Come Insegnare al tuo Cane a Parlare

4 Metodi:Insegnare al Cane ad Abbaiare a ComandoInsegnare al Cane a Fare SilenzioInsegnare al Cane ad Abbaiare per UscireInsegnare al Cane ad Annunciare i Visitatori

Il tuo cane probabilmente non riuscirà mai a recitare la Divina Commedia, ma puoi addestrarlo ad abbaiare a comando: in effetti, è uno dei trucchi più semplici da insegnare. Dovrai insegnargli anche il comando "Silenzio" per farlo smettere di abbaiare. Quando un cane avrà imparato questi semplici comandi, potrai insegnargli qualcosa di più complesso, come abbaiare quando deve fare i bisogni o abbaiare per annunciare visitatori alla porta.

1
Insegnare al Cane ad Abbaiare a Comando

  1. 1
    Scegli la ricompensa. Scegli qualcosa che il cane ama davvero; migliore è la ricompensa, più facile sarà l'addestramento.[1] Se il tuo cane ama giocare, puoi provare a usare il suo giocattolo preferito e giocare con lui quando abbaia. In quasi tutti i casi, però, saranno i premi in cibo il modo più efficace per addestrare un cane. I premi migliori sono quelli amati dal cane, che siano facili da trasportare, da rompere in pezzi e siano salutari.[2] Usa ricompense diverse, così che il cane non si annoi.[3] Prova:[4]
    • Bastoncini di formaggio;
    • Pollo cotto;
    • Polpettone per cani;
    • Biscotti per cani spezzati o premi acquistati al negozio;
    • Carotine o piselli surgelati (per cani a dieta).
  2. 2
    Considera se usare il clicker. Nell'addestramento con il clicker, produci un suono per far sapere al cane che ha fatto qualcosa nel modo giusto. Il clicker è molto efficace, perché si tratta di un suono unico e costante, diverso dalla tua voce. Puoi, però, anche dire "bene" o "sì" come segnale, se non hai un clicker.[5]
    • Come prima cosa, carica il clicker. Tieni un premio in mano. Se il cane cerca di prenderlo, chiudi la mano. Usa il clicker e offri il premio al cane. Ripeti qualche minuto più tardi. Poi fallo di nuovo. Continua finché il cane non arriva subito da te quando sente il clicker, aspettandosi una ricompensa.[6]
  3. 3
    Fai eccitare il cane. Questo lo spingerà ad abbaiare. Proponi un gioco che lo diverta, come il riporto oppure tirare qualcosa che tiene in bocca.[7]
  4. 4
    Prendi la ricompensa. Ora che il cane è pronto ad abbaiare, prendi la ricompensa. Falla vedere al cane, poi nascondila dietro la schiena.[8]
  5. 5
    Dai il premio al cane quando abbaia. Con un po' di fortuna, l'eccitazione del cane, il cibo dietro la schiena e la tua energia spingeranno l'animale ad abbaiare. In caso contrario, potresti dover mostrare di nuovo il cibo al cane o persino tenerlo davanti all'animale, ma senza farglielo avere. Il cane sarà confuso, e spesso abbaierà, ma preparati ad avere pazienza, perché potrebbero servire cinque minuti o più. Quando il cane abbaia, fai click o dici "sì" e ricompensalo con il giocattolo o il premio.[9]
    • Se il cane non abbaia, potresti provare a farlo tu per incoraggiarlo.[10]
  6. 6
    Dai un nome al comportamento. Ora che il cane sa che abbaiando riceverà un premio, dai un nome a quel comportamento. Prova a dire "Parla" o "Abbaia" subito prima che abbai. Potresti anche aggiungere un segnale con la mano, perché i cani apprendono i comandi visivi prima di quelli orali. Prova molte volte a dire "Parla" subito prima che il cane abbai.[11]
    • Assicurati di usare sempre lo stesso tono e lo stesso volume di voce ogni volta che dai il comando. Il cane assocerà il tono al comando e lo imparerà prima.[12]
  7. 7
    Prova a usare solo il comando. Ora che il cane inizia ad associare una parola con l'abbaiare, dici "Parla" o "Abbaia" e attendi che il cane abbai. Dì il comando una volta sola.[13] Quando il cane abbaia, dagli una ricompensa. Continua a ripetere questa pratica per circa dieci minuti al giorno finché il cane non avrà padroneggiato il comando.[14] Assicurati di non sottoporre l'animale a sessioni di addestramento troppo lunghe. Il cane imparerà meglio se l'addestramento sarà divertente. Se noti che inizia a perdere interesse, fermati.[15]
  8. 8
    Elimina la ricompensa. I premi sono utilissimi per insegnare un comando, ma quando il cane avrà appreso cosa fare, continuando a dargli premi lo distrarrai e rallenterai la sua reazione. Inizia a eliminare i premi appena il cane reagisce correttamente ai comandi.[16]
    • Aumenta gradualmente il numero di risposte corrette prima di assegnare un premio. Inizia offrendo un premio ogni due volte. Poi ogni tre. Quando ti sembra che il cane abbia imparato ad abbaiare a comando, cerca di ottenere il numero massimo di risposte senza dargli un premio. Arriva fino a 10 o 20.[17]
    • Aumenta anche il tempo di attesa prima della ricompensa. L'idea è di interrompere gradualmente il legame tra il comando e il cibo.[18]
    • Sostituisci il cibo con altre ricompense. Quando il cane ha imparato ad abbaiare a comando per 10 o più volte senza ricevere un premio, inizia a lavorare in brevi sessioni di addestramento senza cibo. Dopo molte risposte corrette, elogia il cane, accarezzalo e gioca con lui. L'obiettivo sarà di sostituire il cibo con altre ricompense.[19]
    • Puoi dare al cane premi saltuari per rinforzare il suo comportamento.[20]
  9. 9
    Addestra il cane in luoghi diversi. Quando il cane ha imparato ad abbaiare a comando nella tranquillità di casa, prova al parco o quando lo porti a fare una passeggiata.[21]

2
Insegnare al Cane a Fare Silenzio

  1. 1
    Insegna "Silenzio" dopo aver insegnato "Parla". È molto più facile insegnare "silenzio" (o "basta" o "zitto") se il cane abbia a comando.[22] Spesso sarà anche necessario. Quando il cane impara che abbaiare a comando lo porta a ricevere premi, potrebbe essere difficile farlo smettere. Il comando "Parla" non dovrebbe generare più di 1-4 abbai. Dopo, dovrai chiedere al cane di fermarsi.[23]
  2. 2
    Chiedi al cane di parlare. Aspetta che inizi ad abbaiare.
  3. 3
    Dici "Silenzio" e dagli una ricompensa. Quando il cane smette di abbaiare, dagli un premio. Ripeti questa sequenza, facendo pratica dieci minuti al giorno.[24]
  4. 4
    Abbandona l'uso delle ricompense come hai fatto quando hai insegnato il comando "Parla." Inizia dicendo "Silenzio", senza mostrare il premio, ma dando comunque all'animale la ricompensa quando smette di abbaiare. Quando avrà padroneggiato questo comando, potrai iniziare ad aumentare il numero di risposte corrette prima di dare il premio. Assegna comunque un premio di tanto in tanto per tenere il cane interessato.
  5. 5
    Prova il comando in situazioni più difficili. Quando il cane ha imparato a fare silenzio in una stanza senza rumori, prova il comando quando l'ambiente lo distrae di più, ad esempio fuori al parco o quando arriva un visitatore alla porta.[25]

3
Insegnare al Cane ad Abbaiare per Uscire

  1. 1
    Insegna al cane a chiedere di uscire. Immagina che tu abbia davvero bisogno di andare in bagno, ma ti trovi in un paese straniero, non riesci a trovare una toilette e non parli la lingua locale. Benvenuto nella vita di un cane. Insegnare al cane a chiedere di uscire abbaiando aiuterà a prevenire incidenti in casa e renderà più semplici le vite di entrambi.
  2. 2
    Assicurati che il cane sia addestrato a fare i bisogni fuori di casa. Il cane deve sapere che deve urinare e defecare fuori di casa prima di potergli insegnare questo comando.
  3. 3
    Stai fuori di casa con un premio in mano e la porta appena socchiusa. Chiedi al cane di parlare. Quando lo fa, apri la porta e dagli il premio. Dopo qualche volta, non dare più il comando "Parla". Il cane dovrebbe abbaiare per uscire. Apri e dagli il premio.[26]
  4. 4
    Abbandona l'uso del premio. Ora che il cane sa che abbaiando aprirai la porta, dovrai insegnarli a uscire per fare i bisogni non per ricevere una ricompensa. Addestralo di prima mattina, quando deve urinare. Stai fuori di casa e chiedigli se ha bisogno di uscire. Quando abbaia, apri la porta, elogialo, e fagli fare i bisogni. Elogialo di nuovo quando avrà urinato o defecato. Fallo ogni mattina per due settimane.[27]
  5. 5
    Entra dentro casa. Chiedi al cane, con la mano sulla porta, se vuole uscire e aspetta che abbai. Elogialo come in precedenza. Fallo per due settimane.[28]
  6. 6
    Allontanati dalla porta. Siedi nella stanza con la porta d'ingresso, ma dai l'impressione di esserti dimenticato di dover portare fuori il cane. Aspetta che abbai, poi apri subito la porta per lui ed elogialo.[29]
  7. 7
    Prova a far abbaiare il cane in diverse stanze. Chiuditi insieme al cane in una stanza diversa da quella con la porta d'ingresso. Sii paziente e aspetta che abbai, poi aprigli subito la porta d'uscita ed elogialo quando fa i bisogni. Dopo due settimane di addestramento, il cane dovrebbe essere esperto e sapere quando abbaiare per uscire di casa.[30]
    • Assicurati di reagire al cane che abbaia anche quando non lo stai addestrando attivamente. Ogni volta che il cane abbaia, dovresti farlo uscire ed elogiarlo.

4
Insegnare al Cane ad Annunciare i Visitatori

  1. 1
    Assicurati di volere davvero che il cane abbai quando arrivano delle persone alla porta. Molti cani fanno troppo rumore in presenza di visitatori. Se il tuo cane non abbaia, potresti considerarti fortunato. D'altronde, però, potresti voler insegnare al cane ad abbaiare per motivi di sicurezza, o perché hai una casa grande e non senti le persone che bussano.
  2. 2
    Avvicinati alla porta e bussa. Dai il comando "Parla" quando bussi. Ricompensa il cane per aver abbaiato.[31]
  3. 3
    Abbandona il comando "Parla" e limitati a bussare. Dopo qualche volta che bussi e chiedi al cane di parlare, dovrai addestrare il cane ad abbaiare al solo suono del colpo sulla porta. Ricompensa il cane ed elogialo molto quando abbaia. Fallo per diversi giorni, per assicurarti che il cane capisca.[32]
    • Puoi addestrarlo in questo modo anche con il campanello. Fallo suonare da un amico o un familiare.
  4. 4
    Fai bussare alla porta a un amico o un familiare. Potresti dover dare al cane il comando "Parla" le prime volte. In seguito, evita di usare il comando e lascia che il cane risponda al colpo sulla porta.[33]
    • Di nuovo, puoi fare lo stesso con il campanello.
  5. 5
    Abbandona gradualmente l'uso di ricompense. Come detto in precedenza, inizia a dare un premio solo dopo diverse risposte corrette. Poi arriva a sessioni di addestramento senza ricompensa.

Consigli

  • Assicurati che il tuo cane possa effettivamente abbaiare. La razza Basenji non abbaia affatto.
  • Attento a non nutrirlo troppo per colpa dei bocconcini. Riduci la sua dose regolare di cibo per compensare quello d'addestramento.

Avvertenze

  • Non addestrarlo troppo a lungo. Se il tuo cane sembra stanco o annoiato, smetti di addestrarlo e ricomincia in un altro momento.
  • Non punire mai un cane se non obbedisce. Usa solo il rinforzo positivo per insegnargli i trucchi.

Cose che ti Serviranno

  • Premi per cani
  • Giocattoli per cani
  • Clicker (facoltativo)

Fonti e Citazioni

  1. https://www.youtube.com/watch?v=w0TASn4OhZc
  2. http://www.petexpertise.com/best-dog-treats-for-training.html
  3. http://www.humanesociety.org/animals/dogs/tips/dog_training_positive_reinforcement.html


Mostra altro ... (30)

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Cani

In altre lingue:

English: Teach Your Dog to Speak, Português: Ensinar o Seu Cachorro a Falar, Español: enseñarle a tu perro a hablar, Русский: научить собаку говорить, Deutsch: Deinem Hund "Gib Laut!" beibringen, Français: apprendre à un chien à aboyer quand vous voulez, Bahasa Indonesia: Mengajari Anjing Berbicara, Nederlands: Je hond leren te praten

Questa pagina è stata letta 8 918 volte.

Hai trovato utile questo articolo?