Come Inserire ed Estrarre un Piercing al Naso

In questo Articolo:Gioiello a “L”Gioiello a SpiraleAnelloGioiello Dritto

Mettersi un anello al naso è un modo divertente per cambiare aspetto, ma mettere e togliere il gioiello può anche essere doloroso. Non importa che tipo di “orecchino” hai deciso di usare, la cosa fondamentale è saperlo inserire e togliere senza dolore. Segui uno dei metodi qui descritti.

1
Gioiello a “L”

  1. 1
    Lavati le mani, il naso e il gioiello! Quando decidi di cambiare il piercing, la prima cosa da fare è lavarsi le mani. Devi evitare che i germi infettino il naso e il foro. Lava la zona dove si infila il gioiello, a prescindere che sia già inserito o meno; lava anche il gioiello stesso.
    • È estremamente importante lavare il metallo che stai per infilare nella pelle. I germi, dal gioiello, si trasferiscono immediatamente nel naso. Accertati che sia immacolato.
    • È una buona idea usare la soluzione salina e un antibatterico delicato per essere certo di avere igienizzato accuratamente il gioiello, ma puoi anche affidarti ad acqua ossigenata e sapone. In entrambi i casi ricorda di sciacquare bene il detergente e di asciugare il metallo con cura.
  2. 2
    Inserisci il gioiello a "L". Si tratta di un semplice bastoncino di metallo con un decoro a una delle estremità e che viene piegata a 90°. Prima di inserirlo devi trovare il foro sulla narice. Spingi l'estremità del gioiello (la parte opposta al decoro) nel foro con una pressione delicata in modo che spunti dall'altra parte. Quando sei sicuro che la punta è uscita, inclina il gioiello in modo da far passare anche la parte angolata.
    • Fallo lentamente, spingendo solo poco per volta.
    • I gioielli a "L" sono in posizione quando la sezione decorativa è ben appoggiata alla parte esterna del naso.
  3. 3
    Controlla che sia ben posizionato. Per essere sicuro che l'orecchino sia ben fissato, solleva la narice e controllati allo specchio. Dovresti vedere la parte terminale della piega a "L" all'interno del naso. L'estremità all'interno del naso può essere rivolta verso l'alto o verso il basso, in base alle tue preferenze, ma non dovresti sentirla. Se hai una sensazione di fastidio, aggiusta la posizione.
    • I gioielli a "L" sono molto semplici da inserire, ma si staccano anche altrettanto in fretta. Stai molto attento che il tuo non cada, per evitare che il buco si chiuda.
  4. 4
    Togli il gioiello a "L". Si tratta di un'operazione semplice, ma ricorda che la parte interna è piegata a 90°. Questo significa che per estrarlo devi afferrarlo per la parte decorativa, tirarlo verso l'esterno mentre lo inclini verso il basso, così che anche la parte piegata esca dal foro. A questo punto puoi toglierlo del tutto.
    • Ricordati di prenderti tutto il tempo, un piercing al naso è molto suscettibile alla pressione.
    • Lavati le mani e la zona del piercing prima di manipolare il gioiello!

2
Gioiello a Spirale

  1. 1
    Lavati le mani, il naso e il gioiello! Quando decidi di cambiare il piercing, la prima cosa da fare è lavarsi le mani. Devi evitare che i germi infettino il naso e il foro. Lava la zona dove si infila il gioiello, a prescindere che sia già inserito o meno; lava anche il gioiello stesso.
    • È estremamente importante lavare il metallo che stai per infilare nella pelle. I germi, dal gioiello, si trasferiscono immediatamente nel naso. Accertati che sia immacolato.
    • È una buona idea usare la soluzione salina e un antibatterico delicato per essere certo di avere igienizzato bene il gioiello, ma puoi anche affidarti ad acqua ossigenata e sapone. In entrambi i casi ricorda di sciacquare bene il detergente e di asciugare il metallo con cura.
  2. 2
    Inserisci il gioiello a spirale. Questo è un semplice pezzo di metallo con un motivo decorativo a un'estremità e con il “gambo” avvolto su se stesso a spirale. Può essere un po' più complicato da inserire rispetto agli altri gioielli, proprio a causa della sua forma poco comune.
    • Per prima cosa individua il buco sulla narice. Spingi l'estremità del gioiello (quella opposta alla decorazione) nel foro con un movimento delicato, in modo che la prima parte del gambo entri dritta.
    • Quando sei certo che la punta è uscita dall'altra parte della narice (la puoi sentire nel naso) spingi ancora leggermente il gioiello mentre lo ruoti seguendo la direzione della spirale, “avvitandolo” nel foro.
    • Il gioiello è correttamente inserito quando la parte decorativa è appoggiata all'esterno del naso.
  3. 3
    Controlla il gioiello. Solleva leggermente la narice e guardati allo specchio. Dovresti vedere la parte finale della spirale nel naso e non dovrebbe darti alcun fastidio. Se percepisci una sensazione pungente, regola la sua posizione.
  4. 4
    Togli il gioiello a spirale. Afferralo per la parte decorativa, ricordandoti che è “avvitato” nel naso, e ruotalo mentre lo tiri. Sarà più semplice se non stringi troppo la parte decorativa e assecondi il movimento naturale del gioiello mentre esce. Non forzare le cose per non sentire dolore.
    • Proprio come quando inserisci il gioiello, lavati sempre le mani e il naso!

3
Anello

  1. 1
    Lavati le mani, il naso e il gioiello! Quando decidi di cambiare il piercing, la prima cosa da fare è lavarsi le mani. Devi evitare che i germi infettino il naso e il foro. Lava la zona dove si infila il gioiello, a prescindere che sia già inserito o meno; lava anche il gioiello stesso.
    • È estremamente importante lavare il metallo che stai per infilare nella pelle. I germi, dal gioiello, si trasferiscono immediatamente nel naso. Accertati che sia immacolato.
    • È una buona idea usare la soluzione salina e un antibatterico delicato per essere certo di avere igienizzato bene il gioiello, ma puoi anche affidarti ad acqua ossigenata e sapone. In entrambi i casi ricorda di sciacquare bene il detergente e di asciugare il metallo con cura.
  2. 2
    Inserisci l'anello. Questo è molto semplice da fare, dato che il gioiello è un semplice anello con una piccola fessura. Inserisci un'estremità nel foro sulla narice facendo poi scorrere l'anello. L'obiettivo è quello di inserire l'estremità del gioiello attraverso il foro e farla spuntare dall'altra parte. Ci vorrà un po' di pazienza, ma dovresti riuscire a far scorrere l'anello nel foro con un movimento delicato. Fai ruotare l'anello finché la sezione aperta non si trova nella parte bassa del naso.
    • Esistono molti modelli di gioielli ad anello, alcuni hanno una pallina che chiude un'estremità e che impedisce al gioiello di staccarsi. A prescindere da ciò, comunque, la tecnica di inserimento non cambia.
    • Se il tuo anello ha una perlina, questo è il momento di inserirla fra le due estremità dell'anello, nel punto in cui è aperto. Se hai un gioiello diverso, ruotalo finché la pallina/perlina si appoggia alla pelle del naso.
  3. 3
    Controlla il gioiello. Quando l'anello è ben inserito non dovrebbero esserci dubbi: lo senti comodo e ben fissato.
  4. 4
    Rimuovi l'anello. Prendi il gioiello e ruotalo finché un'estremità esce dal foro, poi estrailo del tutto. Asseconda i movimenti naturali dell'anello, non forzarlo o ti farà solo male.
    • Proprio come quando inserisci l'orecchino, ricorda di lavare le mani e il naso!
    • Quando compri un anello, ricorda che il suo diametro deve essere grande tanto quanto la distanza dal foro al bordo della narice, in modo da poterlo indossare comodamente.

4
Gioiello Dritto

  1. 1
    Lavati le mani, il naso e il gioiello! Quando decidi di cambiare il piercing, la prima cosa da fare è lavarsi le mani. Devi evitare che i germi infettino il naso e il foro. Lava la zona dove si infila il gioiello, a prescindere che sia già inserito o meno; lava anche il gioiello stesso.
    • È estremamente importante lavare il metallo che stai per infilare nella pelle. I germi, dal gioiello, si trasferiscono immediatamente nel naso. Accertati che sia immacolato.
    • È una buona idea usare la soluzione salina e un antibatterico delicato per essere certo di avere igienizzato bene il gioiello, ma puoi anche affidarti ad acqua ossigenata e sapone. In entrambi i casi ricorda di sciacquare bene il detergente e di asciugare il metallo con cura.
  2. 2
    Inserisci il gioiello dritto. Questo è composto da un gambo dritto, da un'estremità decorativa e da un piccolo bulbo di metallo sull'altra estremità. Per inserirlo devi prima trovare il foro sul naso. Spingi la parte arrotondata del gioiello (quella senza decorazione) nel foro con un movimento delicato, finché non spunta dall'altra parte della narice.
    • Dovrai mantenere tesa la narice con l'altra mano per far passare la piccola pallina attraverso il foro. L'operazione potrebbe essere un po' fastidiosa, e alcuni la trovano dolorosa.
    • Muoviti con calma, spingendo solo poco per volta. Ti accorgerai che il gioiello è passato dall'altra parte quando l'estremità decorativa sarà ben appoggiata sulla pelle del naso.
  3. 3
    Verifica il gioiello. Per essere sicuro che sia ben inserito, solleva la narice e guardati allo specchio. Dovresti vedere la pallina all'interno della narice: ruotala leggermente per essere certo che sia ben fissata. Se provi fastidio, regolane la posizione.
    • I gioielli a gambo dritto sono semplici da mettere, ma escono con altrettanta facilità. Stai molto attento a non perderli, altrimenti il buco nella narice si chiuderà.
  4. 4
    Togli il gioiello. Non si tratta di un'operazione difficile, ma potrebbe dolere un po'. Tiralo semplicemente dal naso, con un movimento deciso, seguendo una linea retta. Afferralo per l'estremità decorativa e con l'altra mano tieni tesa la narice.
    • Ricorda di eseguire movimenti delicati per far passare la pallina attraverso il foro con il minimo dolore. Prenditi tutto il tempo necessario, perché il naso è una zona sensibile alla forza e alla pressione.
    • Anche in questo caso, lavati le mani e il naso prima di maneggiare il piercing!

Consigli

  • Compra un buon gioiello per il naso. Se te li puoi permettere, acquista quelli di metallo prezioso ed evita quelli economici.
  • Esistono molti gioielli per il naso e cambiano per diametro e dimensioni. Puoi iniziare con uno piccolo e aumentarne il diametro gradatamente. Sarebbe opportuno rivolgersi a un piercer professionista per fare il buco al naso.
  • I piercing al naso non sono una moda degli ultimi tempi e hanno una lunga storia, soprattutto fra le donne indiane. Sono essenziali in una cerimonia di matrimonio per la maggior parte delle donne indiane.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Tatuaggi & Piercing

In altre lingue:

Español: ponerte y quitarte el piercing de la nariz, Русский: вставлять и вынимать гвоздик для носа, Deutsch: Deinen Nasenstecker einsetzen und herausnehmen, Français: insérer et retirer le bijou de son piercing nasal, Bahasa Indonesia: Memasang dan Melepaskan Anting Anting Hidung, العربية: إدخال وإخراج حلق الأنف, Nederlands: Je neuspiercing in en uitdoen

Questa pagina è stata letta 59 396 volte.
Hai trovato utile questo articolo?