Come Installare la RAM

In questo Articolo:Installazione su Computer DesktopInstallazione su Computer NotebookRiferimenti

Hai notato un rallentamento nel funzionamento del tuo computer? Non è abbastanza performante nello svolgere le operazioni richieste, oppure non riesce a supportare l'ultima versione del software che utilizzi normalmente? Aumentare la quantità di memoria RAM è uno dei passi più semplici ed economici da fare per migliorare le prestazioni del tuo computer. La memoria RAM può essere aumentata praticamente in qualsiasi computer e richiede solo un cacciavite e qualche minuto di tempo libero. Questa guida ti aiuterà nel processo.

1
Installazione su Computer Desktop

  1. 1
    Scopri il tipo di RAM corretta per il tuo computer. La memoria RAM è disponibile in diversi modelli e con diverse velocità d'accesso. Il tipo di moduli di memoria da acquistare dipende dalla scheda madre installata nel computer. Controlla la documentazione della tua macchina o consulta il sito web del produttore per scoprire le specifiche dei moduli RAM supportati dalla scheda madre.
    • I moduli di memoria RAM sono disponibili con tecnologia DDR (double data rate), DDR2 e DDR3. La maggior parte dei computer più moderni adotta moduli di memoria DDR2 e DDR3. Dovrai acquistare un tipo di RAM compatibile con la scheda madre del tuo computer.
    • La memoria RAM è identificabile inoltre dalla velocità di accesso. Esistono due fattori che identificano la velocità di un modulo di RAM: la sigla 'PC', 'PC2' o 'PC3' e la frequenza di lavoro espressa in Mhz. Assicurati che entrambe queste specifiche siano compatibili con la scheda madre del tuo computer
      • La sigla 'PC', ad esempio 'PC3 12800', si riferisce alla banda massima fornita dal modulo di memoria. Nel nostro esempio il numero 12800 fa riferimento ad una banda massima di 12,8 GB.
      • La frequenza di lavoro di un modulo RAM è indicata dal numero che appare dopo la sigla DDR. Ad esempio la specifica 'DDR3 1600' indica che il modulo in oggetto lavora ad una frequenza di 1600 MHz.
  2. 2
    Controlla il numero di slot disponibili per la memoria RAM. La tua scheda madre dispone di un numero di alloggiamenti limitati per l'installazione di moduli di memoria RAM. Alcune schede dispongono di soli due slot, mentre altre ne supportano 4, 6 o addirittura di più.
    • La maggior parte delle schede madri ha un limite alla quantità di memoria RAM in grado di gestire, che non dipende dal numero di moduli RAM installabili.
    • I computer iMac utilizzano moduli di RAM progettati per i notebook, quindi fai riferimento alla parte di questa guida relativa all'installazione di memoria RAM sui computer portatili.
  3. 3
    Consulta le opzioni a tua disposizione. Esistono diversi produttori di moduli RAM, e diverse fasce di prezzo. I vari produttori si differenziano per la qualità delle memorie prodotte. Alcuni dei produttori più affidabili sono i seguenti:
    • Corsair
    • Kingston
    • Crucial
    • G. Skill
    • OCZ
    • Patriot
    • Mushkin
    • A-Data
  4. 4
    Acquista la tua RAM. Dopo aver individuato il produttore adatto, procedi all'acquisto della memoria. Quando compri moduli di memoria RAM destinati ad un computer desktop, assicurati che siano 'SDRAM'. È sempre consigliabile installare i moduli di memoria RAM a coppie, pertanto avrai la necessità di acquistare 2 o 4 moduli di memoria per raggiungere la quantità di RAM desiderata.
    • Ad esempio, per ottenere 8GB di RAM, potrai scegliere di installare 2 moduli da 4 GB o 4 moduli da 2 GB. Assicurati però che la scheda madre del tuo computer abbia un numero di slot sufficienti.
    • Tutti i moduli di RAM installati dovranno essere identici in termini di velocità e larghezza di banda per il trasferimento dati. Se così non fosse, il tuo sistema dovrà adeguare la velocità di elaborazione al modulo di memoria più 'lento', con una riduzione nelle prestazioni.
    • Prima di confermare l'ordine, consulta nuovamente le specifiche della tua scheda madre per accertarti che supporti i moduli RAM che stai per acquistare.
  5. 5
    Spegni il computer. Scollegalo dalla rete elettrica e da tutti i dispositivi collegati, come ad esempio monitor, tastiera e mouse.
  6. 6
    Apri il case del computer. Posiziona il tuo computer su un lato per poter accedere agevolmente alla scheda madre una volta rimosso il pannello laterale. Per rimuovere il pannello laterale del case, potrebbe essere necessario utilizzare un cacciavite.
  7. 7
    Scarica l'elettricità statica. Il tuo corpo non dovrà essere carico di elettricità statica perché potrebbe danneggiare le componenti interne del computer. Prima di iniziare, scarica a terra il tuo corpo oppure utilizza una braccialetto antistatico.
    • Puoi scaricare il tuo corpo toccando una parte metallica della struttura del tuo computer mentre è spento, ma collegato alla rete elettrica.
    • Mentre lavori all'interno del computer, non stare a piedi nudi su un tappeto.
  8. 8
    Individua gli alloggiamenti per i moduli di memoria RAM. La maggior parte delle schede madri dispone di 2 o 4 slot per i moduli RAM. Normalmente gli alloggiamenti per la memoria RAM si trovano vicini al microprocessore (CPU), ma la posizione precisa può variare in base al produttore e al modello della scheda. Se hai difficoltà ad individuare gli slot per la memoria RAM, fai riferimento allo schema dettagliato della scheda madre che trovi sul manuale di istruzioni.
  9. 9
    Rimuovi i vecchi moduli di RAM. Se hai deciso di sostituire tutti i moduli di RAM installati, rimuovili allentando i morsetti presenti su ogni lato dell'alloggiamento. I moduli di RAM verranno espulsi automaticamente dandoti la possibilità di sfilarli senza nessuno sforzo.
  10. 10
    Rimuovi i nuovi moduli di RAM dal proprio imballo protettivo. Fallo con molta attenzione. Prendili lateralmente per evitare di toccare i contatti o i circuiti presenti sulla scheda madre.
  11. 11
    Inserisci i moduli di RAM nei rispettivi alloggiamenti. Allinea i moduli in modo che l'apertura presente sulla parte inferiore combaci perfettamente con la tacca di riferimento presente sull'alloggiamento. Posiziona un modulo di RAM nell'allogamento e applica una pressione costante cercando di distribuirla equamente su tutto il modulo, finché i morsetti, scattando automaticamente, non lo bloccheranno in posizione. Molto probabilmente dovrai applicare una notevole pressione, ma senza forzare il modulo di memoria.
    • Assicurati che le coppie di moduli di memoria vengano installate negli alloggiamenti corretti. Nella maggior parte dei casi, gli slot di memoria presentano delle etichette o sono caratterizzati da colorazioni diverse. Fai sempre riferimento allo schema della scheda madre e assicurati che siano orientati nello stesso senso.
    • Ripeti il passaggio per tutti i moduli di RAM che vuoi installare.
  12. 12
    Se all'interno del computer fosse presente della polvere, rimuovila utilizzando una bomboletta di aria compressa. Dato che stai lavorando all'interno del computer, esegui un po' di pulizia per risolvere eventuali problemi di surriscaldamento o di prestazioni. Puoi acquistare una bomboletta di aria compressa in ogni negozio di oggetti per ufficio. Evita di soffiare l'aria da troppo vicino.
  13. 13
    Richiudi il computer. Dopo aver terminato di installare al RAM, rimonta il pannello laterale e riposiziona le viti. Non accendere il computer mentre il case è ancora aperto. In caso contrario ridurresti la capacità di raffreddamento delle ventole. Ricollega tutte le periferiche e il monitor.
  14. 14
    Accendi il computer. Dovrebbe avviarsi normalmente. Se il tuo computer dovesse eseguire un test della configurazione durante l'avvio, potrai verificare che i nuovi moduli di memoria siano installati correttamente. In caso contrario potrai farlo una volta che Windows avrà concluso la procedura di avvio.
  15. 15
    Verifica la quantità di RAM rilevata da Windows. Premi la combinazione di tasti rapidi 'Windows+Pausa/Interr'. In questo modo verrà visualizzata una pagina relativa alle proprietà di sistema. In alternativa puoi accedere al menu 'Start' e selezionare l'icona 'Computer' con il tasto destro del mouse, dopodiché seleziona la voce 'Proprietà' dal menu contestuale apparso. La quantità di RAM rilevata da Windows è riportata nella sezione 'Sistema'.
    • I sistemi operativi calcolano la memoria RAM disponibile in modo diverso, e alcuni sistemi riservano una quantità di RAM a funzioni specifiche, ad esempio la scheda video, diminuendo così la quantità totale disponile. Ad esempio, se hai installato 1 GB di RAM, il sistema operativo potrebbe visualizzare una quantità di RAM disponibile pari a 0,99 GB.
  16. 16
    Esegui il programma Memtest. Se non sei comunque sicuro di aver installato correttamente la memoria, oppure pensi che non stia funzionando correttamente, puoi eseguire un programma diagnostico gratuito che controlli il funzionamento della memoria RAM. Il processo di verifica potrebbe richiedere un po' di tempo, ma sarà in grado di individuare qualsiasi errore e la quantità precisa di memoria installata.[1]

2
Installazione su Computer Notebook

  1. 1
    Scopri il tipo di RAM corretto per il tuo computer notebook. La memoria RAM è disponibile in diversi modelli e con diverse velocità d'accesso. Il tipo di modulo di memoria da acquistare dipende dal modello del tuo notebook. Controlla la documentazione della tua macchina o consulta il sito web del produttore per scoprire le specifiche dei moduli RAM supportati dal tuo computer.
  2. 2
    Scarica l'eventuale elettricità statica presente nel tuo corpo. Fallo prima di aprire il pannello del tuo computer che dà accesso ai moduli di RAM installati. In questo modo non correrai il rischio di danneggiare i vari componenti della memoria. Puoi scaricare il tuo corpo toccando una parte metallica della struttura del tuo computer mentre è spento, ma collegato alla rete elettrica. In alternativa puoi toccare qualsiasi parte metallica di qualsiasi elettrodomestico dotato di messa a terra e collegato alla rete elettrica. Anche il rubinetto del lavandino può andar bene.
  3. 3
    Se necessario, scollega il tuo notebook dalla rete elettrica. Rimuovi la batteria posta nella parte posteriore del computer, dopodiché premi il pulsante 'Power' di accensione per eliminare la carica residua rimasta nei condensatori della macchina.
  4. 4
    Controlla quanti slot di memoria equipaggiano il tuo computer. Gli alloggiamenti della memoria RAM possono essere raggiunti attraverso il relativo pannello posto sul fondo del notebook. Normalmente sono presenti diversi pannelli, quindi identifica quello caratterizzato da un'icona simile ad un modulo di RAM. In alternativa consulta il manuale utente del computer. Potrebbe essere necessario utilizzare un cacciavite di precisione per poter svitare la vite che fissa il pannello alla scocca del computer.
    • La maggior parte dei notebook dispone di due soli slot per l'installazione di moduli RAM, mentre alcuni ne hanno addirittura uno solo. I notebook di fascia alta sono dotati di più alloggiamenti.
  5. 5
    Determina se il tuo computer utilizza moduli RAM accoppiati (chiamati anche moduli 'Dual Channel'). La maggior parte dei moduli RAM per portatili, chiamati SODIMM, non richiede di essere installata accoppiata. Nei casi in cui è richiesto l'utilizzo di moduli 'Dual Channel', i moduli accoppiati risiederanno sullo stesso banco di memoria. La documentazione del computer o l'etichetta presente sul banco di memoria indicherà chiaramente questa modalità di funzionamento.
  6. 6
    Rimuovi i moduli o il modulo di memoria RAM installato. Puoi farlo aprendo i morsetti posti ai lati degli alloggiamenti di memoria che bloccano i moduli in posizione. Per aprire i morsetti, premi leggermente il modulo di memoria. Quando rilascerai la pressione, il modulo di memoria si solleverà leggermente, dandoti la possibilità di portarlo ad un'inclinazione di circa 45°. Rimuovi i moduli SODIMM sfilandoli dai rispettivi slot con molta attenzione.
  7. 7
    Rimuovi i nuovi moduli di RAM dal proprio imballo protettivo. Fallo con molta attenzione. Prendili lateralmente per evitare di toccare i contatti o i circuiti presenti sul modulo stesso.
  8. 8
    Allinea i moduli SODIMM in modo che l'apertura presente sulla parte inferiore (dove si trovano i contatti) combaci perfettamente con la tacca di riferimento presente sull'alloggiamento. Non importa dove sia rivolta la parte del modulo dove sono presenti i chip di memoria, la cosa importante è che l'allineamento delle tacche di riferimento combaci perfettamente. Inserisci il modulo SODIMM all'interno del relativo slot con un'angolazione di circa 45°.
    • Se fossero presenti più slot liberi, installa il modulo di memoria nello slot con il numero di riferimento più basso.
  9. 9
    Premi il modulo SODIMM verso il basso. Dopo aver inserito il modulo RAM all'interno dell'alloggiamento a 45°, premilo con delicatezza verso il fondo del computer, finché non sentirai scattare i morsetti che lo bloccheranno in posizione. L'installazione della RAM è conclusa.[2]
  10. 10
    Verifica il funzionamento della RAM. Posiziona il notebook nella normale posizione di lavoro, collegalo alla rete elettrica ed accendilo. Il computer dovrebbe avviarsi normalmente. Potresti avere la necessità di accedere al BIOS perché la nuova RAM venga rilevata dal computer. In alternativa potrebbe essere sufficiente attendere il caricamento completo del sistema operativo perché la nuova memoria venga rilevata automaticamente.
    • Se pensi che la memoria non sia sufficientemente performante o che sia difettosa puoi eseguire il programma di diagnostica MemTest.
  11. 11
    Richiudi il laptop. Dopo aver confermato che la nuova RAM funziona correttamente, richiudi il pannello relativo all'alloggiamento della memoria per proteggere i moduli SODIMM appena installati.

Consigli

  • Se senti qualcosa di diverso da un unico bip di un secondo, controlla la documentazione della scheda madre per capire il significato dei segnali acustici. Questi segnali sono degli avvertimenti nel caso in cui uno o più componenti falliscano il POST (Power On Self Test). Quando questo succede, spesso è dovuto all'installazione di hardware incompatibile o che non funziona correttamente.
  • Non spaventarti se il computer mostra un quantitativo di RAM leggermente inferiore a quello acquistato. Questa discrepanza è dovuta a differenze nella misurazione o nell'allocazione della memoria. Se la dimensione della RAM è decisamente inferiore a quella acquistata e installata allora un modulo di memoria potrebbe non essere stato installato correttamente o potrebbe essere difettoso.
  • Un buon sito web di riferimento è quello della Crucial dove è disponibile uno strumento in grado di dire quanta e che tipo di RAM può essere installata sul computer in uso. Una volta individuato il modello di RAM, è anche possibile acquistarla direttamente dal sito.
  • Se senti un segnale acustico all'avvio del computer potresti aver installato un modello di RAM non supportato dalla scheda madre, oppure potresti aver installato il modulo di RAM in modo errato. Se il computer è stato acquistato in negozio, contatta quest'ultimo o il produttore della macchina per scoprire il significato del segnale acustico.
  • Requisiti di sistema relativi alla memoria RAM dei sistemi operativi più diffusi:
    • Windows Vista e versioni successive: minimo 1GB per la versione a 32 bit e 2GB per la versione a 64 bit, consigliati 2GB per la versione a 32 bit e 4GB per la versione a 64 bit.
    • Windows XP: minimo 64MB, consigliati 128MB.
    • Mac OS X 10.6 e versioni successive: 2 GB.
    • Ubuntu: consigliati 512 MB.

Avvertenze

  • Assicurati di scaricare tutta l'eventuale energia elettrostatica prima di toccare la RAM; è molto sensibile alle scariche elettrostatiche. Puoi farlo toccando qualcosa di metallico prima di venire a contatto con il computer.
  • Non toccare le parti metalliche dei moduli di RAM. Farlo potrebbe causarne il danneggiamento.
  • Questa procedura richiede di accedere alle parti interne del computer. Se non te la senti di farlo personalmente, portalo da un professionista. Dato che hai già comprato la RAM, non dovrebbe costare troppo farla installare.
  • Non inserire la RAM al contrario: se accendi il computer con la RAM inserita al contrario, sia lo slot della RAM che il banco inserito al suo interno vengono immediatamente bruciati e resi inutilizzabili. In alcuni rari casi questo potrebbe bruciare l'intera scheda madre.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 34 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Componenti Interni

In altre lingue:

English: Install RAM, Español: instalar RAM, Português: Instalar uma Memória RAM, Français: installer une mémoire RAM, Русский: установить оперативную память (RAM), 中文: 安装计算机内存, Deutsch: RAM Speicher installieren, Nederlands: RAM geheugen installeren, Bahasa Indonesia: Memasang RAM, ไทย: ติดตั้ง RAM, Tiếng Việt: Cài đặt RAM

Questa pagina è stata letta 47 213 volte.
Hai trovato utile questo articolo?