In Adobe After Effects, i "Predefiniti di animazione" sono una combinazione di fotogrammi chiave, proprietà, espressioni ed effetti creati dall'utente allo scopo di essere riutilizzati dovunque sia necessario. Per esempio, se hai creato un'animazione per un testo usando diverse impostazioni e diversi effetti grafici, potrai salvare l'intera configurazione sotto forma di modello predefinito dell'animazione e applicarlo ad altri progetti.[1] È possibile trasferire i modelli predefiniti salvati su computer su un'altra macchina oppure scaricarne di nuovi direttamente da internet. Questo articolo spiega come installare nuovi modelli predefiniti per le animazioni in After Effects.

Passaggi

  1. 1
    Acquisisci un modello predefinito di animazione per After Effects. I modelli di animazione di After Effects possono essere creati direttamente all'interno del programma e salvati sotto forma di file "FFX". Dopo averli creati, si possono trasferire su un altro computer o condividere tramite Internet. La maggior parte dei siti web che pubblica file FFX, richiede la sottoscrizione di una abbonamento per poter scaricare i modelli predefiniti di animazione per After Effects. Di seguito, trovi un piccolo elenco di siti che permettono di scaricare file FFX per After Effects:
  2. 2
    Individua la cartella "User Presets" di After Effects. Apri una finestra "Esplora file" di Windows o una finestra di Finder su Mac e usala per accedere alla cartella "User Presets" di After Effects:
    • Apri la cartella Documenti;
    • Accedi alla cartella Adobe;
    • Apri la directory After Effects CC [versione];
    • Infine, accedi alla cartella User Presets.
      • Se la cartella User Presets non è presente, puoi crearla manualmente oppure puoi salvare un modello di animazione predefinito usando After Effects per fare in modo che si creai automaticamente.
  3. 3
    Trascina il file del modello predefinito di animazione all'interno della cartella "User Presets". È possibile eseguire questo passaggio con un singolo file FFX oppure con un'intera cartella che contiene file FFX multipli.
  4. 4
    Avvia After Effects. È caratterizzato da un'icona di colore blu scuro in cui sono visibili le lettere "Ae". Clicca sull'icona di After Effects per avviare il programma.
  5. 5
    Individua il menu "Effetti e predefiniti". Per impostazione predefinita, è situato nel pannello destro dell'interfaccia di After Effects.
    • Se il menu "Effetti e predefiniti" non è visibile, clicca sul menu "Finestra", quindi assicurati che la voce "Effetti e predefiniti" sia selezionata.
  6. 6
    Clicca sull'icona del menu visibile all'interno del pannello "Effetti e predefiniti". È caratterizzata da tre linee orizzontali parallele e da una freccia rivolta verso il basso. È posizionata nell'angolo superiore destro del pannello "Effetti e predefiniti". Clicca sull'icona indicata per avere accesso a un menu a comparsa.
  7. 7
    Clicca sull'opzione Aggiorna elenco. Si trova nella parte inferiore del menu a comparsa apparso. Il programma provvederà a eseguire una scansione automatica della cartella "User Presets" alla ricerca di nuovi modelli di animazione predefiniti per aggiungerli all'elenco nel pannello "Effetti e predefiniti".
    • I modelli di animazione installati sono visibili all'interno della categoria "Predefiniti di animazione" del pannello "Effetti e predefiniti". Per applicare il modello predefinito desiderato al progetto in corso, basta semplicemente trascinarlo dal pannello "Effetti e predefiniti" nella barra visibile nella parte inferiore della finestra del programma.
    • Se il modello di animazione predefinito non è visibile in After Effects, assicurati di averlo installato nella cartella del programma caratterizzata dal numero di versione corretto di After Effects. Se nel tempo hai usato più versioni di After Effects, è molto probabile che siano presenti diverse cartelle di installazione, una per ogni versione di After Effects che hai utilizzato. Per esempio, se stai usando After Effects 2020 e hai inserito i file FFX all'interno della cartella "User Presets" di After Effects 2015, i modelli di animazione corrispondenti non saranno rilevati da After Effects 2020 e quindi non saranno visibili all'interno del programma.
    • I modelli predefiniti delle animazioni di After Effects non sono retrocompatibili con le versioni precedenti del programma. Per esempio, un file FFX creato con After Effects 2020 non potrà essere utilizzato in un progetto di After Effects 2015.[2]
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Creare un Documento d'Identità FintoCreare un Documento d'Identità Finto
Aprire i File EMLAprire i File EML
Installare AltStoreInstallare AltStore
Rimuovere lo Sfondo con Adobe IllustratorRimuovere lo Sfondo con Adobe Illustrator
Rimuovere lo Sfondo Bianco di un'Immagine Usando Microsoft PaintRimuovere lo Sfondo Bianco di un'Immagine Usando Microsoft Paint
Convertire una Nota in un File PDF su iPhoneConvertire una Nota in un File PDF su iPhone
Aggiungere Font in IllustratorAggiungere Font in Illustrator
Identificare la Scheda MadreIdentificare la Scheda Madre
Copiare i Driver da un Computer per Installarli su un Altro (Windows e Mac)Copiare i Driver da un Computer per Installarli su un Altro (Windows e Mac)
Aprire un File ISOAprire un File ISO
Connettere una Canon TS3150 a una Rete WiFiConnettere una Canon TS3150 a una Rete WiFi
Cambiare il Colore di Sfondo in Adobe IllustratorCambiare il Colore di Sfondo in Adobe Illustrator
Creare uno Sfondo Trasparente con Microsoft PaintCreare uno Sfondo Trasparente con Microsoft Paint
Aggiungere un Collegamento Ipertestuale in IllustratorAggiungere un Collegamento Ipertestuale in Illustrator
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 8 612 volte
Categorie: Software
Questa pagina è stata letta 8 612 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità