Scarica PDF Scarica PDF

Questo articolo spiega come poter installare Ubuntu Linux su un PC o un Mac senza eliminare il sistema operativo già presente.

Parte 1 di 3:
Preparare l'Installazione

  1. 1
    Assicurati che il computer in oggetto sia in grado di eseguire Linux. La macchina che possiedi deve rispettare i seguenti requisiti hardware per poter eseguire Ubuntu senza alcun problema:[1]
    • Processore dual core a 2 GHz;
    • 2 GB di RAM;
    • 25 GB di spazio libero sul disco rigido;
    • Lettore DVD o una porta USB libera.
  2. 2
    Procurati un DVD vergine vuoto o una chiavetta USB. Per poter installare Ubuntu su un computer per prima cosa occorre preparare l'unità di installazione su cui verrà memorizzata l'immagine ISO del sistema operativo. È possibile utilizzare un supporto ottico (DVD) o un'unità USB.
    • Se hai scelto di usare un DVD, puoi utilizzare un DVD standard da 4,5 GB.
    • Se invece hai scelto di utilizzare una chiavetta USB, assicurati che abbia una capacità di memoria di almeno 2 GB.
  3. 3
    Scarica l'immagine ISO di Ubuntu Linux. Segui queste istruzioni:
    • Visita il seguente URL https://www.ubuntu.com/download/desktop;
    • Scorri la pagina verso il basso e clicca sul pulsante Download posto sulla destra della versione di Ubuntu che desideri installare. L'ultima versione LTS disponibile ad oggi è la 20.04.1;
    • Scorri nuovamente la pagina verso il basso e clicca sul link Not now, take me to the download;
    • Attendi che venga avviato il download oppure clicca sul link download now.
  4. 4
    Masterizza il file ISO su DVD. Puoi anche scegliere di usare una chiavetta USB, ma in questo caso dovrai formattarla utilizzando il file system FAT32 (per Windows) o MS-DOS (FAT) (per Mac) e utilizzare un programma come UNetBootin o Rufus (scelta consigliata) per rendere l'unità USB rilevabile e avviabile dal BIOS o dal firmware del computer.
  5. 5
    Partiziona il disco rigido del computer. Partizionare un disco rigido significa suddividerlo logicamente in più volumi separati e indipendenti fra loro che verranno gestiti a loro volta come unità di memoria autonome. Si tratta del punto del disco rigido del computer in cui installerai Ubuntu. La partizione dovrà avere una dimensione di almeno 5 GB.
    • La pagina web ufficiale del supporto tecnico di Ubuntu consiglia in realtà di usare una partizione che abbia almeno 25 GB di spazio libero.
  6. 6
    Assicurati che l'unità di installazione sia collegata al computer. Inserisci il DVD che hai creato in precedenza nel lettore del computer oppure collega la chiavetta USB a una porta libera del sistema. Quando sei sicuro che il supporto di installazione sia accessibile dal computer, puoi proseguire nella lettura dell'articolo e procedere con l'installazione di Ubuntu Linux su Windows o su Mac.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Installare Ubuntu su un Computer Windows

  1. 1
    Accedi al menu "Start" cliccando sull'icona
    Immagine titolata Windowsstart.png
    .
    È caratterizzata dal logo di Windows ed è collocata nell'angolo inferiore sinistro del desktop.
  2. 2
    Clicca sull'icona "Arresta"
    Immagine titolata Windowspower.png
    .
    È collocata nella parte inferiore sinistra del menu "Start" di Windows. Verrà visualizzato un menu secondario.
  3. 3
    Clicca sull'opzione Riavvia il sistema. È una delle voci elencate nel menu secondario apparso. Il computer verrà riavviato automaticamente. Tieni premuto il tasto "Shift" mentre clicchi sulla voce indicata per disabilitare l'avvio rapido di Windows.
  4. 4
    Attendi che appaia la finestra della procedura guidata di installazione di Ubuntu Linux. Al termine della fase di avvio, verrà visualizzato il desktop e dovrebbe apparire una nuova finestra relativa all'installazione di Ubuntu. Normalmente occorrono alcuni minuti per il completamento di questo passaggio.
    • In base alle impostazioni di configurazione del computer, potresti dover eseguire il login prima di poter avere accesso al desktop.
    • Se hai scelto di usare una chiavetta USB e la finestra della procedura guidata di installazione di Ubuntu non dovesse apparire a video, riavvia il computer, accedi al BIOS, trova il menu o la sezione "Boot Order", seleziona l'opzione relativa alle unità USB (normalmente è indicata dalla voce Removable Devices) usando le frecce direzionali della tastiera, quindi premi il tasto + finché l'opzione selezionata non apparirà al primo posto dell'elenco delle periferiche di avvio.
  5. 5
    Seleziona la lingua di installazione e clicca sul pulsante Continua. Si tratta della lingua con cui verranno visualizzati i menu e l'interfaccia utente di Ubuntu. Dopo aver effettuato la tua scelta, clicca sul pulsante Continua collocato nell'angolo inferiore destro della finestra.
  6. 6
    Clicca sul pulsante Installa Ubuntu. È visualizzato sul lato destro della finestra.
  7. 7
    Seleziona i pulsanti elencati nella schermata "Preparazione all'installazione di Ubuntu". Seleziona il pulsante di spunta "Scarica gli aggiornamenti durante l'installazione di Ubuntu" e "Installa software di terze parti per...".[2]
  8. 8
    Clicca sul pulsante Continua. È collocato nell'angolo inferiore destro della finestra.
  9. 9
    Seleziona il pulsante di spunta "Cancella il disco e installa Ubuntu". È visualizzato nella parte superiore della finestra.
  10. 10
    Clicca sul pulsante Installa. È collocato nell'angolo inferiore destro della finestra.
  11. 11
    Clicca sul pulsante Continua quando richiesto. Verrà avviata l'installazione di Ubuntu.
  12. 12
    Seleziona l'area geografica in cui risiedi e clicca sul pulsante Continua. Clicca sul fuso orario relativo al Paese in cui vivi usando la mappa visualizzata sullo schermo.
  13. 13
    Seleziona un layout per la tastiera e clicca sul pulsante Continua. Clicca sulla lingua che vuoi utilizzare scegliendola dall'elenco visualizzato sul alto sinistro della finestra, quindi seleziona la variante desiderata (per esempio "Italian (IBM 142)" o "Italian (Macintosh)") usando il riquadro destro della finestra.
  14. 14
    Inserisci le informazioni dell'account utente. Compila i campi indicati nel seguente modo:
    • Il vostro nome – inserisci il tuo nome e cognome;
    • Il nome del computer – il nome che vuoi assegnare al computer. Assicurati di non utilizzare un nome eccessivamente complesso;
    • Scegliere un nome utente – digita il nome utente che verrà assegnato al tuo account personale di Ubuntu;
    • Scegliere una password – inserisci la password dell'account. Si tratta della password che dovrai usare per eseguire l'accesso al computer;
    • Confermare la password – inserisci nuovamente la password che hai scelto.
  15. 15
    Scegli come eseguire il login. Seleziona il radio pulsante "Accedere automaticamente" o "Richiedere la password personale per accedere" visualizzato al centro della pagina.
  16. 16
    Clicca sul pulsante Continua.
  17. 17
    Clicca sul pulsante Riavvia quando richiesto. In questo modo verrà visualizzata una schermata che ti permetterà di scegliere quale sistema operativo avviare (in questo caso Ubuntu o Windows).
  18. 18
    Seleziona la voce Ubuntu e premi il tasto Invio. A questo punto verrà avviato il sistema operativo Ubuntu Linux, anziché la versione di Windows presente nel computer. Ora potrai scegliere se utilizzare Linux o Windows a ogni avvio del computer.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Installare Ubuntu su Mac

  1. 1
    Accedi al menu "Apple" cliccando sull'icona
    Immagine titolata Macapple1.png
    .
    È caratterizzata dal logo della Apple ed è collocata nell'angolo superiore sinistro dello schermo. Verrà visualizzato un elenco di opzioni.
  2. 2
    Clicca sulla voce Riavvia…. È elencata nella parte inferiore del menu a discesa apparso.
  3. 3
    Clicca sul pulsante Riavvia quando richiesto. In questo modo il Mac verrà riavviato automaticamente.
  4. 4
    Premi immediatamente il tasto Option senza rilasciarlo. Esegui questo passaggio subito dopo aver cliccato sul pulsante Riavvia. Continua a tenere premuto il tasto indicato fino al prossimo passaggio.
    • Se hai scelto di usare un DVD per installare Ubuntu, dovrai saltare questo passaggio. In questo caso vai direttamente a questo punto dell'articolo.
  5. 5
    Rilascia il tasto Option non appena appare a video il menu di avvio del Mac. Si tratta di una schermata in cui sono visualizzate diverse icone di unità di avvio. Non appena vedrai apparire il menu di avvio potrai rilasciare il tasto Option.
  6. 6
    Seleziona l'unità USB di avvio e premi il tasto Invio. Usa le frecce direzionali della tastiera per selezionare la chiavetta USB di installazione di Ubuntu. In questo modo il Mac verrà avviato dall'unità USB.
  7. 7
    Attendi che appaia la finestra della procedura guidata di installazione di Ubuntu Linux. Se hai scelto di usare un DVD di installazione, dovrai attendere alcuni minuti.
  8. 8
    Seleziona l'opzione Install Ubuntu e premi il tasto Invio. Verrà avviata la procedura guidata di installazione di Ubuntu.
  9. 9
    Seleziona la lingua di installazione e clicca sul pulsante Continua. Si tratta della lingua con cui verranno visualizzati i menu e l'interfaccia utente di Ubuntu. Dopo aver effettuato la tua scelta, clicca sul pulsante Continua collocato nell'angolo inferiore destro della finestra.
  10. 10
    Clicca sul pulsante Installa Ubuntu. È visualizzato sul lato destro della finestra.
  11. 11
    Seleziona i pulsanti elencati nella schermata "Preparazione all'installazione di Ubuntu". Seleziona il pulsante di spunta "Scarica gli aggiornamenti durante l'installazione di Ubuntu" e "Installa software di terze parti per...".[3]
  12. 12
    Clicca sul pulsante Continua. È collocato nell'angolo inferiore destro della finestra.
  13. 13
    Seleziona il pulsante di spunta "Installa Ubuntu a fianco di macOS". È visualizzato nella parte superiore della finestra.
  14. 14
    Clicca sul pulsante Installa. È collocato nell'angolo inferiore destro della finestra.
  15. 15
    Clicca sul pulsante Continua quando richiesto. Verrà avviata l'installazione di Ubuntu.
  16. 16
    Seleziona l'area geografica in cui risiedi e clicca sul pulsante Continua. Clicca sul fuso orario relativo al Paese in cui vivi usando la mappa visualizzata sullo schermo.
  17. 17
    Seleziona un layout per la tastiera e clicca sul pulsante Continua. Clicca sulla lingua che vuoi utilizzare scegliendola dall'elenco visualizzato sul lato sinistro della finestra, quindi seleziona la variante desiderata (per esempio "Italian (IBM 142)" o "Italian (Macintosh)") usando il riquadro destro della finestra.
  18. 18
    Inserisci le informazioni dell'account utente. Compila i campi indicati nel seguente modo:
    • Il vostro nome – inserisci il tuo nome e cognome;
    • Il nome del computer – il nome che vuoi assegnare al computer. Assicurati di non utilizzare un nome eccessivamente complesso;
    • Scegliere un nome utente – digita il nome utente che verrà assegnato al tuo account personale di Ubuntu;
    • Scegliere una password – inserisci la password dell'account. Si tratta della password che dovrai usare per eseguire l'accesso al computer;
    • Confermare la password – inserisci nuovamente la password che hai scelto.
  19. 19
    Scegli come eseguire il login. Seleziona il radio pulsante "Accedere automaticamente" o "Richiedere la password personale per accedere" visualizzato al centro della pagina.
  20. 20
    Clicca sul pulsante Continua.
  21. 21
    Clicca sul pulsante Rivvia quando richiesto. In questo modo verrà visualizzata una schermata che ti permetterà di scegliere quale sistema operativo avviare (in questo caso Ubuntu o macOS).
  22. 22
    Seleziona la voce Ubuntu e premi il tasto Invio. A questo punto verrà avviato il sistema operativo Ubuntu Linux, anziché la versione di macOS presente sul Mac. Ora potrai scegliere se utilizzare Linux o Windows a ogni avvio del computer.
    Pubblicità

Consigli

  • Assicurati di effettuare il backup di tutti i file personali (immagini, documenti, preferiti, video, impostazioni di configurazione, eccetera) che desideri conservare prima di effettuare l'installazione di Ubuntu.
  • Puoi usare una connessione di rete cablata per il download e l'installazione di Ubuntu per essere certo di non avere problemi e di poter ottenere tutti i driver e gli aggiornamenti necessari.
  • In linea generale, se possiedi un computer relativamente moderno, non avrai alcun problema nell'installare e utilizzare Linux.
  • Se possiedi un computer Windows dotato di poca RAM, sul quale non puoi più installare le nuove versioni del sistema operativo Microsoft, sappi che potrai comunque installare Ubuntu, dato che richiede un quantitativo di RAM minimo (anche solo 512 MB sono sufficienti).
Pubblicità

Avvertenze

  • Anche se Linux ha la fama di essere un sistema operativo estremamente sicuro e affidabile, ricorda che è sempre necessario installare e applicare tutte le modifiche e gli aggiornamenti relativi alla sicurezza non appena vengono rilasciati.
  • Se qualcuno ti suggerisce di eseguire un comando simile al seguente "sudo rm -rf / —no-preserve-root", sappi che si tratta di uno scherzo il cui scopo è quello di bloccare l'installazione di Ubuntu.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Diventare Utente Root in LinuxDiventare Utente Root in Linux
Configurare un Sistema Dual Boot con Windows 10 e Ubuntu 16.04Configurare un Sistema Dual Boot con Windows 10 e Ubuntu 16.04
Controllare l'Indirizzo IP su LinuxControllare l'Indirizzo IP su Linux
Installare Ubuntu su VirtualBoxInstallare Ubuntu su VirtualBox
Formattare un Disco Rigido in UbuntuFormattare un Disco Rigido in Ubuntu
Disinstallare del Software da UbuntuDisinstallare del Software da Ubuntu
Creare e Modificare i File di Testo su Linux Usando il TerminaleCreare e Modificare i File di Testo su Linux Usando il Terminale
Catturare uno Screenshot sui Sistemi LinuxCatturare uno Screenshot sui Sistemi Linux
Installare Google Chrome su Linux Usando la Finestra TerminaleInstallare Google Chrome su Linux Usando la Finestra Terminale
Installare Windows da UbuntuInstallare Windows da Ubuntu
Trovare un File in LinuxTrovare un File in Linux
Eseguire i File INSTALL.sh su Linux Usando il TerminaleEseguire i File INSTALL.sh su Linux Usando il Terminale
Ottenere L'Accesso all'Utente Root in UbuntuOttenere L'Accesso all'Utente Root in Ubuntu
Usare Wine su LinuxUsare Wine su Linux
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

JL
Co-redatto da:
Scrittore ed Editor Esperto di Tecnologia
Questo articolo è stato co-redatto da Jack Lloyd. Jack Lloyd è uno Scrittore ed Editor esperto di tecnologia che collabora con wikiHow. Ha più due anni di esperienza in scrittura ed editing di articoli riguardanti il mondo della tecnologia. È un appassionato di tecnologia e un insegnante di inglese. Questo articolo è stato visualizzato 8 514 volte
Categorie: Linux
Questa pagina è stata letta 8 514 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità