I capelli delle bambole sono meravigliosi, ma con il tempo tendono a rovinarsi. Soprattutto se li spazzoli e li acconci ripetutamente, possono diventare sporchi e crespi. Se vuoi farli tornare come nuovi, uno dei metodi più facili è quello di immergerli nell'acqua bollente. La tecnica è piuttosto semplice, ma potresti avere qualche dubbio se non l'hai mai utilizzata prima d'ora. Con questo articolo desideriamo rispondere alle domande più frequenti su come lavare i capelli delle bambole con l'acqua bollente e come acconciarli una volta puliti.

Question 1
Question 1 di 11:
Che tipo di capelli delle bambole posso lavare con l'acqua bollente?

  1. 1
    Questa tecnica è la più efficace sui capelli in Saran e Kanekalon. La maggior parte delle bambole ha i capelli fatto di un materiale sintetico: Saran, Kanekalon e varie tipologie di nylon sono i materiali più comuni. Le Barbie e altre bambole prodotte dalla Mattel generalmente hanno i capelli in Saran o Kanekalon, due materiali plastici.[1]
    • L'acqua bollente potrebbe risultare meno efficace sui capelli in nylon. Tuttavia, solitamente non nuoce ai capelli delle bambole e li rende più facili da acconciare e pettinare.
    • Le bambole American Girls hanno i capelli in acrilico e vanno lavati in altro modo perché il calore tende a scioglierli.[2]
    Pubblicità

Question 2
Question 2 di 11:
Come faccio a sapere di che materiale sono fatti i capelli della mia bambola?

  1. 1
    Affidati al tatto per determinare di che materiale sono fatti i capelli. I capelli fatti con le fibre Kanekalon non sono lucidi quanto quelli in Saran, ma sono morbidi e fluenti. Tendono a spezzarsi abbastanza facilmente e si brucerebbero se provassi a stirarli con la piastra mentre sono asciutti.[3] I capelli in Saran sono generalmente molto lucidi e al tatto si ha la sensazione di toccare della plastica o della gomma. Se provi a stirarli con la piastra, si scioglieranno istantaneamente.[4] A differenza dei capelli in Kanekalon o Saran, quelli in nylon non si spezzano facilmente. Anch'essi sono lucidi e mantengono il colore a lungo.[5]
    • Se al tatto non riesci a determinare di che materiale sono fatti i capelli della bambola, visita il sito web della casa produttrice. Tieni presente, però, che le aziende più grandi, come la Mattel, spesso usano diversi materiali a seconda del tipo di bambola. In alcuni casi possono usare materiali diversi anche per lo stesso tipo di bambole poiché vengono prodotte in fabbriche differenti.
    • Le bambole vintage e di porcellana potrebbero avere i capelli fatti di lana o di peli di origine animale. Potrebbero anche essere capelli umani.[6]
    • Potresti trovare le informazioni che cerchi anche grazie ai gruppi di collezionisti che si confrontano online. Tuttavia, procedi sempre con cautela anche se ad aiutarti è una persona esperta perché potrebbe sbagliarsi. Lo stesso trattamento potrebbe non essere applicabile a tutte le bambole, nemmeno se sono state prodotte nello stesso anno.[7]

Question 3
Question 3 di 11:
Di che strumenti ho bisogno per lavare i capelli della mia bambola?

  1. 1
    Generalmente tutto quello che serve sono un pettine a denti fini, una pentola e una fonte di calore. È utile fare spazio sul piano di lavoro della cucina o nel lavandino per poter lavorare comodamente, in special modo se devi lavare i capelli di diverse bambole. Stendi degli asciugamani sul piano di lavoro per avere lo spazio che serve per pettinare i capelli e poi lasciarli asciugare.[8]
    • Prepara anche un piccolo pettine e una spazzola con le setole in metallo con cui acconciare i capelli una volta puliti. Non usare una spazzola o un pettine che hai utilizzato sui capelli umani per non trasferire oli e sostanze che potrebbero danneggiare i capelli delle bambole.
    Pubblicità

Question 4
Question 4 di 11:
In che modo devo fare bollire l'acqua?

  1. 1
    Puoi usare i fornelli o il microonde. Di fatto non conta come scaldi l'acqua, quindi usa il metodo più comodo per te. Assicurati semplicemente che la pentola o il contenitore in cui la scaldi sia abbastanza grande per consentirti di lavare contemporaneamente i capelli di tutte le bambole.[9]
    • Se vuoi lavare i capelli di una bambola più di una volta o se le bambole che hanno bisogno di cure sono davvero molte, butta via ogni volta l'acqua sporca e ricomincia da capo.

Question 5
Question 5 di 11:
Per quanto tempo i capelli devono stare immersi nell'acqua bollente?

  1. 1
    Da pochi secondi ad alcuni minuti, a seconda del tipo di capelli. Per esempio, i capelli in Kanekalon non vanno lasciati semplicemente a bagno nell'acqua. Immergili e tirali fuori diverse volte con delicatezza, poi lasciali immersi nell'acqua solo per alcuni secondi. I capelli in Saran si possono lasciare a bagno per un paio di minuti per fare in modo che l'acqua penetri dentro le fibre.[10]
    • Puoi appoggiare la bambola sul bordo della pentola in modo che i capelli rimangano a bagno nell'acqua per non essere costretto a tenerla in mano. Non immergere tutta la testa della bambola per evitare che si riempia d'acqua.
    • Se i capelli della tua bambola sono resistenti al calore o alle alte temperature, è probabile che dovrai lasciarli immersi nell'acqua per diversi minuti perché la tecnica funzioni. Non devi preoccuparti, i capelli non si scioglieranno.
    Pubblicità

Question 6
Question 6 di 11:
Che cosa devo fare per ottenere il miglior risultato possibile?

  1. 1
    Pettina i capelli mentre sono umidi con un pettine a denti fini. Tira i capelli della bambola fuori dall'acqua e appoggiali distesi su un asciugamano. Pettinali accuratamente dalle radici alle punte prestando particolare attenzione alle parti vicino alla testa, dove potrebbero essersi formati diversi piccoli nodi.[11]
    • Gira la bambola a testa in giù per pettinare accuratamente i capelli anche dal basso.
    • Pettina i capelli nella direzione corretta, ovvero rispettando la pettinatura originale della bambola, così in seguito farai meno fatica ad acconciarli.
    • Dopo aver lavato i capelli con l'acqua bollente, immergili per qualche istante nell'acqua calda a cui avrai aggiunto alcune gocce di ammorbidente. Pettinali mentre sono immersi nell'acqua con l'ammorbidente per renderli ancora più morbidi e facili da acconciare.[12]

Question 7
Question 7 di 11:
Posso asciugare i capelli con il phon dopo averli lavati?

  1. 1
    Sì, alternando aria calda e fredda. Quando asciughi i capelli delle tue bambole con il phon, devi fare attenzione a non usare l'aria troppo calda perché potrebbe danneggiarli o scioglierli. Continua a pettinarli mentre li asciughi con il phon per distribuire meglio l'aria.[13]
    • Pettinare i capelli ti aiuterà anche a rendere i capelli più lisci. Se invece preferisci un'acconciatura mossa, usa un pettine a denti larghi per favorire la formazione dei boccoli.
    Pubblicità

Question 8
Question 8 di 11:
Posso usare questa tecnica per lavare i capelli fatti di nylon?

  1. 1
    Sì, ma non è detto che l'acqua bollente da sola sia sufficiente. Esistono diverse tipologie di nylon e alcuni capelli sintetici rispondono meglio a questa tecnica rispetto ad altri. Vale sempre la pena provare, se non altro farai meno fatica a pettinarli rispetto a prima, anche se l'acqua bollente non gli avrà restituito la lucentezza originale, cosa che invece generalmente accade con i capelli in Kanekalon o Saran.[14]
    • I capelli in nylon vengono usati per le bambole Bratz, per quelle vendute nei Disney Store, per le Moxie Girlz e per quelle prodotte dalle aziende Play Along, Galoob e Hasbro.

Question 9
Question 9 di 11:
Posso lavare i capelli di diverse bambole in una volta?

  1. 1
    Dovresti iniziare con una sola bambola per acquisire dimestichezza con il processo. Concentrandoti su una bambola alla volta, potrai prestare maggiore attenzione a come reagiscono i capelli nell'acqua bollente. Una volta compreso il metodo, potrai lavare i capelli di 2 o 3 bambole contemporaneamente, a meno che non siano molto lunghi o folti o in pessime condizioni.[15]
    • Dipende anche dalle dimensioni della pentola o del contenitore in cui hai fatto bollire l'acqua. Se il contenitore è molto largo, potresti avere spazio per diverse bambole, ma fai attenzione! Non devono essere troppe, altrimenti farai fatica a rispettare i tempi giusti.
    Pubblicità

Question 10
Question 10 di 11:
L'acqua bollente può essere utilizzata anche per eliminare l'effetto crespo?

  1. 1
    Sì, immergi i capelli nell'acqua, poi pettinali con delicatezza. Scalda l'acqua sui fornelli finché non bolle e a quel punto rimuovi la pentola dal calore. Immergi i capelli della bambola e pettinali direttamente nell'acqua per renderli lisci e setosi.[16]
    • Continua a pettinarli finché l'effetto crespo non è sparito del tutto o quasi. Tieni presente che alcuni capelli potrebbero staccarsi, purtroppo è inevitabile.
    • Se le punte rimangono increspate, puoi tagliare gli ultimi centimetri dei capelli con un paio di forbici da parrucchiere.

Question 11
Question 11 di 11:
Posso usare l'acqua calda per arricciare i capelli della mia bambola?

  1. 1
    Sì, usa i bigodini che i parrucchieri utilizzano per la permanente. Sono piuttosto economici, funzionano bene anche sui capelli delle bambole e li puoi trovare facilmente online o in profumeria. Per fare la permanente alla tua bambola con l'acqua bollente, non devi fare altro che applicare i bigodini in base al tipo di riccio e di acconciatura che vuoi ottenere, poi immergi i capelli nell'acqua per circa 20 secondi. Non togliere i bigodini finché i capelli non sono asciutti, poi rimuovili e srotola i boccoli.[17]
    • Se il risultato non ti piace, bagna di nuovo i capelli con l'acqua bollente, pettinali e riprova di nuovo. Dato che non stai usando nessun prodotto, puoi tentare diverse volte senza rischiare di rovinare i capelli della bambola.
    • A seconda del tipo di capelli, il tempo di posa e il risultato possono variare. I capelli in Saran hanno bisogno di un tempo di posa maggiore e comunque generalmente non tengono bene la piega. I capelli in Kanekalon e in nylon si arricciano più velocemente e tengono meglio la piega.
    • Se non vuoi comprare i bigodini, puoi usare degli oggetti di forma cilindrica, per esempio potresti riuscire ad arricciare i capelli della tua bambola con delle cannucce. Tuttavia, tieni presente che i bigodini con l'elastico sono molto più veloci e facili da applicare.[18]
    Pubblicità

Avvertenze

  • Non trattare i capelli delle bambole American Girls con il calore poiché essendo fatti di materiale acrilico possono danneggiarsi o sciogliersi facilmente.[19]
Pubblicità

wikiHow Correlati

Rimuovere una Placca AntitaccheggioRimuovere una Placca Antitaccheggio
Creare un Condizionatore Fatto in Casa con un Ventilatore e delle Bottiglie d'AcquaCreare un Condizionatore Fatto in Casa con un Ventilatore e delle Bottiglie d'Acqua
Eliminare il Problema dell'Elastico in un Capo d'Abbigliamento
Tingere il PoliestereTingere il Poliestere
Fare un Nodo Scorsoio
Aggiustare un Ventilatore da Soffitto che TraballaAggiustare un Ventilatore da Soffitto che Traballa
Sistemare un Letto che CigolaSistemare un Letto che Cigola
Restringere una MagliettaRestringere una Maglietta
Creare Angoli Retti Usando la Proporzione 3 4 5 del Teorema di PitagoraCreare Angoli Retti Usando la Proporzione 3 4 5 del Teorema di Pitagora
Verniciare una BiciclettaVerniciare una Bicicletta
Liberare lo Scarico della DocciaLiberare lo Scarico della Doccia
Svitare una Vite Senza Cacciavite
Essiccare i GirasoliEssiccare i Girasoli
Creare un Fiocco da un Nastro
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
wikiHow Staff Writer
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Fai da Te
Questa pagina è stata letta 744 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità