Scarica PDF Scarica PDF

Sicuramente non è il massimo ritrovarti nella situazione di lasciare qualcuno, ma può essere ancora più difficile se hai già voltato pagina mentalmente e concretamente, amando un'altra persona. Se hai già cominciato a frequentare un'altra, ma non ti sei ancora fatto coraggio per mettere fine al rapporto che hai con la tua (quasi) ex, è fondamentale chiarire tutto con ogni singola persona coinvolta. Per esempio, la tua nuova fidanzata ha bisogno di essere rassicurata, senza pensare che tu voglia tenere un piede in due scarpe.

Questo articolo ti suggerisce alcuni passaggi per facilitare una transizione così delicata. Prima spiegherai tutto, meglio sarà, anche perché a un certo punto la verità verrà a galla.

Passaggi

  1. 1
    Esamina la relazione attuale. Considera i motivi per cui hai iniziato a frequentare un'altra, nonostante avessi già una relazione. Tu e la tua ragazza vi siete semplicemente allontanati poco a poco o è successo qualcosa che ti ha portato a smarrirti? Allo scopo di rendere meno dolorosa la rottura, è importante capire perché hai cominciato a uscire con un'altra. Fai una lista di almeno tre ragioni per cui hai mentalmente preso le distanze dalla relazione e sei finito tra le braccia di un'altra donna.
    • Queste ragioni sono sensate? Bastano per convincerti a rimanere accanto alla tua nuova ragazza o pensi di avere commesso un grave errore? Devi capirlo in questo momento, prima di fare la scelta sbagliata e ritrovarti in un mare di rimorsi.
  2. 2
    Analizza la nuova relazione. Esegui la stessa analisi anche per quanto riguarda questo rapporto, poi paragona i risultati emersi. Perché hai iniziato a frequentare questa persona e cosa ti ha spinto a volere un legame sentimentale con lei? Soprattutto, la tua nuova ragazza sa che in questo momento sei ufficialmente impegnato con un'altra? Se non ne ha la più pallida idea, ciò prima o poi potrebbe causare problemi, specialmente se il rapporto diventa importante. Infatti, dovresti comportarti seriamente e trattare la tua nuova fidanzata con il rispetto che si merita. Come hai fatto con la tua (quasi) ex, elenca almeno tre motivi, così capirai perché sei finito tra le braccia di un'altra e perché questa nuova relazione sarà diversa da quella anteriore.
    • I motivi che ti hanno portato a innamorarti di un'altra sono abbastanza validi da lasciare che la nuova fiamma sostituisca completamente la tua (quasi) ex? Anche in questo caso, assicurati che non ci siano ambiguità nel tuo ragionamento.
  3. 3
    Controlla il calendario per scegliere il momento ideale in cui parlare con la tua (quasi) ex. Il tempismo è tutto. Evita gli eventi più importanti, quali feste, compleanni o anniversari, soprattutto se si tratta di una giornata che le ricorda un periodo triste, come la morte di una persona cara. Scegli un giorno totalmente casuale: non dovrebbe avere alcun significato per voi. Tuttavia, non approfittare delle difficoltà dovute alla scelta del giorno giusto come scusa per non affrontare il problema e finire questo capitolo. Prima fronteggi la rottura, meglio sarà per entrambi.
  4. 4
    Scegli il posto giusto per rompere con lei. Fallo sempre di persona, mai per telefono, e-mail o SMS. Le devi un incontro faccia a faccia. In ogni caso, se credi che la rottura possa essere carica di emozioni intense, opta per un luogo pubblico, evitando però i ristoranti affollati e intimi. Se la tua (quasi) ex decide di andare su tutte le furie o esplodere, potrebbe non badare minimamente a ciò che la circonda e a chi si ritrova ad ascoltare tutto. Inoltre, considera un posto da cui possa andartene velocemente. Aspettare che il cameriere porti il conto può causare momenti imbarazzanti, quindi scegli un punto di incontro che ti garantisca un buon margine di manovra. Ecco alcuni suggerimenti:
    • Parco spazioso (lontano dai bambini e dall'area giochi).
    • Centro commerciale.
    • Palestra.
    • Bar.
    • Fast food.
    • Spiaggia.
    • Stadio.
    • Posti da evitare:
      • Ristorante intimo.
      • Il vostro posto preferito quando eravate una coppia.
      • Cinema.
      • La casa di uno dei due; a ogni modo, c'è chi si sente a proprio agio a rompere in un posto comodo e che gli trasmette sicurezza; però, fallo solo se vivi solo.
      • In vacanza.
      • Al teatro o mentre siete a un concerto.
  5. 5
    Spiega alla tua nuova ragazza che hai intenzione di rompere con la tua (quasi) ex. Se alla fidanzata ufficiale non hai ancora detto che frequenti un'altra, adesso è il momento giusto per farlo. Per avere una relazione forte e onesta con la tua nuova fiamma, è fondamentale avvertirla della situazione che stai vivendo. Come consigliato prima, scegli un giorno casuale e il posto giusto per parlarne, in modo che sappia cosa sta succedendo e cosa farai.
    • Intraprendi la conversazione ricordandole quello che provi per lei.
    • Spiegale che la tua vita è cambiata tanto da quando l'hai conosciuta.
    • Discuti dei tuoi piani per il futuro con questa persona.
    • Spiegale in maniera chiara ma delicata che sei già impegnato, però romperai con questa persona un certo giorno. Dille perché la relazione è finita.
    • Rassicurala del fatto che la rottura ti permetterà di mettere effettivamente fine a ogni rapporto con la tua (quasi) ex.
  6. 6
    Mettiti in contatto con la tua ragazza ufficiale e fissa un appuntamento per lasciarla. Non dirle per telefono, e-mail o messaggio il motivo per cui vuoi incontrarla, chiedile semplicemente se potete vedervi un dato giorno a una certa ora per parlare. Non chiacchierare del più e del meno al cellulare ed evita assolutamente di dire frasi come "Ti amo." o "Mi manchi.". Non confondere la situazione e non risponderle se è lei a fare queste affermazioni. Devi essere deciso ma delicato.
  7. 7
    Preparati all'incontro. Se devi provare quello che dirai, fai pure. D'altro canto, non tirare fuori dei bigliettini davanti a lei e leggerli mentre le spieghi i motivi per cui la stai lasciando. Innanzitutto, sottolinea le sua qualità migliori, ma non girare intorno alla ragione per cui vi siete incontrati: per concludere il rapporto. Chiedile cosa ne pensa della relazione e se si è sentita veramente felice con te. Potresti sorprenderti nello scoprire che dopotutto nemmeno lei è contenta. In ogni caso, preparati: potrebbe invece dirti che è sempre stata soddisfatta del rapporto. A questo punto, una domanda del genere ti si ritorcerà contro: dovrai scusarti e riconoscere i suoi sentimenti, ma, allo stesso tempo, spiegarle che tu hai rinunciato alla vostra relazione da tempo. Altri fattori da considerare:
    • Non dirle che è stata lei a farti finire tra le braccia di un'altra: questo non farà che provocare una discussione tutt'altro che costruttiva e darai l'impressione di essere incapace di prendere indipendentemente le tue decisioni. Insomma, non ne verrà fuori un tuo ritratto positivo. Non è una tattica per uscirne incolume, è un modo per fare capire alla tua quasi ex che stai inventando scuse.
    • Non portarla a pensare che possiate rimettervi insieme. Devi chiarire che è finita.
    • Non incolparla: ci vogliono due persone affinché una relazione funzioni (o no). Riconosci i tuoi errori, mancanza di partecipazione e incapacità di contribuire appieno al rapporto.
    • Non tirare in ballo il passato: concentrati sul qui e ora invece di parlare, per esempio, di quella volta in cui lei baciò un altro. L'idea non è quella di attribuire colpe o provare a fare passare la tua quasi ex dalla parte del torto. Invece, aiutala a capire che in effetti è una buona decisione per entrambi.
  8. 8
    Arriva puntuale all'incontro. Dimostrale rispetto presentandoti all'orario stabilito nel posto in cui avete deciso di vedervi. Se sai che è una ritardataria, portati qualcosa da fare per passare il tempo, in modo da evitare di scoraggiarti durante l'attesa. Puoi intrattenerti con i giochi del cellulare, leggere un libro o un eBook. Ricorda solo di mantenere la calma fino al suo arrivo (e dopo ovviamente).
  9. 9
    Mantieni la calma e non perdere la concentrazione nel corso della discussione. Tenere sotto controllo una conversazione significa essere pronto a intraprenderla e dirle le tue intenzioni il più concisamente possibile. Inoltre, preparati a fare domande bilanciandole con quello che ti chiede lei. Domandale cosa ne pensa della rottura, come si sente e cosa farà in seguito. Portandola a rispondere alle tue domande, dimostri che hai a cuore il suo interesse, ma allontana anche i riflettori da te stesso per tutto il tempo. Infatti, sarà obbligata a pensare a come sta elaborando la situazione e quello che farà per voltare pagina.
    • Analogamente, tieni a mente che la tua quasi ex potrebbe dare in escandescenze, quindi ricorda di prevedere una reazione negativa durante la conversazione. Se mantieni la calma, forse puoi gestire l'incontro con un tono pacato.
    • Se a casa hai ancora cose che le appartengono, assicurati di darle lo spazio sufficiente per passare a recuperarle, senza pressioni o ansia. Potresti anche offrirti di mandargliele, ma non darle l'impressione di non volere che passi da te a riprendere le sue cose nel caso in cui lo proponga.
  10. 10
    Tieni d'occhio l'orologio. Non lasciare che l'incontro duri più di un'ora. Le devi del tempo per parlare dei suoi sentimenti, ma non tirare per le lunghe il dialogo, non parlate per ore. Ciò non farà che portarvi a rimuginare: non è sano. Tra l'altro, la tua ex cederà alla tentazione di elencare tutta una serie di motivi per cui le cose non dovrebbero andare in questo modo e che dovresti ripensarci. Cerca di avere una buona scusa pronta, come un incontro con qualcun altro, un progetto lavorativo che devi portare a termine o la necessità di non tornare tardi perché il mattino dopo dovrai svegliarti presto. Se ti sembra il caso, offriti di riaccompagnarla a casa o chiama un taxi.
  11. 11
    Cerca di concludere in maniera positiva l'incontro. Potrebbe essere impossibile, specialmente se questa persona non si aspettava niente del genere o non voleva rompere. Se dovesse andarsene infuriata, non puoi fare niente. Tuttavia, riuscendo a mettere fine al rapporto in maniera amichevole, potrai augurarle ogni bene e persino abbracciarla. Non fare piani per rivederla presto né dire "Possiamo rimanere amici.". La rottura è ancora troppo fresca per organizzare appuntamenti futuri o seguire le dinamiche di un'amicizia.
  12. 12
    Dopo avere parlato con quella che ormai è la tua ex, fissa un appuntamento con la tua nuova ragazza per rassicurarla e raccontarle di avere messo fine al rapporto precedente. Deve essere certa che hai affrontato questa transizione e che la relazione anteriore è finita del tutto. In questo modo, potrete continuare a stare insieme in tutta tranquillità, come una coppia forte e libera.
    Pubblicità

Consigli

  • Potresti anche provare a lasciare questa persona non appena ti rendi conto di non esserne più innamorato; non è necessario aspettare di incontrare qualcun altro e lasciarti coinvolgere da un nuovo rapporto. Cerca di essere onesto e sensibile. Non si gioca con i sentimenti degli altri.
  • Se dovessi imbatterti nella tua ex, in compagnia del suo nuovo partner, non sbandierare la tua relazione. Naturalmente non devi nasconderla, ma comportarti in maniera cordiale e amichevole, senza dimostrazioni d'affetto in pubblico o parole sdolcinate.
  • A seconda della serietà del rapporto precedente, evita di restituire a questa persona i suoi oggetti personali, quali gioielli o doni simbolici (come un orsacchiotto speciale o un regalo di compleanno), proprio durante l'incontro per lasciarla. Non è il caso di liberarti delle sue cose proprio in questa occasione: non farai che girare il coltello nella piaga. Puoi ridarglieli discretamente in un secondo momento, ma non aspettare a lungo.
Pubblicità

Avvertenze

  • C'è sempre il rischio che alla tua nuova ragazza questa situazione non piaccia e si senta tradita perché non hai concluso la relazione precedente prima di avviarne una nuova.
  • Se la tua quasi ex all'inizio non vuole saperne di rompere, ripeti ancora una volta i passaggi indicati nell'articolo. Rivaluta il tuo comportamento per determinare se stai facendo qualcosa che la spinge a pensare di avere ancora una chance o se le stai dando false speranze. In caso contrario, metti fine a ogni contatto con lei, perché altrimenti non accetterà la situazione.
  • Se hai la sensazione che la tua ex continui a inseguirti anche dopo averle chiesto di smettere, spiegale che potresti richiedere un ordine restrittivo. Magari basta dirle una cosa del genere per farla tirare indietro. Non ti ascolta e ti causa problemi? Informati su come ottenere un ordine restrittivo.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 16 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 21 506 volte
Questa pagina è stata letta 21 506 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità