Questo articolo spiega come usare la funzione "Inverti colore" di Microsoft Paint per invertire i colori di un'immagine usando quelli opposti dello spettro dei colori. Se stai usando un computer dotato di sistema operativo Windows 10, assicurati di usare il programma Paint e non Paint 3D, dato che quest'ultimo non permette di invertire i colori di un'immagine.

Metodo 1 di 2:
Windows 10, Windows 8 e Windows 7

  1. 1
    Avvia Microsoft Paint. Se stai usando Windows 10, hai a disposizione due versioni differenti di Paint. La prima è chiamata "Paint", mentre l'altra si chiama "Paint 3D". Quest'ultima non permette di invertire i colori di un'immagine. In questo caso dovrai usare obbligatoriamente la versione classica di Paint, che puoi avviare seguendo queste istruzioni:
    • Clicca sulla barra di ricerca o sull'icona a forma di lente di ingrandimento collocata sulla barra delle applicazioni di Windows;
    • Digita la parola chiave paint;
    • Clicca sull'app Paint. È caratterizzata da un'icona raffigurante una tavolozza di colori e un pennello.
  2. 2
    Apri l'immagine da modificare all'interno di Paint. Clicca sul menu File collocato nell'angolo superiore sinistro della finestra, scegli la voce Apri, quindi accedi alla cartella in cui è memorizzata l'immagine. A questo punto selezionala e clicca sul pulsante Apri.
  3. 3
    Clicca sul pulsante Seleziona. È collocato all'interno del gruppo "Immagine" della barra multifunzione di Paint. Verrà visualizzato un elenco di tutti gli strumenti di selezione del programma.
  4. 4
    Clicca sulla voce Seleziona tutto dal menu apparso. Usa questa opzione se hai la necessità di invertire i colori dell'intera immagine. Se invece vuoi invertire i colori di una parte della foto, scegli l'opzione Selezione figura a mano libera, quindi usa il mouse per selezionare la parte di immagine da elaborare.
  5. 5
    Clicca sull'area selezionata con il tasto destro del mouse. Verrà visualizzato un menu contestuale.
  6. 6
    Clicca sulla voce Inverti colore del menu apparso. Dovrebbe essere l'ultima opzione dell'elenco.
    • In alternativa, puoi premere la combinazione di tasti di scelta rapida Ctrl+ Shift+I.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Windows Vista e Versioni Precedenti

  1. 1
    Apri l'immagine da modificare usando Microsoft Paint. Puoi eseguire questo passaggio direttamente dalla finestra del programma oppure dal desktop del computer.
    • Avvia Microsoft Paint cliccando sull'icona del programma presente sul desktop o nel menu "Start". Quando appare la finestra di Paint, clicca sul menu File e scegli la voce Apri. Individua e seleziona l'icona dell'immagine che vuoi modificare, quindi clicca sul pulsante Apri.
    • In alternativa, seleziona direttamente il file dell'immagine da modificare con il tasto destro del mouse, scegli l'opzione Apri con, quindi seleziona la voce Paint.
  2. 2
    Clicca sul menu Immagine. È collocato nella parte superiore della finestra di Paint.
  3. 3
    Clicca sulla voce Inverti colori presente nel menu apparso. I colori dell'immagine verranno invertiti immediatamente.
    • In alternativa, puoi premere la combinazione di tasti di scelta rapida Ctrl+I.
    Pubblicità

Consigli

  • I colori usati nell'immagine invertita sono i complementi scientifici di quelli originali. Per esempio, un oggetto di colore giallo apparirà in blu dopo aver invertito la colorazione dell'immagine e non in viola, che rappresenta il colore complementare tradizionale del giallo.
  • Puoi usare lo strumento Selezione o Selezione figura a mano libera per selezionare un'area specifica dell'immagine a cui applicare il filtro "Inverti colore".
  • Puoi aprire un file in modo rapido premendo la combinazione di tasti Ctrl+O.
  • I formati di file più comunemente usati per creare immagini digitali sono "BMP, "PNG", "JPG" e "GIF". Nella maggior parte dei casi, il formato "PNG" è quello che garantisce di ottenere i file con le dimensioni più piccole conservando la qualità visiva dell'immagine originale. In altri casi è meglio optare per il formato "JPG", se l'immagine in esame è una fotografia digitale. Tuttavia in questo caso l'immagine risultante avrà una qualità complessiva inferiore a quella originale, dato che il formato JPG è un formato compresso.

Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Configurare una Webcam

Come

Modificare le Icone delle Applicazioni

Come

Identificare la Scheda Madre

Come

Aprire i File EML

Come

Formattare una Chiavetta USB Protetta da Scrittura

Come

Convertire un'Immagine in PDF

Come

Creare uno Sfondo Trasparente con Microsoft Paint

Come

Scaricare Musica da YouTube

Come

Estrarre Pagine da un PDF per Creare un Nuovo Documento PDF

Come

Creare un File Zip

Come

Convertire delle Immagini nel Formato Jpeg

Come

Rimuovere lo Sfondo Bianco di un'Immagine Usando Microsoft Paint

Come

Comprimere File di Grandi Dimensioni

Come

Creare un Documento d'Identità Finto
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 40 552 volte
Categorie: Software
Questa pagina è stata letta 40 552 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità