L'arte della narrazione, o storytelling, non è altro che l'abilità di condividere storie e avvenimenti tramite parole, suoni e immagini. Un bravo narratore riesce a catturare l'attenzione degli ascoltatori e a realizzare la finalità del racconto, che può essere intrattenere, fornire informazioni, trasmettere un'importante lezione di vita o persuadere gli ascoltatori a intraprendere un'azione di qualche tipo. Le tecniche narrative sono un mix di abilità espressive, dell'uso sapiente di suoni animati e di gestualità, e di strumenti digitali. Ecco qualche strategia per insegnare l'arte della narrazione.

Passaggi

  1. 1
    Studia le tecniche per imparare a essere un bravo narratore. Prima di insegnare ad altri l'arte di raccontare storie, devi diventare tu stesso un narratore coinvolgente!
    • Fai un corso di arte della narrazione. Iscriviti a un laboratorio di arte della narrazione presso l'università o un centro culturale.
    • Esercitati a raccontare storie. Rafforza le tue capacità narrative cogliendo l'occasione, tutte le volte che puoi, di raccontare storie significative ai tuoi colleghi, studenti, amici, parenti e vicini.
  2. 2
    Fai caso alle reazioni degli altri alle tue storie. Attenzione, risate, una risposta emotiva e/o l'atto di guardarti a lungo negli occhi sono tutti segnali del fatto che hai colpito nel segno. Invece, il tentativo da parte dell'ascoltare di cambiare discorso, una certa rigida irrequietezza e, in generale, disattenzione, sono tutti indizi della necessità di correggere il ritmo, il tono, i dettagli o altri elementi della tua tecnica narrativa.
  3. 3
    Migliora la tua abilità narrativa. Se ti accorgi che stai perdendo l'attenzione degli ascoltatori, assicurati che la tua storia sia davvero significativa dal loro punto di vista, e che sia strutturata in maniera chiara con un inizio, una parte centrale e una fine. Identifica il motivo per cui vuoi raccontare la storia, e cerca di capire se la storia è in grado di soddisfare le aspettative del tuo pubblico.
    • Usa materiale di scena, suoni e audiovisivi. Se insegni a dei bambini piccoli, una storia su un gatto con uno strano miagolio catturerà meglio la loro attenzione se accompagnata da una tua riproduzione del miagolio stesso. Se vuoi persuadere un pubblico adulto ad aderire alle tue opinioni, o ad acquistare un certo prodotto, l'uso di immagini e di un software di presentazione può arricchire la storia e aiutarti a raggiungere il fine della tua narrazione.
  4. 4
    Cerca di capire se sei pronto a insegnare ad altri l'arte della narrazione. Sarai certo di padroneggiare l'arte della narrazione solo quando i bambini ti chiederanno di raccontare la tua storia daccapo, o gli adulti ti inviteranno a diffonderla. Altri indicatori del fatto che sei ormai un maestro nell'arte della narrazione sono l'attenzione prolungata da parte dei tuoi ascoltatori, ed eventualmente un cambiamento del loro atteggiamento in seguito all'ascolto.
  5. 5
    Identifica il target anagrafico dei partecipanti al tuo corso. I tuoi studenti potrebbero essere dei bambini piccoli in una scuola dove insegni di già. Oppure degli adulti di cui sei responsabile nella società di marketing dove lavori come dirigente.
  6. 6
    Valuta i bisogni specifici del gruppo in base all'età, e organizzati di conseguenza.
    • Ai bambini devi fornire spiegazioni e una forma strutturata in maniera chiara. I bambini piccoli hanno bisogno di attività strutturate, di una guida costante e di continue istruzioni verbali.
    • Agli adulti puoi distribuire una sintesi, degli stampati e del materiale da approfondire. I teenager e gli adulti sono più indipendenti, e possono trarre profitto da eventuali materiali da rileggere a casa, tipo spiegazioni delle tecniche narrative ed esercizi che farete in classe.
  7. 7
    Insegna le tecniche narrative. Condividi le conoscenze e le competenze che hai acquisito durante il percorso di studio per diventare un bravo narratore.
    • Chiedi alla classe di pensare a una storia interessante. Fai degli esempi in base all'età anagrafica del gruppo, e agli obiettivi del corso. Un corso per imparare a parlare in pubblico, con l'obiettivo di migliorare la vita sociale di un gruppo di adulti, affronterà storie ben diverse da un corso per venditori con l'obiettivo di vendere un determinato prodotto.
  8. 8
    Dai sempre un feedback ai tuoi studenti. Durante l'ascolto delle storie degli studenti, osserva il tuo stesso coinvolgimento, e quello dei loro compagni di corso. Presta particolare attenzione al ritmo del racconto, alle modalità espressive, ai dettagli, alla gestualità, al materiale di scena e alla grafica.
    • Incoraggia i tuoi studenti con dei feedback positivi. Parlare in pubblico è un problema per tutti, quindi non risparmiare complimenti per compiti ben riusciti, in modo da provocare in loro il desiderio di continuare a perfezionare le loro abilità narrative.
    • Critica in maniera costruttiva. Invece di dire brutalmente che una storia è noiosa, sposta l'attenzione dello studente su aspetti della storia che si possono ravvivare con dettagli più stimolanti o inflessioni vocali più avvincenti.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Rispondere Quando Ti Chiedono Come Stai

Come

Convertire un Voto da Percentuale a GPA in Scala 4,0

Come

Convertire i Secondi in Minuti

Come

Far Ripartire una Penna a Sfera Secca

Come

Trasferire gli Ebook su Kindle

Come

Diventare una Persona Acculturata

Come

Lavorare e Studiare Contemporaneamente

Come

Scrivere in Codice

Come

Ribattere Quando Qualcuno Ti Dice Che Sei Grasso

Come

Insegnare le Tabelline ai Bambini in Terza Elementare

Come

Ricordare Qualcosa che Hai Dimenticato

Come

Aumentare il Proprio Livello di Cultura Generale

Come

Scrivere l'Indirizzo su un Pacco

Come

Usare una Penna Stilografica
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 1 649 volte
Questa pagina è stata letta 1 649 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità