Scarica PDF Scarica PDF

Sebbene esistano numerosi metodi per lavare i calzini, alcuni sono più efficaci di altri. Se vuoi usare la lavatrice, assicurati di girarli al rovescio prima di metterli nel cestello e imposta un programma delicato. Se preferisci lavarli a mano, prepara una soluzione a base di acqua calda e sapone, quindi agitali al suo interno e lasciali in ammollo. A lavaggio ultimato, appendili all'aria aperta per farli asciugare, evitando in questo modo che si rovinino.

Metodo 1
Metodo 1 di 3:
Usando la Lavatrice

  1. 1
    Separa i calzini per colore. Prima del lavaggio, i calzini vanno divisi in due carichi diversi: bianchi e colorati. Potrai in questo modo proteggere il colore ed evitare che stingano [1] .
    • Se devi lavare sia i calzini che usi per occasioni formali o lavorative sia i calzini che usi per fare sport, separali anche in base alla loro categoria di appartenenza. Per esempio, potresti organizzare i carichi nei seguenti modi: calzini formali colorati, calzini sportivi colorati, calzini formali bianchi e calzini sportivi bianchi.
    • Se devi lavare solo alcune paia di calzini sportivi bianchi, mettili in lavatrice insieme agli asciugamani bianchi.
  2. 2
    Usa uno smacchiatore. In commercio sono reperibili molteplici prodotti (come gli smacchiatori della marca Vanish) la cui funzione è quella di eliminare le macchie. Compra dunque uno smacchiatore e segui le istruzioni riportate sul flacone. In alcuni casi bisogna lasciare in ammollo il capo macchiato all'interno del prodotto, mentre in altri lo smacchiatore va applicato direttamente sulla zona interessata [2] .
    • Mescola un cucchiaio di smacchiatore in polvere con 4 l di acqua calda e metti i calzini nella soluzione. Lasciali in ammollo per qualche ora o per tutta la notte in caso di macchie ostinate. Poi, procedi con il lavaggio [3] .
  3. 3
    Prova a rimuovere le macchie usando un rimedio casalingo. È possibile provare anche numerosi metodi casalinghi che aiutano a eliminare diversi tipi di macchie. Prova a cospargere del sale sulle macchie di vino rosso, oppure spruzza della lacca per capelli sulle macchie di inchiostro prima di lavare i calzini [4] .
    • Prepara uno smacchiatore generico in casa mescolando del detersivo liquido per piatti e dell'acqua ossigenata. Calcola una proporzione di 1:2 [5] .
  4. 4
    Gira i calzini al rovescio. Questo stratagemma permette di pulirli a fondo, in quanto i batteri responsabili dei cattivi odori sono prevalentemente concentrati all'interno dei calzini [6] . Aiuta inoltre a ridurre l'accumulo di pelucchi [7] .
  5. 5
    Fissa ciascun paio di calzini usando una molletta. Se ti capita di perderli spesso, prova a unire ogni singolo paio con una molletta prima di metterlo in lavatrice. In questo modo durante il processo di lavaggio non verrà smarrito alcun calzino e sarà più facile riporli nel cassetto della biancheria [8] .
  6. 6
    Lava i calzini impostando un programma delicato con acqua fredda e detersivo neutro. Carica la lavatrice con i calzini sporchi. Imposta un ciclo di lavaggio delicato e premi il pulsante di accensione. Usa un detersivo per il bucato neutro per evitare che i calzini si sbiadiscano, si deformino o si rovinino in altri modi [9] .
  7. 7
    Gira nuovamente i calzini. Rimuovili dalla lavatrice, quindi girali ancora una volta e tirali delicatamente per riportarli allo stato originale. Esegui con cura la procedura per evitare di deformare il tessuto [10] .
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 3:
Lavare i Calzini a Mano

  1. 1
    Separa i calzini. Dividi i calzini in due pile: una con i colorati e una con i bianchi. Lava ciascun carico separatamente per evitare che i calzini colorati stingano e macchino quelli bianchi. Questo accorgimento aiuta anche a evitare che i calzini colorati si sbiadiscano [11] .
    • Se devi lavare sia dei calzini sportivi sia formali, è bene separarli fra di loro per prevenire possibili danni.
  2. 2
    Rimuovi le macchie usando uno smacchiatore o un metodo casalingo. Compra uno smacchiatore e segui le istruzioni riportate sul flacone. In alcuni casi i calzini vanno lasciati in ammollo, mentre in altri il prodotto va applicato direttamente sulla macchia. Puoi anche provare a smacchiarli con un rimedio "fai da te". Per esempio, applica dell'aceto caldo sulle macchie di erba [12] .
  3. 3
    Riempi un lavandino con dell'acqua fredda saponata. Tappa il lavandino e apri il rubinetto dell'acqua fredda per cominciare a riempirlo. L'acqua calda può fare stingere e/o restringere i calzini [13] . A mano a mano che il lavandino si riempie, versaci del detersivo da bucato delicato. Se l'hai finito, usa invece un detersivo liquido per piatti [14] .
    • Devi lavare una gran quantità di calzini? Usa la vasca da bagno al posto del lavandino.
  4. 4
    Gira i calzini al contrario. La parte interna dei calzini è quella che necessita di una pulizia più profonda. Girarli al contrario prima di lavarli a mano aiuta a eliminare meglio i batteri responsabili dei cattivi odori [15] .
  5. 5
    Agita i calzini nell'acqua. Aiutandoti con le mani, muovi i calzini nell'acqua per favorire lo scioglimento dello sporco e garantire una pulizia più profonda. Evita di strofinare e/o attorcigliare il tessuto, altrimenti rischi di deformarli e danneggiarli [16] .
  6. 6
    Lascia i calzini in ammollo per cinque minuti. Non toccarli per almeno cinque minuti affinché possano assorbire l'acqua saponata. Se sono particolarmente sporchi, svuota il lavandino, riempilo nuovamente con dell'acqua saponata e lasciali in ammollo per altri 10-30 minuti [17] .
  7. 7
    Risciacqua i calzini. Rimuovi il tappo e fai scaricare l'acqua sporca. Riapri il rubinetto dell'acqua fredda e risciacqua i calzini per eliminare completamente il detersivo [18] .
  8. 8
    Gira nuovamente i calzini. A lavaggio ultimato, girali ancora una volta per riportarli allo stato iniziale. Fai però attenzione a non deformarli [19] .
    Pubblicità

Metodo 3
Metodo 3 di 3:
Asciugare i Calzini e Metterli Via

  1. 1
    Rotola i calzini all'interno di un asciugamano e premili per eliminare l'acqua in eccesso. Stendi i calzini su un asciugamano appiattendoli. Arrotola saldamente l'asciugamano e premilo con forza per eliminare gli eccessi di acqua. Esegui questa procedura prima di appenderli, in modo che possano asciugarsi più velocemente [20] .
    • Non strizzare i calzini, altrimenti rischi di deformare e danneggiare il tessuto.
  2. 2
    Appendi i calzini fuori per farli asciugare. Usare uno stendipanni o un filo stendibiancheria è il metodo più efficace in assoluto per asciugarli. L'asciugatrice può compromettere l'elasticità dei calzini e/o indebolire le fibre del tessuto [21] .
  3. 3
    Se vai di fretta, usa un programma di asciugatura delicato. Quando non hai tempo per aspettare che i calzini si asciughino all'aperto, mettili nell'asciugatrice e imposta un ciclo delicato per scongiurare il rischio che si rovinino. Dato che questo programma è pensato per i capi delicati, come biancheria intima e indumenti sportivi, dovrebbe essere meno aggressivo per i calzini [22] .
  4. 4
    Piega i calzini e conservali. Piega o arrotola ciascun paio per evitare che si perdano o si separino. Per mantenerli ben organizzati, riponili in un cassetto designato solo ed esclusivamente per i calzini [23] .
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Rimuovere i Trasferibili a Caldo dai Vestiti
Allargare i Vestiti Ristretti
Togliere la Cera di una Candela da un Vasetto
Caricare la LavastoviglieCaricare la Lavastoviglie
Rimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul BucatoRimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul Bucato
Rimuovere la Muffa dal SoffittoRimuovere la Muffa dal Soffitto
Eliminare la Muffa con l'AcetoEliminare la Muffa con l'Aceto
Sturare un WCSturare un WC
Evitare che le Scarpe Sbattano nell'AsciugatriceEvitare che le Scarpe Sbattano nell'Asciugatrice
Lavare gli Indumenti che Richiedono il Lavaggio a Secco in CasaLavare gli Indumenti che Richiedono il Lavaggio a Secco in Casa
Rimuovere i Pelucchi dagli Indumenti
Pulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti CostosiPulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti Costosi
Eliminare l'Elettricità Statica dai Vestiti
Fare il Bucato a Mano
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 11 367 volte
Categorie: Pulizia
In altre lingue
Questa pagina è stata letta 11 367 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità