Come Interrompere la Dipendenza da YouTube

Diventare dipendente da YouTube non è affatto uno scherzo; all'inizio, guardi solo qualche video random, dopo un po' di tempo ti accorgi che non puoi pensare a nient'altro che al computer e alle cose interessanti che potresti vedere. L'abuso di YouTube può trasformarsi in una grave dipendenza comportamentale e avere effetti negativi su diversi aspetti della vita.

Metodo 1 di 3:
Indirizzare la Propria Attenzione Altrove

  1. 1
    Soddisfa il bisogno di gratificazione con qualcos'altro. Puoi instaurare una dipendenza quando inizi ad avere bisogno di uno stimolante particolare per stare bene o sentirti appagato.[1] Valuta delle alternative positive e più sane per ottenere la gratificazione che cerchi.
  2. 2
    Trova un passatempo diverso. Impegnarsi in un'altra attività che distrae la mente da quei video tanto interessanti è la soluzione migliore.
    • Arte e artigianato. Potresti accorgerti che realizzare dei progetti manuali, fossero anche delle brutte sculture in cartapesta oppure degli origami, non solo allevia il bisogno di gratificazione che ottieni dal guardare continuamente dei video, ma allo stesso tempo ti fa sentire più appagato.[2]
    • Pittura o disegno. Creare è un processo positivo, guardare costantemente dei filmati non lo è. Puoi ottenere un senso di vera realizzazione impegnandoti in attività figurative ed evitare contemporaneamente le situazioni in cui sei tentato di guardare YouTube (ad esempio, quando non hai nulla da fare oppure senti un vuoto nella tua vita).[3]
  3. 3
    Pratica uno sport. Uscire all'aria aperta e fare dell'attività fisica è una delle alternative migliori ai comportamenti malsani e che creano dipendenza. Praticare uno sport di squadra non solo migliora la salute fisica, ma dona benefici al benessere sociale, mentale ed emotivo.[4]
    • Se non hai amici a cui interessa fare dello sport, puoi sempre andare al parco e fare due tiri a canestro.
    • Trova un campionato provinciale dello sport che ti piace praticare.
    • Cerca un club in cui si gioca a shuffleboard, a scacchi, a dama o perfino a cornhole, se non vuoi praticare degli sport fisici.
  4. 4
    Suona. La creatività musicale è un'altra soluzione alternativa che comporta molti benefici, oltre a quello di aiutarti a superare la dipendenza.[5]
    • Coinvolgi gli amici che sono interessati a suonare con te. Così facendo, puoi godere della vita sociale, mentre cerchi di sbarazzarti dell'ossessione per i filmati online. Suonare non solo ti aiuta a curare direttamente la dipendenza, ma migliora le tue capacità organizzative e di gestione del tempo, che a loro volta possono dimostrarsi utili per coordinare quello che fai invece di sprecare ore con YouTube.[6]
    • Se suonavi uno strumento in passato, rispolveralo e riprendi a esercitarti.
    • Prendi lezioni di musica. Hai sempre desiderato cantare meglio? Puoi trovare un sacco di maestri disponibili.[7]
    • Invece di guardare i filmati di YouTube, registrati mentre suoni o canti e poi pubblica i video delle tue performance creative.
  5. 5
    Definisci delle zone senza internet. Quando sei dipendente da qualcosa che si trova online, come YouTube, vale la pena stabilire dei momenti della giornata o dei luoghi completamente privi della connessione alla rete o, meglio ancora, in cui la tecnologia è bandita.[8]
    • Lascia il cellulare o il tablet a casa quando esci per un'escursione o una passeggiata attorno al lago. Anche se pensi di voler fare qualcosa totalmente immerso nella natura o di essere attivo in generale, ad esempio in campeggio, ci sono in realtà molte occasioni in cui puoi collegarti alla rete e guardare i video da cui sei dipendente.
    • Quando esci dall'ufficio per la pausa pranzo, porta al bar una rivista o un giornale invece del tablet; anche se hai previsto di leggere un libro elettronico su un dispositivo come Kindle Fire, sappi che è fin troppo facile abbandonare la lettura e iniziare a guardare i filmati.
  6. 6
    Prenditi una "vacanza dalla tecnologia". Esistono programmi, campeggi o vacanze organizzati con lo scopo di liberare le persone dal bisogno di accedere a internet, ai social media e alla rete.[9]
    • Uscire e provare a restare una settimana, o anche solo un paio di giorni, senza alcun accesso al web è di grande aiuto per spezzare il circolo vizioso.
    • Non potendo alimentare la tua dipendenza in alcun modo, sei in grado di riprendere il controllo sull'utilizzo di internet, anziché vivere completamente senza tecnologia.[10]
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Spezzare i Legami

  1. 1
    Blocca l'accesso a YouTube dal tuo computer. Se vuoi troncare definitivamente con la dipendenza, chiedi a un amico o a un familiare di impostare una password sul tuo dispositivo, in modo da non poter più visualizzare questo sito.[11]
  2. 2
    Riduci il tempo che passi online. Imponiti dei limiti personali in merito al numero di ore che dedichi con gli occhi sullo schermo – in genere, si ritiene poco salutare passare più di quattro ore davanti al computer. Un uso eccessivo di questo strumento può avere diversi effetti negativi, fra cui:
    • Disturbi muscoloscheletrici;
    • Cefalea;
    • Disturbo degli arti superiori da lavoro;
    • Problemi di vista.[12]
  3. 3
    Prendi il controllo del tempo che passi davanti al computer. Se la dipendenza è alle fasi iniziali, potresti essere in grado di ridurre gradualmente il bisogno di stare al computer.
  4. 4
    Per prima cosa, porta a termine i lavori che devi fare al computer. Rispettando i limiti di tempo che ti sei imposto, fai in modo di eseguire per primi tutti i compiti che riguardano il lavoro, prima di concederti di guardare dei filmati su YouTube. Uno dei benefici correlati all'abbandono di una dipendenza è riguadagnare il controllo del tempo, invece di lasciare che la dipendenza governi su di te.
    • Procurati un programma per la gestione del tempo. Esistono dei software che aiutano a monitorare il tempo che dedichi alle varie applicazioni; in questo modo, puoi avere un'idea precisa di come spendi (o sprechi) la maggior parte del tempo.[13]
    • Usa un "filtro famiglia" per un uso sicuro di internet. È possibile impostare questo tipo di programmi per bloccare l'accesso a determinati siti web oppure per gestire il tempo dedicato ogni giorno a certe applicazioni.[14]
    • Usa internet per migliorarti invece di farti trascinare dall'intrattenimento per una gratificazione momentanea. Il web è una miniera d'oro di informazioni aggiornate, di storia e di ogni tipo di conoscenza; sfruttalo per imparare.[15]
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Riconoscere il Problema

  1. 1
    Accetta il fatto di avere un problema. Proprio come per qualunque altra dipendenza, il primo passo è quello di riconoscere di soffrirne. YouTube attrae milioni di visitatori ed è facile iniziare a dedicare più tempo del previsto alla visualizzazione dei video.[16] È indispensabile riconoscere in te stesso i segni precoci di una dipendenza, se vuoi trattare il problema.
  2. 2
    Sii consapevole dell'alienazione. Stai allontanando gli amici, i familiari e le persone che si preoccupano per te? Quando un individuo è dipendente da qualcosa, sia esso una droga, l'alcol, i videogiochi o perfino YouTube, uno dei primi atteggiamenti tipici è la tendenza a volersi circondare solo da persone che permettono il comportamento malsano.[17]
  3. 3
    Controlla lo stato di salute. La dipendenza causa spesso problemi di salute, anche se non è coinvolta alcuna sostanza tossica.
    • La tua igiene personale è peggiorata? Hai iniziato a trascurare la pulizia di capelli, unghie e denti?
    • Presta attenzione alle abitudini alimentari; la dipendenza comportamentale innesca una minore consapevolezza del cibo che si mangia.
    • Soffri di improvvisi sbalzi di umore? Sei irritabile, soprattutto quando non hai accesso alla tua fonte di dipendenza? La depressione e la rabbia possono essere sintomi del problema.[18]
  4. 4
    Renditi conto delle scuse che trovi. Un altro segnale che indica la presenza di una dipendenza è la tendenza a inventare delle giustificazioni o a razionalizzare che è del tutto normale continuare con il comportamento malsano.
    • Le persone che non sono dipendenti notano un comportamento negativo e vogliono correggerlo.
    • Se soffri di una dipendenza, potresti accorgerti che stai cercando di rendere razionali i motivi per cui il comportamento è accettabile, ma tale processo è invece un chiaro indizio della presenza di un problema.[19]
  5. 5
    Tieni in considerazione le ripercussioni sulla tua vita. Se hai raggiunto le fasi intermedie o finali della dipendenza da Youtube, inizi a manifestare gli effetti negativi sugli aspetti migliori della tua esistenza.
    • Stai compromettendo il lavoro? Hai perfino dimenticato di portare a termine delle mansioni a causa del bisogno di vedere dei filmati online?
    • Dedichi meno tempo ad altre attività fisiche? La dipendenza riduce spesso in modo drastico il tempo che si trascorre facendo esercizio fisico, partecipando a eventi sociali o altre attività analoghe.[20]
    Pubblicità

Consigli

  • Permetti ai tuoi amici di aiutarti. Non sentirti imbarazzato informandoli di quello che sta succedendo; se sono veri amici, non ti giudicheranno e vorranno aiutarti.
  • Non essere troppo duro con te stesso; attualmente, è estremamente facile farsi trascinare dalla tecnologia.
  • Considerala una vera e propria dipendenza. Quelle di tipo comportamentale sono molto gravi e hanno conseguenze simili alle dipendenze da sostanze.[21]

Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 13 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Internet | Dipendenza
Questa pagina è stata letta 5 244 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità