Come Installare Skype su Ubuntu

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Il sito web di Skype offre la possibilità di scaricare il file di installazione anche per sistemi Linux, tuttavia non esiste la versione aggiornata per il nuovo sistema operativo Ubuntu o per le piattaforme hardware a 64-bit. Per poter ottenere la versione di Skype per Ubuntu è necessario seguire una procedura specifica e utilizzare la console dei comandi del sistema operativo, cioè la finestra "Terminale". Il processo da seguire è abbastanza semplice e intuitivo e dovrebbe richiedere solo pochi minuti.

Parte 1 di 3:
Installare Skype

  1. 1
    Apri una finestra "Terminale". Gli sviluppatori di Ubuntu consigliano di installare Skype utilizzando il repository denominato "Canonical" (creato direttamente da loro), anziché il package ufficiale distribuito direttamente sul sito di Skype. In questo modo sarai certo di ottenere la versione corretta in base al sistema operativo in uso. L'utilizzo della finestra "Terminale" potrebbe apparire difficile, ma in realtà sarà sufficiente inserire un paio di comandi, quindi niente paura.
    • È possibile accedere velocemente all'applicazione "Terminale" di Ubuntu premendo la combinazione di tasti Ctrl+Alt+T oppure selezionando il menu "Applicazioni", scegliendo la voce "Accessori" e cliccando l'opzione "Terminale".
  2. 2
    Determina se la versione di Ubuntu in uso è a 32-bit o 64-bit. Prima di poter procedere all'installazione di Skype è bene scoprire questa informazione, altrimenti non sarà possibile installare la versione corretta del software.
    • Digita il comando sudo uname –m all'interno della finestra "Terminale" e premi il tasto Invio. A questo punto fornisci la password dell'account amministratore del sistema.
    • Se il messaggio visualizzato nella finestra "Terminale" è i686, significa che la versione di Ubuntu in esecuzione è a 32-bit.
    • Se il messaggio visualizzato nella finestra "Terminale" è x86_64, significa che la versione di Ubuntu in esecuzione è a 64-bit.
  3. 3
    Se stai utilizzando un sistema a 64-bit, abilita la funzione "MultiArch". Quest'ultima permette di avere una maggiore compatibilità quando si utilizzano programmi creati e ottimizzati per altri sistemi operativi.
    • Digita il comando sudo dpkg --add-architecture i386 all'interno della finestra "Terminale" e premi il tasto Invio. Digita la password dell'account amministratore del sistema per poter procedere al download del package di installazione.
  4. 4
    Aggiungi il repository "Canonical". In questo modo avrai la possibilità di installare qualunque applicazione o programma distribuito tramite il repository indicato, che include appunto la versione di Skype per Ubuntu.
    • Digita o copia e incolla il seguente comando sudo add-apt-repository "deb http://archive.canonical.com/ $(lsb_release -sc) partner" e premi il tasto Invio della tastiera.
  5. 5
    Installa Skype. Adesso che hai aggiunto il repository Canonical puoi procedere al download e all'installazione di Skype.[1]
    • Digita il comando sudo apt-get update && sudo apt-get install skype e premi il tasto Invio per installare Skype nel sistema. Il completamento del processo di installazione potrebbe richiedere diversi minuti.
    • In alternativa è possibile installare Skype utilizzando il Software Center di Ubuntu nel caso in cui si sia scelto di non aggiungere il repository "Canonical". In questo caso occorre accedere al Software Center, effettuare una ricerca utilizzando la parola chiave "Skype" e selezionare il pulsante "Installa" relativo al programma per procedere al download e all'installazione.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Usare Skype

  1. 1
    Avvia Skype. Potrebbe non essere immediato determinare se Skype è stato installato correttamente nel sistema, dato che nessuna icona verrà visualizzata sul desktop o sulla barra del Launcher. Per individuare l'icona di Skype esistono due metodi diversi:
    • Cliccare l'icona Dash ed eseguire una ricerca utilizzando la parola chiave "Skype". Dopo aver avviato Skype per la prima volta, vedrai apparire la relativa icona all'interno della barra del Launcher di Ubuntu. Selezionala con il tasto destro del mouse e scegli l'opzione "Blocca sul Launcher" per essere certo che venga rimossa una volta che Skype verrà chiuso.
    • Accedi al menu "Applicazioni", scegli l'opzione "Internet" e seleziona la voce "Skype". Se lo desideri, puoi utilizzare quest'ultima per creare un collegamento diretto al programma sul desktop.
  2. 2
    Attendi che Skype venga caricato. Al primo avvio del programma è molto probabile che saranno necessari 1-2 minuti perché appaia l'interfaccia utente. Durante questo lasso di tempo ti sembrerà che il sistema operativo non stia compiendo alcuna azione. A questo punto dovrai semplicemente essere paziente e attendere che appaia l'interfaccia utente di Skype. In futuro, quando vorrai utilizzare il programma, si aprirà immediatamente.
  3. 3
    Esegui il login utilizzando un account Skype o Microsoft. Se non ne possiedi ancora uno, puoi crearlo ora in modo del tutto gratuito. Seleziona questo link per avere maggiori dettagli su come creare un nuovo account di Skype.
  4. 4
    Controlla la funzionalità del microfono di sistema. Al primo avvio di Skype noterai la presenza di un contatto denominato "Echo / Sound Test Service". Selezionalo e premi il pulsante per effettuare una chiamata. In questo modo avrai la possibilità di verificare se il microfono e i diffusori acustici del computer funzionano correttamente.
    • Se le casse o il microfono non emettono o acquisiscono alcun suono, consulta la sezione "Risoluzione dei problemi" di questo articolo.
  5. 5
    Controlla il funzionamento della webcam. Se il computer è dotato di videocamera (integrata o USB), potrai verificarne il corretto funzionamento direttamente dal programma. Accedi al menu "Strumenti" e scegli la voce "Opzioni". Scegli la categoria "Impostazioni video" presente all'interno della sezione "Generale". L'immagine acquisita dalla webcam dovrebbe apparire all'interno della finestra di Skype.
    • In caso contrario, se la webcam non acquisisce alcuna immagine, fai riferimento alla sezione "Risoluzione dei problemi" di questo articolo.
  6. 6
    Inizia a usare Skype. Dopo aver avuto la conferma che tutti i dispositivi audio e video del computer funzionano correttamente, puoi iniziare a utilizzare Skype per comunicare con chi desideri tramite messaggi, chiamate vocali o videochiamate. Seleziona questo link per avere maggiori informazioni su come si utilizza Skype.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Risoluzione dei Problemi

  1. 1
    Il microfono non funziona. Nella maggior parte delle versioni più recenti di Ubuntu è possibile gestire direttamente tutte le impostazioni di configurazione del microfono utilizzando l'icona a forma di cassa acustica presente nella barra degli strumenti. Assicurati che il microfono del computer sia collegato correttamente, sia attivo e che il livello del volume sia impostato sul valore corretto.[2]
    • In alcuni casi Skype ignora le impostazioni audio del sistema operativo, il che può causare un malfunzionamento del microfono. Per impedire che Skype prenda il controllo delle periferiche audio del sistema, accedi al menu "Strumenti", scegli la voce "Opzioni", seleziona l'opzione "Impostazioni audio" e deseleziona il pulsante di spunta "Modifica automaticamente le impostazioni del microfono".
  2. 2
    La webcam non funziona. Nella maggior parte dei casi in cui la videocamera non funziona, è possibile risolvere il problema installando il driver "v4lcompat". Se questa soluzione non risolve il problema, dovrai eseguire una ricerca in base al modello specifico di webcam che stai utilizzando. È bene ricordare che non tutte le webcam in commercio sono compatibili con la versione di Skype per Linux.
    • Assicurati che non ci siano altri programmi in esecuzione che stanno utilizzando la webcam di sistema. Questi dispositivi di acquisizione video possono essere utilizzati solo da un software alla volta.
    • Apri una finestra "Terminale", digita il comando sudo bash apt-get install libv4l-0:i386 e premi il tasto Invio.
    • Seleziona la cartella "Applicazioni" con il tasto destro del mouse, quindi scegli la voce "Proprietà". Accedi al menu "Modifica" e scegli l'opzione "Internet". Seleziona la voce "Skype" con il tasto destro del mouse, quindi scegli l'opzione "Proprietà".
    • Modifica il comando esistente con il seguente env PULSE_LATENCY_MSEC=30 LD_PRELOAD=/usr/lib/i386-linux-gnu/libv4l/v4l1compat.so skype.
    • Se i passaggi descritti non hanno risolto il problema, consulta la pagina del supporto ufficiale di Ubuntu. Contiene un elenco delle webcam che funzionano senza alcun problema, di quelle che necessitano di una configurazione specifica e di quelle che non sono supportate da Skype per Ubuntu o che richiedono una mole di lavoro molto grande per poter essere utilizzate correttamente.
  3. 3
    Il video riprodotto da Skype appare in bassa risoluzione. La versione di Skype per sistemi Linux non supporta ufficialmente i video con una risoluzione di 640x480, quindi l'immagine potrebbe apparire poco definita o addirittura sfuocata. Tuttavia esiste un modo per forzare l'utilizzo della risoluzione 640x480, ma non è garantito che funzioni per tutti i casi:
    • Assicurati che Skype funzioni correttamente, quindi chiudilo completamente prima di proseguire;
    • Accedi alla seguente cartella nome_utente/.Skype/Nome_Skype/;
    • Apri il file di configurazione config.xml utilizzando un editor di testo;
    • Aggiungi le seguenti linee di testo fra i tag <VIDEO></VIDEO>:
      • <CaptureHeight>480</CaptureHeight>
      • <CaptureWidth>640</CaptureWidth>
    • Salva le modifiche e chiudi il file "config.xml". A questo punto Skype dovrebbe essere in grado di trasmettere un segnale video con una risoluzione di 640x480 pixel. Al successivo riavvio di Skype, potrebbero essere necessari 1-2 minuti perché venga visualizzata l'interfaccia utente.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Linux
Questa pagina è stata letta 5 892 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità