I tuoi eroi sono i più grandi lanciatori di coltelli? Ora anche tu puoi imparare a farlo come un vero duro! Ricorda solo di essere prudente quando ti alleni. Per lanciare correttamente i coltelli, segui queste istruzioni.

Parte 1 di 2:
Prepararsi al Lancio

  1. 1
    Scegli il coltello. Esistono tre tipi diversi di coltelli da lancio: quelli a lama pesante, a manico pesante e bilanciati. I primi due, di solito, sono i più consigliati per i principianti, poiché è più semplice imprimere la rotazione.
    • Ricorda che devi sapere come è bilanciato il coltello prima di lanciarlo. Se usi un coltello a lama pesante devi afferrarlo per il manico durante il lancio, al contrario di un coltello a manico pesante che deve essere impugnato per la lama.
  2. 2
    Impugna il coltello con la tua mano dominante. Anche se i lanciatori di coltelli sviluppano il loro stile di impugnatura personale con il tempo e l'esperienza, esistono tre tipi di impugnatura convenzionale adatti ai principianti. È necessaria una stretta decisa ma delicata per tutte le impugnature; un'impugnatura troppo stretta ti impedirà un rilascio corretto, mentre se metti poca forza farai partire il coltello prematuramente, con la possibilità di ferire qualcuno.
    • Impugnatura a Martello: impugna il manico del coltello come faresti per un martello; metti il manico nel tuo palmo aperto vicino alle nocche, avvolgi le quattro dita sotto e intorno al manico, e metti il pollice sopra le altre. Questa impugnatura è molto utile se stai imparando a lanciare un coltello a doppia lama.
    • Presa con le Dita per Lame a Filo Singolo: tieni il palmo di fronte a te e muovi il pollice per creare un incavo tra la pelle del pollice e il resto del palmo. Rivolgi il manico del coltello lontano da te, e posiziona la parte non affilata della lama in questo incavo, in modo che la punta si allinei con la parte bassa dell'incavo del pollice. Metti il pollice su un lato della lama, e le altre dita, eccetto il mignolo, sull'altro lato, impugnando la lama senza fare pressione contro il lato tagliente.
    • Presa con le Dita per Lame a Doppio Filo: con il manico rivolto lontano da te, stringi con le dita in modo da fare pressione sulla lama senza toccare la punta o uno dei due fili taglienti. Questa impugnatura non ti consentirà un lancio potente; se stai imparando a usare una lama a doppio filo, meglio iniziare con una presa a martello.
  3. 3
    Inclina il coltello. Dovrai cambiare l'inclinazione in base alla velocità di rotazione del coltello nell'aria, e alla distanza tra te e il tuo bersaglio. Nota: le distanze descritte sono soggettive: un pugnale tenuto per il manico dovrà ruotare almeno di mezzo giro per raggiungere il bersaglio con la punta, mentre se lo terrai per la punta dovrà compiere un giro completo. Perciò aggiusta l'inclinazione secondo la distanza e la tua presa.
    • Distanza ravvicinata: piega il polso all'indietro verso l'avambraccio. Questo ti consentirà di imprimere una rotazione più veloce al coltello, necessaria a causa della breve distanza dal bersaglio.
    • Distanza media: piega leggermente il polso all'indietro verso l'avambraccio. Questo aumenterà leggermente la velocità di rotazione del coltello permettendogli di raggiungere la giusta angolazione per colpire il bersaglio di punta.
    • Distanza lunga: non piegare il polso. In questo modo eviterai una eccessiva rotazione del coltello, che altrimenti potrebbe colpire il bersaglio non di punta, data la lunga distanza dall’obiettivo.
  4. 4
    Scegli un bersaglio. È importante che sia spesso abbastanza per non essere completamente trafitto dal coltello, ma sufficientemente soffice affinché la punta della lama si incastri. Per allenarti puoi usare un cartone o una scatola di cereali: in questo modo svilupperai una certa precisione. Molti lanciatori professionisti preferiscono un legno dolce come il salice, la betulla o il pino. Potrebbe essere di aiuto contare i passi che ti separano dal bersaglio per capire con quanta forza devi lanciare.
    • Il bersaglio può essere appeso, montato su un supporto o semplicemente appoggiato a terra.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Lanciare il Coltello

  1. 1
    Assumi la postura corretta. Metti il peso sulla gamba dominante, appoggia il piede non dominante di fronte a te, alza il braccio dominante di fronte a te in modo che sia perpendicolare al suolo e piega il gomito in modo che il coltello sia sollevato sopra la testa. Tieni il coltello a distanza di sicurezza dalla testa in modo da non tagliarti quando esegui il movimento di lancio.
  2. 2
    Lancia il coltello in avanti. Sposta il peso dalla gamba dominante a quella non dominante per creare uno slancio in avanti. Allo stesso tempo, muovi in avanti l'avambraccio stendendo il gomito, in modo che il braccio sia dritto e disteso davanti; questo è il punto di rilascio del coltello. Esercitati in questo movimento di lancio molte volte per impararlo bene.
    • Non lanciare un coltello come una palla da baseball; se lo facessi, il braccio farebbe un movimento laterale, imprimendo un'angolazione al tiro del coltello. L'obiettivo nel lancio del coltello è muovere il braccio lungo un unico asse, verso l'alto e il basso, per ottenere un volo esattamente dritto. Per contrastare questa tendenza, immagina di tagliare della legna.
    • Se hai inclinato il coltello verso l'alto, porta il polso in posizione dritta quando finisci il movimento.
  3. 3
    Rilascia il coltello e prosegui il movimento. Lascia che il coltello scivoli dalla mano quando hai il braccio rivolto verso il bersaglio e il polso è perfettamente dritto; anche se il corpo finirà leggermente inclinato in avanti (a causa dello spostamento di peso) e il braccio continuerà il movimento verso il basso, un rilascio perfetto farà volare il coltello dritto dalla tua mano, e lo farà conficcare nel bersaglio nel senso orizzontale, come una freccetta.
    • Il lancio dei coltelli è un'arte che si basa più sulla destrezza che sulla forza. È molto importante tenere un movimento fluido e applicare solo la forza richiesta. Quando avrai imparato la tecnica giusta, ti meraviglierai della ridotta forza necessaria al lancio.
  4. 4
    Controlla che cosa devi modificare nella tua tecnica di lancio per essere perfetto. Se colpisci l’obiettivo con il manico e non con la lama e un cambio di angolazione del polso non è sufficiente per compensare questo errore, fai un passo indietro o in avanti. Non cambiare la forza che applichi al lancio; devi solo permettere al coltello di ruotare un po’ di più o un po’ meno. Una buona regola da seguire è quella di considerare ogni passo equivalente a mezza rotazione del coltello.
    • Oggetti più pesanti richiederanno più forza per essere spinti alla velocità desiderata lungo la distanza richiesta. Invece di aumentare la forza impressa al coltello a scapito della fluidità del movimento, potresti considerare di mirare in un punto leggermente più alto rispetto al bersaglio da colpire, quando lanci coltelli più grandi o più pesanti.
  5. 5
    Dopo una sessione di allenamento, pulisci sempre la lama del coltello. Il sebo delle mani può rovinare il metallo e causare la ruggine.
    • È altrettanto importante pulire il coltello se usi un pezzo di carne come obiettivo, che può lasciare dei residui nocivi per la lama.
    Pubblicità

Consigli

  • Ogni coltello ha un diverso rapporto del peso tra manico e lama e perciò il suo baricentro sarà in un punto diverso. Alcune persone sostengono che i coltelli migliori per il lancio sono quelli perfettamente bilanciati, altri controbattono dicendo che è esattamente questa "mancanza di equilibrio" a dare al coltello il momento d'inerzia necessario per ruotare verso il suo bersaglio. Sperimenta con entrambi i tipi di coltello per scegliere quello più adatto a te.
  • Usa il buon senso per capire se il coltello sarà efficace contro un certo tipo di bersaglio. I coltelli comuni possono penetrare il vetro, ad esempio, ma la loro lama si smusserà durante l'impatto.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non esercitarti con coltelli troppo affilati. L'unica parte affilata di un coltello da lancio deve essere la punta!
  • Il coltello può rimbalzare indietro se non riesci a conficcarlo nel bersaglio, perciò stai indietro e non distogliere l'attenzione dal coltello finché non si è fermato.
  • Lanciare coltelli, anche se poco affilati è estremamente pericoloso. Usa il buon senso: non mirare mai a una persona e non esercitarti mai in un luogo dove puoi danneggiare persone o cose. È sempre necessaria la supervisione di un adulto.
  • Non usare un coltello a serramanico o a scatto senza sicura. I principianti dovrebbero esercitarsi solo con coltelli a lama fissa.
  • Non usare i coltelli da cucina della mamma, potresti rovinarli o come minimo toglierne il filo.
  • Quando lanci un coltello, fai attenzione a non impugnare la lama con troppa forza, o potresti tagliarti.
  • Non esercitarti negli ambienti chiusi. Anche quando la velocità di rotazione è bassa e la forza minima, il coltello ha abbastanza forza da rompere finestre e altri oggetti di vetro. Per limitare al minimo i danni agli oggetti, esercitati all'aperto, lontano dalle finestre.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Un coltello a lama fissa; non coltelli a scatto o a serramanico.
  • Un blocco di legno o un altro bersaglio adatto che sia abbastanza morbido da consentire alla lama di conficcarsi, ma abbastanza duro da impedire la completa penetrazione.
  • Un kit di pronto soccorso; è una buona idea averne sempre uno a portata di mano quando ti eserciti nell'uso dei coltelli.

wikiHow Correlati

Come

Affilare un Coltello

Come

Sparare con una Pistola

Come

Scegliere un Binocolo

Come

Correre 5 km in 20 Minuti

Come

Misurare le Dimensioni della Mano

Come

Diventare un Pilota di Formula 1

Come

Eseguire il Salto in Alto (Atletica Leggera)

Come

Andare sullo Skateboard (Guida per Principianti)

Come

Andare in Skateboard

Come

Fare un Sacco da Boxe

Come

Diventare un Calciatore Professionista

Come

Imparare le Tecniche dei Ninja

Come

Perdere Velocemente le Maniglie dell'Amore

Come

Trattenere il Respiro per Molto Tempo
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 39 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 46 439 volte
Categorie: Sport & Fitness
In altre lingue
Questa pagina è stata letta 46 439 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità