Scarica PDF Scarica PDF

Hai scelto la ragazza da portare al ballo della scuola ma non sai come chiederle di accompagnarti? Crea un momento speciale per entrambi mettendo a punto un invito davvero memorabile.

Metodo 1 di 2:
Sonda il Terreno

  1. 1
    Scopri se ha già detto di sì a qualcun altro. In tal caso, tirati indietro: chiederglielo non sarebbe altro che un auto-sabotaggio e le chance di ottenere una risposta positiva sono quasi nulle.
    • Osservala, specialmente se non vuoi chiedere alcun parere agli altri. Le ragazze, in genere, raccontano se hanno un appuntamento, dunque tieni le orecchie aperte.
    • Chiedi alle sue amiche o ad un'amica di una sua amica. Questo passaggio, però, è rischioso, giacché lei potrebbe scoprire il tuo interesse. Sii furtivo e aggira la fonte delle informazioni mandando un amico in avanscoperta.
    • Chiedilo a lei. Se sei molto diretto e le conseguenze non ti importano, chiedile se è già impegnata per il ballo.
      • Se ti dice timidamente di no e ti guarda carica di aspettative, fatti avanti e invitala. Se ti dice di no ma ti confessa che non sa con chi andarci, aspetta un paio di giorni e chiedilo di nuovo.
  2. 2
    Se non siete amici, avvicinati a lei con ogni pretesto: un progetto di scienze, domandarle chi è stato invitato a quella festa alla quale ci sarete entrambi, ecc. Cogli le opportunità sociali per fare amicizia con lei.
    • Non essere teso quando parli con lei. È vero, è difficile restare calmi quando ci piace qualcuno, ma ricorda che, se dovesse dirti di no, potrai chiederlo a un'altra, che magari si rivelerà ancora più speciale di lei.
    • Quando parlate, falle domande sui suoi interessi e sulle sue aspirazioni. La conversazione si sposterà naturalmente su di te dopo qualche tempo.
  3. 3
    Flirta in maniera sottile. Le permetterai di vederti sotto una luce diversa. Ognuno ha la propria strategia di corteggiamento, ma ecco qualche regola generale.
    • Falle qualche piccolo complimento sia sulla sua personalità che sul suo aspetto fisico. Ovviamente evita gli apprezzamenti volgari. Focalizzati su:
      • Occhi. Potresti dirle che la maglia che indossa li mette in risalto.
      • Sorriso. Dille che ha un sorriso che farebbe invidia ad una pubblicità di dentifricio.
      • Stile. Dille che ti sembra originale il suo modo di vestire.
      • Capelli. Complimentati per le sue pettinature.
  4. 4
    Non toccarla all'inizio. Le ragazze detestano i ragazzi che lo fanno. Per sondare il terreno:
    • Tocca la sua mano, il suo braccio o la sua spalla quando vuoi ribadire un punto della conversazione. È così che si rompe la barriera del contatto fisico.
    • Le aree da escludere comprendono le cosce, la pancia e il collo. Se non è la tua ragazza, non toccarle.
    • Quando sarete più vicini, toccala in maniera scherzosa, magari facendole il solletico. Prima assicurati che lei sia dell'umore giusto.
  5. 5
    Esci con altre ragazze per comprendere meglio il mondo femminile e per far capire alla ragazza che ti piace che l'altro sesso ti adora. Inoltre, vederti con le altre la convincerà a livello inconscio che sei il ragazzo ideale con il quale uscire.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Invitala

  1. 1
    Meglio invitarla di persona per capire le sue reazioni. Tuttavia, rifiutare qualcuno dal vivo è più difficile, e, se lei non vuole andare al ballo con te, potresti metterla in difficoltà. Prendi coraggio, specialmente se credi che ti dirà di sì.
    • Se non vuoi chiederlo di persona, scrivile una lettera romantica ma non melensa. Falle capire che ti piace ma che non sei ossessionato da lei. Dagliela tu o mettila nel suo zaino.
    • Chiederlo via sms è l'ultima risorsa. Non è il massimo, ma è più sicuro per entrambi. Di persona, lei potrebbe sentirsi forzata a dirti di sì per non ferirti. Con un messaggio, invece, probabilmente sarà più diretta. Domandale se ha già un appuntamento per il ballo. Ti risponde di no? Fatti avanti.
  2. 2
    Mantieniti presentabile, o non andrà da nessuna parte con te.
    • Lava i denti prima di andare a scuola e mantieni l'alito fresco, soprattutto se devi parlare con lei.
    • Fai la doccia ogni giorno, soprattutto se pratichi uno sport.
    • Non fare il bagno nel profumo: basterà uno spruzzo. Cerca di indossare vestiti puliti, così avrai comunque un odore gradevole.
    • Vestiti bene. Non devi metterti un completo per chiederglielo, ma indossare capi puliti.
  3. 3
    Sorridi quando la guardi. Tra l'altro, è stato dimostrato che sorridere per migliorare il proprio umore, anche nei momenti più dolorosi, funziona. E se sembri felice, avrai più possibilità di conquistarla.
  4. 4
    Respira profondamente e rilassati. Non dimenticare di essere te stesso: se fai sempre battute, non diventare serio tutto d'un colpo. I nervi non ti consentiranno di creare l'atmosfera perfetta, ma puoi provarci.
    • Pensa alla situazione in termini di rischio e ricompensa. Il rischio è che lei ti dica di no. E quindi? Ti sentirai imbarazzato per un'ora, poi passerà. La ricompensa è un sì, e non vuoi rinunciare a questa possibilità.
  5. 5
    Chiediglielo: è arrivato il momento. Le maniere sono tante: quella che sceglierai dipenderà molto dalla tua personalità. Ecco qualche idea:
    • Abbi inventiva, specialmente se siete amici o se lei si aspetta la tua richiesta:
      • Sistema delle candele davanti casa sua in modo da formare la parola “Ballo”. Fallo prima che lei torni a casa e aspettala.
      • Scrivi la parola “Ballo” su un pezzo di carta, laminala e spezzala per creare un puzzle. In alternativa, puoi comprare un puzzle e scriverci sopra.
      • Prendi una bottiglia di una bibita gassata, elimina la sua etichetta e realizzane una tu scrivendo “Vuoi andare al ballo con me?”.
    • Sii diretto. I seguenti metodi sono collaudati, dunque piuttosto infallibili:
      • ”So che siamo solo amici, ma se non hai preso impegni con nessuno per andare al ballo, ti va di andarci con me?”.
      • ”È da un po' che voglio chiedertelo ma non ci sono riuscito finora perché divento nervoso quando sono in tua compagnia. Vuoi andare al ballo con me?”.
      • ”È da tanto che aspetto questo giorno, dunque te lo chiederò in modo diretto: vuoi andare al ballo con me?”.
  6. 6
    Accetta un possibile rifiuto. Davvero, capita a tutti. Non arrabbiarti e non insultarla: lei ha sicuramente le sue buone ragioni.
    • Sorridile, guardala negli occhi e dille: “Ma certo, lo capisco. Spero che possiamo rimanere amici”. Non si sa mai, la tua buona educazione potrebbe colpirla.
    Pubblicità

Consigli

  • Invitala quando siete da soli.
  • Se ti senti nervoso, fai un respiro profondo e chiediglielo. Un rifiuto stravolgerà veramente la tua vita? Probabilmente no, ci saranno altre opportunità (migliori!).
  • Se sai che ti dirà di no, non invitarla per non creare momenti imbarazzanti, soprattutto se siete amici.
  • Chiedilo in maniera rilassata. Comunque, se le piaci e non vede l'ora di darti una risposta positiva, troverà tenera la tua ansia.
  • Se andrete al ballo insieme, permettile di vivere una serata memorabile.
  • Non sottovalutarti né sopravvalutarti.
  • Puoi chiederglielo in pubblico solo se sai che reagirà bene. Se è timida, non correre il rischio di mettere entrambi in imbarazzo e di ricevere un due di picche.
  • Invitarla in modo creativo le dimostrerà che tieni a lei.
  • Comportati gentilmente nei suoi confronti, altrimenti il rifiuto sarà assicurato.
  • Non invitarla solo perché la consideri sexy, apprezza anche la sua personalità o punta su un'altra ragazza.
  • Osserva gli altri ragazzi per trarre qualche esempio e imitarli.
  • Se ti dice che ha bisogno di tempo per pensarci su, sorridi e non insistere fino a quando non ti darà una risposta.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non perseguitarla: dirà ai suoi amici che sei un disperato e ti rifiuterà.
  • Non vantarti della tua conquista se ti dice di sì: non vorrà essere un trofeo.
  • Non perdere le staffe se ti dice di no. Troverai la ragazza giusta.
  • Sii te stesso se vuoi farla innamorare di te.
  • Non supplicarla: è un atteggiamento infantile e seccante e lei ti dirà di no.
  • Non considerare l'atto di invitarla come una tortura. Divertiti!
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 41 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 4 017 volte
Questa pagina è stata letta 4 017 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità