I banconi in granito sono un ottimo abbellimento per una cucina o un bagno. Per sua natura, il granito non è semplice da maneggiare. Ora però ci sono in commercio dei modelli presagomati, con istruzioni dettagliate per l'installazione che li rendono adatti anche ai principianti. Se devi installare un bancone in un'area che ha più di un angolo o comunque ha una forma particolare, dovresti rivolgerti ad un professionista. Negli altri casi non dovrebbe essere difficile installare una superficie in uno o due pezzi seguendo queste istruzioni.

Metodo 1 di 5:
Prendere le misure

  1. 1
    Installa i mobili. Assicurati che siano alla stessa altezza e ben fissati al pavimento ed al muro.
  2. 2
    Assicurati che i muri siano in quadro. Se non lo sono, prendine nota quando segni le misure.
  3. 3
    Usa della carta da pacchi o un altro materiale solido e leggero per creare una sagoma del bancone. Segna con precisione la posizione del lavello e ogni altra apertura necessaria.
  4. 4
    Decidi lo stile del bordo. Lascia che la sagoma sporga leggermente dal bordo dei mobili.
  5. 5
    Scegli il tipo di granito. Scegli anche un materiale per l'alzata dietro il bancone.
  6. 6
    Fatti consigliare dal fornitore per l'installazione. Quando hai deciso il materiale, ricontrolla se le misure della sagoma sono corrette.
  7. 7
    Ordina il granito.
    Pubblicità

Metodo 2 di 5:
Preparare i mobili a sostenere il peso del bancone

  1. 1
    Applica un foglio di compensato da 20mm sui mobili. Servirà a sostenere il peso del bancone. Taglialo a misura con i mobili.
  2. 2
    Controlla che il compensato appoggi in maniera uniforme su tutti i mobili.
  3. 3
    Fissa il foglio di compensato ai mobili con delle viti. Pratica dei fori più piccoli prima di inserire le viti per evitare di rompere il legno.
    Pubblicità

Metodo 3 di 5:
Installare la lastra di granito

  1. 1
    Fatti aiutare a mettere in posizione la lastra. Maneggiala con cura, il granito si potrebbe rompere.
  2. 2
    Metti la lastra in posizione. Assicurati che si adatti correttamente alla sede.
  3. 3
    Segna con un pennarello la sagoma del buco per il lavello.
  4. 4
    Togli momentaneamente la lastra di granito. Appoggiala in verticale in un luogo sicuro per evitare di romperla.
  5. 5
    Esegui un foro pilota nella lastra di compensato con un trapano e una punta-fresa. Usa un seghetto alternativo per tagliare la sagoma del lavello. Puoi sbordare dal margine segnato di soli 3mm.
  6. 6
    Installa il lavello.
    Pubblicità

Metodo 4 di 5:
Mettere in bolla e incollare il granito

  1. 1
    Riposiziona la lastra di granito. Cerca di far combaciare il più possibile i bordi.
  2. 2
    Accertati che la lastra sia in bolla. Una volta sistemata, sollevala per un'ultima volta.
  3. 3
    Applica un filo di silicone sui bordi della lastra di compensato. Fai dei cerchi ogni 12-30cm.
  4. 4
    Applica un filo di silicone anche sul bordo del lavello, sia sul lato inferiore a contatto con il legno che su quello superiore, che andrà a contatto con il granito.
  5. 5
    Riposiziona la lastra di granito. Assicurati nuovamente che sia in bolla.
    Pubblicità

Metodo 5 di 5:
Sigillare le giunture

  1. 1
    Applica del nastro all'interno ed all'esterno della giuntura tra lavello e granito.
  2. 2
    Usa resine di colori simili al granito. Per ottenere un risultato migliore prova tre tinte differenti.
  3. 3
    Aggiungi il catalizzatore alla resina nella misura del 3%. Applica la resina sulla giuntura con una spatola. Ripeti l'operazione con gli altri colori fino a trovare quello che si abbina meglio. Lavora in fretta, poiché una volta aggiunto il catalizzatore la resina si indurisce rapidamente.
  4. 4
    Una volta terminata l'applicazione, togli il nastro. Quando la resina si asciuga puoi levigarla con l'apposito attrezzo.
    Pubblicità

Consigli

  • Aspetta 3-4 settimane prima di usare il bancone.

Pubblicità

Avvertenze

  • Indossa sempre abbigliamento protettivo quando lavori con attrezzi elettrici.
  • Assicurati di avere un buon ricircolo d'aria quando lavori con le resine ed i catalizzatori.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Carta da pacchi
  • Livella
  • Foglio di compensato da 20mm
  • Sega circolare
  • Trapano
  • Punte da trapano
  • Viti
  • Pennarello
  • Punta-fresa
  • Seghetto alternativo
  • Silicone
  • Pistola per silicone
  • Nastro
  • Resina
  • Spatola
  • Attrezzo per levigare la resina

wikiHow Correlati

Come

Rimuovere una Placca Antitaccheggio

Come

Liberare lo Scarico della Doccia

Come

Fare uno Scaldacollo ai Ferri

Come

Autoprodurre Argilla Polimerica

Come

Lavorare un Cappello Facile ai Ferri

Come

Creare una Tasca da Pasticcere

Come

Tingere il Poliestere

Come

Sistemare un Letto che Cigola

Come

Prendere le Misure per una Scala

Come

Sistemare i Graffi sui Pavimenti di Parquet

Come

Creare Angoli Retti Usando la Proporzione 3 4 5 del Teorema di Pitagora

Come

Costruire una Scala

Come

Verniciare una Bicicletta

Come

Realizzare degli Stoppini per Candele
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 2 343 volte
Categorie: Fai da Te
Questa pagina è stata letta 2 343 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità