Scarica PDF Scarica PDF

Sani e deliziosi, i broccoli appartengono alla famiglia dei cavoli e sono caratterizzati da tante piccole infiorescenze suddivise in cimette o in ramificazioni, a seconda della varietà. Prima di cuocerli o di mangiarli crudi, assicurati di pulirli bene per rimuovere la sporcizia, i residui delle sostanze chimiche con cui sono stati trattati e gli eventuali insetti. Puoi lavarli in modo semplice e rapido con l'acqua oppure con una soluzione a base di aceto, mentre una miscela di acqua e sale ti assicurerà di rimuovere i piccoli ospiti indesiderati.

Metodo 1
Metodo 1 di 3:
Lavare i Broccoli con l'Acqua

  1. 1
    Riempi il lavandino con l'acqua fredda e lascia a bagno i broccoli per 5-10 minuti. Pulisci accuratamente il lavandino, tappalo e riempilo d'acqua. Assicurati che il livello dell'acqua sia sufficiente per mantenere i broccoli completamente sommersi. Lascia i broccoli in ammollo per eliminare le impurità e lo sporco.[1]
    • Prima di lasciarli a bagno, muovili brevemente nell'acqua per allentare lo sporco.
    • È meglio evitare di usare l'acqua calda, altrimenti le infiorescenze potrebbe appassire.
    • Se non vuoi usare il lavandino, puoi mettere i broccoli a bagno in un'ampia zuppiera, ma assicurati che siano completamente immersi nell'acqua.
  2. 2
    Trasferisci i broccoli in un colino e risciacquali sotto l'acqua corrente fredda. Dopo averli lasciati a bagno, svuota il lavandino e apri il rubinetto dell'acqua fredda. Risciacqua uniformemente i broccoli muovendoli all'interno del colino.[2]
    • Se non hai a disposizione un colino, tieni in mano i broccoli e muovili sotto l'acqua per risciacquarli su tutti i lati.
  3. 3
    Strofina i broccoli con le mani per rimuovere la sporcizia e le altre impurità. Le cimette nascondono molteplici spazi vuoti e fessure in cui lo sporco può rimanere intrappolato. Per eliminarlo, fai scorrere le dita sulle infiorescenze, lungo i lati e la parte inferiore dei gambi.[3]
    • Se hai una spazzola per pulire la verdura e la frutta, puoi utilizzarla per strofinare i broccoli, ma devi essere estremamente delicato quando pulisci le infiorescenze. Ricorda che sono molto fragili e possono staccarsi facilmente dal gambo.
  4. 4
    Scuoti i broccoli per eliminare l'acqua in eccesso prima di cuocerli o servirli. Tienili sopra il lavandino e lasciali scolare dall'acqua per alcuni secondi, dopodiché scuotili delicatamente per 3-4 volte per rimuovere quanta più acqua possibile anche dalle cimette e dai gambi.[4]
    • Se sono ancora molto bagnati, puoi tamponare i broccoli con un panno da cucina pulito o con la carta assorbente prima di tagliarli o cuocerli.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 3:
Lavare i Broccoli con una Soluzione a Base di Aceto

  1. 1
    Prendi una zuppiera capiente e riempila con 3 parti di acqua e 1 parte di aceto di vino bianco. Assicurati che la zuppiera sia abbastanza grande per contenere tutti i broccoli. Mescola i due liquidi con un cucchiaio e assicurati che la quantità sia sufficiente per mantenere i broccoli completamente sommersi.[5]
    • Per esempio, se metti nella zuppiera 750 ml di acqua, poi dovrai aggiungere 250 ml di aceto di vino bianco.
  2. 2
    Lascia i broccoli a bagno per 15-20 minuti. Muovili brevemente all'interno della zuppiera per allentare lo sporco, quindi lasciali in ammollo indisturbati. Mentre sono a bagno, puoi preparare le altre portate del pasto.[6]
    • La soluzione con l'aceto richiede un ammollo più lungo rispetto alla sola acqua, ma è più efficace sui residui di sostanze chimiche e i batteri.
  3. 3
    Rimuovi i broccoli dalla soluzione con l'aceto e risciacquali sotto l'acqua corrente fredda. Strofina il gambo e le cimette con le dita o con una spazzola per le verdure mentre li risciacqui. Assicurati che il getto d'acqua raggiunga anche la parte inferiore dei gambi e delle infiorescenze.[7]
    • Non lasciare i broccoli a bagno per più di 30 minuti, altrimenti potrebbero iniziare ad assorbire l'aceto e assumerebbero un gusto amarognolo.
    Pubblicità

Metodo 3
Metodo 3 di 3:
Lavare i Broccoli con l'Acqua Salata per Rimuovere gli Insetti

  1. 1
    Immergi le cimette nell'acqua fredda. Se hai raccolto i broccoli nel tuo orto o se provengono da agricoltura biologica, potresti avere il timore che tra le cimette siano nascosti degli insetti, in particolare dei bruchi.[8]
    • Tendenzialmente, i bruchi vivono tra le infiorescenze, dove hanno la possibilità di nascondersi. Se temi che siano anche sui gambi, puoi immergere i broccoli nell'acqua per intero con le infiorescenze rivolte verso il basso.
  2. 2
    Aggiungi un cucchiaino (5 g) di sale ogni litro d'acqua fredda. Aggiungi il sale dopo aver messo i broccoli capovolti nella zuppiera, quindi muovili brevemente nell'acqua per farlo sciogliere. Con questo trattamento farai in modo che la maggior parte dei bruchi esca dal proprio nascondiglio e finisca nell'acqua.[9]
    • Lascia i broccoli a bagno anche se non vedi insetti nell'acqua perché potrebbero essere nascosti.
  3. 3
    Lascia i broccoli in ammollo per 15-30 minuti cosicché i bruchi escano dai loro nascondigli. Mentre i broccoli sono a bagno nell'acqua salata, i bruchi nascosti tra le cimette si contrarranno per via dell'acqua fredda e verranno a galla. A quel punto, potrai rimuoverli dall'acqua usando un colino o un mestolo forato.[10]
    • Non sei obbligato a rimuovere i bruchi dall'acqua, ma in questo modo eviterai che si attacchino di nuovo ai broccoli.
  4. 4
    Risciacqua i broccoli con l'acqua fredda. Dato che sono stati in ammollo nell'acqua salata, è importante risciacquare i broccoli. Tienili sotto l'acqua fredda per 15 secondi e risciacquali su tutti i lati per essere sicuro che non rimangano residui di sale sulle cimette.[11]
    • Se non hai ancora strofinato i broccoli con le dita o con una spazzola per le verdure, puoi farlo ora mentre li risciacqui dall'acqua salata.
  5. 5
    Scuoti e asciuga i broccoli. Tienili sul lavandino capovolti e picchietta delicatamente i gambi per stanare gli eventuali insetti rimasti. Prendi un panno da cucina pulito e tamponali per assorbire l'acqua in eccesso, infine ispeziona attentamente le infiorescenze per assicurarti che non ci siano altri ospiti indesiderati.[12]
    • Quando i broccoli sono puliti e asciutti, puoi tagliarli e usarli come desideri.
    Pubblicità

Consigli

  • Puoi usare una combinazione di questi metodi per assicurarti che i broccoli siano perfettamente puliti.
Pubblicità

Avvertenze

  • Assicurati di lavare tutte le parti dei broccoli, dato che negli spazi sotto le cimette possono nascondersi piccoli insetti, batteri e sporcizia.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Lavare i Broccoli con l'Acqua

  • Acqua
  • Lavandino o zuppiera
  • Colino
  • Spazzola per le verdure (facoltativo)

Lavare i Broccoli con una Soluzione a Base di Aceto

  • Aceto di vino bianco
  • Acqua
  • Zuppiera grande
  • Spazzola per le verdure (facoltativo)

Lavare i Broccoli con l'Acqua Salata per Rimuovere gli Insetti

  • Zuppiera grande
  • Sale da tavola
    • Spazzola per le verdure (facoltativo)

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 7 033 volte
Categorie: Frutta & Verdura
Sommario dell'ArticoloX

Per pulire i broccoli, innanzitutto immergili in un lavello pieno di acqua fredda. Lasciali in ammollo per 5 minuti, poi svuota il lavello e metti i broccoli in uno scolapasta. Sciacquali sotto l'acqua fredda per 2-3 minuti per eliminare ogni residuo di sporcizia. Scrolla via l'acqua in eccesso, quindi asciuga i broccoli con un panno di carta. Se i broccoli sono molto sporchi, riempi una ciotola con 3 parti di acqua e 1 parte di aceto bianco, quindi immergi i broccoli nella soluzione di aceto per 15 minuti. Infine, sciacquali sotto l'acqua fredda per rimuovere i residui di aceto. Per sapere come rimuovere gli insetti dai broccoli con l'acqua salata, continua a leggere!

Questa pagina è stata letta 7 033 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità