Scarica PDF Scarica PDF

Il cavolo riccio è una salutare verdura a foglia verde che può essere usata per preparare insalate e altre ricette. Se vuoi utilizzarlo, è importante lavarlo prima di continuare. A questo scopo dovrai rimuovere gli steli e immergerlo nell'acqua. Poi, lavalo sotto il getto d'acqua del rubinetto per eliminare gli eventuali residui di terra e sporco. Conservalo quindi con cura fino a quando non arriverà il momento di usarlo.

Parte 1
Parte 1 di 3:
Avviare il Processo di Lavaggio

  1. 1
    Taglia e lava il cavolo riccio subito dopo averlo comprato. Il cavolo riccio in realtà va lavato immediatamente invece di aspettare che arrivi il momento di mangiarlo. Questo eviterà che gli eventuali residui di terra e sporco si fissino sulle foglie [1] .
  2. 2
    Rimuovi gli steli. Sebbene sia possibile conservarli per usarli in un secondo momento, è generalmente più facile rimuoverli prima del lavaggio, in quanto è più semplice arrivare fino alle foglie. Usando un coltello, separa le foglie dallo stelo avvicinandoti il più possibile a esso [2] .
    • Se dovessi decidere di usare gli steli, tagliali a dadini prima di cucinarli, in quanto possono essere piuttosto duri.
  3. 3
    Riempi una ciotola con l'acqua del rubinetto. Prendi una ciotola abbastanza grande da poter immergere completamente il cavolo. Riempila con l'acqua del rubinetto. Lascia un po' di spazio nella parte superiore, in quanto il livello dell'acqua aumenterà leggermente al momento di aggiungere le foglie [3] .
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 3:
Lasciare il Cavolo in Ammollo

  1. 1
    Immergi il cavolo nell'acqua. Metti le foglie nella ciotola assicurandoti di immergerle completamente. Non dovrebbero spuntare dalla superficie dell'acqua [4] .
  2. 2
    Agita il cavolo nell'acqua. Sommerse le foglie, agitale leggermente nell'acqua, in modo da far staccare i residui di terra e sporco più evidenti. In ogni caso, esegui la procedura con delicatezza per evitare di spezzarle [5] .
  3. 3
    Lascia il cavolo in ammollo. Lascialo in ammollo nell'acqua per qualche minuto. Questo aiuterà ad ammorbidire gli eventuali residui di terra rimasti incastrati nelle crepe delle foglie [6] . La durata dell'ammollo dovrebbe essere compresa fra i 5 e i 10 minuti per avere un risultato ottimale [7] .
  4. 4
    Scola l'acqua. Passati 5-10 minuti, versa l'acqua in uno scolapasta o un colino all'interno del lavandino [8] . Agitalo per diverse volte allo scopo di rimuovere completamente l'acqua dalle foglie.
    • Non preoccuparti se non dovessi riuscire a rimuoverla del tutto. Successivamente dovrai asciugare meglio le foglie con un tovagliolo di carta.
  5. 5
    Risciacqua il cavolo sotto l'acqua corrente. Dopo averlo tolto dal lavandino, fai un'ultima risciacquata sotto l'acqua corrente. In questo modo dovresti rimuovere tutti i residui di sporco che si sono staccati durante l'ammollo [9] .
    • Assicurati di girare le foglie a seconda delle necessità per pulirle tutte in maniera adeguata.
  6. 6
    Tampona il cavolo con dei tovaglioli di carta. Prendi alcuni tovaglioli e appoggia le foglie su di essi. Poi, prendine qualcun altro per tamponarle delicatamente. Cerca di asciugarle quanto più possibile prima di conservarle [10] .
    Pubblicità

Parte 3
Parte 3 di 3:
Conservare il Cavolo dopo Averlo Lavato

  1. 1
    Conserva il cavolo in un contenitore a chiusura ermetica. Le foglie vanno conservate in un contenitore ermetico, come i Tupperware. Puoi anche usare un sacchetto a chiusura ermetica. Prima spremilo per far uscire completamente l'aria [11] .
  2. 2
    Tieni il cavolo nella zona più fredda del frigorifero. Il cavolo tende a diventare più amaro quando viene conservato a temperatura ambiente. Mettilo nel punto più freddo del frigo per mantenerlo più fresco possibile [12] .
  3. 3
    Getta il cavolo dopo due settimane. Se conservato correttamente, il cavolo dura due settimane. Segna la data sul contenitore in cui l'hai riposto. Gettalo via passati i 15 giorni[13] .
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 2 322 volte
Categorie: Frutta & Verdura
Questa pagina è stata letta 2 322 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità