Molti capi di abbigliamento che sono considerati "delicati" possono essere lavati a mano, anche se l’etichetta raccomanda il lavaggio a secco. Maglioni, abbigliamento sportivo, indumenti intimi e altri vestiti che richiedono particolare attenzione possono essere lavati semplicemente a casa senza l'uso di elettrodomestici. Tieni presente che una corretta temperatura dell’acqua, l’utilizzo di un detergente specifico per capi delicati e il giusto modo di stendere l’abbigliamento all'aria sono tutti fattori importanti per lavare con successo i capi delicati a mano. Questo tutorial ti offre alcuni altri suggerimenti per ottenere degli ottimi risultati.

Passaggi

  1. 1
    Suddividi l’abbigliamento in base al colore: capi chiari e capi scuri. I colori come il blu navy, il rosso, il viola e il nero devono rientrare nella categoria degli indumenti scuri. I capi di colore bianco, crema, rosa o altre tonalità pastello appartengono alla categoria dei chiari. Dividerli per colore permette di lavare insieme diversi indumenti senza temere che perdano colore o che possano macchiarsi a vicenda.
  2. 2
    Usa acqua tiepida o fredda. L'acqua troppo calda può restringere e/o sbiadire i vestiti. L’acqua tiepida o fredda elimina in modo altrettanto efficace le macchie senza però causare il restringimento dei tessuti o, peggio, provocare danni.
  3. 3
    Usa un detergente specifico per i capi delicati. Puoi trovare molti prodotti in commercio che sono espressamente indicati per lavare a mano i capi delicati. Usa la dose corretta indicata in base alla quantità di vestiti che devi lavare.
  4. 4
    Immergi quindi i vestiti in acqua e detersivo. Lasciali in ammollo per qualche minuto, ma non per troppo tempo e non dimenticartene, altrimenti potrebbero scolorirsi. I capi delicati non devono restare in acqua saponata per più di 20 minuti perché possono restringersi, sbiadire o rovinarsi.
  5. 5
    Muovili e agitali nell’acqua per permettere al detersivo di penetrare in profondità nel tessuto. Non è necessario essere troppo energici e non c'è bisogno di strofinarli uno contro l'altro per eliminare le macchie. Le paillettes, i lustrini o i motivi ornamentali potrebbero rovinarsi se l’azione è troppo aggressiva. Scuoti con cura gli indumenti nella soluzione di acqua e sapone per pulirli accuratamente.
  6. 6
    Risciacquali in acqua pulita, in un’altra tinozza o catino. Scuotili come hai fatto per lavarli e usa acqua pulita per eliminare ogni traccia di detersivo. Agitali e strofinali più volte per risciacquarli accuratamente.
  7. 7
    Piega e premi i capi contro il bordo del lavatoio o catino, per eliminare l'acqua in eccesso. Non strizzarli troppo, però, perché potresti rovinarli e far cadere o rompere le decorazioni e danneggiare il tessuto. Piega gli abiti in strati e premili contro un bordo asciutto del lavello o della tinozza per eliminare più acqua possibile.
  8. 8
    Ridai la forma corretta ai capi d’abbigliamento. Quando sono bagnati, gli indumenti possono perdere la propria forma o dimensione originale. Cerca di riportare gli abiti nelle stesse condizioni di quando sono asciutti, allungandoli delicatamente.
  9. 9
    Stendili piatti mentre si asciugano. Disponi un telo bianco pulito su una superficie piana e appoggiaci sopra gli indumenti. Quando il lato superiore è quasi asciutto, capovolgili in modo che possa asciugarsi anche il lato inferiore.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Acqua
  • Detergente per capi delicati
  • Lavatoio o catino
  • Telo bianco pulito

wikiHow Correlati

Come

Pulire le Fughe nel Pavimento

Come

Sturare un WC

Come

Rimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul Bucato

Come

Organizzare l'Armadio

Come

Allargare i Vestiti Ristretti

Come

Rimuovere i Trasferibili a Caldo dai Vestiti

Come

Far Tornare Bianchi i Capi Bianchi

Come

Rimuovere l'Odore di Urina del Gatto

Come

Usare una Lavatrice

Come

Rimuovere la Cera dai Tessuti

Come

Caricare la Lavastoviglie

Come

Pulire la Custodia di un Cellulare

Come

Pulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti Costosi

Come

Togliere la Cera di una Candela da un Vasetto
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 6 124 volte
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 6 124 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità