Scarica PDF Scarica PDF

A volte può essere molto utile avere a disposizione due sistemi operativi separati sullo stesso PC. Per esempio, potresti avere bisogno di Windows 10 e una versione di Linux oppure di Windows 10 e di una versione precedente di Windows (scenario molto utile quando si è costretti a utilizzare software datati, non più compatibili con le nuove versioni del sistema operativo targato Microsoft). Avere a disposizione due sistemi operativi è perfetto nel caso in cui si voglia sfruttare appieno la potenza dell'ultima versione di Windows, ma al contempo poter utilizzare le funzioni diverse offerte da un altro sistema operativo. Questo articolo spiega come installare due sistemi operativi su un singolo computer.

Parte 1 di 4:
Creare un'Unità di Installazione Avviabile

  1. 1
    Installa Windows 10. Se non l'hai ancora fatto, il primo passo da compiere consiste nell'installare una versione di Windows prima di poter procedere all'installazione del secondo sistema operativo. Sistemi operativi come Linux sono stati appositamente progettati per poter funzionare senza problemi su un computer su cui è già presente un'installazione di Windows. Se sul tuo PC non è ancora presente un sistema operativo, parti installando l'ultima versione di Windows.[1]
    • L'unica eccezione a questa regola è quella che prevede di installare Windows su un Mac quando è già presente una versione di macOS. I Mac sono creati in modo leggermente diverso rispetto ai normali computer e generalmente vengono venduti con il sistema operativo macOS già installato.
  2. 2
    Visita il sito web Rufus.ie usando il browser del computer. Si tratta della pagina ufficiale di Rufus, un programma che permette di creare un'unità di installazione USB che poi potrai sfruttare per installare un nuovo sistema operativo sul tuo computer.
    • In alternativa, puoi utilizzare anche un CD o un DVD di installazione.
  3. 3
    Scarica e installa Rufus sul computer. Segui le istruzioni elencate in questo passaggio per scaricare il file di installazione di Rufus dal relativo sito web e installarlo sul computer.
    • Scorri la pagina verso il basso e clicca sul link Rufus 3.8;
    • Esegui il file "Rufus-3.8.exe" direttamente dalla finestra del browser oppure accedendo alla cartella "Download".
  4. 4
    Scarica il file immagine (ISO) del disco di installazione del sistema operativo che vuoi installare sul computer. Normalmente, un file ISO rappresenta la copia esatta del contenuto di un CD, di un DVD o di un'unità USB (in questo caso, conterrà la copia precisa del disco di installazione del sistema operativo che hai scelto). Per poter scaricare il file ISO corretto, dovrai accedere al sito web del sistema operativo in oggetto e selezionare il link per effettuare il download della versione che desideri. I seguenti link fanno riferimento ai file ISO di alcuni dei sistemi operativi più diffusi e utilizzati:
  5. 5
    Collega al PC un'unità USB vuota. Assicurati che il dispositivo scelto abbia una capacità di memoria sufficiente per ospitare il file ISO del sistema operativo che vuoi installare. Verifica inoltre che sulla chiavetta USB non siano presenti dati o documenti importanti, dato che andrà formattata. A questo punto, collega l'unità USB a una porta libera del computer.
  6. 6
    Avvia Rufus. È caratterizzato da un'icona raffigurante una chiavetta USB. Clicca sull'icona del programma che troverai nel menu "Start" di Windows per avviare Rufus.
  7. 7
    Seleziona l'unità USB da rendere avviabile. Usa il menu a discesa nella sezione "Devices" per selezionare l'unità USB da preparare per l'installazione.
  8. 8
    Clicca sul pulsante Select. È collocato sulla destra del menu a discesa "Boot Selection" della finestra di Rufus. Verrà visualizzata la finestra di dialogo "Esplora file" di Windows, tramite la quale potrai selezionare il file ISO del secondo sistema operativo che vuoi installare sul computer.
  9. 9
    Seleziona il file ISO e clicca sul pulsante Apri. In questo modo il file verrà importato all'interno della finestra di Rufus.
  10. 10
    Clicca sul pulsante Start. È collocato nella parte inferiore destra della finestra. Verrà avviato il processo di importazione del file ISO all'interno dell'unità USB selezionata per l'installazione. Il completamento di questo passaggio potrebbe richiedere un po' di tempo.
    Pubblicità

Parte 2 di 4:
Creare una Partizione sul Disco Rigido del Computer

  1. 1
    Esegui il backup di tutti i file e documenti personali che non vuoi assolutamente perdere. Normalmente, il partizionamento di un disco rigido e l'installazione di un secondo sistema operativo sulla nuova partizione non comporta la perdita di alcun dato. Tuttavia, è bene non correre rischi inutili, perciò esegui il backup di tutti i file importanti presenti sul disco prima di effettuare il partizionamento e di procedere all'installazione del secondo sistema operativo, nel caso in cui qualcosa non dovesse andare per il verso giusto.
  2. 2
    Clicca sull'icona del menu "Start" di Windows
    Immagine titolata Windowsstart.png
    con il tasto destro del mouse.
    È caratterizzata dal logo di Windows. Per impostazione predefinita, è collocata nell'angolo inferiore sinistro del desktop, sulla barra delle applicazioni.
  3. 3
    Clicca sull'opzione Gestione disco. È elencata nel menu contestuale del pulsante "Start" di Windows. Verrà visualizzata la finestra di sistema "Gestione disco".
  4. 4
    Fai clic sul disco rigido che contiene l'installazione di Windows con il tasto destro del mouse. Normalmente, è contrassegnato dalla lettera di unità "C:".
  5. 5
    Clicca sulla voce Riduci volume. È elencata nel menu contestuale del disco rigido che hai selezionato con il tasto destro del mouse.
  6. 6
    Inserisci la quantità di spazio che vuoi riservare per la nuova partizione e, di conseguenza, per il nuovo sistema operativo. All'interno del campo di testo "Specificare la quantità di spazio da ridurre", digita il numero di megabyte (MB) che vuoi assegnare alla nuova partizione del disco. Assicurati di inserire un valore che corrisponda allo spazio minimo richiesto per l'installazione del nuovo sistema operativo.
    • Per convertire i GB in MB, occorre semplicemente moltiplicare per 1024. Per esempio, 40 GB corrispondono esattamente a 40.960 MB.
  7. 7
    Clicca sul pulsante Riduci. In questo modo, verrà creata una nuova partizione del disco che sarà caratterizzata da spazio libero non allocato.
    Pubblicità

Parte 3 di 4:
Preparare il Computer per l'Installazione

  1. 1
    Disabilita l'avvio veloce del computer. Segui le istruzioni descritte qui di seguito per disabilitare la funzionalità "Avvio rapido" di Windows:
    • Clicca sul pulsante "Start" di Windows;
    • Digita le parole chiave pannello controllo e clicca sull'icona "Pannello di controllo" che apparirà nell'elenco dei risultati;
    • Digita le parole chiave opzioni risparmio energia nella barra di ricerca collocata nell'angolo superiore destro della finestra del "Pannello di controllo";
    • Clicca sul link "Specifica comportamento pulsanti di alimentazione";
    • Clicca sull'opzione "Modifica le impostazioni attualmente non disponibili";
    • Assicurati che il pulsante di spunta "Attiva avvio rapido (scelta consigliata)", visualizzato nella parte inferiore della finestra, non sia selezionato;
    • Clicca sul pulsante Salva cambiamenti.
  2. 2
    Entra nel BIOS del computer. Per poter installare un secondo sistema operativo, dovrai eseguire alcune modifiche all'attuale configurazione del BIOS. La procedura da seguire per avere accesso al BIOS varia in base alla marca e al modello di computer. In alcuni casi, dovrai premere uno dei tasti funzione (per esempio "F1", "F2", "F9" o "F12"), il tasto "Esc" o il tasto "Canc" mentre il computer è nella fase di avvio. In alternativa, puoi seguire queste istruzioni per accedere direttamente al BIOS da Windows riavviando il computer:
    • Clicca sul pulsante "Start" di Windows;
    • Clicca sull'icona "Arresta";
    • Tieni premuto il tasto "Shift" mentre clicchi sull'opzione Riavvia il sistema;
    • Clicca sull'icona Risoluzione dei problemi;
    • Clicca sull'opzione Opzioni avanzate: impostazioni firmware UEFI;
    • A questo punto clicca sul pulsante Riavvia.
  3. 3
    Disabilita la voce "Secure Boot". L'interfaccia grafica e i menu del BIOS variano da computer a computer, in base alla marca e al modello. Usa le frecce direzionali della tastiera per muoverti da un menu all'altro del BIOS. Normalmente, l'opzione "Secure Boot" è elencata nel menu "Security", "Boot" o "Authentication". Individua la voce "Secure Boot" e impostala sul valore "Disabled".
  4. 4
    Modifica l'ordine delle periferiche di avvio del BIOS in modo che l'unità USB sia la prima dell'elenco. Generalmente, si usa il menu "Boot" per effettuare questa modifica. Accedi a questo menu e modifica l'ordine delle periferiche di avvio del BIOS in modo che l'unità USB sia la prima della lista.
    • Se hai scelto di usare un CD o un DVD, dovrai impostare il lettore ottico del computer come prima periferica di avvio.
  5. 5
    Salva le impostazioni. Dopo aver eseguito queste modifiche nel BIOS, individua l'opzione di salvataggio delle impostazioni. Seleziona la voce indicata per salvare le nuove modifiche, uscire dal BIOS e riavviare il computer.
    Pubblicità

Parte 4 di 4:
Installare un Secondo Sistema Operativo

  1. 1
    Predisponi l'unità di installazione. Se hai usato Rufus per creare un'unità USB di installazione, collegala a una delle porte USB libere del computer. Se invece hai scelto di usare un CD o un DVD, inseriscilo nel lettore ottico del computer.
  2. 2
    Riavvia il computer. Se il sistema è già in funzione, riavvialo. In caso contrario, premi il pulsante "Power" di accensione in modo che il computer venga avviato da CD/DVD o dall'unità USB di installazione.
  3. 3
    Attendi che venga eseguito il programma di installazione. Se il computer è stato configurato correttamente, dovrebbe apparire a video la finestra della procedura guidata di installazione del sistema operativo che hai scelto.
  4. 4
    Seleziona la lingua di installazione e il layout della tastiera. La procedura di installazione varia in base al sistema operativo. In linea generale, dovrai iniziare selezionando la lingua e il layout della tastiera.
  5. 5
    Inserisci il codice di attivazione (Product Key) o il numero di serie (se richiesto). Alcuni sistemi operativi, come Ubuntu, si possono installare gratuitamente. In altri casi, ad esempio per Windows, è necessario acquistare un codice di attivazione (Product Key). In quest'ultimo scenario, se richiesto, inserisci il codice nell'apposito campo di testo.
  6. 6
    Seleziona l'opzione di installazione "Personalizzata" o "Altro". Quando ti verrà data la possibilità di scegliere il tipo di installazione, seleziona l'opzione "Personalizzata", "Altro" o qualcosa di simile. Selezionando il tipo di installazione standard, l'attuale sistema operativo presente nel computer verrebbe sovrascritto.
  7. 7
    Formatta la nuova partizione del disco su cui vuoi installare il sistema operativo. Quando si installa un sistema operativo, l'utente deve scegliere il disco rigido o la partizione di destinazione che verrà poi formattato. In questo caso, scegli lo spazio non allocato che hai ricavato dal partizionamento precedente del disco rigido del computer.
  8. 8
    Segui le istruzioni che appariranno a video per completare l'installazione. Molto probabilmente, ti verrà chiesto di creare un account utente e una password di accesso, per poi configurare le impostazioni relative alla data, all'ora e al fuso orario. Segui le istruzioni che verranno visualizzate sullo schermo per completare l'installazione.
  9. 9
    Riavvia il computer per passare da un sistema operativo all'altro. Quando vengono installati due o più sistemi operativi su un singolo computer, all'avvio viene mostrato un menu che potrai utilizzare per scegliere di volta in volta quale sistema operativo caricare. Riavvia il computer ogni volta che avrai bisogno di cambiare sistema operativo.
    Pubblicità

Consigli

  • Se hai scelto di installare più versioni di Windows, generalmente è sempre meglio partire dalla versione più datata.
  • È più semplice installare un nuovo sistema operativo su un computer appena acquistato, dato che il numero di elementi da reinstallare o di cui eseguire il backup sarà limitato. Tuttavia, alcuni computer che vengono venduti con il sistema operativo preinstallato non includono tutti i driver richiesti per il corretto funzionamento di tutte le periferiche hardware del sistema. In questo caso, dovrai assicurarti di avere a portata di mano tutti i driver necessari prima di installare un nuovo sistema operativo.
  • Alcune coppie di sistemi operativi possono coesistere all'interno della medesima partizione, altre invece no. In ogni caso, consulta la documentazione corrispondente oppure crea una partizione separata per ciascun sistema operativo.
Pubblicità

Avvertenze

  • Prima di installare il secondo sistema operativo è fortemente consigliata l'esecuzione di un backup completo del computer per creare una copia dei propri dati in caso di problemi.
  • Prima di installare il secondo sistema operativo, assicurati che sia quello che desideri e di avere effettivamente bisogno di utilizzare entrambi i sistemi.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Unità USB o un disco di installazione del secondo sistema operativo.
  • Un computer con una quantità di spazio libero sul disco rigido per poter accogliere l'installazione del secondo sistema operativo.

wikiHow Correlati

Verificare la Velocità della Memoria RAM (Windows e Mac)Verificare la Velocità della Memoria RAM (Windows e Mac)
Testare il Funzionamento di una Web Cam su PC o MacTestare il Funzionamento di una Web Cam su PC o Mac
Controllare la Risoluzione del tuo SchermoControllare la Risoluzione del tuo Schermo
Avviare un Computer da un Disco Rigido EsternoAvviare un Computer da un Disco Rigido Esterno
Eseguire lo Screenshot dello Schermo del Tuo ComputerEseguire lo Screenshot dello Schermo del Tuo Computer
Visualizzare i File Nascosti in una Chiavetta USBVisualizzare i File Nascosti in una Chiavetta USB
Rendere Avviabile un USBRendere Avviabile un USB
Creare un Sistema OperativoCreare un Sistema Operativo
Installare il Sistema Operativo AndroidInstallare il Sistema Operativo Android
Controllare la Versione del BIOSControllare la Versione del BIOS
Aprire i File JpegAprire i File Jpeg
Ripristinare le Impostazioni di Rete su un PC o un MacRipristinare le Impostazioni di Rete su un PC o un Mac
Aprire Velocemente il Desktop su un MacAprire Velocemente il Desktop su un Mac
Installare Arch LinuxInstallare Arch Linux
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Luigi Oppido
Co-redatto da:
Tecnico Riparatore Computer e Titolare di Pleasure Point Computers
Questo articolo è stato co-redatto da Luigi Oppido. Luigi Oppido è Titolare e Gestore di Pleasure Point Computers a Santa Cruz, in California. Ha oltre 16 anni di esperienza in riparazioni generali di computer, recupero dati, rimozione virus e aggiornamenti. Va particolarmente fiero del suo servizio clienti e della sua politica dei prezzi trasparente. Questo articolo è stato visualizzato 11 299 volte
Categorie: Sistemi Operativi
Questa pagina è stata letta 11 299 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità