Hai la necessità di eseguire programmi scritti in Java su Ubuntu o desideri semplicemente creare applicazioni in Java? Java è un linguaggio di programmazione molto potente, creato per essere utilizzato su qualsiasi piattaforma cercando di rendere i programmatori quanto più liberi possibile da vincoli e dipendenze dettati dall'hardware. Il Java Runtime Environment (JRE) permette di eseguire sul computer applicazioni e programmi scritti in Java. Il Java Development Kit (JDK), invece, permette di creare e compilare i programmi usando il linguaggio Java. Utilizzando la finestra "Terminale" di Ubuntu è possibile installare Open Java. In alternativa, è possibile installare Oracle Java, che è dotato di alcune funzionalità aggiuntive; in questo caso, tuttavia, occorre utilizzare un repository diverso. Questo articolo spiega come installare Java su Ubuntu sfruttando la finestra "Terminale".

Metodo 1
Metodo 1 di 4:
Installare Open Java Run Time Environment

  1. 1
    Premi la combinazione di tasti Ctrl+Alt+T per aprire una finestra "Terminale". Si tratta della combinazione di tasti di scelta rapida che permette di accedere rapidamente al prompt dei comandi di Ubuntu.
    • In alternativa, clicca sull'icona "Terminale" che trovi nel menu "Applicazioni". È caratterizzata da un'icona raffigurante una schermata nera con all'interno un prompt bianco.
  2. 2
    Digita il comando sudo apt update e premi il tasto Invio. Questo comando ha lo scopo di aggiornare il repository software "apt" in modo da poterne utilizzare la versione più recente disponibile.
    • Se richiesto, inserisci la password che usi per accedere a Ubuntu e premi il tasto Invio.
  3. 3
    Digita il comando java -version e premi il tasto Invio. Serve per verificare che la piattaforma software di Java non sia già presente sul computer. Se l'ambiente di Java è già installato, apparirà a video la versione del JDK e del JRE presenti nel sistema. Al contrario, se Java non è presente, verrà visualizzato il seguente messaggio di errore "'Java', not found".[1]
  4. 4
    Digita il comando sudo apt install default-jre e premi il tasto Invio. Si tratta del comando di installazione che permetterà di installare sul computer l'ultima versione disponibile del Java Runtime Environment. Il JRE permette di eseguire i programmi e le app scritte in Java all'interno di Ubuntu.
  5. 5
    Premi il tasto y e premi Invio. Questo passaggio serve per confermare la tua volontà di installare sul computer l'ultima versione disponibile del Java Runtime Environment.
    • Al termine della procedura, potrai controllare se l'installazione è andata a buon fine usando il comando "java -version".
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 4:
Installare Open Java Development Kit

  1. 1
    Premi la combinazione di tasti Ctrl+Alt+T per aprire una finestra "Terminale". Si tratta della combinazione di tasti di scelta rapida che permette di accedere rapidamente al prompt dei comandi di Ubuntu.
    • In alternativa, clicca sull'icona "Terminale" che trovi nel menu "Applicazioni". È caratterizzata da un'icona raffigurante una schermata nera con all'interno un prompt bianco.
  2. 2
    Digita il comando sudo apt update e premi il tasto Invio. Questo comando ha lo scopo di aggiornare il repository software "apt" in modo da poterne utilizzare la versione più recente disponibile.
    • Se richiesto, inserisci la password che usi per accedere a Ubuntu e premi il tasto Invio.
  3. 3
    Digita il comando java -version e premi il tasto Invio. Serve per verificare che la piattaforma software di Java non sia già presente sul computer. Se l'ambiente di Java è già installato, apparirà a video la versione del JDK e del JRE presenti nel sistema. Al contrario, se Java non è presente, verrà visualizzato il seguente messaggio di errore "'Java', not found".
  4. 4
    Digita il comando sudo apt install default-jdk e premi il tasto Invio. Si tratta del comando di installazione che permetterà di installare sul computer l'ultima versione disponibile del Java Development Kit. Il JDK permette di creare programmi e app usando il linguaggio Java all'interno di Ubuntu.
    • Se hai la necessità di installare una versione specifica di Java, puoi farlo usando il seguente comando: sudo apt install openjdk-#-jdk. Sostituisci il parametro "#" con il numero di versione del JDK che vuoi installare (per esempio "8" se vuoi installare il JDK 8).
  5. 5
    Premi il tasto y e premi Invio. Questo passaggio serve per confermare la tua volontà di installare sul computer l'ultima versione disponibile del Java Development Kit.
    • Al termine della procedura, potrai controllare se l'installazione è andata a buon fine usando il comando "java -version".
    Pubblicità

Metodo 3
Metodo 3 di 4:
Installare Oracle Java

  1. 1
    Premi la combinazione di tasti Ctrl+Alt+T per aprire una finestra "Terminale". Si tratta della combinazione di tasti di scelta rapida che permette di accedere rapidamente al prompt dei comandi di Ubuntu.
    • In alternativa, clicca sull'icona "Terminale" che trovi nel menu "Applicazioni". È caratterizzata da un'icona raffigurante una schermata nera con all'interno un prompt bianco.
  2. 2
    Digita il comando sudo apt update e premi il tasto Invio. Questo comando ha lo scopo di aggiornare il repository software "apt" in modo da poterne utilizzare la versione più recente disponibile.
    • Se richiesto, inserisci la password che usi per accedere a Ubuntu e premi il tasto Invio.
  3. 3
    Digita il comando java -version e premi il tasto Invio. Serve per verificare che la piattaforma software di Java non sia già presente sul computer. Se l'ambiente di Java è già installato, apparirà a video la versione del JDK e del JRE presenti nel sistema. In caso contrario, verrà visualizzato il seguente messaggio di errore "'Java', not found".
  4. 4
    Digita il comando sudo apt install software-properties-common e premi il comando Invio. Questo comando serve per installare tutte le proprietà necessarie per poter aggiungere il repository dal quale scaricare Oracle Java.
  5. 5
    Digita il comando sudo add-apt-repository ppa:linuxuprising/java e premi il tasto Invio. In questo modo, il repository necessario per poter scaricare sul computer Oracle Java verrà installato su Ubuntu.
    • In alternativa, è possibile installare Oracle Java anche dal repository software "Webupd8". In questo caso occorre usare il seguente comando: sudo add-apt-repository ppa:webupd8team/java
    • Se richiesto, inserisci la password che usi per accedere a Ubuntu e premi il tasto Invio.
  6. 6
    Digita il comando sudo apt update e premi il tasto Invio. Questo comando ha lo scopo di aggiornare il repository software "apt" in modo da poterne utilizzare la versione più recente disponibile.
  7. 7
    Digita il comando sudo apt install oracle-java11-installer-local e premi il tasto Invio. Si tratta del comando che serve per installare su Ubuntu l'ultima versione disponibile di Java.[2]
    • Se hai la necessità di installare una versione specifica di Java, puoi farlo sostituendo il parametro "11" con il numero di versione di Java che vuoi utilizzare, per esempio 10 nel caso di Java10.
  8. 8
    Premi il tasto y e premi Invio. Questo passaggio serve per confermare la tua volontà di installare sul computer l'ultima versione disponibile di Oracle Java.
  9. 9
    Accetta i termini e le condizioni per l'utilizzo del prodotto. Scorri tutto il documento apparso, seleziona la voce Ok e premi il tasto Invio. A questo punto clicca sull'opzione Yes e premi il tasto Invio. In questo modo l'installazione di Java sarà completa.
    Pubblicità

Metodo 4
Metodo 4 di 4:
Impostare la versione predefinita di Java

  1. 1
    Premi la combinazione di tasti Ctrl+Alt+T per aprire una finestra "Terminale". Si tratta della combinazione di tasti di scelta rapida che permette di accedere rapidamente al prompt dei comandi di Ubuntu. Se nel sistema è presente più di una versione di Java, è possibile specificare quale utilizzare come predefinita.
    • In alternativa, clicca sull'icona "Terminale" che trovi nel menu "Applicazioni". È caratterizzata da un'icona raffigurante una schermata nera con all'interno un prompt bianco.
  2. 2
    Digita il comando sudo update-alternatives --config java e premi il tasto Invio. Verrà visualizzato l'elenco di tutte le versioni di Java installate sul computer. A ogni voce dell'elenco corrisponde un numero specifico.
  3. 3
    Premi il tasto che corrisponde al numero della versione che vuoi utilizzare, quindi premi Invio. In questo modo la versione di Java indicata verrà impostata come versione predefinita.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Diventare Utente Root in LinuxDiventare Utente Root in Linux
Controllare l'Indirizzo IP su LinuxControllare l'Indirizzo IP su Linux
Creare e Modificare i File di Testo su Linux Usando il TerminaleCreare e Modificare i File di Testo su Linux Usando il Terminale
Disinstallare del Software da UbuntuDisinstallare del Software da Ubuntu
Installare Ubuntu su VirtualBoxInstallare Ubuntu su VirtualBox
Formattare un Disco Rigido in UbuntuFormattare un Disco Rigido in Ubuntu
Installare Windows da UbuntuInstallare Windows da Ubuntu
Eseguire un Programma Usando il Prompt dei Comandi di LinuxEseguire un Programma Usando il Prompt dei Comandi di Linux
Installare Google Chrome su Linux Usando la Finestra TerminaleInstallare Google Chrome su Linux Usando la Finestra Terminale
Configurare un Sistema Dual Boot con Windows 10 e Ubuntu 16.04Configurare un Sistema Dual Boot con Windows 10 e Ubuntu 16.04
Eseguire i File INSTALL.sh su Linux Usando il TerminaleEseguire i File INSTALL.sh su Linux Usando il Terminale
Assegnare un Indirizzo IP in un Computer LinuxAssegnare un Indirizzo IP in un Computer Linux
Modificare il Layout della Tastiera in UbuntuModificare il Layout della Tastiera in Ubuntu
Ottenere L'Accesso all'Utente Root in UbuntuOttenere L'Accesso all'Utente Root in Ubuntu
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Linux
Questa pagina è stata letta 123 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità