Come Introdurre i Cereali di Riso nel Latte in Polvere

Uno dei passaggi "di rito", nella vita dei genitori, è quello di aggiungere i cereali al latte in polvere, o a quello materno, nel momento in cui si decide di avviare il bambino verso una dieta con cibi più solidi. Normalmente, il bambino inizia a mangiare i cereali tra il quarto e il sesto mese, ma, ovviamente, ciò dipende anche dai suggerimenti del pediatra. Se vuoi saperne di più su come introdurre i cereali nella dieta del tuo bimbo, leggi bene questo articolo.

Passaggi

  1. 1
    Prima di apportare cambiamenti all'alimentazione del bambino, parla con il pediatra, per capire se è il momento giusto per iniziare a introdurre cibo solido nella sua dieta.
    • In alcuni casi, l'intestino del bambino non è ancora sufficientemente sviluppato per gestire una dieta solida, oppure il bambino non è ancora in grado di esprimere la sensazione di sazietà, rischiando, così, di mangiare troppo.
    • Alcuni bambini hanno ancora difficoltà a deglutire cibi solidi, e rischiano di soffocare.
  2. 2
    Prepara la pappa di cereali e latte in polvere.
    • Aggiungi 1 cucchiaio dosatore (15 ml) di cereali di riso ogni 4 (60 ml) o 5 (75 ml) cucchiai di latte in polvere già preparato, o di latte materno. Per esempio, se dai al bambino 8 cucchiai di latte (120 ml), aggiungine due di cereali (30 ml).
    • Mescola il preparato con un cucchiaio, devi ottenere una consistenza simile a quella di una zuppa.
    • Se hai comprato una confezione di cereali che contengono già latte in polvere, prepara il composto come indicato sulla confezione. Di solito, basta aggiungere un po' d'acqua.
  3. 3
    Con ciotola e cucchiaio alla mano, sei pronta per dare la pappa di latte e cereali al tuo bimbo.
    • Cerca di riempire con i cereali solo metà cucchiaio, e tienilo a circa 30 cm dal viso del bambino, attendendo la sua attenzione.
    • Inizia a imboccare il bambino, oppure mettigli dei pezzettini di cereali sulle labbra, in modo che si abitui alla consistenza della pappa, e apra la bocca.
    • Non preoccuparti se il bambino a volte butta fuori il cibo con la lingua, è un riflesso naturale.
    • Se il bambino si lamenta mentre mangia, magari imboccalo prima con un po' di latte, e poi prova con i cereali.
  4. 4
    Dopo il pasto, presta molta attenzione a eventuali sintomi di intolleranza o allergia ai cereali.
    • L'allergia ai cereali può svilupparsi, nei bambini, sotto forma di tosse, vomito, diarrea, oppure causare orticaria o sfoghi cutanei.
    • All'inizio, cerca di dare i cereali ogni 4-5 giorni, in modo da stabilire eventuali allergie.
    • Se si manifestano reazioni allergiche, smetti immediatamente con i cereali e vai dal pediatra.

Consigli

  • Come alternativa ai cereali di riso, puoi usare quelli di orzo o avena, ma consulta prima il pediatra.

Avvertenze

  • Non utilizzare una bottiglia per dare al bambino il composto latte-cereali, a meno che non sia espressamente indicato dal pediatra. Bere dalla bottiglia può causare soffocamento, e sovralimentazione.

Cose che ti serviranno

  • Latte in polvere sciolto o latte materno
  • Cereali di riso
  • Cucchiaino
  • Piccola ciotola

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Genitori

In altre lingue:

English: Add Rice Cereal to Formula, Español: incorporar cereal de arroz a la fórmula para bebés, Русский: добавить в детское питание рисовые хлопья, Português: Acrescentar Cereal de Arroz em Fórmula para Bebês, Français: ajouter des céréales de riz au lait infantile, Bahasa Indonesia: Menambahkan Serealia Beras ke Dalam Susu Formula, Deutsch: Beginnen, deinem Baby feste Nahrung auf Reisbasis zu geben, العربية: إضافة حبوب الأرز الفورية إلى لبن الأطفال, Tiếng Việt: Pha bột ăn dặm với sữa công thức

Questa pagina è stata letta 796 volte.
Hai trovato utile questo articolo?