Come Installare Plugins per After Effects

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Questo articolo insegna a installare i plugin per Adobe After Effects. Se il plugin non ha istruzioni specifiche di installazione, di solito basta copiarlo nella cartella plugin del programma. Leggi i passaggi seguenti per imparare come scaricare un plugin e copiarlo nella cartella apposita di After Effects.

Passaggi

  1. 1
    Scarica un plugin. Alcuni sono gratuiti, mentre altri sono a pagamento. Puoi trovarli su molti siti, inclusi videocopilot.net, aescripts.com e Plug-in di terze parti per Adobe After Effects. Selezionane uno, poi clicca il link per scaricarlo.
    • Di solito i plugin di After Effects sono in formato ZIP.
  2. 2
    Apri il file ZIP. Clicca due volte sull'archivio per estrarre i file che contiene. Come impostazione predefinita, i file scaricati da internet vengono salvati nella cartella Downloads.
  3. 3
    Scegli la cartella da aprire in base al tuo computer e al suo sistema operativo. Di solito in un file ZIP di un plugin di After Effects si trovano più cartelle, che contengono i file per i vari sistemi operativi. Ad esempio, potresti trovare: "Windows plug-in 32-bit", "Windows plug-in 64-bit", "Mac plug-in 32-bit", o "Mac plug-in 64-bit".
  4. 4
    Copia il file del plugin sul desktop. Puoi trascinarlo sul desktop, oppure cliccare con il tasto destro del mouse su di esso, selezionare "Copia", poi cliccare con il tasto destro sul desktop e selezionare "Incolla".
  5. 5
    Apri una nuova finestra di Esplora File su Windows o una nuova finestra di Finder su Mac. Su Windows, clicca l'icona della cartella nella barra delle attività; su Mac, clicca l'icona bianca e blu con la faccina che ride sul lato sinistro del Dock del tuo Mac, nella parte bassa dello schermo. Si aprirà una nuova finestra in cui puoi sfogliare i file sul computer.
  6. 6
    Vai alla cartella dei plugin di After Effects. Su Windows, la cartella di solito si trova al percorso C:\Program Files\Adobe\Adobe After Effects\Support Files\Plug-ins. Su Mac, il percorso della cartella solitamente è Applications/Adobe After Effects/Plug-ins.
  7. 7
    Crea una nuova cartella per il plugin. Clicca con il tasto destro del mouse all'interno della cartella dei plugin di After Effects, seleziona "Nuovo", poi "Nuova cartella". Ad esempio, se il plugin che hai installato è VC Reflect, dovresti chiamare così la cartella.
    • Se stai usando un mouse per Mac che non ha il tasto destro o un trackpad, puoi cliccare all'interno della cartella con due dita per eseguire un clic destro.
  8. 8
    Copia il plugin nella nuova cartella. Trascina il file di After Effects dal desktop alla nuova cartella; oppure, se hai copiato il file in precedenza, puoi cliccare con il tasto destro del mouse e selezionare "Incolla". La prossima volta che apri il programma, puoi accedere ai plugin dal menu Effetti nella barra in alto.
    • Se After Effects è già in esecuzione, devi salvare il tuo lavoro e riavviare l'applicazione prima di poter usare il plugin.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Software

In altre lingue:

English: Install After Effects Plugins, Deutsch: After Effects Plugins installieren, Português: Instalar Plugins para o After Effects, Español: instalar plugins de After Effects, Русский: установить плагины для After Effects, Bahasa Indonesia: Memasang Pengaya After Effects, Français: installer des modules externes pour After Effects

Questa pagina è stata letta 1 064 volte.
Hai trovato utile questo articolo?