici forniscono l'occasione adatta per istruire i nostri bambini sulla gestione delle proprie finanze. Se ti senti colpevole perché non puoi comprare a tuo figlio quella console per videogiochi che desidera disperatamente per Natale, o se gli stai chiedendo di scegliere tra giocare a pallacanestro o prendere lezioni di karate, questo scrittore, Eric Tyson, ha qualcosa da dirti: non farlo. Infatti, afferma l'autore, questo è il momento perfetto per impartire ai tuoi bambini alcune preziose lezioni sulla finanza e insegnare loro che la gestione del bilancio è ciò che fa girare il mondo.

Passaggi

  1. 1
    Mostra la realtà ai tuoi bambini. "I bambini sono sorprendentemente consapevoli di quanto accade nel mondo", afferma Tyson. "E, se non sanno che i tempi sono un po' duri e che papà e mamma devono fare attenzione alle spese, è il momento di dirglielo. Proteggere i bambini dalla realtà finanziaria non rende loro alcun favore". Una buona comprensione della gestione delle proprie finanze è una delle più preziose competenze per la vita che una persona possa possedere. Anche se le generazioni precedenti possono essere state cresciute con il costante ammonimento che "i soldi non crescono sugli alberi!", sono troppi i genitori odierni che trascurano questa lezione. È arrivato il momento di cambiare, e la crisi economica in cui ci troviamo oggi fornisce un ottimo incentivo.
  2. 2
    Racconta la verità ai bambini. I bambini sono percettivi. Se ultimamente ti sei comportato in maniera tesa e ansiosa, l'avranno sicuramente notato. Invece di lasciare che si chiedano perché papà e mamma ultimamente lavorano così tanto o non fanno che parlare di soldi, spiega loro (in un modo che possano comprendere) cosa sta accadendo alle finanze familiari. Questo potrebbe voler dire spiegare perché avete rinunciato alle vacanze, perché sotto l'albero di Natale ci saranno meno giocattoli del solito, e così via.
  3. 3
    Spiega ai bambini quanto costano le cose. Alcuni genitori sono sorpresi di scoprire che i loro bambini non comprendono molto bene il prezzo delle cose, perché li hanno sempre protetti da questa realtà. Un modo concreto di aprire loro gli occhi è accompagnarli in una "visita monetaria" dentro casa. Per esempio, i bambini potrebbero non capire che l'acqua calda costa più di quella fredda, o che alzare il livello del riscaldamento farà salire il costo delle bollette. Questo esercizio insegnerà loro a fare economia e aiuterà la famiglia a risparmiare. Puoi anche riunire tutti i conti del mese e far loro vedere l'importo di ognuno. Mostra loro qual è il costo della vita della famiglia e ribadisci in quali campi possono contribuire alla riduzione delle spese.
  4. 4
    Fare regali. Ai genitori piace essere generosi, dando del denaro ai loro figli, ma bisogna comunque assicurarsi che imparino il concetto di responsabilità. Insegna loro l'importanza di non esagerare nelle spese. Non dovresti imporre loro come dovrebbe essere speso ogni euro, ma, ogni tanto, chiedi loro come hanno impiegato la paghetta, perché imparino a tenere traccia delle proprie spese. Incoraggia i bambini a risparmiare perché possano acquistare qualcosa che vorrebbero avere. Poniamo che tuo figlio dodicenne desideri una bicicletta nuova o un orologio. Fai un accordo con lui: quando avrà accantonato una parte del denaro necessario, tu contribuirai con il resto. I bambini useranno il denaro più responsabilmente, quando sapranno quanta fatica costa procurarselo. Puoi incoraggiare i tuoi figli adolescenti a intraprendere piccoli lavori in caffetterie, pasticcerie o ristoranti per guadagnare un po' di soldi durante le vacanze.
  5. 5
    Comprendi che i bambini imparano da ciò che vedono. Potrebbe sembrare un luogo comune, ma voi, mamma e papà, siete i più importanti insegnanti dei vostri figli. Quando spendi grandi quantità di denaro con la carta di credito, contrai ipoteche o prestiti auto esorbitanti e non riesci a risparmiare niente, per i tuoi bambini questa situazione diventa la normalità. Se l'esempio che dai è costituito da abitudini finanziarie poco sane, non puoi realisticamente aspettarti che i tuoi bambini "facciano come dico, non come mi comporto".
  6. 6
    "Deprogramma" i tuoi figli. I bambini sono costantemente bombardati da informazioni che riguardano cose costose, che si tratti dell'auto sportiva di lusso che piace a loro, del vestiario del loro atleta o attore preferito, oppure dei tanti richiami all'opulenza presenti nelle 40.000 pubblicità che l'American Academy of Pediatrics ("Associazione americana di pediatria") stima che vedano ogni anno i bambini statunitensi. Ciò da cui non sono bombardati è la conoscenza su come gestire efficacemente il denaro. Anche se le scuole stanno gradualmente inserendo le questioni di denaro nei loro programmi di studi, i più ampi concetti della gestione delle finanze personali non vengono ancora insegnati. Per quanto possa essere spaventoso, alcune scuole si affidano su materiali "educativi" gratuiti forniti da organizzazioni come VISA e MasterCard!
  7. 7
    Concedi una paghetta ai tuoi bambini. La paghetta è un ottimo strumento educativo. Per trovare delle maniere di aiutare i tuoi bambini a guadagnarsi la paghetta, invece di limitarti a consegnargliela, non hai bisogno di infrangere le leggi sul lavoro minorile. Un programma ben attuato può replicare molte questioni di denaro che gli adulti affrontano ogni giorno. Attraverso il riconoscimento della necessità di guadagnare e l'apprendimento di come spendere, risparmiare e investire la paghetta con responsabilità e intelligenza, i bambini possono acquisire fin da piccoli delle solide basi finanziarie.
  8. 8
    Falli iniziare a riparmiare e investire presto. Non è mai troppo presto per iniziare a risparmiare, e, prima riesci a trasmettere ai tuoi bambini l'importanza del risparmio, meglio sarà. Dopo che hanno iniziato a guadagnarsi la paghetta, fai in modo che i tuoi figli ne risparmino una parte significativa (fino alla metà) in vista di obiettivi a lungo termine, come l'università (fai però attenzione a versare il denaro a nome dei tuoi figli, perché in questo modo potresti danneggiare gli aiuti finanziari offerti dall'università). Tyson raccomanda che i bambini mettano da parte circa un terzo della loro paghetta settimanale. Mano a mano che accumulano sempre più risparmi nel corso del tempo, puoi presentare loro l'idea di investirli.
  9. 9
    Fai in modo che i tuoi figli siano meno esposti alla pubblicità. Il passo più importante da fare in questa direzione consiste nel ridurre drasticamente il tempo dedicato a guardare la TV. Quando i bambini si trovano di fronte al televisore, fai loro guardare del materiale preregistrato. A quelli più piccoli, in particolare, fai vedere DVD e Blu-Ray, mentre a quelli più grandi puoi evitare facilmente gli annunci pubblicitari utilizzando dei videoregistratori digitali (DVR). Ma, quando una pubblicità riesce a insinuarsi sotto gli occhi dei tuoi figli, facendo in modo che vengano a supplicarti, affrontala. Spiega loro che un impulso frivolo a spendere non è mai una buona cosa, ma è particolarmente dannoso quando il denaro disponibile è poco.
  10. 10
    Trova delle maniere divertenti per insegnare ai bambini ad adottare delle buone abitudini nei confronti dei soldi. Quando li istruirai sulla gestione delle finanze personali, ti troverai probabilmente ad affrontare una battaglia molto dura. Ecco perché è importante trovare dei modi divertenti di impartire loro questa lezione. Per i bambini più piccoli, Tyson raccomanda libri adatti alla loro età, come Mamma, me lo compri? (Berenstain Bears Get the Gimmies, di Stan e Jan Berenstain). Per i bambini degli ultimi anni delle elementari, Quest for the Pillars of Wealth ("Alla ricerca dei pilastri della ricchezza"), di J. J. Pritchard, è un libro che insegna i concetti principali della gestione delle finanze personali attraverso una coinvolgente storia avventurosa. Potresti anche farli abbonare alla rvista americana Zillions, pubblicata dagli stessi editori di Consumer Reports, che parla di denaro e presenta recensioni di prodotti di consumo e servizi. Potresti anche giocare ai giochi da tavolo Monopoli e Life, per istruire i tuoi figli sull'uso del denaro.
  11. 11
    Insegna ai bambini a fare spese con intelligenza. Probabilmente, gli acquisti fatti con tutta la famiglia saranno i primi incontri che i tuoi figli avranno con la spesa di denaro. Ti vedranno prendere decisioni in base alle necessità familiari, magari vedendoti utilizzare occasionalmente un buono sconto, e osserveranno come paghi. Queste uscite sono un'ottima occasione per insegnare loro qualcosa sul denaro, la ricerca del valore di un prodotto e il confronto dei prezzi.
  12. 12
    Fai loro vedere i modo giusti e quelli sbagliati di utilizzare carte di credito e prepagate. Queste tessere di plastica che tieni nel portafogli offrono un modo conveniente di fare acquisti nei negozi, per telefono e su internet. Purtroppo, le carte di credito presentano anche la tentazione di spendere troppo e trascinarsi un debito di mese in mese. Insegna ai tuoi figli la differenza tra carte di credito e prepagate, spiegando che queste ultime sono collegate al tuo conto corrente e ti impediscono ti esagerare nelle spese, al contrario di quanto permette una carta di credito. Fai in modo che l'utilizzo di una carta di credito sia l'eccezione, non la regola.
  13. 13
    Incoraggia i ragazzi più grandi a trovarsi un lavoro. La paghetta non dev'essere l'unico modo in cui tuoi figli guadagnano soldi. Il primo incontro di tuo figlio con il mondo del lavoro può iniziare con qualcosa di semplice come un chiosco per la limonata. A seconda dell'età, potrebbero svolgere qualche avoro nel cortile di casa di un vicino o fare da babysitter. Il fatto che ci troviamo in un periodo di recessione economica, poi, rende ancora più appropriato il fatto che i ragazzi più grandi contribuiscano a dare una mano con un lavoro part-time, soprattutto per finanziare spese superflue come DVD o vestiti alla moda.
    Pubblicità

Consigli

  • Esporre parzialmente i bambini a vari annunci pubblicitari (stampati o per televisione) potrebbe prepararli adeguatamente a vivere nella nostra cultura consumistica. Questa esposizione, se viene accompagnata da un adulto o un mentore che li istruisce sullo scopo della pubblicità e sui modi di superare la delusione di vivere rispettando il proprio bilancio, può preparare i bambini ad affrontare una vita di bombardamenti pubblicitari.
  • Riducendo le spese, il tempo a nostra disposizione aumenta. Quando il flusso di denaro rallenta o si ferma, bisogna essere più creativi e coinvolti gli uni con gli altri, e dobbiamo allearci tra noi per fare più cose insieme. Questo è un risultato positivo, qualcosa di cui essere grati.

Pubblicità

Cose che ti serviranno

  • Tempo per sederti a parlare
  • Bilancio
  • Conto di risparmio

wikiHow Correlati

Come

Avere un Approccio Sano alle Finanze nella Tua Relazione

Come

Insegnare ai Bambini l'Uso del Computer

Come

Capire se sei Incinta

Come

Riconoscere la Posizione del Bambino nell'Utero

Come

Mettere Incinta la tua Ragazza

Come

Insegnare a un Bambino a Gattonare

Come

Fare in modo che un Neonato faccia il Ruttino

Come

Riconoscere i Segni di un Aborto Spontaneo

Come

Far Smettere a Tuo Figlio di Masturbarsi in Pubblico

Come

Bloccare la Produzione di Latte Materno

Come

Far Rompere le Acque

Come

Girare un Bambino Podalico

Come

Ascoltare il Battito Cardiaco Fetale

Come

Scoprire se Tuo Figlio Fa Uso di Marijuana
Pubblicità

Riferimenti

  1. Insegnare la finanza ai tuoi bambini (in inglese) di Kripanada Chidambaram

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 13 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 2 470 volte
Categorie: Genitori
Questa pagina è stata letta 2 470 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità