Le grondaie, corredate di pluviali, sono sistemi di scolo per le acque meteoriche il cui scopo è quello di allontanare l'acqua piovana dalle pareti e dalle fondazioni della casa. In questo modo si aiuta a mantenere la costruzione in buono stato, aiutando a prevenire problemi di erosione, danni alle pareti esterne e infiltrazioni d'acqua ai piani interrati. Per essere realmente efficaci, le grondaie devono essere di dimensione adeguata, provviste di spiovente e correttamente installate. L'installazione di una grondaia può essere eseguita direttamente dal proprietario, con uno sforzo contenuto se fatto usando i giusti attrezzi. Leggi questo articolo per sapere come fare.

Passaggi

  1. 1
    Esegui le misurazioni necessarie e acquista come minimo la lunghezza complessiva delle grondaie da installare, come pure il numero di pluviali che occorrono oltre ai sostegni per il fissaggio al tetto. Le grondaie vanno agganciate al bordo del tetto, per tutta la sua lunghezza, e devono terminare con un pluviale. Se la lunghezza di una grondaia supera i 12 m, la grondaia deve essere installata in modo da formare un leggero spiovente a partire dal centro fino a due pluviali disposti ciascuno a una delle estremità. La grondaia va fissata tramite apposito sostegno a una trave ogni due (ogni 80 cm circa), a pochi centimetri dal bordo del tetto.
  2. 2
    Misura la posizione per l'installazione e traccia una linea con un traccialinee da muratore.
    • Individua il punto iniziale, che sarà il punto più altro dello spiovente, del tratto di grondaia.
    • Segna questo punto sulla facciata, circa 3 cm sotto la scossalina del tetto.
    • Individua il punto finale del tratto di grondaia, che è anche il punto dove andrà installato il pluviale.
    • Segna sulla facciata il punto più in basso della grondaia, calcolando che la grondaia deve avere un pendenza di almeno 3 cm su 10 m di lunghezza.
    • Traccia una linea tra questi due punti usando il traccialinee.
  3. 3
    Taglia a misura i tratti di grondaia. Usa un seghetto o un paio di forbici da lattoniere per tagliare la grondaia alla giusta lunghezza.
  4. 4
    Attacca i sostegni di fissaggio. Secondo il tipo di grondaia, dovrai fissare prima i sostegni alla grondaia e poi alla parete oppure viceversa. Segui le indicazioni del fabbricante della grondaia che hai acquistato.
  5. 5
    Segna sulla grondaia la posizione dove andrà praticata l'apertura per il pluviale. Con un seghetto ricava in quel punto un'apertura di dimensioni adeguate.
  6. 6
    Fissa la cassetta canale e le testate alla grondaia, usando sigillante al silicone e viti. Devi montare una testata ad ogni estremità aperta della grondaia.
  7. 7
    Monta la testata. I sostegni vanno fissati alla scossalina del tetto. La distanza massima tra due sostegni vicini non deve superare i 100 cm. Fissa i sostegni per mezzo di viti lunghe abbastanza da penetrare nel legno per almeno 5 cm.
  8. 8
    Collega il pluviale alla grondaia per mezzo della cassetta canale. Assicurati che l'estremità svasata del pluviale sia rivolta verso il basso e rivolta in diezione opportuna.
  9. 9
    Sigilla tutti i punti di congiunzione con una buona dose di sigillante e lascia asciugare 12 ore.
    Pubblicità

Consigli

  • Collauda le grondaie dopo l'installazione per verificare che non ci siano perdite e che l'acqua venga scaricata correttamente. Per il collaudo porta una canna da giardinaggio fino al punto più alto della grondaia.
  • Colloca dei filtri parafoglie all'imboccatura dei pluviali per impedire che si intasino. Questa misura di precauzione è particolarmente necessaria se ci sono alberi in prossimità dell'edificio.
  • Ripara eventuali danni alla scossalina o al bordo del tetto prima di installare le grondaie.

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Grondaie
  • Pluviali
  • Sostegni di fissaggio
  • Cassette canale
  • Testate
  • Cacciavite/Trapano avvitatore
  • Viti da legno
  • Seghetto
  • Sigillante al silicone
  • Forbici da lattoniere
  • Viti da metallo
  • Traccialinee da muratore
  • Metro a nastro

wikiHow Correlati

Come

Rimuovere una Placca Antitaccheggio

Come

Liberare lo Scarico della Doccia

Come

Verniciare una Bicicletta

Come

Verniciare il Cemento

Come

Tingere il Poliestere

Come

Chiudere l'Impianto Idraulico Facilmente e Velocemente

Come

Autoprodurre Argilla Polimerica

Come

Rimuovere la Ruggine dalla Bicicletta

Come

Sistemare un Letto che Cigola

Come

Fare lo Slime Senza Usare la Colla

Come

Rimediare a uno Slime Liquido

Come

Costruire una Scala

Come

Sistemare i Graffi sui Pavimenti di Parquet

Come

Creare Angoli Retti Usando la Proporzione 3 4 5 del Teorema di Pitagora
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 13 905 volte
Questa pagina è stata letta 13 905 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità