Scarica PDF Scarica PDF

Le casacche sportive sono realizzate con tessuti di alta qualità e quindi vanno lavate in modo particolare, per evitare che si rovinino. Prima di procedere al lavaggio dovrai trattare eventuali macchie, specialmente se usi questi capi per praticare sport. Quindi, separali in base al colore e girali alla rovescia. Lavali mischiando acqua calda e acqua tiepida, infine appendili per farli asciugare.

Parte 1
Parte 1 di 4:
Trattare le Macchie

  1. 1
    Usa una soluzione di acqua e aceto per rimuovere le macchie di erba. Mescola una parte di aceto e due di acqua. Se devi lavare più di due casacche molto sporche, usa almeno 250 ml di aceto. Quindi, prendi uno spazzolino da denti con setole morbide e immergilo nella miscela. Passalo delicatamente sulle macchie di erba. Dopodiché immergi le zone macchiate nella soluzione per 1 o 2 ore prima di procedere al lavaggio.[1]
  2. 2
    Rimuovi le macchie di sangue con l'acqua fredda. Gira la maglia alla rovescia e mettila sotto l'acqua fredda corrente per eliminare quanto più sangue possibile. Quindi, immergila nell'acqua fredda, strofinando delicatamente con le dita le zone intrise di sangue. Ripeti l'operazione ogni 4-5 minuti finché le tracce non scompaiono completamente.[2]
  3. 3
    Utilizza il detersivo o lo shampoo per togliere le macchie di sangue più ostinate. Se l'acqua fredda da sola non le elimina, prova ad aggiungere il detersivo per piatti o lo shampoo. Strofinane un po' sulla macchia. Dopodiché sciacqua e lava la casacca.[3]
  4. 4
    Tratta le macchie di sudore con l'aceto. Se la macchia è verde o gialla, vuol dire che è stata causata dal sudore. Mescola 15 ml di aceto con 120 ml di acqua. Immergi la parte macchiata nella miscela per 30 minuti, dopodiché lava la maglia.[4]
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 4:
Preparare le Casacche

  1. 1
    Dividile in base al colore. Dovresti lavare le maglie bianche separandole da quelle colorate, perché queste ultime possono stingere. Anche quelle nere andrebbero lavate separatamente perché possono rovinare le altre. Tutte le colorate possono essere lavate insieme.[5]
  2. 2
    Lava solo le casacche. Non inserire altri indumenti in lavatrice, specialmente i blu jeans. La tinta potrebbe colorare l'acqua lasciando strisce celesti sulle maglie.[6]
  3. 3
    Sbottona tutte le casacche. Potrebbero raggrinzirsi se le lavi lasciando i bottoni nelle asole. Pertanto, prima di lavarle, assicurati di slacciare tutti i bottoni, soprattutto quelli della parte anteriore.[7]
  4. 4
    Girale alla rovescia. In questo modo, le applicazioni, le scritte e le cuciture saranno più protette durante il lavaggio. In caso contrario, le lettere stampate rischiano di appiccicarsi tra loro e le cuciture possono aprirsi.[8]
    Pubblicità

Parte 3
Parte 3 di 4:
Lavare le Casacche da Collezione

  1. 1
    Fai caricare l'acqua. Seleziona una temperatura alta e fai caricare il cestello con 13 cm di acqua. Quindi, modifica la temperatura selezionandone una più bassa e lascia che la lavatrice finisca di riempirsi.[9]
    • Se hai una lavatrice con carica frontale, modifica la temperatura da calda a tiepida dopo circa 2 minuti.
  2. 2
    Aggiungi il detersivo. Utilizza un detersivo per il bucato di buona qualità adatto per i capi colorati e formulato con agenti smacchianti. Se devi lavare più di una maglia, versane un misurino completo nell'acqua. Usane mezzo se vuoi lavare una casacca alla volta. Quindi, metti i capi nella lavatrice e fai partire il lavaggio.[10]
    • Il tappo del detersivo dovrebbe essere munito di un segno che indica le quantità da usare.
    • Se hai una lavatrice con carica frontale, aggiungi il detersivo e inserisci le maglie nel cestello prima che cominci a riempirsi. Quindi, modifica la temperatura dopo circa un minuto.
  3. 3
    Metti in pausa la macchina dopo un minuto per permettere alle casacche di bagnarsi. Passato un minuto dall'avvio del programma, ferma la lavatrice e lascia in ammollo gli indumenti. In questo modo, eliminerai le macchie e lo sporco più facilmente rispetto al lavaggio normale.[11]
    • Puoi lasciare le maglie nel cestello carico d'acqua al massimo per un giorno.
  4. 4
    Termina il lavaggio ed esamina il bucato. Dopo l'ammollo, riaccendi la lavatrice e fai terminare il programma. Una volta completato, controlla se le macchie sono scomparse. In caso contrario, tratta di nuovo le macchie e rilava le casacche.[12]
  5. 5
    Mettile ad asciugare non appena lavate. Se le lasci in lavatrice invece di stenderle, rischiano di raggrinzirsi. Anche le applicazioni e le scritte possono rovinarsi. Quindi, toglile dal cestello e appendile sulle grucce. Potrebbero impiegare due giorni per asciugarsi completamente.[13]
    Pubblicità

Parte 4
Parte 4 di 4:
Lavare le Uniformi Sportive

  1. 1
    Lava la casacca subito dopo una partita o un allenamento. Più a lungo l'hai indossata, più sudore e sporco potrebbero penetrare nelle fibre rovinandola. Pertanto, appena termina una partita o un allenamento, mettila a lavare.[14]
  2. 2
    Usa il detersivo in polvere. I detersivi liquidi possono contenere sostanze che rovinano questi capi. Piuttosto, utilizzane uno in polvere. Se devi lavare solo una maglia, non ti serve una dose per un carico pieno. Versa la metà di quella consigliata.[15]
  3. 3
    Aggiungi l'aceto per eliminare gli odori. Se la casacca emana un cattivo odore, aggiungi 250 ml di aceto bianco nel dispenser della candeggina. Dovrebbe neutralizzarlo senza lasciare il suo aroma sul capo.[16]
  4. 4
    Seleziona il programma per i delicati in acqua fredda. Il ciclo per i delicati impedisce alle fibre delle maglie sportive di rovinarsi, mentre l'acqua fredda protegge le loro serigrafie. Questo programma si usa per i capi più pregiati e importanti.[17]
  5. 5
    Metti le casacche ad asciugare. Non usare l'asciugatrice. Il calore rischia di rovinare l'elastan da cui sono composte e sciogliere le serigrafie. Piuttosto, appendile su grucce di legno o plastica e lasciale asciugare tutta la notte.[18]
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Rimuovere i Trasferibili a Caldo dai Vestiti
Rimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul BucatoRimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul Bucato
Pulire le Converse Bianche
Fare il Bucato a Mano
Caricare la LavastoviglieCaricare la Lavastoviglie
Organizzare l'ArmadioOrganizzare l'Armadio
Stirare
Pulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti CostosiPulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti Costosi
Allargare i Vestiti Ristretti
Rimuovere il Vomito dagli Interni dell'AutoRimuovere il Vomito dagli Interni dell'Auto
Piegare una Maglietta
Uccidere l'Aspergillus NigerUccidere l'Aspergillus Niger
Rimuovere il Sapone per i Piatti dalla LavastoviglieRimuovere il Sapone per i Piatti dalla Lavastoviglie
Usare un Ferro da Stiro
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 2 683 volte
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 2 683 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità