Come Invertire i Colori in MS Paint

In questo Articolo:Windows 7 e Versioni SuccessiveWindows Vista e Versioni Precedenti6 Riferimenti

Se hai la necessità di invertire i colori di un'immagine, puoi usare il programma Microsoft Paint. Con il rilascio della versione 6.1 del software (quella relativa a Windows 7), Microsoft ha modificato il metodo che gli utenti devono usare per invertire i colori delle proprie immagini. Pur rimanendo una procedura molto semplice, talvolta può non essere di comprensione immediata. Per invertire rapidamente i colori di un'immagine, puoi utilizzare la combinazione di tasti di scelta rapida Ctrl+Shift+I. Proseguendo nella lettura di questa guida scoprirai come invertire i colori di un'immagine utilizzando una qualsiasi delle versioni di Microsoft Paint.

1
Windows 7 e Versioni Successive

  1. 1
    Fai attenzione perché lo strumento "Inverti colore" è stato modificato. Non dovrai più cercarlo sulla barra degli strumenti come accadeva nel caso di sistemi con Windows Vista o versioni precedenti. Dalla versione 6.1 di Paint l'opzione "Inverti colore" è stata inserita nel menu contestuale dell'immagine, accessibile con il tasto destro del mouse dopo averla selezionata. Questo significa che, se stai utilizzando un computer con sistema operativo Windows 7, 8 o 10, questa versione di Paint sarà già preinstallata.[1] Se si è abituati a utilizzare la classica barra degli strumenti, questo nuovo approccio può confondere un po' le idee. Anche se il nuovo metodo di utilizzo di questa funzione differisce dal passato, rimane comunque molto semplice da apprendere.
    • Lo strumento "Inverti colore" è molto utile quando si ha la necessità di invertire rapidamente i colori presenti all'interno di un logo o di un'immagine piuttosto che sostituirli manualmente.[2]
  2. 2
    Seleziona l'immagine in oggetto. Se vuoi modificare i colori di tutta l'immagine, devi selezionarla nella sua interezza. Puoi farlo utilizzando lo strumento "Seleziona" oppure l'opzione "Seleziona tutto" disponibile all'interno del menu relativo alle impostazioni dello strumento.[3]
    • Se invece desideri invertire i colori di un'area specifica, seleziona semplicemente quest'ultima.
  3. 3
    Inverti i colori. Per prima cosa clicca un punto dell'immagine con il tasto destro del mouse, quindi scegli l'opzione "Inverti colore" dal menu contestuale apparso. I colori dell'area selezionata verranno immediatamente invertiti.[4]
    • Se vuoi, puoi utilizzare la combinazione di tasti di scelta rapida Ctrl+Shift+I per velocizzare il processo.

2
Windows Vista e Versioni Precedenti

  1. 1
    Apri l'immagine in oggetto all'interno di Microsoft Paint. Puoi farlo sia dal programma sia direttamente da Windows.
    • Dalla finestra di Paint: avvia il programma selezionando la relativa icona presente sul desktop o all'interno del menu "Programmi". Accedi al menu "File" di Paint, quindi scegli la voce "Apri". Usa la finestra di dialogo apparsa per selezionare il file dell'immagine che desideri modificare. Al termine premi il tasto Invio oppure il pulsante "Apri".[5]
    • Da Windows: individua il file relativo all'immagine che vuoi modificare. Selezionalo con il tasto destro del mouse, quindi scegli la voce "Apri con" e infine "Paint". Il file in oggetto verrà aperto direttamente all'interno del programma.
  2. 2
    Accedi al menu "Immagine", quindi scegli l'opzione "Inverti colori". I colori dell'immagine verranno invertiti immediatamente. La nuova colorazione sarà scientificamente complementare a quella originale. Questo significa che il colore giallo, nella versione invertita dell'immagine, apparirà blu (e non viola, il colore normalmente utilizzato come complementare al giallo).[6]
    • Se vuoi, puoi utilizzare la combinazione di tasti di scelta rapida Ctrl+I per velocizzare il processo. Ricorda che questa combinazione di tasti è valida solo sui sistemi Windows Vista o che utilizzano versioni precedenti del sistema operativo Microsoft.
  3. 3
    Salva la nuova immagine. Accedi al menu "File" e scegli l'opzione "Salva con nome". Scegli un nome descrittivo per salvare il nuovo file, quindi seleziona il tipo di formato da utilizzare in base alle tue necessità. Assicurati di salvarlo in un punto del disco rigido facilmente raggiungibile. Al termine premi il pulsante "Salva" per completare il processo.

Consigli

  • Se vuoi riuscire a vedere un'immagine residua, dopo aver invertito i colori della tua immagine, ingrandiscila e fissa lo sguardo al centro per 30 secondi. Trascorso questo intervallo di tempo, sposta velocemente lo sguardo su una parete bianca. Dovresti riuscire a visualizzare l'immagine in oggetto con i suoi colori originali. Ricorda che questa tecnica funziona meglio con fotografie e immagini di grandi dimensioni.
  • Invece di aprire l'immagine in oggetto all'interno di Paint, puoi individuare il relativo file all'interno della cartella "Documenti", o in quella dove lo hai salvato, selezionarlo con il tasto destro del mouse, scegliere l'opzione "Apri con..." e infine selezionare il programma "Paint" dall'elenco apparso.
  • Per invertire rapidamente i colori di un'immagine senza dover utilizzare i menu del programma, puoi usare la combinazione di tasti di scelta rapida Ctrl+I (o Ctrl+Shift+I su sistemi Windows 7 o successivi).
  • Per invertire i colori di una sezione specifica di un'immagine, puoi utilizzare lo strumento Selezione o Selezione figura a mano libera.
  • Per aprire rapidamente un file, puoi utilizzare la combinazione di tasti di scelta rapida Ctrl+O.
  • Per annullare le ultime 3 azioni eseguite, puoi utilizzare la combinazione di tasti di scelta rapida Ctrl+Z.
  • I formati più comuni con cui salvare un'immagine sono "BMP", "PNG", "JPG" e "GIF". Nella maggior parte dei casi il formato "PNG" garantisce file di piccole dimensioni senza riscontrare una perdita nella qualità dell'immagine. Se l'immagine in oggetto è una fotografia, affidati al formato "JPG", ma sappi che il formato jpeg implementato da Paint genera una perdita di qualità. Avendo la necessità di utilizzare l'immagine in oggetto all'interno di un sito web, potrebbe essere consigliabile affidarsi a programmi più professionali, che garantiscano immagini di qualità, ma con dimensioni molto ridotte.
  • Se non hai un soggetto interessante con cui sperimentare le tue tecniche, esegui una ricerca nel web. Ricorda però che molte immagini pubblicate in internet sono coperte da copyright. È vero però che, a patto di non cercare di vendere, distribuire, pubblicare o spacciarla per una tua creazione, puoi usare una immagine qualsiasi.
  • Lo stesso tipo di effetto può essere generato utilizzando molti altri programmi. La procedura da seguire può essere leggermente diversa, ma l'effetto finale è identico.
  • Se utilizzi lo strumento di selezione "Selezione figura a mano libera" invece di quello standard, per visualizzare l'area selezionata e poterne invertire i colori, dovrai trascinarla leggermente per poi riposizionarla nella sua posizione originale. In caso contrario, verranno invertiti i colori di un'area rettangolare anziché di quella che hai disegnato a mano libera.

Avvertenze

  • Se invece di scegliere l'opzione "Salva con nome", selezioni semplicemente "Salva", le nuove modifiche verranno applicate all'immagine originale. Non farlo se intendi conservare una copia dell'immagine originale e quella su cui hai apportato le nuove modifiche.
  • Premendo ripetutamente la combinazione di tasti di scelta rapida "CTRL+I" (o "CTRL+SHIFT+I), l'inversione dei colori avverrà molto rapidamente. Fai attenzione perché questa pratica potrebbe causare il mal di testa.
  • Se hai delle difficoltà nell'individuare il programma Microsoft Paint all'interno del computer, potrebbe significare che non è stato installato; molto probabilmente perché non stai utilizzando un computer con sistema operativo Windows. In ogni caso non disperare, esistono moltissimi editor di immagini molto simili a Paint o addirittura migliori. Alcuni sono disponibili gratuitamente altri a pagamento. Esegui una semplice ricerca nel web oppure rivolgiti a persone con più esperienza di te.
  • Nella versione di Paint per Windows 7, per invertire i colori dell'immagine scelta, dovrai selezionarla con il tasto destro del mouse.

Cose che ti Serviranno

  • Immagine da modificare
  • Microsoft Paint

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 26 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Software

In altre lingue:

English: Invert Colours in MS Paint, Español: invertir los colores en MS Paint, Deutsch: Mit MS Paint Farben umkehren, Português: Inverter as Cores no MS Paint, Русский: обратить цвета в MS Paint, Bahasa Indonesia: Menginversi Warna di MS Paint, Français: inverser les couleurs dans Microsoft Paint, العربية: قلب الألوان في برنامج الرسام, 中文: 在画图程序中反色图片, ไทย: กลับค่าสีในโปรแกรม MS Paint, Tiếng Việt: Nghịch đảo màu trong MS Paint, Nederlands: Paint gebruiken om de kleuren in een afbeelding om te keren, 한국어: MS 그림판에서 색깔을 반전시키는 방법

Questa pagina è stata letta 31 867 volte.
Hai trovato utile questo articolo?