Come Intrattenere un Bambino

Intrattenere un bambino in realtà è abbastanza semplice. Ai bambini piccoli piace esplorare quasi tutto e amano tirar fuori gli oggetti da una borsa o dai cassetti.

Passaggi

  1. 1
    Metti il bambino sul pavimento pancia in giù o sdraiato, oppure mettilo seduto su una sdraietta. Assicurati che ci sia un giocattolo oppure un oggetto davanti al bambino, affinché possa concentrarsi e giocare.
  2. 2
    Trova un mazzo di chiavi di plastica e scuotilo davanti al bambino. Possono essere facilmente distratti da qualcosa del genere, e se non riesci a trovare un mazzo di chiavi, prova con un giocattolo che si muove e fa rumore.
  3. 3
    Emetti dei suoni divertenti, parla con il bambino oppure fai le boccacce. Ai bambini piace sentir parlare e avere l’attenzione concentrata su di loro. Passeggia per la stanza con il piccolo in braccio, così può vedere cosa succede.
  4. 4
    Canta delle canzoncine. Gioca a "Cucubau", insegnando al bambino ad alzare e abbassare la coperta davanti a lui.
  5. 5
    Dai al bambino qualcosa con cui normalmente non gli è concesso giocare, come oggetti in plastica, scodelle e padelle, scatole vuote o perfino un borsello.
  6. 6
    Vai a fare un giro. I bambini adorano osservare i loro coetanei. Porta un bambino piccolo al parco e lascialo guardare i bambini più grandi mentre giocano. Anche andare in un posto vicino, come il cortile, il negozio sotto casa, oppure controllare la cassetta della posta aiuterà il bambino a distrarsi.
  7. 7
    Leggi un libro al bambino. Cerca di usare voci, intonazioni e accenti diversi per rendere le storie più accattivanti. Indica le cose sulla pagina con i propri nomi.
  8. 8
    Costruite insieme una torre oppure costruisci una torre e lascia che il bambino la demolisca.
  9. 9
    Cerca di posizionare il bambino in stanze diverse della casa o dell’appartamento ogni mezz’ora circa. Per lui potrebbe sembrare un posto completamente nuovo in cui giocare.
  10. 10
    Svesti il bambino e mettilo in una vasca da bagno vuota per un po’. Molti piccoli amano stare per un po’ senza vestiti addosso, e può essere utile per curare e prevenire le eruzioni provocate dai pannolini.
  11. 11
    Fai il bagnetto al bambino; molti bambini adorano fare il bagnetto. Ai genitori piace avere i piccoli puliti e felici.
  12. 12
    Accendi lo stereo e balla con il bambino tenendolo tra le tue braccia (non in maniera violenta)!
  13. 13
    A molti bambini piace strappare la carta, come i fogli del giornale. Presta solo attenzione che non mettano la carta in bocca. Per evitare tale evenienza dagli il ciuccio mentre gioca con la carta. Cerca di trovare della carta pulita o con inchiostro a base di soia.
  14. 14
    Fai spazio nel suo box e mettilo seduto con i giocattoli per farlo giocare.
  15. 15
    Gioca nell’armadio o sotto una tenda di coperte con le torce e altri giochi con le luci.
  16. 16
    Parlagli in maniera divertente ed emetti suoni strani per farlo divertire.

Consigli

  • I bambini rispondono meglio quando parli con loro con un’intonazione leggermente più alta del tuo normale registro.
  • I bambini si stancano facilmente dopo un paio di ore. Assicurati che il piccolo faccia un sonnellino per tranquillizzarlo e renderlo felice. Per farlo addormentare, cullalo, cantagli una ninnananna, e/o dagli il ciuccio.
  • Quando gli fai le boccacce stai attenta a non spaventarlo. Anche quando gli parli usa una voce calma e suadente, per evitare di scuoterlo.
  • Gli oggetti rumorosi e luminosi sembrano funzionare sempre. Ma assicurati che il rumore non sia troppo intenso.
  • Se il bambino inizia a strillare, soffia verso il suo viso, gentilmente come se stessi cercando di raffreddare la minestra. Ciò calmerà il bambino che si fermerà per tirare un sospiro di sollievo.
  • Sii creativa. Tantissimi oggetti comuni e situazioni quotidiane potrebbero diventare fonte di svago per un bimbo piccolo.

Avvertenze

  • Tieni sempre d’occhio il bambino (oppure assicurati che ci sia qualcuno nella stanza a sorvegliarlo).
  • Evita gli oggetti affilati. Evita di giocare in posti in cui un bambino potrebbe urtare la testa e dove ci sono mobili con gli spigoli.
  • Gioca con garbo – i bambini sono delicati!
  • Anche i bambini piccoli hanno bisogno dei propri spazi. A loro piace restare da soli per dare un’occhiata ai libri. Osserva il bambino, ma permettigli anche di passare del tempo da solo. Non pensare di doverlo intrattenere per tutto il tempo!

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Genitori

In altre lingue:

English: Keep a Baby Entertained, Español: mantener a un bebé entretenido, Русский: развлечь малыша, Português: Manter um Bebê Entretido

Questa pagina è stata letta 1 353 volte.

Hai trovato utile questo articolo?