Se stai cercando le attività legate a un significato eufemistico di “giocare da solo”, dovrai farlo da un'altra parte (siamo onesti: non è così difficile da immaginarlo, comunque). D'altro canto, se sei annoiato e non riesci a trovare nessuno che si intrattenga con te, leggi questi passaggi per imparare come passare il tempo divertendoti per conto tuo.

Metodo 1 di 3:
A Casa

  1. 1
    Disegna. Tutti hanno fantasia, ma non tutti siamo in grado di accedervi. Uno dei modi più semplici per divertirti da solo sfruttando l'immaginazione è sederti a un tavolo con penne, colori, pennarelli e iniziare a disegnare. Accertati di avere abbastanza carta e non trattenerti: continua a disegnare e disegnare finché non ottieni qualcosa che ti piace. Modificalo, aggiungi dettagli (e colori, se hai fatto qualcosa di colorato) e continua così finché non sarai soddisfatto.
    • Non devi far vedere i tuoi scarabocchi a nessuno, se non vuoi. E se non vuoi tenerli, buttali.
  2. 2
    Gioca coi soldatini. Oppure con bamboline o con i personaggi del mini-calcio: qualsiasi miniatura fa parte della tradizione ludica dei bambini di tutto il mondo e a buon motivo, è un gran modo di passare il tempo quando non c'è niente da fare. Se non ne possiedi, puoi comprarli, costruirli, o usare le miniature decorative. Assegna a ciascuna un nome e un titolo e costruisci una storia. Fai una voce diversa per ciascuno e delinea i tratti delle loro personalità.
    • Puoi sfruttare una coperta stropicciata o dei libri impilati per creare lo "scenario" nel quale si muovono i tuoi personaggi. Prova ad esempio a pensare a un marine solitario che scende una parete fatta di libri dentro a un canyon nel quale gli tenderanno un'imboscata; forse può comparire una strega a cavallo di una scopa pronta a salvare qualcuno che sta per saltare da un ponte. Le possibilità sono infinite.
  3. 3
    Balla. Sei da solo, perché no? Scegli la musica, alza il volume e inizia ad agitarti. Ti sorprenderai per quanto è divertente. Fai qualcosa di diverso mettendo su musica che non balleresti mai (un pezzo di classica, ad esempio) e prova qualche mossa. Lascia che il tuo corpo esprima i suoni e le emozioni della canzone – migliorerai anche l'umore, oltre a fare dell'esercizio.
    • Prima di darti alla pazza gioia, ovviamente, controlla che la porta sia ben chiusa – a meno che tu non voglia fare uno spettacolo per quelli che vivono con te. Nel tempo in cui gli altri cercheranno di aprire la porta, tu potrai ricomporti e tornare il solito di sempre.
      • Sforzarsi di tornare seri dopo aver ballato solitamente fa ridere ancora di più, ma il punto non era divertirsi?
    • Ricava quanto più spazio puoi prima di ballare. Una volta che si inizia, è facile perdere il controllo del corpo.
  4. 4
    Fai dei solitari. O anche giochi di società nelle versioni per una persona. Il solitario più famoso probabilmente è il Klondike, un gioco di corrispondenza fra carte molto semplice. Altri sono la Piramide e Spider. A parte quelli di carte, puoi giocare da solo anche con le biglie, la dama e gli scacchi; ovviamente la sfida è limitata, ma le probabilità di imparare e migliorare la tua strategia sono alte. Inoltre puoi giocare ai birilli, a freccette o migliorare la tua tecnica a biliardo, sempre che tu abbia l'attrezzatura necessaria.
    • Giocare ai birilli da solo è facile, basta fare una X di birilli all'interno di un cerchio e tirare da una certa distanza cercando di buttarli giù. È un gioco adatto a luoghi chiusi, se hai un po' di spazio sul pavimento che deve essere sgombro da oggetti e tappeti.
    • I solitari che si possono trovare su Wikipedia sono pressoché illimitati. Nota che non tutte le varianti sono spiegate.
    • Giochi di carte come Magic o The Gathering e altri simili si possono fare da soli proprio come gli scacchi o la dama. Ovviamente, giocare contro gli altri è più utile per mettere alla prova le proprie strategie.
    • Un altro modo per far passare il tempo velocemente – e tenere conto di quanto ne passa – è mettere su un po' di musica mentre giochi. Se bene o male hai un'idea di quanto dura l'album o la playlist che ascolti, te ne farai una anche di quanto tempo scorre.
  5. 5
    Gioca ai videogame. Oggi più che mai ci sono videogame in ogni casa. Anche se non hai una console (come la Wii o la PS3) per giocare, ci sono migliaia di giochi disponibili per PC e telefono, moltissimi dei quali adatti a un solo giocatore. Alcuni ti danno la possibilità di sfidare avversari online, altri rendono meglio se giochi in compagnia di amici (specialmente quelli di macchine, moto e combattimenti). Evita questi ultimi se vuoi davvero giocare da solo e punta su quelli di azione-avventura o di ruolo.
    • Online troverai molti giochi che puoi fare gratis. Prova con Yahoo! Giochi per un'ampia selezione di titoli classici e recenti, oppure onemorelevel.com per una lista più ridotta ma curata, facile da navigare e che include titoli meno noti ma comunque divertenti.
      • Alcuni giochi online ti permettono, dietro pagamento, di sbloccare livelli o caratteristiche extra. Se non ne sei sicuro al 100%, però, non pagare niente. Ricorda, è sempre e solo un gioco gratis su internet.
    • Non buttare le vecchie console. Molti giochi divertenti sono stati fatti per console come NES, Sega Genesis e la PlayStation originale. Questi giochi – e il relativo sistema che ne permette l'uso – possono spesso essere acquistati per un prezzo inferiore al loro costo originale nei mercatini.
  6. 6
    Coltiva un hobby. Se hai tempo libero e nessuno con cui impiegarlo, perché non costruisci o fai qualcosa di divertente? Cerca di assemblare un aeroplano o una macchina, o costruisci un modellino di un razzo e lancialo dietro una scuola durante il week-end. Alcuni negozi di hobbistica vendono kit per creare robot, far sviluppare cristalli colorati in acqua e fare una serie di altre cose divertenti. La maggior parte di questi kit costa meno di 25€ ed è un bel modo per passare un pomeriggio.
    • Altri kit includono lavori con la sabbia, gioielli e la creazione di acchiappasogni. Fai un giro nel negozio e guarda cosa ti ispira!
    • Puoi anche farti il tuo stesso “kit” acquistando le parti essenziali e tenendole assieme. Cerca di produrre il tuo sapone o i sali da bagno preferiti, candele, T-shirt con disegni (con le decalcomanie o dipingendo il tessuto), o anche il vino (se hai l'età giusta).
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
All'Aperto

  1. 1
    Fai degli sport da solo. Con una palla è facile: trova una parete contro la quale farla rimbalzare da diverse angolature, cercando di colpirla ogni volta. Puoi perfezionare i tuoi tiri al campetto, se nessun altro usa il canestro. Migliora i tuoi calci di punizione o la corsa con la palla al piede o fai avanti e indietro da un punto all'altro.
    • Puoi provare anche sport meno tradizionali. Cerca di tenere il footbag in aria più che puoi, tira il frisbee più lontano o, se c'è un'area apposta, gioca con i ferri di cavallo.
    • Se esiste un luogo dove esercitarti, tirare con l'arco è un bello sport che si può praticare da soli. L'equipaggiamento solitamente è un po' costoso, ma non dovresti pagarlo più di 100€, il che è più conveniente che non ad esempio certi altri sport.
  2. 2
    Esplora. In macchina, in bici o a piedi, esplorare può essere divertente per scoprire chi ti vive attorno. Scegli una direzione e vai. Per un'esperienza più naturalistica vai in una zona boschiva e tira un frisbee o una palla da baseball più lontano che puoi. Seguila e ritrovala, ripetendolo finché non hai attraversato tutto il bosco.
    • Leggi i cartelli attentamente. Alcuni parchi non vogliono che si cammini fuori dai percorsi prestabiliti. Rispetta sempre le regole.
    • Se hai intenzione di andare in esplorazione fuori città devi avere una carta topografica e una bussola – e sapere come usarla. In questo modo praticherai il tuo senso dell'orientamento: è facile e ti può salvare la vita.
  3. 3
    Vai in discesa. Ecco un altro popolare passatempo che i ragazzi amano ovunque. Lasciando che la gravità faccia il lavoro per te, potrai goderti la velocità senza sforzarti troppo. Se vivi vicino a una località sciistica, compra uno slittino e vai con quello. Se c'è un parco, trova una collina e dopo esserti sdraiato di lato, rotola giù sull'erba (accertati che non ci siano rifiuti di cani, prima).
    • Puoi far andare al massimo la bicicletta o lo scooter, ma accertati che nessuno sia nei pressi o alla base della collina, perché impiegherai più tempo per fermarti con un mezzo che non, ad esempio, solo con il tuo corpo.
  4. 4
    Visita dei luoghi. Usa una bici, una macchina o i trasporti pubblici per visitare luoghi di interesse e le bellezze locali. Prendi una macchina fotografica (o usa il cellulare) e scatta fotografie del panorama o dei particolari che ti colpiscono. A volte anche camminare lungo le strade cittadine può portarti a scoprire angoli, giardini o case che meritano una fotografia. Cerca di annotare dove sei stato a ogni stagione e tornaci ogni 2-3 di mesi per vedere com'è cambiato.
    • Per trasformare il tuo tour in un gioco, annota ogni caratteristica particolare che trovi (come ad esempio un fiore o un quadrifoglio) in un punto e prova a collegarlo a una fotografia che hai scattato. Se hai occhio per i dettagli potresti impiegare anche mesi cercando di far combaciare tutto.
  5. 5
    Osserva le persone. Uno dei modi migliori per trascorrere del tempo all'aperto è sedere su una panchina vicino a un luogo di passaggio e osservare le persone. Guarda come sono vestite, i volti e il linguaggio del loro corpo, ma anche gli accessori che hanno e dove vanno. Cerca di aggiungere dei dettagli alle loro vite, come ad esempio se indossano o meno buffi calzini al lavoro o se amano il jazz. Trasformali in personaggi nella tua mente. È più divertente di quanto pensi.
    • Puoi far diventare un gioco anche questa attività seguendo le stesse istruzioni del visitare la città.
    • Non fissare la gente. Lo scopo è passare inosservato per poter continuare a divertirti mentre guardi le persone. Se incontri lo sguardo di qualcuno, sorridi educatamente e distogli lo sguardo. Considera l'opzione di portarti qualcosa da bere, in modo da avere un punto su cui concentrarti velocemente.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Incastrato a Fare la Spesa

  1. 1
    Esplora. Se ti capita di essere incastrato in un pomeriggio di shopping con qualcuno, scusati dicendo che vuoi dare un'occhiata in giro e concorda un luogo e un'ora per rivedervi. Vattene e cerca altro da fare. Anche quando nulla sembra interessante puoi sempre trovare qualcosa da guardare. Prova a leggere le etichette nutrizionali o cerca delle marche particolari al supermercato, ad esempio.
    • Non dimenticare: puoi anche uscire dall'edificio e vedere com'è il retro.
    • Accertati che la persona con cui sei comprenda che vi ritroverete in un certo luogo all'ora stabilita. Domandale di ripetertelo per sicurezza.
    • Se sei abbastanza piccolo puoi anche usare quelle aree gioco approntate apposta nei grandi centri, dove i bambini si divertono con macchinine e altri giocattoli. Ovviamente, se sei un teen-ager o più grande non ti divertirai molto.
  2. Immagine titolata Play With Yourself Step 13
    2
    Usa una console portatile. Oppure un gioco sul cellulare, le possibilità sono innumerevoli. Preparati portandoti dietro qualcosa nel caso ti annoi. Se non riesci a trovare un buon posto dove appoggiarti e giocare, controlla se ci sono panchine fuori dall'edificio in cui ti trovi o sedie vicino ai bagni o agli spogliatoi.
    • Proprio come per le console di casa, non dimenticare che esistono vari vecchi sistemi anche per i giochi portatili, che possono essere acquistati con pochi euro – non devi per forza avere l'ultimo modello per divertirti.
    Pubblicità

Consigli

  • La tua immaginazione è la tua migliore amica quando stai cercando di trovare un modo per intrattenerti. Leggi un libro e/o guarda un film per aiutarla.
  • In più, oltre a giocare puoi lavorare a sviluppare un talento innato o un hobby, come suonare uno strumento, cantare o fischiettare. Non è proprio “giocare” ma può comunque dare una certa soddisfazione.

Pubblicità

Avvertenze

  • Se ti annoi, creare un po' di scompiglio nel negozio può essere una tentazione: arrampicarsi sulle mensole, cambiare il posto alle cose, mescolare oggetti, spingerti sul carrello ecc. Tuttavia queste attività che a volte sono divertenti possono diventare pericolose, e lo staff del negozio cercherà a ragion veduta di farti smettere per la tua sicurezza – inoltre farai venire il mal di testa al personale. Queste persone lavorano sodo per il buon andamento del negozio: non rendere le loro vite un inferno solo per far sì che la tua sia un po' meno noiosa.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 17 478 volte
Categorie: Hobby & Fai da Te
Questa pagina è stata letta 17 478 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità