Come Installare Plugins per After Effects

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Questo articolo insegna a installare i plugin per Adobe After Effects. Se il plugin non ha istruzioni specifiche di installazione, di solito ti basta copiarlo nella cartella plug-ins del programma. Leggi i passaggi seguenti per imparare come scaricare un plug-in e copiarlo nella cartella apposita di After Effects.

Passaggi

  1. 1
    Scarica un plugin. Alcuni sono gratuiti, mentre altri sono a pagamento. Puoi trovarli su molti siti, inclusi videocopilot.net, aescripts.com e Plug-in di terze parti per Adobe After Effects. Selezionane uno, poi clicca il link per scaricarlo.
    • Di solito i plugin di After Effects sono in formato ZIP.
  2. 2
    Apri il file ZIP. Clicca due volte sull'archivio per estrarre i file che contiene. Come impostazione predefinita, i file scaricati da internet vengono salvati nella cartella Downloads.
  3. 3
    Scegli la cartella da aprire in base al tuo computer e al suo sistema operativo. Di solito in un file ZIP di un plugin di After Effects si trovano più cartelle, che contengono i file per i vari sistemi operativi. Ad esempio, potresti trovare: "Windows plug-in 32-bit", "Windows plug-in 64-bit", "Mac plug-in 32-bit", o "Mac plug-in 64-bit".
  4. 4
    Copia il file del plug-in sul desktop. Puoi trascinarlo sul desktop, oppure cliccare con il tasto destro del mouse su di esso, selezionare "Copia", poi cliccare con il tasto destro sul desktop e selezionare "Incolla".
  5. 5
    Apri una nuova finestra di Esplora File su Windows, o una nuova finestra di Finder su Mac. Su Windows, clicca l'icona della cartella nella barra delle attività, su Mac, clicca l'icona bianca e blu con la faccina che ride sul lato sinistro del Dock del tuo Mac, nella parte bassa dello schermo. Si aprirà una nuova finestra in cui puoi sfogliare i file sul computer.
  6. 6
    Vai alla cartella dei plug-in di After Effects. Su Windows, la cartella di solito si trova al percorso C:\Program Files\Adobe\Adobe After Effects\Support Files\Plug-ins. Su Mac, il percorso della cartella solitamente è Applications/Adobe After Effects/Plug-ins.
  7. 7
    Crea una nuova cartella per il plug-in. Clicca con il tasto destro del mouse all'interno della cartella dei plug-in di After Effects, seleziona "Nuovo", poi "Nuova cartella". Ad esempio, se il plug-in che hai installato è VC Reflect, dovresti chiamare così la cartella.
    • Se stai usando un mouse per Mac che non ha il tasto destro o un trackpad, puoi cliccare all'interno della cartella con due dita per eseguire un clic destro.
  8. 8
    Copia il plug-in nella nuova cartella. Trascina il file di After Effects dal desktop alla nuova cartella, oppure se hai copiato il file in precedenza, puoi cliccare con il tasto destro del mouse e selezionare "Incolla". La prossima volta che apri il programma, puoi accedere ai plug-in dal menu Effetti nella barra in alto.
    • Se After Effects è già in esecuzione, devi salvare il tuo lavoro e riavviare l'applicazione prima di poter usare il plug-in.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Software

In altre lingue:

English: Install After Effects Plugins, Deutsch: After Effects Plugins installieren, Português: Instalar Plugins para o After Effects, Español: instalar plugins de After Effects, Русский: установить плагины для After Effects, Bahasa Indonesia: Memasang Pengaya After Effects

Questa pagina è stata letta 444 volte.
Hai trovato utile questo articolo?